HandBrake 1.0.0 rilasciato dopo 13 anni di sviluppo

HandBrake 1.0.0 rilasciato dopo 13 anni di sviluppo

Il celebre tool per la conversione video è stato rilasciato in versione finale, dopo oltre 13 anni di sviluppo dalle prime release. Ecco le novità di HandBrake 1.0.0

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Programmi
 

HandBrake 1.0.0, uno dei tool per la conversione video più popolari fra gli utenti consumer, è stato rilasciato lo scorso 24 dicembre. La prima versione "finalizzata" viene pubblicata online dopo oltre 13 anni di sviluppo ed è così che viene annunciata dal team alla base del software:

"Dopo più di 13 anni di sviluppo il Team HandBrake è lieto di presentare HandBrake 1.0.0. Ringraziamo tutti i nostri numerosi collaboratori per averci permesso di rendere il programma quello che è oggi. Ricordiamo di nuovo a tutti che il sito web HandBrake è l'unica fonte ufficiale del software. I download non vengono offerti su altri servizi di terze parti, ad eccezione di Linux PPA".

HandBrake nasce come software per la conversione da DVD non protetti da copia a file video, e nel corso degli anni si è espanso notevolmente come funzionalità. La sua peculiarità è decisamente la semplicità d'uso, che nasconde però notevoli capacità di elaborazione e feature avanzate pensate per gli utenti più esperti e per chi vuole maggior controllo nelle procedure di encoding. Il programma ha comunque numerosi preset pensati per offrire il miglior risultato su dispositivi specifici.

HandBrake 1.0.0, tool di conversione video

Ci sono preset quasi per ogni esigenza: Android 720p30, PlayStation 1080p30, Super HQ 1080p30, tutti estremamente espliciti e che offrono un risultato ben più che accettabile sui vari dispositivi. Per iniziare la conversione sarà pertanto necessario scegliere il profilo, eseguire pochi cambiamenti, premere sul tasto Start Encode ed aspettare i tempi previsti per il termine delle procedure.

Sebbene rimanga sostanzialmente simile alle versioni non finali, HandBrake 1.0.0 introduce numerose novità: vengono aggiornati i preset con i dispositivi più recenti e aggiunti nuovi preset generici con compatibilità più diffusa. Non vengono dimenticate le piattaforme social, infatti ci sono nuovi preset per la pubblicazione sul web o l'invio, inclusi nuovi preset Matroska con supporto alla compressione VP9 e audio Opus. Ci sono anche miglioramenti invisibili sull'engine di sincronizzazione audiovideo e una migliore gestione dei video con problemi.

Non mancano infine il supporto all'encoder Intel QuickSync H.265/HEVC, compatibile con CPU Intel Skylake o più recenti, una nuova documentazione meno tecnica, la possibilità di mettere in pausa o ripristinare il processo di encoding (solo su Windows), il color pass-through su risoluzioni Ultra HD/4K, nuove librerie di terze parti, una nuova modalità anamorfica automatica, ottimizzazioni varie nelle performance di alcuni preset. Viene rimosso il decoding DirectX Video Acceleration (DVXA).

Il download di HandBrake 1.0.0 può essere effettuato a questo indirizzo per Windows, macOS e Ubuntu. Il changelog completo può essere consultato qui

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X3n027 Dicembre 2016, 15:56 #1
ooooh che figo, lo uso da un casino ed è davvero magnifico
coschizza27 Dicembre 2016, 15:58 #2
io lu uso da anni, praticamente qualsiasi video che ho è stato fatto con lui.
zoeid27 Dicembre 2016, 16:17 #3
io uso ifme .. anche quello è na bomba
Perseverance27 Dicembre 2016, 16:25 #4
Lo sviluppo del programma è a un punto notevole, sarebbe bello che la comunità di sviluppatori che ci sta dietro volgesse lo sguardo al gradino successivo cioè il cluster encoding, ci sono progetti opensource sparsi qua e la senza un'avanguardia che li traghetti verso un obiettivo pratico e realmente utilizzabile.
coschizza27 Dicembre 2016, 16:44 #5
Originariamente inviato da: Perseverance
Lo sviluppo del programma è a un punto notevole, sarebbe bello che la comunità di sviluppatori che ci sta dietro volgesse lo sguardo al gradino successivo cioè il cluster encoding, ci sono progetti opensource sparsi qua e la senza un'avanguardia che li traghetti verso un obiettivo pratico e realmente utilizzabile.


in quel campo io uso RipBot264 che funziona molto bene, ma comunque un cluster encoding e sempre meno efficiente di un encoding su singola macchina quindi mi serve solo quando non è la qualita o la dimensione del file il punto primario.
Zenida27 Dicembre 2016, 19:25 #6
non uso molto questi software, ma di recente mi serviva un software, magari stand alone, gratuito che non necessitasse di licenze o roba simile.

Trovai ShanaEncoder.

è un software davvero ben fatto, ricco di funzioni e facile da usare.
Chi mi sa dire se questo HandBrake sia meglio ancora? Qualcuno con esperienza su entrambi i software?
Opteranium27 Dicembre 2016, 20:13 #7
Handbrake, una garanzia. Snello, potente e in continuo miglioramento
demon7727 Dicembre 2016, 20:38 #8
Handbrake è davvero bello e ben fatto, sorprende che sia free.
Lo ho usato spesso con ottimi risultati.

L'unica grossa pecca è la mancanza di supporto per encoding con gpu.
Un vero peccato perché oggi come oggi è una feature abbastanza importante.
demon7727 Dicembre 2016, 20:44 #9
Originariamente inviato da: Zenida
non uso molto questi software, ma di recente mi serviva un software, magari stand alone, gratuito che non necessitasse di licenze o roba simile.

Trovai ShanaEncoder.

è un software davvero ben fatto, ricco di funzioni e facile da usare.
Chi mi sa dire se questo HandBrake sia meglio ancora? Qualcuno con esperienza su entrambi i software?


Non conosco shanaencoder quindi non faccio paragoni.
Di handbrake posso dirti che è tutto cio che si possa desiderare: piccolo, leggero, ricco di opzioni ma semplice da usare, gratuito.
Youtube poi è pieno di tutorial per imparare ad usarlo al meglio in cinque minuti!

Come ho detto sopra unico neo non fa encoding con gpu.
coschizza27 Dicembre 2016, 21:31 #10
Originariamente inviato da: demon77
Handbrake è davvero bello e ben fatto, sorprende che sia free.
Lo ho usato spesso con ottimi risultati.

L'unica grossa pecca è la mancanza di supporto per encoding con gpu.
Un vero peccato perché oggi come oggi è una feature abbastanza importante.


il fatto è che usare la gpu è una garanzia per avere la peggiore qualita possibile rispetto a un codec x86 standard, iu uso la gpu solo in caso devo convertire un film per portarlo in giro sull'ipad per esempio ma per fare encode serio mai mi sognerei di usarlo perche la velocita poi si vede sul risultato e io mediamente converto in preset very slow.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^