Nuovi Inspiron, XPS, Alienware, G3 e gli altri annunci Dell al Computex

Nuovi Inspiron, XPS, Alienware, G3 e gli altri annunci Dell al Computex

Dell ha rinnovato la sua line up di prodotti in occasione del Computex che si sta svolgendo a Taipei. Ecco cosa aspettarsi dalla nuova generazione

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
AlienwareDell Technologies
 

La nuova versione della linea Inspiron 15 7000 portata da Dell al Computex conferma i punti di forza del brand, ovvero chassis molto sottile a un prezzo abbordabile e con importanti opzioni di upgrade per quanto riguarda lo storage. Nonostante queste prerogative, Dell non rinuncia alle performance e anzi con la nuova versione adotta i processori Intel Core di nona generazione serie H e la GPU NVIDIA GeForce GTX 1650. Il portatile integra la possibilità di accogliere un duplice SSD. Particolare attenzione è stata riposta anche al sistema di raffreddamento basato su doppia heatpipe in modo da garantire l'areazione necessaria senza compromettere le dimensioni.

Inspiron 15 7000

Inspiron 15 7000

La linea 7000 è poi disponibile anche nella versione 2-in-1, in due differenti form factor, da 13 e 15 pollici. In questo caso la peculiarità è il pennino Active Pen che si conserva convenientemente all'interno della scocca vicino alle cerniere dell'unità centrale. Quest'ultimo, che si rifà a un brevetto depositato da Dell, è sempre facilmente accessibile al di là della modalità in cui l'Inspiron è predisposto. La tecnologia termica adattiva di questo portatile è poi studiata in modo da migliorare il comfort dell'utente al di là di come il dispositivo viene utilizzato e nell'ottica di ottimizzare le performance.

Inspiron 11 3000 è compatto e affidabile, pensato come dispositivo per la famiglia in viaggio. Si tratta di un dispositivo con uscita HDMI e dotato di connessione USB C e che adotta un processore AMD di settima generazione. La risoluzione del display di tipo touchscreen è HD.

Inspiron 11 3000

Inspiron 11 3000

Inspiron 13 5000 ha un design molto elegante e uno chassis decisamente leggero. Questo portatile può equipaggiare una SIM, divenendo così in grado di offrire connettività a internet anche in mobilità. Si contraddistingue per finitura diamantata e sarà disponibile in varie colorazioni.

Inspiron 13 5000

Inspiron 13 5000

Gli All-in-One della serie Inspiron 24 sono invece indirizzati agli usi più vicini all'intrattenimento, come lo streaming e le esperienze cinematografiche immersive. I nuovi Inspiron 24 5000 AIO e 27 7000 AIO si contraddistinguono per un nuovo design che punta sull'eleganza anche per quanto riguarda lo stand agganciato alla parte inferiore della scocca. I due terminali qui descritti si avvalgono rispettivamente di display da 24 e da 27 pollici FullHD di tipo InfinityEdge. Dell promette coerenza cromatica anche agli angoli di visione importanti e la capacità di mantenere alta la qualità di visione dell'utente a prescindere dalla sua posizione. Questi All-in-One, inoltre, si avvalgono di tecnologia Waves, capace di offrire audio posizionale che segue i movimenti della testa.

Inspiron 24 5000 AIO e 27 7000 AIO

Inspiron 24 5000 AIO e 27 7000 AIO

I nuovi terminali della linea Vostro sono invece indirizzati ai professionisti della piccola e media impresa, come da tradizione per questa linea di prodotto. Vostro 15 7000 equipaggia processori Intel Core serie H da 6 core e GPU NVIDIA GeForce GTX 1650 con opzioni di espandibilità delle soluzioni di storage fino a tre unità. Inoltre, la tastiera di questo portatile comprende il tastierino numerico.

Vostro 15 7000

Vostro 15 7000

Parliamo di un dispositivo che ha uno spessore di soli 17,95 millimetri con finitura in alluminio spazzolato e un Display FHD circondato da cornici molto sottili. La batteria da 97 WHr garantisce al professionista quasi 14 ore di utilizzo con una soluzione di tipo Smart Thermal che garantisce l'adeguato compromesso termico sulla base delle modalità d'uso. Il sistema di cerniere è stato riprogettato in modo tale da sollevare il laptop rispetto alla superficie quando è aperto oltre i 135 gradi, consentendo una migliore circolazione dell'aria e un'esperienza di digitazione più confortevole. Anche in questo caso abbiamo supporto alla tecnologia di Waves, in abbinamento a una webcam widescreen e HD da 2,7 mm. Inoltre, il software SmartByte dà priorità alle applicazioni di videoconferenza.

Vostro 13 5000 viene invece promosso come "il Vostro più sottile e leggero di sempre" ed è dotato di videocamera e microfono studiati in modo da garantire la migliore esperienza di videoconferenza possibile. Lo chassis è molto sottile e in alluminio e fibra di vetro con finitura diamantata attorno al touchpad. Dell mette a disposizione una suite di feature di sicurezza facile subito efficaci per qualsiasi tipo di professionista.

Parlando di Precision, invece, si viene alle workstation. Dell Precision 5540 è una delle più piccole mobile workstation grazie alle recenti tecnologie messe a disposizione da Intel e da NVIDIA. Questa è una workstation con chassis da schermo da 14 pollici dotata di display di tipo InfinityEdge che normalmente andrebbe installato in un chassis con schermo da 15,6 pollici. La workstation equipaggia processore Intel Core di nona generazione o Intel Xeon da 8 core e soluzione grafica professionale fino a NVIDIA Quadro T2000 con 4 GB di memoria on board. Più potente è la versione Dell Precision 7540, con schermo da 15 pollici e hardware pronto per la VR. Questa versione è più potente grazie alla velocità della memoria che raggiunge i 3200 MHz. Si possono installare fino a 128 GB di memoria ECC funzionante a 2666 MHz.

Dell Precision 5540 Mobile Workstation

Dell Precision 5540 Mobile Workstation

Passiamo al gaming con la linea G3, adesso aggiornata con i processori Intel di nona generazione e le GPU della serie GeForce GTX 16xx. Queste soluzioni sono molto eleganti da vedere, con finiture che rimandano all'idea di modernità. GameShift permette di passare dalla modalità di funzionamento normale alla modalità ottimizzata per il rendering 3D, massimizzando il potenziale di calcolo del sistema. "Questo PC ha come due personalità: è Peter Parker nella modalità di funzionamento normale, ma attivando GameShift diventa Spider-Man" ha detto Frank Azor, Vice President & General Manager XPS, Alienware and G series. La linea G3 comprende configurazioni che non impattano molto sulle tasche del giocatore, ed è disponibile in due colorazioni, bianco e nero.

Dell G3 15

Dell G3 15

Gli Alienware m15 e m17 segnano invece il debutto del design Legend all'interno di un dispositivo Alienware. Sono inoltre fra i primi portatili con hardware di nuova generazione, ovvero processore Intel Core di nona generazione e GeForce GTX 16xx che, a discrezione dell'utente, può essere anche RTX 2070 o 2080. Il tutto insieme a uno schermo OLED che viene incontro alle più nuove esigenze del giocatore, con refresh rate da 144 Hz e tempo di risposta da 1ms, supporto ad HDR400 e risoluzione 4K. Questo display inoltre annovera tecnologia di tipo EyeSave. I nuovi pannelli portano in dote il rischio che la quantità di luce blu visualizzata dai display sia molto consistente, per cui la tecnologia riduce l'emissione di luce blu in maniera tale da non danneggiare l'occhio del giocatore. La versione con pannello a 144 Hz supporta, poi, la tecnologia Tobii Eye per il tracciamento degli occhi. Abbiamo anche Audio tuning che modifica automaticamente il bilanciamento sonoro in base al gioco e nuove feature per l'overclocking di CPU e GPU.

Alienware m17

Alienware m17

Composto di heatpipe in rame molto efficienti, il sistema di raffreddamento del dispositivo è molto particolare, perché richiede che sia inserito in uno chassis particolarmente leggero. Cryo-Tech Cooling 3.0, infatti, garantisce un maggiore flusso d'aria ed efficienza termica necessaria per mantenere un alto livello di prestazioni senza rinunciare alle dimensioni compatte. Il peso del dispositivo è di 2,65 Kg con dimensioni pari a 20,5 mm. x 295,5 mm. x 399,8 mm. La battiera agli ioni di litio è da 76Wh. Questi portatili Alienware si avvalgono inoltre della nuova versione del Command Center, che permette di gestire vari tipi di impostazioni con profili specifici già predisposti per vari giochi. Si caratterizzano, inoltre, per un design completamente rivisto sottile e leggero con retroilluminazione RGB.

Alienware m15 e m17

Alienware m15 e m17

Fra i nuovi prodotti troviamo anche i Gaming Headset 7.1 (AW510H) e Stereo (AW310H), che cercano di coniugare un design aggressivo a materiali resistenti nel tempo. La versione 7.1 offre audio posizionale al fine di aumentare l'immersione del giocatore nell'esperienza di gioco, mentre il microfono retraibile è in grado di offrire, secondo le promesse, conversazioni con qualità del suono cristallina. Abbiamo design di tipo Legend con padiglioni auricolari in tessuto strutturato che garantiscono comfort anche dopo molte ore di gioco e un isolamento acustico ottimale.

Gaming Headset 7.1 (AW510H) e Stereo (AW310H)

Gaming Headset 7.1 (AW510H) e Stereo (AW310H)

Dell XPS 15 equipaggia lo stesso schermo OLED descritto nel caso di Alienware m15 e m17 con copertura dello spazio colore Adobe RGB pari al 100%. Si tratta di un portatile di piccole dimensioni con schermo da 15,6 pollici e una piccola web-cam montata sulla cornice superiore. Anche in questo caso l'utente può scegliere fino alla CPU Intel Core di nona generazione con 8 core e GeForce GTX 1650. Tramite le soluzioni di storage SSD via PCI Express si può ottenere una capacità massima di storage di 2 TB mentre la batteria è in grado di reggere fino a quasi 21 ore di visualizzazione di video.

Dell XPS 15

Dell XPS 15

Questo modello sarà disponibile anche nel formato 2-in-1. Dell XPS 13 2-in-1 è un prodotto su cui Dell lavora da molto con l'obiettivo di alzare l'asticella per i prodotti della categoria. Innanzitutto, monterà gli appena presentati processori Intel Core di decima generazione. Per la precisione: Intel Core i3 1005 G1 (8MB cache, fino a 3.4GHz), Intel Quad Core i5 1035 G1 (6MB cache, fino a 3.7GHz) e Intel Quad Core i7 1065 G7 (4MB cache, fino a 3.9GHz).

Dell XPS 13 2-in-1

Dell XPS 13 2-in-1

Presenta, poi, un nuovo industrial design più sottile e leggero rispetto alla precedente generazione, con più area visibile per lo schermo e cornici molto sottili. La risoluzione è 4K UHD, con una visuale impeccabile a qualsiasi angolo di visualizzazione all'interno del rapporto di aspetto di 16:10. Anche in questo caso troviamo una telecamera frontale molto piccola da 2,25 millimetri, mentre il media card reader completa una già ricca dotazione. La tastiera si avvale di tecnologia MagLev a levitazione magnetica di seconda generazione, più silenziosa e confortevole rispetto alla precedente. Questo tipo di tecnologia, oltre a consentire una tastiera "edge-to-edge" permette a Dell di incrementare le dimensioni del touchpad del 19% e del display del 7%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8428 Maggio 2019, 11:15 #1
l'xps 13 2in1 montera' finalmente le cpu U? o ancora solo Y?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^