Alla WWDC c'è spazio anche per AirPods Pro e Max: più difficile perderle, e Spatial Audio su tvOS e macOS

Alla WWDC c'è spazio anche per AirPods Pro e Max: più difficile perderle, e Spatial Audio su tvOS e macOS

Con iOS 15 vengono introdotte piccole novità per le AirPods Pro e Max: migliore integrazione con Find My, audio migliorato per chi soffre di ipoacusia e audio spaziale anche per tvOS e macOS

di pubblicata il , alle 22:35 nel canale Apple
Apple
 

Alla WWDC 2021 Apple presenta alcune piccole ma importanti novità per la linea di prodotti AirPod con iOS 15. Si parte con una funzionalità davvero interessante per le AirPod Pro, chiamata Conversation Boost: i microfoni beamforming per la riduzione del rumore ambientale possono ora essere utilizzati a vantaggio di coloro i quali hanno problemi d'udito. I microfoni infatti possono raccogliere e amplificare quanto pronunciato da un interlocutore, consentendo una percezione più chiara.

Arrivano poi le notifiche "annunciate" da Siri in maniera automatica qualora determinate tipologie di notifiche vengano contrassegnate dall'utente come importanti, per esempio quelle di consegna di pacchi o quelle per ricordarsi la lista della spesa.

Apple risolve anche una delle piaghe più grandi di questi accessori, ovvero il rischio di smarrirle. Le AirPod Pro e le Airpod Max sono ora meglio supportate in Find My e funzionano come le AirTag: quando sono smarrite emettono un segnale, anonimo e sicuro, che può essere rilevato da altri dispositivi Apple per mostrare al proprietario dove si trovino. Non solo: è stata introdotta una funzione "proximity view" che trasforma iPhone in una sorta di "AirPod detector" aiutandoci a ritrovare le cuffiette quando non sappiamo dove le abbiamo riposte. E, infine, un sistema di notifica che avvisa l'utente qualora le AirPod e iPhone si stiano "separando".

La Mela annuncia anche alcune novità per quanto riguarda la tecnologia Spatial Audio con il sistema di tracciamento della testa, che sarà ora supportata anche in tvOS e macOS (sui sistemi Mac con processori Apple Silicon) a partire dall'autunno. Infine la tecnologia Spatial Audio con supporto a Dolby Atmos, recentemente annunciata per Apple Music, sarà disponibile a partire da oggi stesso.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^