20 mila dollari in un'estate riparando iPhone: ecco come fanno i teenager americani

20 mila dollari in un'estate riparando iPhone: ecco come fanno i teenager americani

Il journal riporta la storia di alcuni ragazzi americani che hanno scelto di intraprendere un'attività particolare e delicata per guadagnare qualche soldo. Anche fino a 24 mila dollari nella sola stagione estiva

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Chiamatela come volete: generazione Y, generazione millenial, oppure chiamateli "i 2000" come va di moda fra i meno attempati. E sebbene in parte diano manforte a tormentoni in tangenziale e fenomeni estivi inspiegabili per chi ha spento qualche candelina in più, in generale sono il futuro. E non è un futuro fatto solo di Rovazzi e fidget spinner, ma anche di ragazzi che vogliono lasciare il segno: ci sono sempre più miliardari giovanissimi negli USA, e quelli di cui parliamo in questa pagina non saranno probabilmente i nuovi Zuckerberg o i nuovi Spiegel (Facebook e Snapchat) ma sono assolutamente esempi da seguire.

A riportare un interessante fenomeno che sta accadendo negli States è il Wall Street Journal, che ha condiviso quattro chiacchiere con Grayson Shaw, un sedicenne che ha racimolato 24 mila dollari solamente nella scorsa estate amando il proprio lavoro anche se lo ha costretto ad evitare il divertimento della calda stagione: "A volte quando i tuoi amici sono lì a godersi le onde può essere frustrante. Dall'altra parte a farmi forza c'è la parcella di 189,99 dollari che richiedo per riparare un iPhone 7 Plus rotto, e il fatturato di quasi 24.000 dollari raccolto la scorsa estate riparando fino a nove smartphone al giorno", le sue parole. "Amo il mio lavoro".

Il fenomeno è alquanto diffuso fra i giovani statunitensi, con il Journal che ha avuto modo di contattare anche un diciottenne, chiamato Joseph Kokenge, che ha addirittura scelto di abbandonare il suo lavoro nell'azienda del padre per riparare iPhone. Il motivo? Con il suo lavoretto autonomo riesce a raggranellare più soldi. Kokenge ha imparato la sua nuova professione guardando video e tutorial su YouTube, applicando gli insegnamenti nella "vita reale". Ma non è sempre tutto oro quello che luccica, come riporta il caso di un altro teenager, Jack Hancock, che ripara iPhone dall'età di 15 e ammette che alcune volte le operazioni svolte sono in perdita.

"Una volta ha erroneamente tagliato un cavo presente sull'iPhone, danneggiando in maniera irreparabile il sensore di impronte", scrive la fonte parlando di Jack. "E ha dovuto dare al cliente 400 dollari per l'acquisto di un nuovo smartphone". Ammette la diffusione della pratica anche iFixit, celebre sito di riparazioni e probabile fonte di ispirazione per questi giovani: "Sono portato a pensare che in ogni high school americana sareste in grado di trovare qualcuno che ha deciso di aprire questa attività cercando di fare profitti riparando iPhone", sono state le parole di Kyle Wiens, responsabile di iFixit, riportate dal Journal.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo22 Giugno 2017, 15:05 #1
Ma si rompono così spesso gli iPhone ?
demon7722 Giugno 2017, 15:15 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ma si rompono così spesso gli iPhone ?


Da quando si parla di Apple su quresto forum il primissimo cavallo di battaglia in qualsiasi discussione è: L'ASSISTEEEEHHHNZA!

Quindi direi di si.


Scherzi a parte.. il mercato della riparazione smartphone sembrerebbe davvero grosso.
Riporto solo un fatto.. a Saronno davanti alla stazione FNM ci sono QUATTRO negozietti "riparazioni cellulari" affiancati. Ma proprio in fila.
E se restano li è perchè c'è lavoro per tutti e quattro.
redevildark22 Giugno 2017, 15:18 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ma si rompono così spesso gli iPhone ?


Dipende anche da cosa si intende nell'articolo con "rotto" xD Se parliamo per dire dello schermo non sono gli iphone ma le persone che li rompono.
NickNaylor22 Giugno 2017, 15:23 #4
190$ per cambiare il display è una rapina a mano armata, perchè uno dovrebbe farselo cambiare da un privato rinunciando pure alla garanzia quando apple lo mette pure a una cifra più bassa? il ricambio al dettaglio costa 50€ ed è un lavoretto da 20 minuti, è assurdo.
Marko#8822 Giugno 2017, 15:29 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ma si rompono così spesso gli iPhone ?


Si rompono come gli altri... forse meno ma, siccome valgono dei soldi (e per parecchio tempo) si tende a ripararli. Se ti si rompe un telefono che nuovo costa 300 euro e magari ha già un anno, lo butti via, tanto sai che la riparazione non vale il telefono.
NickNaylor22 Giugno 2017, 15:39 #6
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Io li ho cambiati a qualche amico.
Ora invece li spingo a rivolgersi all'assistenza (oppure ad uno dei tanti Iriparo dove si risparmia qualcosina a discapito della qualità del ricambio che non è originale) primo perché come giustamente dici, hai anche la garanzia sul lavoro.
E secondo, perché chiedere gli stessi soldi che ti chiede Apple per poi non offrire alcuna garanzia, la trovo "poco professionale" come cosa.
Comunque in futuro, se piazzano il sensore impronte sul vetro, sarà sempre più problematica quel tipo di riparazione con il fai da te.


il problema della assistenza di terze parti è che loro ti coprono la loro assistenza con la garanzia ma se hai un guasto diverso sei comunque fregato dato che la apple non ti accetta più il telefono nella loro assistenza.
esempio: rompo il display e me lo cambio o vado da "iriparo" ( o qualsiasi altro, non ce l'ho con loro) e risolvo il problema, poi mi si guasta qualcosa sulla scheda logica e il telefono mi tocca cestinarlo anche se ha della garanzia residua, perchè i riparatori non cambiano quel pezzo e la apple mi risponde " 'sto caxxo" sia che sia in garanzia sia a pagamento.
il display costa 160€ in assistenza apple per la cronaca, quel prezzo non ha nessun senso.
gd350turbo22 Giugno 2017, 15:47 #7
Originariamente inviato da: Marko#88
Si rompono come gli altri... forse meno ma, siccome valgono dei soldi (e per parecchio tempo) si tende a ripararli. Se ti si rompe un telefono che nuovo costa 300 euro e magari ha già un anno, lo butti via, tanto sai che la riparazione non vale il telefono.


Dal 1999 l'unica volta che mi è servita l'assistenza allora nokia, è stato quando il cane mi morsico il cellulare di allora, per questo dico...
Un ragazzetto che in un estate ne ripara 120 un dubbio me lo fa venire o sulla qualità dell'oggetto o sulle facoltà del padrone.
gerko22 Giugno 2017, 15:48 #8
A me par na cagada.
O almeno non credo che qua uno che si è preso un Iphone va da un ragazzino a dargli 170 euro per cambiargli lo schermo... vanno da un riparatore che da garanzia...
benderchetioffender22 Giugno 2017, 16:43 #9
Originariamente inviato da: gerko
A me par na cagada.
O almeno non credo che qua uno che si è preso un Iphone va da un ragazzino a dargli 170 euro per cambiargli lo schermo... vanno da un riparatore che da garanzia...


ecco appunto, mi rubi le parole di bocca, 180€/$ che siano sono un furto bello e buono, buon per lui se è vero che riesce a trovare piu di 150 fessi che gli danno i denari
peraltro è ancora piu inverosimile perché entrare in contatto con 150 persone che hanno bisogno così disperato da darti tutti quei soldi per un monitor falso, senza garanzia, sarebbe piu credibile durante l'anno scolastico in cui c'è tutta la scuola a disposizione per far girare il tam tam

anche perchè come da noi ci sono i cinesi, la ci sono i messicani che fanno questi lavoretti

'spetta solo che lo venga a sapere qualche negoziante e il tipo si ritrova a camminare con le ginocchia come un fenicottero rosa mutante
turcone22 Giugno 2017, 16:49 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ma si rompono così spesso gli iPhone ?


più che altro quando si rompono devono ancora finirlo di pagarlo quindi sono costretti ad aggiustarlo mentre per altri telefoni dopo 1-2 anni se si rompe lo cambi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^