Apple e le nuove funzionalità per il monitoraggio della salute: Trends, Walking Steadiness e Family Sharing

Apple e le nuove funzionalità per il monitoraggio della salute: Trends, Walking Steadiness e Family Sharing

Alla WWDC 2021 Apple svela alcune piccole ma importanti novità per le funzionalità di monitoraggio della salute, per una consapevolezza più piena anche per i nostri cari

di pubblicata il , alle 22:15 nel canale Apple
Apple
 

L'aspetto del monitoraggio delle condizioni di salute è divenuto un elemento importante all'interno dell'ecosistema software di Apple. Alla WWDC 2021 la Mela illustra alcune novità, tre in particolare, che saranno introdotte presto con gli aggiornamenti de vari sistemi operativi, e che consentiranno a ciascuno di avere una consapevolezza più piena del proprio stato di salute e di quello dei propri cari.

La prima di esse è "Walking steadiness", una nuova metrica che indica all'utente se vada incontro ad un maggior rischio di cadute. iPhone e Apple Watch, con i loro sensori di movimento, sono in grado di analizzare i ritmi di camminata dell'utente, la lunghezza del passo e se si propenda più per uno dei due arti. Continuando a monitorare questi parametri nel corso del tempo il sistema permette di rilevare cambiamenti improvvisi che possono essere indice di un problema temporaneo (per esempio un piccolo infortunio) o a lungo termine e che a loro volta potrebbero accrescere il rischio di cadute. La funzionalità suggerisce inoltre alcuni esercizi di tonificazione che possono contribuire a migliorare l'equilibrio.

Un'altra novità è "Trends". Questa nuova funzionalità analizzerà tutti i dati che iPhone e Apple Watch sono in grado di rilevare e presenterà all'utente delle notifiche nel caso in cui vi siano variazioni rispetto all'andamento tendenziale, in positivo o in negativo. Nel primo caso ci aiuterà a mantenere le eventuali nuove abitudini, nel secondo caso potrebbe permetterci di avere avvisaglie anticipate su qualche problema di salute che è bene approfondire.

Vi è poi la possibilità di condividere con Health sharing, i dati di salute con altri membri della famiglia e monitorare così ad esempio le condizioni di salute di figli o genitori anziani ed aiutarli ad approfondire eventuali problematiche. Tra le novità ve ne sono poi alcune riservate solo al mercato statunitense, come la condivisione di informazioni con il medico curante e la funzionalità "Labs" che permette di raccogliere gli esiti delle analisi ed avere una spiegazione approfondita per ciascuna di esse.

Apple, mettendo sempre la privacy al primo posto, assicura che il controllo sulla condivisione è sempre nelle mani dell'utente e che ne' Apple, ne' alcuna terza parte non autorizzata può accedere ai dati di salute presenti su iPhone e sugli altri dispositivi.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^