AMD: in arrivo un possibile concorrente di Centrino?

AMD: in arrivo un possibile concorrente di Centrino?

La compagnia di Sunnyvale pare intenzionata a proporre una piattaforma CPU+chipset+modulo WiFi esattamente al pari di quanto fatto da Intel con le piattaforme Centrino

di Ciro Santoro pubblicata il , alle 17:32 nel canale Processori
IntelAMD
 

Secondo il sito The Inquirer, AMD pare intenzionata ad introdurre a breve sul mercato un processore basato sull'architettura AMD 64, che potrebbe fare concorrenza alla piattaforma mobile Intel Centrino. La compagnia di Sunnyvale potrebbe così commercializzare un processore Athlon 64 a 90 nanometri Ultra-Low Voltage, che sarà abbinato ad un nuovo chipset, verosimilmente prodotto da ULi/ALi ottimizzato per il basso consumo.

AMD avrebbe inoltre siglato un accordo con Broadcom per la produzione di un controller di rete WLAN compatibile con la tecnologia WiFi 802.11a/b/g, che dovrebbe essere integrato in questa eventuale nuova piattaforma del produttore di Sunnyvale. Naturalmente, queste informazioni per il momento restano solo delle voci di corridoio, che potrebbero essere tuttavia ufficializzate all'inizio del prossimo anno.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
||Fasse||24 Novembre 2004, 17:43 #1
Ti dico bella
AnonimoVeneziano24 Novembre 2004, 17:48 #2
Chipset Ali???
tuasora24 Novembre 2004, 18:07 #3
ti dico era ora
Ciocco@25624 Novembre 2004, 18:08 #4
Speriamo sia vero!
Un po' di concorrenza sui portatili a basso consumo ci voleva, ed in più intel dovrà controbattere ai 64 bit low-voltage...chissà che bolidi i P-mobile con ET64!
dvd10024 Novembre 2004, 18:10 #5
ali\uli? chissà perchè nn con nvidia.. cmq è un'ottima notizia!!
joe4th24 Novembre 2004, 19:04 #6
L'unico motivo per cui A64 era considerata
una piattaforma stabile era l'assenza
di chipset ALI e SIS...
Framba24 Novembre 2004, 19:17 #7
Originariamente inviato da joe4th
L'unico motivo per cui A64 era considerata
una piattaforma stabile era l'assenza
di chipset ALI e SIS...

Io dei chipset Sis non ho sentito parlare così male, anzi.
ph03nixsk24 Novembre 2004, 19:32 #8
Originariamente inviato da joe4th
L'unico motivo per cui A64 era considerata
una piattaforma stabile era l'assenza
di chipset ALI e SIS...

Di Sis ci si può lamentare che non sforna drivers aggiornati in continuazione o che non eccelle per prestazioni, ma la stabilità e la compatibilità sono da primato..

Dimenticavo.. la maggior parte dei notebook monta chipset SiS (soprattutto quelli per Intel, Centrino escluso, ovvio..)

saluti.

M.
nikolis24 Novembre 2004, 19:33 #9
Athlon+Ultra-Low Voltage+ULi/ALi
mmmmmmmmmmmmm
aceto87624 Novembre 2004, 19:54 #10
E vai che è la volta buona che mi compro un portatile leggero, veloce e di buona autonomia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^