Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT: debutto a metà giugno

Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT: debutto a metà giugno

Emergono nuove informazioni sulle 3 nuove CPU AMD della famiglia Ryzen 3000, caratterizzate dal suffisso XT, che presto saranno disponibili in vendita sul mercato

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
RyZenAMDIntelCoreZen
 

Nella giornata di ieri, con questa notizia, abbiamo segnalato indiscrezioni che indicavano il prossimo debutto di nuove versioni di processore AMD della famiglia Ryzen 3000. Saranno 3 i nuovi modelli, stando alle informazioni anticipate dal sito Wccftech in questo articolo:

  • Ryzen 9 3900XT
  • Ryzen 7 3800XT
  • Ryzen 5 3600XT

Dal suffisso X si passa a quello XT, già utilizzato da AMD per le proprie schede video della famiglia Radeon. Non cambieranno le caratteristiche tecniche in termini di numero di core e thread, restando sempre pari a 12-24 per il modello Ryzen 9, 8-16 per quello Ryzen 7 e 6-12 per la CPU Ryzen 5.

Questi processori porteranno un incremento delle frequenze di clock rispetto a quelli dei modelli della serie X ora in vendita; è presumibile che questo avverrà senza interventi sul TDP dei processori, pari a 95 Watt per i modelli Ryzen 7 e Ryzen 5 e di 105 Watt per la CPU Ryzen 9. Il continuo affinamento della tecnologia produttiva a 7 nanometri utilizzata nella produzione di queste CPU avrebbe reso possibile questi margini di incremento, in attesa del debutto delle CPU Ryzen 4000 per sistemi desktop basate su architettura Zen 3.

ryzen_die_shot_720.jpg

Queste ultime giungeranno in commercio presumibilmente nel corso del terzo trimestre del 2020, quindi circa 15 mesi dopo il lancio commerciale delle prime CPU Ryzen 3000 per sistemi desktop avvenuto il 7 luglio 2019. E' evidente come le nuove CPU Ryzen siano state sviluppate da AMD quale risposta ai processori Intel Core di decima generazione, in vendita sul mercato proprio da questi giorni.

Per le nuove CPU della gamma XT l'annuncio è previsto per il 16 giugno, con debutto commerciale per il 7 luglio 2020 esattamente a 1 anno dall'inizio delle vendite delle prime CPU Ryzen 3000.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ale55andr023 Maggio 2020, 09:50 #1
..mmm, ma questo significa che verrà posticipato zen 3?

cmq voglio vedere quanti mhz EFFETTIVI guadagnarenno: a oggi se guardiamo il mero progresso del clock da zen 1 hanno guadagnato davvero poco di generazione in generazione nonostante un cambio di pp radicale (da 14 a 7nm), non so quanto un affinamento del medesimo pp potrà portare
Nautilu$23 Maggio 2020, 09:55 #2
Probabilmente avranno chiplets con binning paragonabili al 3950x, quindi boost single core a 4,7Ghz (almeno per il 3900XT). Curioso di sapere se si andrà anche oltre....
In multi cambierà poco.....

Zen3 uscirà quindi tra Ottobre e Dicembre.
Un 4950x magari anche dopo...
puppatroccolo23 Maggio 2020, 10:30 #3
Scemenza, e poi scaldano già abbastanza senza bisogno di alzare le frequenze.
Ubro9223 Maggio 2020, 10:49 #4
Originariamente inviato da: Nautilu$
Probabilmente avranno chiplets con binning paragonabili al 3950x, quindi boost single core a 4,7Ghz (almeno per il 3900XT). Curioso di sapere se si andrà anche oltre....
In multi cambierà poco.....

Zen3 uscirà quindi tra Ottobre e Dicembre.
Un 4950x magari anche dopo...


E' solo una revision aggiornata, pp più maturo e migliori rese, si è sempre fatto sia per intel che amd solo che data la concorrenza ora viene venduta come features.

Teoricamente anche gli ultmi stock di 3600x/3700x/3900x dovrebbero mantenere gli stessi clock.

Anche con i Ryzen 1700 con stepping aggiornato addirittura salivano più dei 1700x... Comunque è solo un modo per buttare giù gli ultmi stock in previsione di Zen 3 e ritoccare le review in concomitanza con la gen 10 di intel.
Ale55andr023 Maggio 2020, 11:06 #5
Originariamente inviato da: puppatroccolo
Scemenza, e poi scaldano già abbastanza senza bisogno di alzare le frequenze.


non stiamo parlando degli intel, hai sbagliato thread
Bluknigth23 Maggio 2020, 11:06 #6
Boh, stanno un incasinando le cose.
Già a volte faccio fatica a capire il perché della x

Non indica il TPD, non indica l’SMT,
A che diavolo serve...

Poi per carità, se aggiungono 200MHz ben venga, magari semplice miglioramento delle rese di TSMC.

Riguardo al fatto che non scalano in frequenza al cambio del processo produttivo ho due ipotesi:
Si sono concentrati su una architettura che privilegia il multi ore e gli interventi per aumentare l’IPC.
Effettivamente la miniaturizzazione è giunta a un punto che impatta sulle massime frequenze possibili.
Come anche Intel sembra aver scoperto.

Probabilmente far muovere elettroni A alte frequenze su gate così vicini a dimensione atomica ( credo siano nell’ordine di 100 volte più grandi) sia piuttosto complicato.
Magari troveranno qualche nuovo isolante o materiale.
Ma forse col silicio sono davvero al limite.


Ubro9223 Maggio 2020, 11:14 #7
Originariamente inviato da: Bluknigth
Boh, stanno un incasinando le cose.
Già a volte faccio fatica a capire il perché della x

Non indica il TPD, non indica l’SMT,
A che diavolo serve...

Poi per carità, se aggiungono 200MHz ben venga, magari semplice miglioramento delle rese di TSMC.

Riguardo al fatto che non scalano in frequenza al cambio del processo produttivo ho due ipotesi:
Si sono concentrati su una architettura che privilegia il multi ore e gli interventi per aumentare l’IPC.
Effettivamente la miniaturizzazione è giunta a un punto che impatta sulle massime frequenze possibili.
Come anche Intel sembra aver scoperto.

Probabilmente far muovere elettroni A alte frequenze su gate così vicini a dimensione atomica ( credo siano nell’ordine di 100 volte più grandi) sia piuttosto complicato.
Magari troveranno qualche nuovo isolante o materiale.
Ma forse col silicio sono davvero al limite.


Link ad immagine (click per visualizzarla)

La XT probabilmente ne indica solo la selezione e lo stepping aggiornato con migliori clock e tensioni.
Bluknigth23 Maggio 2020, 11:49 #8
Ok grazie,
Quindi x per xfr.

jaja3623 Maggio 2020, 12:05 #9
Originariamente inviato da: Nautilu$
Zen3 uscirà quindi tra Ottobre e Dicembre.
Un 4950x magari anche dopo...



Ma usciranno anche delle schede madri nuove o va bene il x570.

Dico ciò, perchè devo rifondare il mio sistema altrimenti aspetto le mamme nuove.
bagnino8923 Maggio 2020, 12:07 #10
Originariamente inviato da: Ale55andr0
non stiamo parlando degli intel, hai sbagliato thread


Beh, non è che gli si possa dare troppo torto... Tu hai un serie 1xxx, che erano veramente "freddi", ma i 3xxx tendono a salire molto in fretta di temperatura, per via del nuovo processo produttivo e della struttura a chiplet.

A scaldare, scaldano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^