Samsung annuncia Exynos 9820: 8 core, 5G opzionale e video 8K

Samsung annuncia Exynos 9820: 8 core, 5G opzionale e video 8K

Samsung ha annunciato la nuova generazione di processori Exynos: l'Exynos 9820, che potrebbe essere usato sul Galaxy S10, vede molti miglioramenti rispetto alla precedente generazione, a partire dal modem opzionale per il 5G

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Processori
Samsung
 

Samsung ha annunciato il nuovo Exynos 9820, processore che dovrebbe essere impiegato sui futuri Galaxy S10 e che rappresenta un passo in avanti rispetto all'Exynos 9810 soprattutto in termini di capacità di calcolo per le applicazioni che usano intelligenze artificiali.

Samsung Exynos 9820

Il Samsung Exynos 9820 utilizza otto core in totale: quattro sono Cortex-A55 per i carichi di lavoro che richiedono poca potenza di calcolo; due sono Cortex-A75 per le operazioni più complesse; gli ultimi due sono core con architettura proprietaria di Samsung, ovvero Mongoose M4, per le massime prestazioni. Questi cambiamenti portano a un 20% di miglioramento nelle prestazioni in applicazioni single-core o a un aumento del 40% nell'efficienza a parità di prestazioni. Con carichi multi-core, di contro, le prestazioni migliorano del 15%. La CPU è prodotta con processo produttivo a 8nm (8LPP).

Samsung punta però l'attenzione sul fatto che ha rivisto completamente lo scheduler della CPU, così da avere un migliore mix di prestazioni ed efficienza energetica. L'azienda non ha ancora divulgato i dettagli dei cambiamenti e delle scelte specifiche prese per il nuovo scheduler.

Nonostante le voci che circolavano lo scorso luglio, l'Exynos 9820 non utilizza una nuova architettura di GPU proprietaria, ma fa invece uso di una ARM Mali G76 MP12. Tale GPU è dotata di 12 unità di esecuzione, con un numero doppio di execution lanerispetto alla precedente generazione. Questo incremento porta, assieme ai cambi architetturali e di processo di produzione, a un aumento delle prestazioni del 40% mantenendo lo stesso assorbimento di potenza, oppure a un calo dei consumi del 35% mantenendo il livello prestazionale della generazione precedente. Sono inoltre offerti il supporto ad HDR10+ su uno schermo esterno e alla risoluzione 4K UHD sullo schermo dello smartphone.

NPU sul Samsun Exynos 9820

Particolare attenzione viene dedicata da Samsung alla nuova NPU (Neural Processing Unit) che offre sette volte le TOPS (Trillion Opeations Per Second, bilioni di operazioni al secondo) del precedente Exynos 9810. Non è noto a quale valore ciò corrisponda, dal momento che Samsung non ha divulgato dati specifici in merito. La NPU si occuperà della fotografia, sia per quanto riguarda l'applicazione di vari effetti agli scatti sia per quanto riguarda realtà aumentata e virtuale.

L'Exynos 9820 supporterà fino a cinque sensori fotografici, nonché la registrazione (e la riproduzione) di video in risoluzione 8K a 30 fps o in risoluzione 4K UHD a 150 fps. È supportata la resa del colore a 10 bit per canale, per un totale di circa un miliardo di diversi colori.

Samsung Exynos Modem 5100

In quanto a connettività, l'Exynos 9820 offrirà il supporto a LTE Cat 20 con 8x carrier aggregation, nonché 4x4 MIMO (Multiple Input, Multiple Output) eLAA (enhanced Licence-Assisted Access) e 256-QAM (Quadrature Amplitude Modulation). Non sarà presente il supporto nativo al 5G, che verrà invece fornito dal modem Exynos 5100. Tale modem, che sarà affiancabile al processore, supporterà velocità di download fino a 6 Gbps in 5G mmW (millimiter wave) e 2 Gbps nelle frequenze al di sotto dei 6 GHz.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot29 Gennaio 2019, 19:05 #1
Si sentiva la mancanza dei video 8k. Chi sa, magari un giorno i telefoni riusciranno a registrare video 4k decente.
xxxyyy29 Gennaio 2019, 19:29 #2
"È il fotturo, baby!"

Lascio ai pubblicitari questa perla.
severance30 Gennaio 2019, 00:55 #3

Ottimo

... ma il kirin 980 presentato ad agosto da Huawei non è già a 7 nanometri? Sti coreani non si sono un po' adagiati sugli allori?
csavoi30 Gennaio 2019, 11:02 #4
Certo che l'8k su un telefonino è qualcos adi pazzesco (e anche un po' inutile).

Secondo voi quanti Gb di memoria dovrà avere il telefonino per fare dieci ore di video 8k? Ho hanno messo un a buona codifica H265 o VP10 in hardware?

Trovo molto più apprezzabile i 150 FPS in 4k (o i probabili 600Fps in FHD) perchè le riprese a rallentatore dei bimbi che giocano sono semplicemente fantastiche!!!!
al13530 Gennaio 2019, 11:49 #5
Originariamente inviato da: Ginopilot
Si sentiva la mancanza dei video 8k. Chi sa, magari un giorno i telefoni riusciranno a registrare video 4k decente.


io ho fatto la prova con un iphone 8 plus a registrare in fullhd e poi in 4k e metterlo sul mio tv oled 4k e la differenza si vede sensibilmente... poi dipende sempre da molti fattori sia in fase di registrazione sia nei dispositivi di riproduzione, pero' la differenza (nel dettaglio) c'è.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^