Herman Miller e Logitech vogliono creare la sedia gaming definitiva

Herman Miller e Logitech vogliono creare la sedia gaming definitiva

Logitech G e Herman Miller hanno deciso di unire le forze per creare sedie gaming e altri prodotti che assicurino a giocatori, atleti eSport e streamer la massima comodità durante le lunghe sessioni al computer.

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Periferiche
Logitech
 

Logitech G, la divisione gaming dell'azienda svizzera, ha deciso di unire le forze con Herman Miller (realtà con più di 100 anni di esperienza nel settore dell'arredamento) per creare la sedia gaming "definitiva", non solo bella ma soprattutto confortevole. D'altronde per un numero sempre maggiore di persone videogiocare non è più solo un passatempo, ma è un lavoro, di conseguenza le ore passate seduti davanti a un monitor sono molte.

Stare molto tempo seduti, è risaputo, non fa bene, soprattutto su una sedia scomoda e non ergonomica. Di conseguenza sarà interessante vedere cosa partorirà questa partnership, che si concentra su ricerca, progettazione e produzione. "In Herman Miller abbiamo una ricca storia nella progettazione di soluzioni per supportare le persone ovunque vivano o lavorano", ha affermato Tim Straker, a capo del marketing dell'azienda.

"Siamo entusiasti di combinare il nostro approccio guidato dalla ricerca dell'ergonomia all'eccellenza di Logitech G nella tecnologia e nell'innovazione. Insieme svilupperemo soluzioni di alta qualità che forniscano a giocatori ed atleti eSport il massimo supporto e comfort".

Oltre al problema della salute sul lungo periodo, i giocatori competitivi seduti in modo non confortevole possono perdere concentrazione e prestazioni. Secondo le due aziende "le soluzioni oggi sul mercato non affrontano queste preoccupazioni: in effetti, molti dei prodotti si concentrano principalmente sull'estetica e non sul design ergonomico, causando più danni che benefici".

Logitech G e Herman Miller analizzeranno e faranno proprio il feedback dei team di eSport con i quali collaborano, tra cui Complexity Gaming, TSM, NaVi e altri, creando prodotti che risponderanno alle loro esigenze e preoccupazioni. Il primo prodotto di questa partnership sarà una sedia gaming che arriverà nel corso della primavera.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
filippo198027 Febbraio 2020, 17:53 #1
E che ci vuole, qualche led sullo schienale, due porta bibite per bracciolo ed un imboccatore automatico ed è fatta ...

Scherzo ovviamente, non si offenda nessun e-gamer ... quello che mi fa sorridere è, sinceramente, cosa dovrebbe avere di diverso una sedia per pro gamer da una per progammer ... pure io sto 8 ore davanti ad un PC e nessuno, che io sappia, fa sedie per sviluppatori software ... non capisco tutta questa ricerca verso i prodotti per gamers ... sempre e soltanto IMHO
D4N!3L327 Febbraio 2020, 18:36 #2
Originariamente inviato da: filippo1980
E che ci vuole, qualche led sullo schienale, due porta bibite per bracciolo ed un imboccatore automatico ed è fatta ...

Scherzo ovviamente, non si offenda nessun e-gamer ... quello che mi fa sorridere è, sinceramente, cosa dovrebbe avere di diverso una sedia per pro gamer da una per progammer ... pure io sto 8 ore davanti ad un PC e nessuno, che io sappia, fa sedie per sviluppatori software ... non capisco tutta questa ricerca verso i prodotti per gamers ... sempre e soltanto IMHO


Hanno più mercato e fanno più notizia, oltre ad essere pubblicità per le case produttrici coinvolte.

Poi son d'accordo che sia una cagata. Io ho una noble chair ad esempio. Non l'ho certo presa per il gaming quanto piuttosto per stare comodo davanti al PC quando faccio lunghe sessioni di musica.

Se ti serve per la programmazione cercane una da gaming che sia adatta e acquistala, l'uso che ne fai è solo scelta tua, sempre sedia è!
icoborg27 Febbraio 2020, 19:38 #3
mio zio piantò tipo 20 anni fa o piu due sedili anteriore della vecchia seat ibiza sopra dei carrelli a ruote....TAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAC
redevildark28 Febbraio 2020, 08:29 #4
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Hanno più mercato e fanno più notizia, oltre ad essere pubblicità per le case produttrici coinvolte.

Poi son d'accordo che sia una cagata. Io ho una noble chair ad esempio. Non l'ho certo presa per il gaming quanto piuttosto per stare comodo davanti al PC quando faccio lunghe sessioni di musica.

Se ti serve per la programmazione cercane una da gaming che sia adatta e acquistala, l'uso che ne fai è solo scelta tua, sempre sedia è!



Onestamente non sono nemmeno particolarmente comode e/o ergonomiche (non che facciano schifo eh, ma non sono nulla di che imho), dipende molto dal budget, se uno ha un pò di soldi in più da spendere e vuole una sedia adeguata per star seduto ore a lavorare/giocare decisamente meglio investire su più tradizionali sedie ergonomiche da ufficio. (Herman miller stesssa, Sedus ecc.)
FabioCC28 Febbraio 2020, 08:47 #5
Visto il prezzo della Aeron, chissà che legnata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^