Dell XPS 13 2-in-1 con processore Intel Core di decima generazione: eccolo dal Computex

Dell XPS 13 2-in-1 con processore Intel Core di decima generazione: eccolo dal Computex

Al Computex abbiamo avuto un primo contatto con il bellissimo nuovo 2-in-1 di Dell. Tra le altre cose è uno dei primi sistemi dotati del processore appena annunciato da Intel

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Portatili
Dell TechnologiesIntel
 

Non solo i nuovi processori di AMD al Computex: anche Intel ha fatto parlare di sé per i nuovi processori Core di decima generazione, pur essendo disponibili in questa prima fase solo nella versione laptop. Uno dei primi dispositivi dotati del nuovo processore Intel è questo bellissimo Dell XPS 13 2-in-1, che mostriamo nel video qui allegato.

Dell XPS 13 2-in-1 presenta un nuovo industrial design più sottile e leggero rispetto alla precedente generazione, con più area visibile per lo schermo e cornici molto sottili. La risoluzione è 1920x1200 pixel (ma si può optare anche per il 4K), con una visuale impeccabile a qualsiasi angolo di visualizzazione all'interno del rapporto di aspetto di 16:10. Anche in questo caso troviamo una telecamera frontale molto piccola da 2,25 millimetri, mentre il media card reader completa una già ricca dotazione. La tastiera si avvale di tecnologia MagLeva levitazione magnetica di seconda generazione, più silenziosa e confortevole rispetto alla precedente. Questo tipo di tecnologia, oltre a consentire una tastiera "edge-to-edge" permette a Dell di incrementare le dimensioni del touchpad del 19% e del display del 7%.

Il 2-in-1 fa parte di una serie di annunci di Dell al Computex.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^