Samsung, ecco i primi moduli DDR3 da 32GB

Samsung, ecco i primi moduli DDR3 da 32GB

Primi moduli RAM DDR3 da ben 32GB, realizzati da Samsung per il mondo server con un occhio anche alla riduzione dei consumi

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:24 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung

Samsung ha annunciato lo sviluppo dei primi moduli memoria DDR3 da ben 32GB, destinati al mondo dei server e operanti a 1,35V, seguendo la tendenza generalizzata del risparmio energetico in ambito IT. Il modulo memoria RDIMM, (Registered Dual Inline Memory Module), è basato su chip realizzati con processo produttivo a 50nm da 4Gigabit ciascuno, raggruppati in configurazione quad-die package, QDP. Ogni chip visibile sul modulo memoria  quindi è di fatto un gruppo di 4 chip, con capienza totale di 16Gb, o 2GB trasformando i Gigabit in Gigabyte.

Nove file di questi moduli quad-die per lato permettono di raggiungere la capienza totale di 36GB, quattro dei quali utilizzati come cache/buffer, ottenendo quindi la già citata capienza operativa di 32GB. Non ancora annunciato il prezzo di questi moduli, per il quale sarà necessario attendere ancora qualche giorno. Lo sviluppo e la commercializzazione di moduli memoria basati su chip da 4Gb DDR3 a basso consumo è visto da Samsung come un passaggio chiave per la riduzione di costi di esercizio relativi ai grossi centri di calcolo, dove anche piccole variazioni possono fare la differenza.

I centri di calcolo infatti possono arrivare ad ospitare migliaia di server, ed anche differenze di pochi Watt si traducono in risparmi di decine di migliaia di Euro all'anno sulla bolletta. Maggiori informazioni reperibili su PCLaunches.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SergiusITA19 Giugno 2009, 11:29 #1
Alcuni miglioramenti riguardano esclusivamente gli slot di interfaccia (ad esempio la tecnologia PCI-Express 2, oltre a essere il doppio più veloce, porta anche un certo risparmio rispetto alla versione 1) ma sui server.
gordon8819 Giugno 2009, 11:33 #2
scusate la domanda da puro ignorante: ma come mai la ram costa ancora cosi tanto (nonostante escano sempre nuove memorie) nella proporzione quantità/prezzo??
GByTe8719 Giugno 2009, 11:47 #3
La ram costa tanto? Non mi pare proprio!

Questo genere di ram costa molto [in riferimento al prezzo dei moduli commerciali] perchè dotata di ECC e certificazioni varie.

Più che come cache, presumo che i due integrati aggiuntivi memorizzino dati di parità et similia, quindi siano dedicati all'ECC.
atomo3719 Giugno 2009, 12:19 #4
ieri in un'azienda ho visto buttato in magazzino un vecchio IBM 36, di circa 25 anni fa, 3 metri cubi di computer, memoria di sistema: 64KB
3nTr0p1a19 Giugno 2009, 12:47 #5
Originariamente inviato da: GByTe87
La ram costa tanto? Non mi pare proprio!

Questo genere di ram costa molto [in riferimento al prezzo dei moduli commerciali] perchè dotata di ECC e certificazioni varie.

Più che come cache, presumo che i due integrati aggiuntivi memorizzino dati di parità et similia, quindi siano dedicati all'ECC.


Ma soprattutto perchè hanno in magazzino ancora i vecchi banchi, quindi finchè non si liberano un po dei vecchi banchi, il prezzo non scende.
Severnaya19 Giugno 2009, 13:27 #6
come creano la "blindatura dei chip"?


è totalmente ot ma me lo son sempre chiesto
stetteo19 Giugno 2009, 13:48 #7
ancora nessuno ha chiesto se con queste gira crysis.... onde per cui lo chiedo io:
"con queste gira crysis?"
fiore8819 Giugno 2009, 14:27 #8
mi hai preceduto
nickmot19 Giugno 2009, 14:47 #9
Domanda sbagliata, queste sono ram, non CPU o Schede video.
LA domanda corretta è...


Ma bastano per Vista? con queste la smette di swappare?
Ovviamente su vista Home basic 32bit! :ciapet
Cionno19 Giugno 2009, 14:55 #10
a questo punto voglio un ramdrive ddr2 da 32 accoppito a un disco rigido...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^