Chromium, Google e i tablet

Chromium, Google e i tablet

Anche Google guarda con interesse ai tablet come piattaforma hardware per Chrome OS

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:48 nel canale Sistemi Operativi
Google
 

Il 2010 secondo parecchi indizi potrebbe essere veramente l'anno in cui i prodotti tablet potrebbero trovare un loro posto tra gli scaffali, magari ripensando radicalmente il loro design, anzi sarebbe meglio dire che potrebbero affermarsi prodotti dotati di display touch. La presentazione di Apple iPad è significativa e le critiche come le lodi al progetto confermano questo interesse. Sia chiaro però che in questo nuovo scenario non c'è solo Apple, anzi. Anche HP e molti altri in questo periodo hanno presentato o preannunciato interessanti novità.

Tra le molte voci c'è da segnalare anche quella di Google che ha mostrato un concept di dispositivo tablet su cui - pare - Chrome OS potrebbe trovarsi molto a proprio agio. Il dettaglio curioso è che queste notizie sono circolate qualche giorno prima della presentazione di iPad.

Per quanto riguarda Google siamo ancora nella fase delle idee da realizzare, ma da quanto mostrato si deduce che nei progetti di Google vi sia un dispositivo dotato di tastiera  virtuale, in grado di gestire gesture, con display da 10 pollici circa. Le notizie pare si fermino qui: nessun dettaglio aggiuntivo e nessuna indicazione di tempi o prezzi.

Tutto ciò non può certo essere definito un annuncio o un'anticipazione. Pare piuttosto un avviso lanciato da Google: attenzione anche noi stiamo seriamente valuntando le nuove opportunità legate a dispositivi diversi da quelli fino ad oggi commercializzati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fpg_8703 Febbraio 2010, 17:00 #1
Ipad fallirà poichè non è basato su procio x86...
nickmot03 Febbraio 2010, 17:08 #2

@fpg_87

Ma anche no!
L'architettura è l'ultimo dei problemi di un utilizzatore, se c'è il SW da usare non fa differenza.
Per lo sviluppatore cambia poco dal momento che si usa un SDK.

I limiti di iPad stanno da altre parti eventualmente.
atomo3703 Febbraio 2010, 17:12 #3
"Ipad fallirà poichè non è basato su procio x86..."

si dovrebbe aprire una sezione del forum dal titolo: "le grandi sentenze" da poter rileggere dopo mesi e anni e farsi qualche risata
ConteZero03 Febbraio 2010, 17:14 #4
I sistemi embedded raramente girano su x86...
Anche quell'aborto di Mira (ottima idea, pessima realizzazione) era pensato per girare su processori non x86.
Ad oggi gli ARM sono ovunque (anche perché non consumano nulla e vanno abbastanza bene) ed il supporto si trova facilmente (tanto per linux quanto per i sistemi "embedded" di Microsoft) quindi non vedo dove stia il problema.
lowenz03 Febbraio 2010, 17:15 #5
Con le potenze in gioco oggi l'ISA x86 la puoi sempre emulare
atomo3703 Febbraio 2010, 17:18 #6
ma che devi emulare, gode già dei milioni di applicazioni di iphone, e sicuramente migliaia di sviluppatori si sbizzarriranno a farne di dedicate.....
montanaro7903 Febbraio 2010, 17:26 #7
il vero problema è che non ha il multitasking...
Seraph8403 Febbraio 2010, 17:31 #8
il problema di Apple è che deve x forza fare dei sistemi chiusi! sistemi per i queli se vuoi un MINIMO di libertà (tipo inserire una sd o una chiavetta usb) DEVI SBORSARE ALTRI SOLDI per comprarti uno stupido e scomodissimo adattatore!...

...purtroppo però i device apple puntano tutto sul supporto SW e compratibilità HW...io ero contentissimo del mio zen creative, però ho dovuto comprare un ipod perchè era l'unico lettore mp3 che si potesse controllare coi comandi al volante della mia auto...senza contare che ormai ogni sintoaplificatore è compatibile e controlla ipod...e solo ipod...stessa cosa hanno fatto con iphone (non passa giorno senza che per radio si senta "nuovo servizio per iphone" e stessa cosa faranno per ipad (automaticamente, visto che ci girerà tutto quello che va su iphone)...ormai sembra che senza ifone non si possa fare più nulla...mah...magie del marketing...
Human_Sorrow03 Febbraio 2010, 17:31 #9
Originariamente inviato da: atomo37
ma che devi emulare, gode già dei milioni di applicazioni di iphone, e sicuramente migliaia di sviluppatori si sbizzarriranno a farne di dedicate.....


peccato che non proprio tutte le apps di iPhone si vedano in modo accettabile su iPad ...

Originariamente inviato da: montanaro79
il vero problema è che non ha il multitasking...


eggià ma la Apple ha la coda di paglia ...
Non può rischiare che uno apra 10 apps insieme e poi esclami "ca@@o va a scatti!!" o "ca@@o si è inchiodato!!"



Tornando IT

Visto che Google ha il suo ChromeOS, il tablet era da aspettarselo ...
maurilio96803 Febbraio 2010, 17:38 #10
Il 2010 secondo parecchi indizi potrebbe essere veramente l'anno in cui i prodotti tablet potrebbero trovare un loro posto tra gli scaffali


infatti quello è il loro posto: gli scaffali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^