AMD Phenom: bug e bypass

AMD Phenom: bug e bypass

Come assicurarsi che il proprio sistema con cpu Phenom sia protetto dal bug, o impostato per le massime prestazioni

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Processori
AMD
 

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito HardOCP a questo indirizzo, emergono alcuni dettagli ufficiali da parte di AMD su come sia possibile abilitare o disabilitare, in modo molto semplice e intuitivo, il bugfix applicato ai processori Phenom attualmente in commercio, basati quindi su revision B2 del chip, del quale si è molto discusso sin dal debutto sul mercato dei processori.

Parliamo del bug che interessa il translation look-aside buffer (TLB) della cache L3, peer via del quale è possibile che il processore generi malfunzionamenti e blocchi del sistema nel momento in cui vengono eseguite alcune tipologie di applicazioni nel proprio sistema. Ricordiamo come questo scenario di utilizzo che porta al blocco del sistema sia nel complesso molto raro, al punto che non si hanno notizie di utenti possessori di sistemi Phenom che hanno sperimentato instabilità di funzionamento del proprio sistema con fix disabilitato.

Di seguito una informazione ufficiale in merito al bug proveniente direttamente dal PR di AMD Damon Muzny:

The translation look-aside buffer (TLB) erratum number 298 is an L3 protocol issue which can cause a system hang when running certain client workloads. As I mentioned before, it is EXTREMELY unlikely your readers will be able to create a work load that could trigger this erratum. With that said, AMD felt it prudent to fix the erratum in BIOS immediately and in silicon going forward. This TLB erratum has been addressed through a BIOS modification that was provided to our industry partners in November. That BIOS modification was designed to address the erratum and ensure system stability for customers. The chips that are affected are the Phenom 9500 and 9600 processors, and AMD does not anticipate that this erratum will affect any future AMD processors, as it will be fixed in silicon.

The BIOS fix does come with the potential for some performance penalty, depending on software used; however, your readers will be able to download the AMD Overdrive utility with the ability to turn OFF the TLB errata fix and regain full performance. Enabling that switch in AMD Overdrive demonstrates our confidence that this erratum should not be a concern among desktop users. As I have said, though, we have tried to err solidly on the side of caution with our actions and support.

AMD permette, attraverso la propria utility AMD OverDrive, di abilitare o disabilitare via software il fix, con un conseguente impatto sulle prestazioni velocistiche. Ecco le istruzioni dettagliate fornite da AMD in merito:

Additionally, please note how the three “Turbo” button settings in AMD OverDrive correlate regarding disabling the TLB erratum fix.

Green (top image) = Safe performance level (no TLB caching / default for B2 CPU)

Yellow (middle image) = Elevated performance level (TLB caching enabled… TLB erratum fix turned off)

Red (bottom image) = Highest performance level (TLB enabled + CPU pwr management tweak enabled)

Note: the TLB erratum fix is disabled by moving above the Green / Safe performance level… done so at the user’s discretion, of course.

Cosa deve fare un utente appassionato dotato di un processore Phenom? A nostro avviso disabilitare il bug fix così da ottenere le massime prestazioni velocistiche possibili, previa verifica della stabilità operativa del proprio sistema. Nel corso dei nostri test non siamo riusciti a replicare il bug portando ad un blocco il sistema, e riteniamo che nella stragrande maggioranza degli ambiti applicativi un utente non possa portare questi processori ad un funzionamento instabile utilizzando le proprie applicazioni. In ogni caso per evitare del tutto il possibile malfunzionamento è sempre possibile abilitare il fix, a fronte tuttavia di un impatto prestazionale non di poco conto.

Ricordiamo che AMD risolverà completamente questo problema con le prime versioni di processore Phenom basate su revision B3 della CPU, attese al debutto nel corso del secondo trimestre 2008. Il download dell'utility AMD Overdrive 2.14 beta è disponibile dalla sezione software di Hardware Upgrade a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
theimperatorum15 Gennaio 2008, 17:47 #1
Complimenti ad AMD che è ufficialmente uscita dal mercato delle CPU al di sopra dei 150€
ramarromarrone15 Gennaio 2008, 17:50 #2
brutto affare quel bug, speriamo che la nuov aversione davvero lo rsolva al 100%... senza quel bug che influisce anche sulle prestazioni i phenom sono dei buoni processori che se la giocano con le controparti intel...vai amd riprenditi! le vga sono buone, le mb sono buone mancano solo processori 100% competitivi
lowenz15 Gennaio 2008, 17:53 #3
Il problema è che sono "solo" buoni e non otttimi
Faster_Fox15 Gennaio 2008, 17:55 #4
Originariamente inviato da: lowenz
Il problema è che sono "solo" buoni e non otttimi


nn si accontentano mai....
per la loro fascia di prezzo sono già ottimi imho
Nexial15 Gennaio 2008, 17:59 #5
io continuo a non sapere se i banch che tutti abbiamo visto sono riferiti a CPU con bugfix attivo o non attivo... farebbe una certa differenza
dario215 Gennaio 2008, 18:00 #6
Originariamente inviato da: Faster_Fox
nn si accontentano mai....
per la loro facia di prezzo sono già ottimi imho


già per i pc da supermercato sono sicuramente buoni
ilcose15 Gennaio 2008, 18:08 #7
da quel che so i test sono con bugfix. pero non ne sono sicuro perche in un sito che ha recensito i proci alla fine diceva che non hanno riscontrato il manifestarsi del bug
Faster_Fox15 Gennaio 2008, 18:11 #8
Originariamente inviato da: dario2
già per i pc da supermercato sono sicuramente buoni


non so se il tuo è sarcasmo, ma x certa gente 150€ non sono bruscoletti
capitan_crasy15 Gennaio 2008, 18:12 #9
Originariamente inviato da: ilcose
da quel che so i test sono con bugfix. pero non ne sono sicuro perche in un sito che ha recensito i proci alla fine diceva che non hanno riscontrato il manifestarsi del bug


Il TLB erratum inciderà sulle prestazioni del K10 Phenom in modo molto marginale, quello che serve è correggere a livello di silicio gli altri bug, soprattutto il 254 ( Internal Resource Livelock Involving Cached TLB Reload ) e il 264 ( Incorrect DRAM Data Masks Asserted When DRAM Controller Data Interleaving Is Enabled )...
amodena15 Gennaio 2008, 18:13 #10
Credo per il 90% delle persone sono anche troppo.
Il restante 10% si divide fra gamer e professionisti (programmazione, multimedia/grafica, ecc), ma questi ultimi tipicamente o usano opteron/xeon (mac o hp/vendor per affidabilità e assistenza) o comunque non si mettono a giocare di OC. Quindi a parte una percentuale infima che cerca di guadagnare qualche frame agli altri non importa.

Nessuno nega che siano stati una "delusione", perlomeno da chi si aspettava un riposizionamento ai vertici di AMD, ma da qui a darli per morti....per la quasi totalità delle applicazioni sono sovradimensionati, la quasi totalità delle persone non sanno manco cosa sia l'OC.

Sono d'accordo nel dire che non sono assolutamente competitivi ai vertici, ma la realtà è che a quasi nessuno (salvo fra noi pochi) si mette a fare OC o a smanacciare il pc per guadagnare 5 frame ad un gioco o impiegare 10secondi in meno su una elaborazione da 3 minuti...

Personalmente più che potenza spero che alla prossima tornata si cerchino di ridurre i consumi, ottime le soluzioni gpu integrata + discreta sia ATI/nvidia, quella è la strada, così come sono ottimi i pernyn che sono riusciti a ridurre i consumi.
Questo conta, non 5 frame in più su 100 o 10 secondi su 3 minuti, che non cambiano nulla...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^