Ancora memorie DDR3: Chaintech presenta moduli Apogee

Ancora memorie DDR3: Chaintech presenta moduli Apogee

Continua la rassegna dei produttori di memorie che al Computex espongono i primi prodotti DDR3: è la volta di Apogee

di pubblicata il , alle 08:45 nel canale Memorie
 

Apogee è il marchio con cui la rediviva Chaintech propone i prodotti della propria divisione impegnata nel mercato delle memorie. Presso il booth nell'area espositiva del Computex Taipei 2007, l'azienda espone due prodotti per l'ambito DDR3 e altrettanti per l'ambito DDR2.

Per ciò che concerne l'ambito delle nuove memorie DDR3, l'azienda propone le memorie Apogee GT DDR3 1066, disponibili in kit da 1GB e 2GB. Secondo le dichiarazioni rilasciate dalla casa le memorie sono impostate da SPD per operare con timings pari a 5-5-5-15. I moduli sono realizzati mediante l'impiego di chip in package BGA.

La seconda proposta nell'ambito delle memorie DDR3 prevede i moduli Apogee GT DDR3 1333, i cui timings dichiarati sono di 6-6-6-18. Anche in questo caso, come si può vedere dall'immagine, i kit saranno resi disponibili in tagli da 2GB e 1GB.

Per quanto riguarda il versante delle collaudate memorie DDR2, ecco che Apogee propone le memorie GT DDR2 1066, garantiti per operare con impostazioni dei timings pari a 5-5-5-15. Interessante notare che l'azienda ha deciso, per questo tipo di memorie, di proporre un kit composto da due moduli di ben 2GB ciascuno, per un totale di 4GB.

A completamento della rassegna si trovano i moduli Apogee GT DDR2 1100, anche in questo caso impostati per operare con timings di 5-5-5-15. Al pari dei moduli visti precedentemente abbiamo kit di taglio 2GB e 1GB. Anche in questo caso il packaging dei chip impiegati per la realizzazione dei moduli è di tipo BGA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
int main ()06 Giugno 2007, 08:49 #1
ragà ma io mi kiedo.... perkè hano fatto durare così poco le ddr2???
nn sarebbe stato meglio kiamare anke queste ddr2 e implementare qualkosa d nuovo cn le ddr3..nn solo le frequenze
Chrno06 Giugno 2007, 09:08 #2
quoto int!

di sola velocità non si va da nessuna parte
Portocala06 Giugno 2007, 09:16 #3
concordo
Edo1506 Giugno 2007, 09:24 #4
ci hanno messo troppo a portare le ddr2 a standard....e adesso che sono belle memorie già le bruciano....bah....fortuna che mi son tenuto le mie ddr e socket 939, a inizio anno prossimo si penserà a cambiare...
Dexther06 Giugno 2007, 09:29 #5
simil-dominator?
ErminioF06 Giugno 2007, 09:33 #6
Si ma sai, nuove ddr = nuove motherboard, cpu, ovviamente ram, etcetc = + soldi per loro.
Inoltre con tutti gli ingegneri che ci stanno dovranno pure inventarsi nuovi standard per campare
coschizza06 Giugno 2007, 09:45 #7
Originariamente inviato da: int main ()
ragà ma io mi kiedo.... perkè hano fatto durare così poco le ddr2???
nn sarebbe stato meglio kiamare anke queste ddr2 e implementare qualkosa d nuovo cn le ddr3..nn solo le frequenze


ma nelle ddr3 la frequenza maggiore è solo 1 delle novità
è cambiato anche il prefetch buffer da 4 a 8bit
è cambiato il voltaggio da 1.8 V a 1.5 V

il fatto è che come al solito si vuole confrontare l'ultima tecnologia appena arrivata con l'ultima incarnazione delle DDR2 dopo molte revisioni e miglioramenti senza ricordare che le DDR2 erano nate per arrivare a 800Mhz e solo in un secondo momento a 1066Mhz, quindi è mormale che all'inizio i primi moduli DDR3 messi a confronto contro i super ottimizzati e overcloccati moduli DDR2 non diano vantaggi, questa è come sempre una fase transitoria e magari tempo 6 mesi gli stessi produttori di oggi mettereanno sul mercato moduli DDR3 a 1600-2000Mhz con timming molto bassi e quindi prestazioni nettamente supeirori a oggi.

poi è ovvio che condivido anche quello che ha appena scritto ErminioF ma non poteva essere altrimenti.
Manwë06 Giugno 2007, 10:03 #8
quoto coschizza
le ddr3 servivano, portano palesi miglioramenti tecnologici che non stanno (solo) nelle frequenze.
gianni187906 Giugno 2007, 10:08 #9
Originariamente inviato da: Manwë
quoto coschizza
le ddr3 servivano, portano palesi miglioramenti tecnologici che non stanno (solo) nelle frequenze.


infatti

poi scusate ma
La seconda proposta nell'ambito delle memorie DDR3 prevede i moduli Apogee GT DDR3 1333, i cui timings dichiarati sono di 6-6-6-18.
non mi sembrano affatto male, già hanno timing accettabili, se si continua così ci saranno memorie a 2ghz con gli stessi timing
User11106 Giugno 2007, 12:30 #10
le ddr1 sono durate parecchio, le ddr2 pochissimo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^