USB 3.0: finalizzate ufficialmente le specifiche

USB 3.0: finalizzate ufficialmente le specifiche

Sono finalmente state finalizzate le specifiche USB 3.0 a più di un anno dalla dimostrazione del primo prototipo da parte di Intel

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Periferiche
Intel
 

Come anticipato la scorsa settimana, l'USB 3.0 Promoter Group ha ufficialmente finalizzato nel corso della giornata di ieri le specifiche del nuovo standard USB 3.0 che rappresentano il preludio all'ingresso sul mercato di dispositivi equipaggiati con connessioni Super-Speed USB, che comunque non avverrà in tempi brevi.

Ricordiamo che il percorso di USB 3.0 non è stato particolarmente facile. Il primo prototipo di una periferica dotata di questo tipo di interfaccia è stato mostrato da Intel nel corso del Developer Forum Fall del mese di settembre 2007 e da allora vi sono stati diversi rallentamenti, che hanno causato inoltre una serie di malumori da parte di AMD e NVIDIA proprio nei confronti di Intel.

Secondo le informazioni attualmente in circolazione, le prime schede madri in grado di supportare la nuova interfaccia USB 3.0 saranno disponibili non prima della seconda metà del 2009. Il nuovo standard USB 3.0 è in grado di fornire una larghezza di banda di 4,8 gigabit al secondo: è interessante notare che in virtù della larghezza di banda particolarmente generosa, a trarre maggiore vantaggio da questo nuovo tipo di connessione saranno le unità di archiviazione esterne basate su memoria a stato solido. L'interfaccia USB 3.0 arriverà però su tali dispositivi, e su macchine fotografiche, videocamere, lettori MP3 e via discorrendo, solo nel 2010.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JoJo18 Novembre 2008, 11:12 #1
Saranno, ovviamente, 4.8Gb/s solo nella teoria. Le velocità reali dell'USB 2.0 non si avvicinano nemmeno lontanamente ai suoi 480Mb/s teorici...
Notturnia18 Novembre 2008, 11:15 #2
fosse anche solo 1Gbit sarebbe ottimo :-D
Haran Banjo18 Novembre 2008, 11:18 #3
...ma il dato che tutti aspettano è se questa nuova connessione sarà capace di fornire un'alimentazione decente ai dispositivi.
Siamo stufi degli alimentatori esterni!
Dyd8718 Novembre 2008, 11:19 #4
Originariamente inviato da: Haran Banjo
...ma il dato che tutti aspettano è se questa nuova connessione sarà capace di fornire un'alimentazione decente ai dispositivi.
Siamo stufi degli alimentatori esterni!


In effetti....
Pat7718 Novembre 2008, 11:21 #5
Sono curioso di verificare le migliorie concrete e quindi valutare se sarà solo un modo per far vendere il nuovo standard come una novità irrinunciabile.
Pat7718 Novembre 2008, 11:21 #6
Originariamente inviato da: Haran Banjo
...ma il dato che tutti aspettano è se questa nuova connessione sarà capace di fornire un'alimentazione decente ai dispositivi.
Siamo stufi degli alimentatori esterni!


Quoto, e anche di smetterla di perdere le periferiche dopo la sospensione di Windows.
Nethir18 Novembre 2008, 11:25 #7
ma domanda da ignorante...
ma se l'usb 3 va a 4,8 gbit cosa ce ne facciamo del sata 2 che va a 3 gbit ?

in futuro si utilizzerà l'usb 3 per connettere gli hd fissi ?
s12a18 Novembre 2008, 11:26 #8
Uscira` SATA III, da 6 Gb/sec.
kaharoth8418 Novembre 2008, 11:28 #9
Mettiamo il caso che davvero vadano a questa velocità supersonica. Rimane comunque il problema della velocità di rotazione dei dischi che più di un tot non può andare... forse i dischi allo stato solido potrebbero essere dei buoni compagni di questa nuova interfaccia.
Haran Banjo18 Novembre 2008, 11:29 #10
Spero inoltre in una migliore gestione degli hub esteni, a volte succede che delle periferiche non vengano riconosciute se collegate all'hub esterno, mentre funzionano perfettamente se collegate alle porte built-in.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^