Arriva la versione Educational dell'iMac

Arriva la versione Educational dell'iMac

La casa di Cupertino mette a disposizione una apposita configurazione dell'iMac per il segmento educational, ad un prezzo molto concorrenziale

di pubblicata il , alle 11:35 nel canale Apple
iMac
 

Nella serata di ieri Apple Computer ha reso disponibile, senza troppo clamore, la versione Educational del sistema all-in-one iMac, che va a prendere il posto che è stato occupato in passato dai sistemi eMac. Vengono quindi confermate le voci, circolate qualche mese fa, relative all'offerta di un sistema desktop all-in-one con processore Intel.

Si tratta di un modello con display da 17 pollici e risoluzione nativa di 1440x900, processore Intel Core Duo da 1,83GHz, iSight e AirPort integrati. In dotazione viene inoltre fornito il pacchetto di applicativi iLife 06.

La versione educational dell'iMac è, almeno esteriormente, identica agli altri modelli. Ciò che cambia sono alcuni componenti interni: hard disk da 80GB, unità ottica di tipo combo, sottosistema video Intel GMA950 (al posto della ATI Radeon X1600) e l'assenza del telecomando Apple Remote.

Il nuovo iMac educational è già disponibile presso l'AppleStore statunitense, mentre sul quello italiano non è ancora a listino. Tuttavia si dovrebbe trattare di questione di pochi giorni (se non addirittura ore) in quanto il nuovo sistema viene menzionato sul sito di Apple alla pagina relativa al programma Educational. Il prezzo pare essere molto concorrenziale e si assesta sui 959 Euro. Tale promozione è ovviamente dedicata solo a studenti, insegnanti e istituti.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spannocchiatore06 Luglio 2006, 11:44 #1
959 concorrenziali? unità combo, scheda integrata, hd da 80 gibi (mi fa troppo ridere scriverlo? capisco che il 17 pollici (com'è la qualità?) e il dual core possano far alzare il prezzo, capisco la magnificenza esteriore dell'apple, ma qui siamo in ambito educational..con quei componenti, che sono perfettamente in linea per il target dell'offerta, abbasserei e di molto il prezzo..
Kintaro7006 Luglio 2006, 11:54 #2
A giudicare dalla risoluzione il monitor non sembrerebbe il solito 17" bisogna anche valutare la consistenza del pacchetto SW allegato (non ne conosco l'entità, comunque nell'ottica globale non sembra male. Non bisogna confondere il pacchetto completo con il costo del solo HW infatti se prendiamo un PC con WinXP, e aggiungiamo tutto il SW necessario alla fine non si è distanti come spesa da quasto mac.
Dim3nsionZer006 Luglio 2006, 11:57 #3

Aboliamo il combo

Basta con il combo quando la vorrete caprie???
Apple è stata pioniera nell'eliminare il floppy e adesso insiste ancora con il combo, su questo emac ma anche nel mini e nei macbook, quando non manca molto che si arrivi a supporti da 25gb e oltre loro insistono con questa ridicolaggine. Se proprio vogliono fare economia, che mettano il dvd-r single layer nei modelli base e il dual layer in quelli più avanzati ma il combo non lo reggo proprio più!!!
Demin Black Off06 Luglio 2006, 11:58 #4
Concorrenziale !!!



Io lo vedo in linea, se non lievemente più alto.
Automator06 Luglio 2006, 12:12 #5
Originariamente inviato da: Demin Black Off
Concorrenziale !!!



Io lo vedo in linea, se non lievemente più alto.


C'è lo linki un all-in-one che costi meno?
Fibo06 Luglio 2006, 12:13 #6
Concorrenziale è concorrenziale.
Sotto i 1000euro con webcam, wireless, monitor e software.
Windows XP in licenza educationale viene 149€, provate a fare un ibm comp con gli 800€ che restano con un minitor 17 pollici 16:10.
L'unità combo per una versione educational è più che sufficiente, logico che per un uso home è limitante infatti viene montata solo sul modello base.
NikkoStar06 Luglio 2006, 12:17 #7
Beh è sicuramente un'ottima macchina sia a livello hw che esteticamente per le scuole e il settore edu ... Ottima mossa di steve per eliminare anche il vecchio eMac che cmq non si scostava troppo (se non ricordo male) come prezzo ... grande steve ... enjoy ...
idt_winchip06 Luglio 2006, 12:25 #8
Non sarà un po troppo limitante la GMA950 per una risoluzione video di quel calibro?
Piddy06 Luglio 2006, 12:29 #9
Originariamente inviato da: Dim3nsionZer0
Basta con il combo quando la vorrete caprie???
Apple è stata pioniera nell'eliminare il floppy e adesso insiste ancora con il combo, su questo emac ma anche nel mini e nei macbook, quando non manca molto che si arrivi a supporti da 25gb e oltre loro insistono con questa ridicolaggine. Se proprio vogliono fare economia, che mettano il dvd-r single layer nei modelli base e il dual layer in quelli più avanzati ma il combo non lo reggo proprio più!!!
Che noia ti da il combo? + supporti ci sono meglio è!
E comunque i cd sono ancora lontani dal cadere in disuso... almeno x quanto riguarda l'audio
ShinjiIkari06 Luglio 2006, 12:32 #10
Cosa c'è di strano, se l'iMac 17" normale costa 1200, 200 euro in meno rinunciando a scheda video, superdrive e 80gb di hd (anzi in realtà sarebbero 90 euro la x1600, 20 euro la differenza tra combo e superdrive, 10 euro la differenza tra 80 e 160gb, 26 euro il telecomandino e 20 il modulo bt... fanno circa 170 Euro). Il prezzo mi sembra più che adatto, io forse non avrei tolto il superdrive, se tanto un'unità ottica deve esserci, tanto vale che ci sia il superdrive, fa molto comodo per chi non ha una flat a casa, scaricare roba da scuola e masterizzarla su dvd.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^