Samsung lancia tre nuovi monitor curvi a punto quantico

Samsung lancia tre nuovi monitor curvi a punto quantico

Samsung mette in pratica le sue ricerche sugli schermi a punto quantico (Quantum Dot Displays) con i primi tre monitor capaci di sfruttare la nuova tecnologia.

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Periferiche
Samsung
 

I tre nuovi monitor verranno mostrati per la prima volta all'IFA di Berlino che si svolge nella seconda parte della settimana. Sfoggiano le nuove tecnologie a punto quantico, una nanostruttura formata da un'inclusione di materiale semiconduttore che dovrebbe garantire un'altissima resa di colore.

Samsung CFG71

I modelli in questione sono identificati dalle sigle CFG70, disponibile nelle varianti da 24 e da 27 pollici, CF791, da 34 pollici. "Siamo adesso in grado di migliorare ulteriormente i nostri pionieristici monitor curvi con la tecnologia a punto quantico", ha detto Seog-gi Kim, Senior Vice President, Visual Display Business di Samsung Electronics. "I nostri CFG70 e CF791 circonderanno in maniera ancora più coinvolgente i giocatori e li faranno sentire parte del gioco. Siamo molto felici di mostrare i nostri ambienti di gioco immersivi e futuristici a IFA 2016".

I nuovi Samsung CF raggiungono un copertura dello spettro sRGB pari al 125%, mentre i pannelli alla base sono di tipo Vertical Alignment (VA). I CFG70 offrono una risoluzione di 1920x1080, quindi con il classico rapporto 16:9, mentre il CF791 si spinge a 3440x1440 (classe "2K") con rapporto d'aspetto di 21:9.

Samsung ha realizzato una serie di test di visualizzazione prima di commercializzare i nuovi monitor, per garantire alte performance. Nello specifico è andata a individuare vari livelli gamma del nero per migliorare la luminosità e vari livelli di bilanciamento del bianco per la gestione della temperatura. I due monitor CFG70 si caratterizzeranno per un raggio di 1800R, mentre il CF791 da 34" e 21:9 avrà un raggio pari a 1500R, che dovrebbe garantire un'esperienza di gioco particolarmente avvolgente.

Samsung CFG71

I due CFG70 avranno una frequenza di aggiornamento di 144Hz, mentre CF791 di 100Hz. Quest'ultimo offre un tempo di risposta pari a 4ms, mentre i CFG70 di 1ms. Le tre soluzioni si basano su tecnologia AMD FreeSync per risolvere i problemi di tearing e stuttering.

I CFG70 includono anche l'interfaccia di tipo UX OSD, che dovrebbe garantire una navigazione immediata e semplice fra le varie opzioni a disposizione. Questi due monitor dovrebbero rappresentare le soluzioni ideali per i giocatori, perché offrono un raggio di curvatura di 1800R insieme a retroilluminazione su quattro canali, definita da Samsung “Super Arena” lightning, oltre alle caratteristiche prima menzionate.

I Samsung CFG70 24", CFG70 27" e CF791 saranno venduti al prezzo consigliato di 399, 499 e 999 USD. Abbiamo recentemente parlato delle tecnologie Samsung per i monitor curvi in questa recensione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bello&Monello30 Agosto 2016, 10:37 #1

Ma perchè!?!?

Monitor da 27 pollici e ancora si limitano al FULL HD...!?!?

bah...
Portocala30 Agosto 2016, 10:44 #2
Originariamente inviato da: Bello&
Monitor da 27 pollici e ancora si limitano al FULL HD...!?!?

bah...


E' dovuto al fatto che sono pannelli VA portati a Freesync da 144hz (invece dei 44-75hz). Col tempo riusciranno a migliorare la tecnologia e ci saranno anche 2560x1440 a 144hz VA.

Io ero interessato al CFG70 ma in versione dritta, con i curvi non mi ci trovo.
ciccio357p30 Agosto 2016, 10:47 #3
Originariamente inviato da: Bello&
Monitor da 27 pollici e ancora si limitano al FULL HD...!?!?

bah...


Non vedo nessuna controindicazione... Anzi con il full HD in ambito gamer significa meno richieste hardware .. Chi invece può ed è felice di spendere mille e mille euri per un sistema da gioco .. Può tranquillamente rivolgersi a risoluzioni superiori
Ciao
calabar30 Agosto 2016, 11:22 #4
Ci ho messo qualche momento a realizzare che "a punto quantico" fosse la traduzione di "quantum dot", in italiano sembra una supercazzola!
Ma si tratta di una traduzione o è il nome ufficiale della tecnologia in italiano?

Ad ogni modo immagino che come i loro predecessori questi display siano sempre degli LCD con i quantum dot utilizzati per migliorare la retroilluminazione e di conseguenza i colori emessi.

Mi chiedo quali siano i problemi per applicare unicamente questa tecnologia per la realizzazione di display. Teoricamente potrebbe essere una rivoluzione, e data la dimensione dei quantum dot si potrebbero creare display dalla risoluzione limitata solo dall'elettronica che deve gestirla.
Sarebbe interessante tornare ai display che, come i vecchi CRT, potevano essere utilizzati a diverse risoluzioni senza i problemi dovuti al non utilizzare la risoluzione nativa.
chaosblade30 Agosto 2016, 16:42 #5
ma esiste un pannello per PC almeno uguale al meraviglioso schermo dell'imac 5k?
Bivvoz30 Agosto 2016, 18:14 #6
Originariamente inviato da: Bello&
Monitor da 27 pollici e ancora si limitano al FULL HD...!?!?

bah...


Si ma basta.

Un 27 pollici fullhd va benissimo.
Sopratutto con i giochi di adesso che sono tutti con fxaa e allora in 4k sembra wow ma è come in fullhd con msaa
mikegemini7730 Agosto 2016, 18:58 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Si ma basta.

Un 27 pollici fullhd va benissimo.
Sopratutto con i giochi di adesso che sono tutti con fxaa e allora in 4k sembra wow ma è come in fullhd con msaa


personalmente nn pretendo certo un 4k ma su un 28'' ma almeno 2560x1440 ci può stare senò mi tengo il mio 24'' full hd XD
mikegemini7730 Agosto 2016, 19:00 #8
Originariamente inviato da: Portocala
E' dovuto al fatto che sono pannelli VA portati a Freesync da 144hz (invece dei 44-75hz). Col tempo riusciranno a migliorare la tecnologia e ci saranno anche 2560x1440 a 144hz VA.

Io ero interessato al CFG70 ma in versione dritta, con i curvi non mi ci trovo.


Quindi ora si va verso questi VA? son meglio di TN e IPS? na via di mezzo? e gli oled che fine hanno fatto?
Portocala30 Agosto 2016, 21:56 #9
Sono una via di mezzo, ma se dovessero riuscire a portarli a 144hz sarebbero quasi perfetti.

Colori superiori a TN ma inferiori a IPS.
Nero perfetto che sia IPS che TN si sognano.
Angoli di visione perfetti.
0 bleed che gli IPS hanno.
omihalcon31 Agosto 2016, 12:36 #10
Bordi sottili peccato che per le simulazioni ce ne vogliano 3, curvi così con 2 sono sufficienti per avere un' ottima visione reale e il monitor se posizionato correttamente la linea centrale non disturba più di tanto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^