Adobe aggiorna Reader, Acrobat X, Shockwave e Flash

Adobe aggiorna Reader, Acrobat X, Shockwave e Flash

Quattro nuovi aggiornamenti distribuiti da Adobe per le applicazioni Reader, Acrobat X, Shockwave a Flash

di pubblicata il , alle 09:13 nel canale Sicurezza
Adobe
 

Come preannunciato nei giorni scorsi Adobe rende disponibili nuove versioni e aggiornamenti per Reader, Acrobat X, Shockwave a Flash.  Con quattro aggiornamenti vengono risolti 38 bug e il rilascio avviene nello stesso giorno in cui Microsoft distribuisce le proprie patch.

Tra i quattro update rilasciati il più importante riguarda Flash, infatti la patch viene classificata di livello critico. Nelle versioni 10.3.181.23 e precedenti un problema legato alla gestione della memoria permette potenzialmente l'esecuzione di codice arbitrario sul PC, o in uno scenario meno pessimista il crash dell'applicazione.

Per quanto riguarda Acrobat X il nuovo update prevede anche l'integrazione della modalità sandbox già disponibile in altri prodotti Adobe; inoltre come riportato in questo bollettino vengono risolte 11 vulnerabilità che riguardano anche il componente Reader. In Shockwave sono stati risolti 24 problemi di sicurezza e anche in questo caso la minaccia potenziale riguardava l'esecuzione di codice malevolo da remoto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala17 Giugno 2011, 10:15 #1
..o in uno scenario meno pessimista il crash dell'applicazione....


A me Firefox 4 dopo aver guardato una cinquantina di video crasha per colpa del flash. Il plugin-container arriva a 400-500MB.

Spero questo aggiornamento risolva sto problema.
Yrrah17 Giugno 2011, 10:53 #2
Già aggiornato sia su PC che su Android

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^