AMD Breakout Performance Survey

AMD Breakout Performance Survey

AMD lancia un'iniziativa che mette in palio 64 premi ed un superpremio: un processore Athlon 64

di pubblicata il , alle 11:10 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha lanciato l'iniziativa "Breakout Perfomance Survey", un sondaggio on-line per votare uno tra 64 avvenimenti "rivoluzionari" legati al mondo dello sport, dell’arte e intrattenimento, della scienza e della tecnologia.

Tutti coloro i quali compileranno la form di iscrizione e risponderanno alle domande, parteciperanno all'estrazione di 64 premi e all'estrazione di un super premio finale, un processore Athlon 64.

Dai primi risultati rilevati, nella categoria Sport è la vittoria della Medaglia d’Oro alle Olimpiadi del 1980 da parte della Nazionale di hockey degli Stati Uniti l'evento più votato. Nella categoria Arte e Spettacolo si piazza al primo posto “Guerre Stellari” e nel campo Scienza e Tecnologia è la "Teoria della Relatività" di Einstein a posizionarsi al vertice della classifica.

Il numero 64 è il filo conduttore dell'iniziativa: “Crediamo che fra pochi anni il settore guarderà all’elaborazione a 64 bit con stupore, riconoscendo l’impatto che avrà avuto sulla nostra vita e ciò che questa tecnologia avrà reso possibile”, ha affermato Ed Ellett, vice president of client business segment, Computation Product Group di AMD. “ Un giorno, la tecnologia a 64 bit sarà considerata come un risultato eccezionale per il settore. Partecipando al sondaggio ‘AMD Breakout Perfomance Survey’ i votanti avranno la possibilità di tornare con la memoria ad alcuni fra i più memorabili eventi della storia”.

Per partecipare al sondaggio e all'estrazione dei premi è necessario completare il form presente a questa pagina: http://www.amd.com/it-it/0,,3715_8211_8212,00.html?1042648913

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DST24 Gennaio 2003, 11:15 #1
""Crediamo che fra pochi anni il settore guarderà all’elaborazione a 64 bit con stupore, riconoscendo l’impatto che avrà avuto sulla nostra vita e ciò che questa tecnologia avrà reso possibile""

esagerano come sempre, fin dai tempi dei K6-2 3Dnow....
Sig. Stroboscopico24 Gennaio 2003, 11:36 #2
ma chi è l'idiota che ha preparato sto questionario?

da che pianeta viene?

-__-

risposte multiple più mongoloidi non le ho ancora trovate...
cryfish24 Gennaio 2003, 11:42 #3

Gli americani....

non sono esattamente un popolo colto.
gaus24 Gennaio 2003, 12:00 #4
e + che altro i mongoloidi non sono attribuibili al significato che gli HAI DATO!! caro amico stroboscopico

quindi se gli americani non sono propriamente colti.. figuriamoci noi....
ciao!
Pinco Pallino #124 Gennaio 2003, 12:13 #5

Hello italieni

Neanche hanno tradotto bene la form di registrazione
cicastol24 Gennaio 2003, 12:26 #6
In AMD sono proprio stirati,un solo processore come premio,che pezzenti.......
sorbiturico24 Gennaio 2003, 12:30 #7

Che stronzate

Allora quando verranno realizzati processori a 128 bit ( a meno che non esistino già cosa si griderà al miracolo ) . la verità è che per i produttori è + conveniente fare architetture relativamente semplici ed andare su di frequenza , con il risultato di fare dei fornetti , che utilizzare architetture + complesse ,ma molto efficenti . AMIGA INSEGNA
UltimateBou24 Gennaio 2003, 13:34 #8
va beh ragazzi è logico che si grida al miracolo ogni volta che esce una cosa nuova, farebbe pensare "ma allora quello miracoloso di prima faceva schifo?" è un pò come quel detersivo "+ bianco non si può", chissà da quanti anni dicono sta stroxxata, se fosse stato vero oggi avremmo vestiti trasparenti....
cdimauro24 Gennaio 2003, 13:52 #9

Re: Che stronzate

Originally posted by "sorbiturico"

Allora quando verranno realizzati processori a 128 bit ( a meno che non esistino già cosa si griderà al miracolo ) .


Ne dubito fortemente: i 64 bit sono l'ultima frontiera, IMHO. Al più si potranno integrare delle particolari funzionalità per processare dati a 128 bit (o più alla volta, per aiutare in ambiti altamente specifici (per non dire unici, come la crittografia...). Stile istruzioni SIMD, per intenderci...

la verità è che per i produttori è + conveniente fare architetture relativamente semplici ed andare su di frequenza , con il risultato di fare dei fornetti , che utilizzare architetture + complesse ,ma molto efficenti . AMIGA INSEGNA


Bei tempi...

Comunque un Hammer non lo definirei proprio un'architettura "semplice"...
Cemb24 Gennaio 2003, 14:45 #10
Ma fatemi capire: vogliono un sacco di dati personali (compreso il numero di telefono, obbligatorio!) e dicono che li daranno in giro per iniziative promozionali, anche in Paesi extra-UE in cui non esistono leggi sulla protezione della privacy. Ho capito bene?? Non so se vale la pena sentirsi chiamare da un Koreano alle 3 di notte per ricevere la proposta di acquisto di un pc per una misera possibilità di vincere un Hammer.. Boh! Byez!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^