Nuovi pen drive ottimizzati per ReadyBoost

Nuovi pen drive ottimizzati per ReadyBoost

Toshiba propone alcune nuove pen drive ottimizzate per la tecnologia ReadyBoost di Microsoft. Disponibile anche una soluzione da 32GB.

di pubblicata il , alle 12:02 nel canale Periferiche
ToshibaMicrosoft
 

Toshiba annuncia una nuova famiglia di pen drive USB che saranno presenti a catalogo con il nome di TransMemory U2K. Questi nuovi modelli sono espressamente realizzati per sfruttare la tecnologia  ReadyBoost messa a disposizione dal recente sistema operativo Microsoft Windows Vista.

In estrema sintesi, ricordiamo che le tecnologie ReadyBoost offrono la possibilità di utilizzare memorie di tipo flash per il momentaneo storage di file o parti di codice. La memorizzazione su tale dispositivo offre maggiori performance rispetto alla classica archiviazione su hard disk quindi, in linea teorica, l'utilizzo del sistema dovrebbe risultare più fluido e scattante.

Come riporta MobileMag.com, i tagli proposti da Toshiba sono pari a 1GB, 2GB e 4GB e, stando alle notizie riportate sul sito ufficiale di Toshiba, la disponibilità è prevista per il prossimo mese di dicembre. Quanto finora esposto non è certo stravolgente ma prestando attenzione ai vari modelli preannunciati si resta colpiti dalla soluzione in edizione limitata da ben 32GB, anche se il mercato già oggi offre soluzioni simili. Al momento non abbiamo alcuna indicazione relativa alla disponibilità delle soluzioni U2K nel nostro Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
anima.lamu27 Luglio 2007, 12:10 #1
sono al primo post su hwuprade anche se vi seguo da qualche settimana!

Il ready boost non è altro che swap no?
perchè dovrebbero esser ottimizzate delle penne? al di là del lato OS la penna dovrebbe rimanere uguale...

lì conta più il tempo di accesso che il transfer rate ergo potrebbero semplicemente aver scelto penne con un access time leggermente migliore della media.

dico cavolate?
Fx27 Luglio 2007, 12:20 #2
imho no, non dici cavolate, per quanto ne so io l'"ottimizzato per" è più uno spot commerciale che qualcosa che ha dei contenuti tecnici dietro (ok, magari avrà una latenza inferiore, ma niente di fondamentale)

la tecnologia ReadyBoost (http://en.wikipedia.org/wiki/ReadyBoost) non c'entra con lo swap ma con la cache dei file, che normalmente sta nella ram

difatti questa tecnologia fa sentire i suoi benefici bene o male solo quando hai la ram occupata da altro e l'os deve abbassare la quantità di cache che aveva precedentemente allocato; tradotto in soldoni, serve solo se hai poca ram installata
gimox27 Luglio 2007, 12:21 #3
dici cose vere.
A meno che la penna non sia veramente una schifezza di 3 anni fa. Le ultime penne sono tutte decenti e costano poco.
Non c'è motivo di comprare penne "readybost".
Sarà l'ennesima manovra di mercato.
MiKeLezZ27 Luglio 2007, 12:22 #4
Le cavolate le scrivono i produttori di penne.....
Eppure sarebbe così semplice, che ci diano le prestazioni in lettura e in scrittura, così come avviene con le schedine di memoria.
Così ci si sceglie quella più veloce, in culo ai proclami.
Bella la pacchia...
sinergine27 Luglio 2007, 12:23 #5
Originariamente inviato da: anima.lamu
sono al primo post su hwuprade anche se vi seguo da qualche settimana!

Il ready boost non è altro che swap no?
perchè dovrebbero esser ottimizzate delle penne? al di là del lato OS la penna dovrebbe rimanere uguale...

lì conta più il tempo di accesso che il transfer rate ergo potrebbero semplicemente aver scelto penne con un access time leggermente migliore della media.

dico cavolate?


Come al solito potrebbe essere solo marketing...
Se non ricordo male qualsiasi penna USB viene inserita con Vista si apra la schermata con le scelte di quello che si vuole fare tra cui c'è l'utilizzo per readyboost...

A meno che come dici tu abbiano un miglio tempo di accesso ma non credo...
ulisss27 Luglio 2007, 12:26 #6
ma x chi ha 3gb di ram c'è quelche vantaggio reale e tangibile nell'utilizzo di ready boost ? Ho letto spesso che questa tecnologia serve sopratutto a chi ha poca ram. Cosa ne dite ?
MiKeLezZ27 Luglio 2007, 12:30 #7
Originariamente inviato da: ulisss
ma x chi ha 3gb di ram c'è quelche vantaggio reale e tangibile nell'utilizzo di ready boost ? Ho letto spesso che questa tecnologia serve sopratutto a chi ha poca ram. Cosa ne dite ?
Che sei hai 3GB non te ne fai di nulla
Zannawhite27 Luglio 2007, 12:37 #8
Per avere dei termini di grandezza, ho fatto alcuni benchmark tra HDD e pen drive, vi lascio il link.
Sarebbe interessante mettere insieme anche qualche vostro benchmark
[B][U]
Pen Drive Peak Xtreme 2 200x[/U][/B]
ryosaeba8227 Luglio 2007, 12:45 #9
Non tutte le pendrive funzionano con vista e il ReadyBoost.
Ho provato io con una penna abbastanza vecchiotta e Vista mi ha gentilmente detto che la pennina non aveva i requisiti sufficienti per essere utilizzata con ReadyBoost.
Queste pennine secondo me "semplicemente" rispettano questi requisiti come altri milioni di pendrive che però non hanno il loghino sulla scatola!


PS: cambiando alcune cose nel registro si può far credere a (s)Vista che la pendrive rispetta le caratteristiche!
Rudyduca27 Luglio 2007, 12:55 #10
Non sanno più che dire per far credere che Vista sia un buon sistema operativo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^