Hammer e DDR-II

Hammer e DDR-II

Non è al momento chiaro come la cpu Hammer supporterà il nuovo standard DDR-II con le prime versioni di cpu

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Processori
 
Una delle particolarità dell'architettura della cpu AMD Hammer è data dal memory controller integrato nel chip: questa scelta, controcorrente rispetto all'attuale panorama dei processori per sistemi Desktop, permette di ottenere latenze di accesso alla memoria nettamente inferiori, con un innegabile boost prestazionale.

Al momento non sono disponibili dati precisi sull'incremento prestazionale ottenibile, ma è ipotizzabile un margine variabile tra il 20 e il 30%, a seconda del tipo di applicazione

Il processore Hammer supporta, al momento, tradizionali memorie DDR. Come noto, si sta affacciando sul mercato il nuovo standard DDR-II, che stando ai principali produttori di moduli memoria dovrebbe diffondersi nell'anno 2003. I benefici della memoria DDR-II dovrebbero essere molto evidenti in ambienti applicativi critici, quali quelli con server e workstation. Si capisce facilmente, allora, che il mancato supporto da parte della cpu Hammer del nuovo standard DDR-II potrebbe rappresentare un limite all'ottenimento di elevate prestazioni velocistiche.

Alcune indiscrezioni fanno presumere che in AMD si stia discutendo se modificare sin d'ora il memory controller della cpu Hammer, così da aggiungere supporto alla memoria DDR-II già dal debutto ufficiale, alla fine di quest'anno.

AMD, dall'altra parte, sembra piuttosto convinta che le memorie DDR-II rappresentino il futuro, ma che la loro diffusione sul mercato avverrà in volumi non prima dell'anno 2004. Questo permetterebbe di avere una prima versione di cpu Hammer con supporto DDR-I, con un passaggio ad un nuovo memory controller per memorie DDR-II in un secondo tempo, quando sul mercato ci saranno i presupposti adatti per tale passaggio.

Fonte: siliconstrategies.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mirus10 Luglio 2002, 09:41 #1
Quindi passiamo dal dover cambiare MB e RAM al dover cambiare MB, RAM e CPU All'AMD farebbero bene a pensarci...
gaus10 Luglio 2002, 10:01 #2
ma perchè devi cambiare perforza!!!!! ma se compre un hammer tra 8 mesi..con le DDR 333....mi dici cosa ti obbliga a comprarne uno con le DDR 400 tra 16 mesi?????????????...io proprio non capisco... e come se ho comprato una board 5 mesi fa.. con l'USB 2.0.. mentre ora ci sono quelle 2.0.........qual'è il problema???? mi servono realmente le USB 2.0.??? se si... allora mi tocca montare un PCI card..altrimenti lascio stare.....


stessa cosa dicasi con la CPU..
ciaoz!
Karandas10 Luglio 2002, 10:04 #3
se usi il pc per giocare ti do ragione, se invece hgai bisogno di una workstation vedi che la ddr2 serve. con la maggiorparte di programmi di grafica la banda maggiore sulla memoria da netti speed up
riaw10 Luglio 2002, 10:27 #4
scusate ma sono un attimo impreparato sulla questione, non conoscendo le specifiche della ddr2, però mi sorge spontanea una domanda:
il fatto di usare ddr2 esclude l'utilizzo di ddr1?
non credo proprio, credo che l'articolo intendesse dire che stanno studiando un modo per integrare ANCHE il controller x ddr2, OLTRE a quello per la ddr1, questa sarebbe una buona cosa.....
un po come il chip sis735 che integra sia il controller sdr che quello ddr......

io prenderei in considerazione anche l'integrazione di un controller tipo il granite bay, con dual channel ddr, che a occhio mi sembra meglio della ddr2.....
Sig. Stroboscopico10 Luglio 2002, 10:28 #5
ma chi ti dice di dover cambiare mobo... se dopo un'anno invece tu dovessi cambiare solo cpu e ram?

la ram la dovresti cambiare comunque, la cpu dopo un'anno, avendone la possibilità, conviene solo cambiarla (se una la usa effettivamente)

e poi bisognerebbe vedere quanto cambia con la ddrII... se ci fosse solo un incremento del 5% sulla 400... per me interesserebbe solo a un mercato ridottissimo...
ciao
CRAZYSCHELL10 Luglio 2002, 10:55 #6
sono d'accordo con stroboscopico, già nel mercato end user le 333 si vendono con il contagocce, solo chi ha comprato una msi kt333ultra ha voluto la ram 333, gli altri stanno acora benissimo con la 266...

sciao a tutti
BeppeSqualo10 Luglio 2002, 11:08 #7
Sob 2004....
Mirus10 Luglio 2002, 11:22 #8
Dal mio punto di vista il grande vantaggio di AMD è (era?) la retrocompatibilità e l'aver scelto una strada precisa senza brusche svolte (leggi DDR). Spero vogliano continuare così e non prendere esempio da Intel (che studia le DDR ma vende ancora RDRAM )
margraz10 Luglio 2002, 13:14 #9
Le rdram sono qualcosa di incredibile e sono anche accessibili ora:se qualcuno vuole prestazioni super e' accomodato
xk180j10 Luglio 2002, 13:24 #10
Non si sente il bisogno di ram più veloci perchè ora il bus è fermo a 266... con l'hammer potrebbero servire, bisogna considerare che se intel le supportasse amd sarebbe costretta ad adeguarsi e "costringere" l'utente a cambiare mezzo pc non è una buona scelta commerciale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^