Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Motherboard, Chipset & RAM

Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia
Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia
Con il nuovo Mi 9 SE Xiaomi ha realizzato quello che possiamo definire un top di gamma con un SoC di fascia media. Si tratta di un concetto alla fine interessante: a chi serve, infatti, tutta la potenza bruta delle CPU e delle GPU più moderne? Con un SoC da medio di gamma si risparmia sul prezzo finale, ma c'è un ambito in cui il nuovo midrange evoluto di Xiaomi inciampa visibilmente, quello del'autonomia operativa.
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook
Facebook svela i piani sulla sua criptovaluta: associazione, meccanismo di stabilità del valore e obiettivi a lungo termine. Che sono molto ambiziosi. Tra i partecipanti al progetto Visa, Mastercard, Vodafone, Spotify, Uber e molti altri
Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili
Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili
1More stupisce con delle cuffie "true wireless" di alto livello proposte a un prezzo accessibile, le Stylish True Wireless. Presenti tutte le funzionalità divenute irrinunciabili, come la compatibilità con i principali assistenti vocali, ma soprattutto presente un ottimo comparto di connettività e un audio di alto livello
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 24-02-2006, 20:17   #1
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
[Thread Ufficiale] ASRock 939SLI-eSATA2 & 939SLI32-eSATA2 - ULI M1697

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE ONLINE PER OTTENERE UN BIOS DA ASROCK CHE ABILITI TUTTI I VCORE DISPONIBILI SU TUTTE LE CPU: http://www.petitiononline.com/bios/petition.html









E' DISPONIBILE IN ITALIA LA ASRock 939SLI-eSATA2 AL PREZZO DI CIRCA 65 EURO...
LA ASRock 939SLI32-eSATA2 è INVECE DISPONIBILE A 75 EURO CIRCA...

Apro questo 3D per concentrare maggiormente l' attenzione sulle succitate schede prodotte da ASRock.
In effetti mentre per M1695 l' unico prodotto disponibile era la 939 Dual Sata2, per M1697 ci saranno più produttori ad adottarlo.
Viste la diverità di scelte e di prerogative di ogni singolo produttore, siamo stati daccordo nel 3d generico di M1697 ( http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1084142 ) a voler aprire un 3D per ognuna delle schede prodotte.

Ed eccoci qui con le due proposte di ASRock, basate su M1697.

Riprendo un po' in sintesi i contenuti riguardanti questo nuovo chipset, per poi specializzare il discorso solo sulle schede di casa ASRock.



Quasi sconosciuta ai più, prima dell' avvento dell' ormai famigerato M1695, ULI è riuscita in modo prorompente, ad imporsi sul mercato delle schede madri, con l' altrettanto nota ASRock 939 DUAL SATA2.
Campione nel rapporto qualità prezzo (forse una delle schede che abbia saputo offrire più di ogni altra, nell' immediato trascorso tecnologico), è stata proprio la succitata ASRock, (azienda meno succube ai vizi di marketing e accordi commerciali, in favore di ben altre e note big del settore) a fare di ULI un nome vincente e molto vicino a determinate esigenze del consumatore, oltre che al suo portafoglio.
Vi rimando al seguente link, nel caso voleste approfondire o conoscere le caratteristiche di M1695 su ASRock 939 DUAL SATA: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=998913



Data per scontata, ma non tanto da essere omessa, questa premessa, passiamo ora a vedere quali siano e in che modo verranno propsti, i nuovi proggetti di casa ULI.

ULI M1697, la nuova minaccia...è in arrivo


Il primo elemento a balzare agli occhi in modo evidente è che il chipset, in una unica soluzione, è in grado di offrire praticamente tutto ciò che un pc attuale e tecnologicamente completo, possa richiedere.
Questo sarà, probabilmente, uno dei punti di forza del nuovo chipset ULI che ancora una volta, riuscirà ad imporsi sul mercato con un prezzo molto aggressivo, rendendolo ancor più appetibile senza dover rinunciae a nulla.

Caratteristiche del chipset:

Come detto ULI M1697, potrà essere utilizzato da solo senza doversi appoggiare ad un secondo chip (south bridge)con conseguente abbattimento dei costi.
Un chipset che offrirà elevata scalabilità all' inetrfaccia PCI express nelle segguenti modalità: 1 x16 o 2 x 8 (4GB/sec di banda passante di picco in entrambe le direzioni) per schede grafiche e 3 x 1 / o 1 x 4 per schede di espansione che richiedano elevata velocità di trasmissione dati.
Il bus Hyper Transport fra la CPU e l' M1697 sviluppa una banda passante di 8GB/sec.

Le features proposte da ULI per M1697 includono inoltre l' audio HD Azalia con supporto a 7.1 canali, un controller SATA II 3 Gbps basato su AHCI con NCQ.
Infine supporto a Raid 0,1,0+1,5,JBOD come nelle migliori soluzioni della concorrenza.
M1697 può anche essere accoppiato con l' ormai noto M1695 per dare la possibilità di offrire una doppia linea PCIe 16x al pari di NVIDIA nForce4 SLI32





Notare che pena fa NF4 sia su SATA2 che soprattutto su IDE.
Aveva proprio bisogno di ULi nVidia, visto che da sole non era capace di integrare un controller come si deve.
Addirittura si può dire che il southbridge 1575 sia alla pari del SIL, mentre quello integrato su M1697 è solo una spanna sotto. M1695/1567 infine si difende bene ed sempre sopra NF4.
Tutto risulta più chiaro alla luce di tali bench.
In più a NF4 ULi M1697 monta l' audio HD 7.1 anche se pecca del controller di classe gigabit mancante, ma facilmente rimpiazzabile su mobo tramite pci.


Per approfondire l' argomento vi proponiamo per ora solo alcuni links:

- http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20060130

- http://www.hwupgrade.it/articoli/skm...429/index.html

- Recensione reference board ULI 1697 Vs ULI 1695...

- Un primo sguardo a M1697 con samples di schede di note aziende produttrici.

- Interessante analisi su AMDboard.com

- Anandtech non tarda a diffondere la notizia.
Immagini allegate
File Type: jpg 939SLI-eSATA2.jpg (22.4 KB, 316 visite)

Ultima modifica di bartolino3200 : 24-05-2006 alle 13:46.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:17   #2
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
939SLI-eSATA2 "La Sorella minore" dagli artigli affilati...



http://www.asrock.com/product/939SLI-eSATA2.htm
http://www.ocworkbench.com/2006/asro...-eSATA2/g1.htm

E' DISPONIBILE IN ITALIA LA ASRock 939SLI-eSATA2 AL PREZZO DI CIRCA 65 EURO...


IL LOGO WINDOWS VISTA READY SI RIFERISCE SOLO AI REQUISITI DI "HD AUDIO" E "DIRECTX 9.0" OLTRE CHE AI DRIVER WHQL.
IN NESSUN MODO SI RIFERISCE A CHIP AVENTI A CHE FARE CON IL BLOCCO DI CONTENUTI MULTIMEDIALI NON PROTETTI.


La proposta ASRock più aggressiva nel prezzo è indubbiamente questa 939SLI-eSATA2 disponibile in Italia a partire da 65 euro circa, iva inclusa.
Come per la ormai nota 939 Dual SATA2 (AGP&PCIe nativi), ASRock ha pensato bene di proporla ad un prezzo davvero accattivante, anche in virtù dei costi di un chipset ben minori del noto NF4, senza perdere nulla sulle prestazioni.




Nella confezione è presente il BRIDGE SLI e nel manuale è specificato il supporto a tale tecnologia.

Sono inoltre presenti 4 cavi SATA, un cavo ATA133 80 pin, un cavo Floppy, due cavi di alimentazione HD SATA, la mascherina per il case posteriore, il manuale anche in italiano e il cd dei driver. Nel caso doveste avere problemi con le periferiche, vista la bassa qualità di tali cavi, provate a sostutuirli con cavi migliori.


Se nel CD non dovessi trovare i driver per abilitare la configurazione S L I su questa mobo (non si sa mai...) li trovi qui: http://web.tiscali.it/capitancrasy/F...iver_1006e.zip




Le caratteristiche base di seguito:

Socket 939 for AMD Athlon 64/64FX/64X2 processor
ULi M1697

Supporto FSB 1000MHz (2.0GT/s), Hyper-Transport Technology e AMD Cool 'n' Quiet Technology
1 x Future CPU Port (Supporta CPU l' upgrade CPU da AMD K8 939-Pin CPU al AM2 940-Pin CPU through AM2CPU Board)
Untied Overclocking : During Overclocking, FSB enjoys better margin due to fixed PCIE/ PCI Buses (fix pci e pci-e per OC in tutta sicurezza)
Supporta Dual Channel DDR400, 4 DIMMs slots
Hybrid Booster - ASRock Safe Overclocking Technology
PCI Express x16 slot for VGA interface
PCI Express x 8 slot, to adopt 2nd PCI Express x 16 VGA card and other PCI Express x4, x2, x1 interface cards (il secondo slot PCI-e 16x può essere utilizzato come pci-e 4x 2x o 1x in caso si utilizzino schede di espansione come controller disco o altre periferiche che lo richiedano).
PCI Express x 1 slot
4 ports of Serial ATA II 3.0Gb/s, RAID 0, 1, 0+1, JBOD and RAID 5, and "Hot Plug" functions, and 2 ATA 133 IDE ports
2 ports of eSATAII 3.0Gb/s (shared with 2 SATAII ports), support "Hot Plug" function
5.1 Channel with High Definition Audio, 10/100 Ethernet LAN
Windows Vista Hardware Ready
ASRock eSATAII I/O : 2 eSATAII ports, 4 ready-to-use USB2.0 ports

CPU Multiplier from 5x ~ 25x,
CPU Freq can be adjusted up to 340MHz
PCIe Freq can be fix at 100MHz or from to 90 ~ 170MHz
PCI Freq can be fix at 33MHz or from 33MHz to 37.5MHz

Vcore voltage max. +0.05

Vdimm voltage can be set to Auto, Low, Normal High or Ultra High.
Low - 2.55V , Normal - 2.6 V ,
High - 2.7V , Ultra High - 2.8V
Default setting of Auto is 2.6V.

Chipset Core voltage can be set to Auto, Normal or High.
Chipset Voltage: Normal - 2.1V , High - 2.2V


Consiglio vivamente di provare i banchi di ram sugli slot neri o viceversa sui blu in caso di problemi. Alcuni hanno avuto maggiore compatibilità sui neri alti sui blu a seconda delle ram utilizzate.


Banda passante della memoria con Sandra e il PC in signa






3dMark05 sempre col PC in signa.




Versioni Linux testate con successo

SuSE Linux 10.0 64bit. Unico neo riscontrato per ora l' impossibilità di attivare 5.1 canali, nella sezione audio, che cmq funziona perfettamente in stereo.





IMPORTANTE



Passi fondamentali per aggiornare il bios (di solito per tutte le mobo )

1) spegnete il PC e fate un CLEAR CMOS. Ricordate di rimettere il jumper nella solita posizione e non lasciarlo in CLEAR CMOS
2) avviate il PC e seguite la solita procedura per l'aggiornamento
3) rispegnete il pc e rifate un CLEAR CMOS
4) Entrate nel BIOS e scegliete Load Optimal settings, salvate e dopo il reboot potete reimpostare i vostri parametri.

N.B.: quando si dice spegnete il pc si intende anche scollegare l' alimentazione dalla rete elettrica. Si consiglia di scaricarsi da elettricità statica prima di fare qualsiasi operazione (es.:toccare il telaio del case con le mani)


Come aggiornare il bios secondo Asrock. (traduzione by "Genoma")
1°)--Creare un floppy bootable (mettendo un dischetto vergine nel floppy START-->RISORSE DEL COMPUTER-->TASTO DX SU "FLOPPY DA 3.5 POLLICI"-->FORMATTA-->"CREA DISCO DI AVVIO MS-DOS)
2°)--Scaricare l'aggiornamento del bios e scompattarlo direttamente nel floppy con winzip (sbirciando dentro il floppy vedo che ci sono a questo punto 12 file)
3°)--Lasciando il floppy nel lettore, spegnere e riavviare il PC
4°)--Il PC dopo aver caricato i file del floppy si ferma sul prompt "A:\>" digitare a mano in successione: ASRFLASH 939DM21.30-->ENTER(invio) "Cioe' la stringa completa che leggo sara' (occhio agli spazi):
A:\>ASRFLASH 939DM21.30 -->cliccare "INVIO" e dovrebbe comparire la scritta "Please wait for bios loading ROM" che in qualche modo mi dice che sta aggiornando il bios...
5°)--Dopo 30 secondi dovrebbe comparire il messaggio che il bios e' stato aggiornato
6°)--Togliere il floppy dal lettore e riavviare il PC-->premere F2 x entrare nel bios nuovo
7°)--In "Exit menu" selezionare o i settaggi di default "Load Default Setting" oppure "Enter" x modificare acuni parametri del nuovo bios
8°)--Selezionare "Exit Saving Changes" e premere "Invio" x uscire dal bios
9°)--Speriamo di arrivarci senza fare danni...................
L'esempio di cui sopra e' x l'aggiornamento al bios v1.30..(939DM21.30)
saluti...










Ultima modifica di bartolino3200 : 03-11-2006 alle 20:48.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:18   #3
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
939SLI32-eSATA2: due linee PCI-e 16X FireWire e GigaLan



Link utili:
http://www.asrock.com/product/939SLI32-eSATA2.htm
http://www.ocworkbench.com/2006/asro...-eSATA2/g1.htm

LA ASRock 939SLI32-eSATA2 è DISPONIBILE A 75 EURO CIRCA...sempre in Italia

Sale bene la ASRockina






http://www.asrock.com/product/939SLI32-eSATA2.htm

Interessantissima recensione su Anandtech


Socket 939 for AMD Athlon 64/64FX/64X2 processor
ULi M1697 + M1695

Supports FSB 1000MHz (2.0GT/s), Hyper-Transport Technology and AMD Cool 'n' Quiet Technology
1 x Future CPU Port (Supports CPU upgrade from AMD K8 939-Pin CPU to AM2 940-Pin CPU through AM2 CPU Board)
Untied Overclocking : During Overclocking, FSB enjoys better margin due to fixed PCIE/ PCI Buses
Supports Dual Channel DDR400, 4 DIMMs slots
Hybrid Booster - ASRock Safe Overclocking Technology
Supports Gigabit LAN 10/100/1000 Mb/s
2 full-bandwidth PCI Express x 16 slots
1 x PCI Express x 4 slot
1 x IEEE 1394 Port
4 ports of Serial ATA II 3.0Gb/s, support RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 0+1, JBOD, and RAID 5), "Hot Plug" function, and 2 ATA 133 IDE ports
2 ports of eSATAII 3.0Gb/s (shared with 2 SATAII ports), and "Hot Plug" function
5.1 Channel with High Definition Audio
Windows Vista Hardware Ready
ASRock eSATAII+1394 I/O : 2 eSATAII ports, 1 x IEEE 1394 Port







Di seguito la guida di Capitan Crasy sulla ASRock AM2CPU Board

Parte prima:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=3967

Parte seconda:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=3968

Ultima modifica di bartolino3200 : 03-04-2007 alle 11:09.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:18   #4
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142

Tabbella riassuntiva delle varianti Vcore mod. a seconda che si chiudano i VID 1, 2, 3 o 4.








939SLI-eSATA2 Vcore & Vdimm Mods

The 939SLI32-eSATA2 has a Vcore adjustment range up to only 1.45V and a Vdimm maximum of 2.8V when set to "Ultra High"....

Carefull inspection of the board has shown that the 939SLI32-eSATA2 has the exact same Vcore and almost the same Vdimm power supply as the 939Dual-SATA2 motherboard.....[trad. Un'attento esame della scheda, ha mostrato che la 939SLI32-eSata2 ha lo stesso schema di alimentazione della 939Dual-Sata2]

Those voltage mods are here ... Note that both the 3.15Vdimm and 3.3Vdimm mods are the same even though the circuit is slightly different. A variable Vdimm will be devoloped shortly...[Trad. Queste volt mods sono qui ...Notate che entrambe le 3.15Vdimm e 3.3Vdimm mods sono le stesse anche se il circuito è lievemente differente. Una Vdimm variabile verrà sviluppata a breve...]

I have performed the Vcore mod on the 939SLI32-eSATA2 using a 10K resistor and have measured: [trad. Io (l'autore del post sul forum da cui è tratto questo materiale) ho fatto la Vcore mod sulla 939SLI32-eSATA2 usando una resistenza da 10k e ho misurato:]

1.46V when the BIOS is set to 1.3V
1.63V when the BIOS is set to 1.45V

If you do any mod, your doing them at your own risk. The Rebels Haven Computer Forum will not be responsible for damaged systems or components... If your unsure about the mods, I strongly suggest you do not implement them...[Trad. Se voi eseguite una modifica, lo fate a vostro rischio. Nessuno è responsabile per il danneggiamento dei componenti o dei sistemi hw se non voi stessi [n.d.t]...Se non siete molto pratici, si suggerisce caldamente di non fare alcuna modifica...]

Un grazie a Solertes



Guida all' overclock di Usotapioca.



Piccola guida all'overclock degli A64.

Nota bene, la seguente è stata specificatamente redatta da "usotapioca" per la scheda madre ASRock 939 Dual SATA2.
Anche se le linee guida generali sono sempre le stesse, è da tenere in considerazione che riferimenti a eventuali bios sono solo esemplificativi.
Pertanto tale guida va considerata solo in termini generici e non specifici riguardo a software e bios citati.


Piccola guida all'overclock degli a64 su asrock 939dual sata2 Ver 0.1.2

Innanzi tutto non mi prendo nessuna responsabilità su eventuali danni all'hardware o al sfotware che possano derivare da questa mini-guida.

Visto il susseguirsi sul 3d ufficiale delle solite domande ho sentito il bisogno di scrivere questa mini-guida



La seguente guida è per la asrock 939dual sata2 ma si possono ottenere buoni risultati anche su altre mobo seguendo il filo logico e adattando le varie voci alla propria mobo.
questa non vuole essere una guida per i guru ma una guida per chi si avvicina per la prima volta all'oc pertanto agli occhi dei più esperti potranno esserci imperfezioni o

semplificazioni eccessive in questo caso chiedo di farmelo notare tramite pvt grazie.

(Se leggete questa guida prima di montare il tutto ricordatevi di marcare tutti i codici della cpu o di fare una foto nitida alla stessa in modo da risalirvi)

il percorso che seguiremo si può sintetizzare così:
0) premesse sull'architettura a64
1) ricerca della massima frequenza supportata dal processore
2) ricerca delle migliori performance supportate dalle ram
3) ricerca della migliore configurazione di overclock
4) i bios
5) alcuni miti da sfatare consigli e suggerimenti


0) premesse sull'architettura a64

Con l'avvento dell'architettura a64 vengono stravolti alcuni concetti validi sulle precedenti architetture il primo e più importante è quello di fsb (o Front Side Bus) questo

cambiamento è causato soprattutto dal fatto che le nuove cpu incorporano il controller della memoria precedentemente integrato sul NB (North Bridge). Detto cambiamento ha come primo

impatto un notevole aumento delle prestazioni dovuto alla diminuzione delle latenze e dal fatto che non vi é un terzo "incomodo" tra processore e ram.
Il secondo concetto è un concetto "nuovo" quello di Hyper Transport questo è un canale privilegiato ad alta velocità tra cpu, NB e, se esiste, SB (South Bridge). Per rendere l'idea

questo collegamento è in "full duplex" con una frequenza 5 volte superiore a quella delle precedenti architetture e possiede una banda passante sfruttata al più per 1/3 e mai, saturata.

I vantaggi che si ottengono aumentando questa frequenza oltre le specifiche sono pressochè nulli non essendo Mai saturo questo canale e dipendono soprattutto da una diminuzione della

latenza.

Per cimentarci in oc essendo consci di quello che stiamo facendo e quindi evitando errori grossolani dobbiamo ancora capire in che modo le frequenze dei vari componenti sono collegate

ra loro.

La frequenza della cpu è regolata da due fattori: l'fsb (di norma impostato a 200Mhz) e un moltiplicatore ad esempio x10. Gli a64 a64x2 opteron 939 hanno il moltiplicatore bloccato

verso l'alto ma sbloccato verso il basso questo ci impedisce ad esempio di impostare 200x11 su un a64 3200 con molti massimo a 10x. L'unica cosa che differisce tra un a64 3000+ e un

3200+ (con medesimo core) è appunto il moltiplicatore massimo impostabile, x9 per il primo (1800Mhz) e x10 per il secondo (2000Mhz). Gli a64 fx al contrario non hanno questa

limitazione.

La frequenza dell'hyper transport è come quella della cpu governata dall'fsb e da un moltiplicatore differente e non collegato a quello precedente impostato solitamente a x5 per una

frequenza di 1000Mhz. Tale moltiplicatore può avere tutti i valori interi compresi tra 1 e 5 con frequenze dell htt rispettivamente di 200 400 600 800 1000 mhz

La frequenza della memoria non dipende più direttamente da quella dell'fsb ma dipende da quella della cpu e da un divisore che per memorie PC3200 o ddr400 è pari al moltiplicatore della

cpu stessa ad esempio su un a64 3200+ 2000Mhz con ram ddr 400 il divisore varrà 10 tornando così a una frequenza di 2000/10=200Mhz o se preferiamo 400ddr.
Quando le memorie non sono ddr400 (quindi 200) o noi per alzare la frequenza del processore le impostiamo a 183, 166, 150, 133 o 100 non facciamo altro che cambiare questo divisore.
La tabella dei vari divisori in base al moltiplicatori delle cpu si trova in rete ed è difficile da ricordare a memoria. Come sempre qualche volenteroso nel mondo ha proveduto a uno

strumento che ci permette di calcolare questo divisore e la frequenza effettiva delle memorie in base a 3 parametri moltiplicatore della cpu, frequenza effettiva del processore e

impostazioni della ram (200, 166,.....) questo strumento si chiama AMONRA e lo consiglio a tutti si trova con una rapida ricerca su Gooooooooooooooooooogle.

L'fsb governa ancora le varie frequenze ma non assume più l'importanza che aveva su architettutre a32 nelle quali anche solo alzando tale valore e lasciando senza oc procio e ram si

ottenevano comunque risultati apprezzabili. questo era dato soprattutto dal fatto che la frequenza dell'fsb era anche la frequenza con cui il processore scambiava i dati con il NB e

quindi con tutto il resto del sistema (ram comprese) e questo nodo stesso cpu===>NB era anche il principale collo di bottiglia di tale architettura.


Per fare un esempio tangibile non cambia in sostanza nulla tra le seguenti due impostazioni:
1) fsb 200 molti 10x ram 200 ht 5x
2) fsb 250 molti 8x ram 166 ht 4x
inquanto in entrambi i casi risulteranno cpu 2000Mhz ram 200Mhz hyper transport (HT) 1000mhz

se vogliamo essere pignoli cambia la ferquenza del NB ma i risultati di codesto cambiamento non sono effettivamente misurabili in maniera tangibile



I bios consigliati sono l'1.50 1.60 originali o l'ocwbeta2 i quali link li trovate nella 1° pagina del 3d ufficiale pregi e difetti li troverete in fondo a questa mini guida


essendo come abbiamo detto il moltiplicatore delle cpu bloccato verso l'alto, in prima analisi, ci rimane un unico parametro variare per far aumentare la freq. del processore questo

parametro è la frequenza dell'fsb (front side bus).

1) ricerca della massima frequenza supportata dal processore
INNANZI TUTTO Ricordarsi di mettere i fix sul pcie che si impostano dal bios mettendo cpu--->pcie in async e assicurarsi che la freq del pcie sia a 100Mhz in questo modo tutte le

periferiche, integrate e non, lavoreranno entro le specifiche e non si correrà il rischio rovinare nulla temperature permettendo.


all'inizio impostiamo nel bios questi valori:

CPU PCI Async
PCIE 100
Boot failure guard - enabled
Spread Spectrum - Disabled
C 'n' Q - Disabled
Multiplier/Voltage - auto
CPU Multiplier - auto
CPU Voltage - auto
Memory - 133
Flexibily option - Dis
Bank Interleaving - Dis
Burst lenght - 4
Cas - auto
TRCD - auto
TRAS - auto
TRP - auto
MA timing - 2T
Dram idle timer - Enable

CPU NB link speed - 600
CPU NB link width - 16
NB SB link speed - 600
NB SB width - 16
Dram Voltage - High
Gated Function - Dis
PCIE turbo mode - Normal

e cominciamo a salire un poco con l'fsb (alla voce cpu frequency mettiamo 210Mhz)
salviamo le impostazioni con f10 e riavviamo entriamo in win e facciamo un superpi alla veloce se è tutto ok torniamo al bios e proviamo a salire ancora con la frequenza.

arriveremo a un punto in cui anche il superpi darà errore o la mobo non ne vorrà sapere di partire proviamo a impostare manualmente il voltaggio della cpu alzandolo fino a 1,45v

bene poniamo di essere arrivati a 250 mhz di fsb, di avere un a643200+ con moltiplicatore 10x saremo a 2500mhz
proviamo a mettere il moltiplicatore inferiore nel nostro caso a 9x e a salire ancora con l'fsb (N. B. per raggiungere la stessa frequenza dovremo portare l'fsb a 277Mhz)

arrivati a questo punto dovremmo aver capito se quella che abbiamo tra le mani è una cpu fortunata o meno
avremo risultati del tipo
250X10
260X9

prendiamo la più alta 250 x 10 e testiamo la stabilità del procio
gli strumenti da utilizzare sono prime95 cpu stress test in modalità blend per almeno una decina d'ore (i puristi ne vorrebbero 24ore ininterrotte e fondamentalmente hanno ragione) S&M

in modalità loop disattivando il test della ram per almeno un paio d'ore (occhio alla temperatura della cpu questo test scalda il procio più di prime) ogni altro test è benvenuto

superpi 3dmark... o qualunque altro bench va bene più ne fate più sarete tranquilli dopo.

2) ricerca delle migliori performance supportate dalle ram
bene testato il procio riportiamolo a default cpu frequency 200Mhz
armiamoci del programma memtest86+ derivato da memtest86 creiamo il floppy o il cd di memtest

impostiamo:
Memory Clock - 200Mhz (se abbiamo delle memorie pc 3200 altrimenti impostiamone la frequenza di conseguenza)
MA timing - 1T
e lasciamo tutti gli altri parametri inerenti le memorie su auto salviamo le impostazioni con f10 e riavviamo
se necessaro al riconoscimento dei dischi premiamo il tasto F11 ci appariranno in un menu tutte le periferiche disponibili per il boot
facciamo il boot dal floppy o dal cd di memtest

lasciamolo girare per alcuni cicli interi (circa 15-25 min per ciclo)
mentre aspettimo marchiamoci su un foglietto i valori dei timing delle ram e la velocità in scrittura (stimata) della ram stessa che appaiono nella schermata di memtest86+
se abbiamo passato un'oretta di memtest possiamo salire un poco di frequenza (a piccoli passi però inquanto questa mobo con l'1T impostato è un poco schizzinosa)
arriveremo come al solito a un punto in cui saremo costretti se vorremo salire ancora a impostare l'MA timing - 2T
esserci marcati il bandwith ci sevirà ad avere un paragone

saliamo e testiamo, saliamo e testiamo.

supponiamo che le nostre ram siano Pc 3200 (400Mhz=200ddr) di tipo value con timing 2.5 3 3 8

e che reggano 220Mhz di fsb cioè una freq di 440Mhz ddr con gli stessi timing di prima 2.5 3 3 8 1t ottenedo una banda di xxxxMB/sec
e che reggano anche 250Mhz con timing 2.5 3 3 8 2t e una banda di yyyyMB/sec
ora xxxx e yyyy saranno due valori più o meno vicini tra loro naturalmente più alti sono meglio è.
ora possiamo cercare di limare qualcosa nei timing delle ram i parametri da variare sono questi:
Cas - auto
TRCD - auto
TRAS - auto
TRP - auto
inseriamo i valori che ci ha riportato memtest86+ e che ci eravamo precedentemente marcati sul foglietto di carta e facciamoli variare 1 alla volta mantenendo la stessa frequenzae e

testiamo. Teniamo presente che minori sono i valori più veloci saranno le operazioni di i/o sulle ram.




3) bene il grosso è fatto
ora abbiamo dei valori separati per la ram e per il procio basterà mettere insieme quelli che accoppiati danno il risultato migliore.
Per far questo possimo utilizzare i divisori per le ram oppure no (purtroppo questa mobo ha solo i divisori 200(1/1), 166 e 133 (100 solo per i bios ocwbeta1 e 2) i divisori 183 e 150

non sono presenti nel bios ma attivabili da win con systool (operazione che io sconsiglio fortemente)
possiamo scegliere procio a 2500Mhz e ram a 250 (solitamente si dice "in syncro" da non confondere assolutamente con il parametro cpu===>pcie di cui si è parlato all'inizio)
oppure altre combinazioni per calcolare la freq della ram in base al molti e all'fsb si può usare "amonra" un programma liberamente scaricabile dalla rete

per scegliere la config più adatta alle nostre esigenze usiamo dei benchmark come il superpi, sandra, everest, o altri (quelli usati nelle varie recensioni di hardware vanno benissimo)
e cerchiamo la accoppiata che più ci soddisfa tra procio e ram
ora che abbiamo deciso facciamo tutte le impostazioni del caso e testiamo un'ultima volta tutto il sistema.

Un'altra cosa va detta qualcuno potrebbe pensare: bene ho testato il procio ed è ok, ho testato la ram ed è ok...... cosa serve testare nuovamente tutto? bene quando si overcloccano

tutti i componenti entrano in gioco altre variabili che prima potevamo trascurare da esempio il memory controller della cpu e l'aumento di temperatura di questo con cpu sotto sforzo,

l'aumento del consumo dei vari componenti quindi instabilità nelle varie tensioni e anche la loro redistribuzione all' interno dei singoli componenti..... e la famosa legge di murphy..

ricordatevi soprattutto se tenete l'MA timing a 1t che non basta dire: ci ho giocato un pomeriggio ed è tutto ok. non è stabile o almeno non avete prove sufficienti per dirlo.
A titolo d'esempio ho lavorato due settimane con un sistema che ritenevo stabile: nessun problema mai riavvii o blocchi fino a quando dopo aver installato linux compilato diversi kernel

e avviato X navigando su una stupida e banale pagina web il computer mi si è riavviato improvvisamente. Ebbene queste cose non devono accadere! Non c'è nulla di sbagliato nel cercare di

spremere al massimo i componenti tramite la pratica dell'overclock ma è bene che questo non vada a scapito della stabilità del sistema pena la possibile perdita di dati la corruzione

del file system o errori vari dall'esito non prevedibile. assicuriamoci che la nostra macchina sia ROCK SOLID

io posso assicurare che con le impostazioni giuste fatte con un poco di ragionamento e alcune volte rinunciando a qualche Mhz questa mobo è una roccia capace di restare accesa 24h/24

7gg/7 senza problemi di sorta.
Ricordo che nonostante alcuni abbiano raggiunto notevoli risultati in OC per chi vuole spremere al massimo i propri componenti questa mobo NON E' IL TOP altre marche più blasonate si

comportano sicuramente meglio, ma se qualcuno vuole spendere poco e avere comunque prestazioni di tutto rispetto e/o utilizzare la vecchia amata vga agp e tutte le marche di hd questa

può essere senza dubbio una valida soluzione!!!


4) CUT: specifica per la DUAL SATA2


5) CUT: specifica per la DUAL SATA2




Riporto la mia esperienza nel collegare/configurare più HD utilizzando Suse+Win:

Quote:
Originariamente inviato da bartolino3200

Mi ero dimenticato di dirti una cosetta per quanto riguarda gli HD.

Dunque ti racconto la mia esperienza e tira le somme.

Avevo montato un 80 Gb (linux) sul connettore blu e un 80 GB (win) sul connettore nero. Sul connettore arancio avevo messo il disco SATA2 da 250 solo dati successivamente. Ho eseguito la procedura solitamente raccomandata, ossia installare i S.O. con il solo HD interessato al S.O. collegato. FInite le varie installazioni e collegato il tutto Linux si piantava.
Era chiaro che tutto dipendesse dalle priorità che la mobo da ai dischi installati sui vari connettori.
Così ho risolto semplicemente mettendo il disco da 80 di Linux sul Connettore rosso (il primo che vede la mobo), poi il disco di win da 80 su quello arancio e quello solo dati sul blu.
Così facendo mi è stato possibile configurare il Grub in modo che il PC si avviasse con Linux di default, ma nella schermata iniziale mi mettesse in elenco la scelta di windows. Il bello è che se sono in Linux posso scegliere nelle modalità di riavvio quella di riavviare direttamente in Win.


Se vuoi ti posto le modifiche da apportare al file di conf. di grub.
Quote:
Originariamente inviato da bartolino3200
1) Usando il filemanager in modalità superutente (MenùK > Sistema > File manager > Modalità superutente, vai nella cartella boot/grub/
2) Clicca col destro sul file menu.lst "apri con Kate" per modificarlo.

Eccoti i parametri da aggiungere:


###Don't change this comment - YaST2 identifier: Original name: windows###
title Windows XP
map (hd0) (hd1)
map (hd1) (hd0)
chainloader (hd1,0)+1


Inserisci quelle stringhe al secondo posto subito dopo la conf. di linux.
Al riavvio vedrai comparire nell' elenco anche Windows XP, con i tuoi bravi 8 secondi per la scelta.
Dimenticavo se vuoi la stringa "title Windows XP", la puoi anche editare con " winzozz " o " Wincozz " tanto è solo il modo per richiamare quella specie di OS

Ultima modifica di bartolino3200 : 24-05-2006 alle 13:48.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:19   #5
kestral
Senior Member
 
L'Avatar di kestral
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 812
Io ci sono


Bartolino3200 metti le caratteristiche delle schede nel primo post
__________________
Ho trattato felicemente con: maverick84 - VitOne - Marcello979 - Fra34 - franzgranata - Nike86 - Kiba No Ou - Jinx83 - Carlone88
kestral è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:25   #6
usotapioca
Senior Member
 
L'Avatar di usotapioca
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: --== GENOA ==-- ma Sestri Levante mi è sempre nel cuore
Messaggi: 1135
ecchime
__________________
Amo gli uomini liberi e uno in particolare!!
Per lavorare bene con Winzoz il primo comando di ogni mattina dovrebbe essere A:\>format c: /u
ASRock 939Dual-SATA2: il 99% dei problemi di questa mobo sta seduto sulla sedia
usotapioca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:39   #7
Torpedo
Senior Member
 
L'Avatar di Torpedo
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Messina
Messaggi: 9239
Eccomi...anche se oggi mi sono preso la seconda 939 Dual Sata2 a 70€
__________________
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_1 Asus Prime B450M-K ◌ AMD Ryzen 5 2600 ◌ 32Gb G. Skill DDR4 ◌ Gigabyte GTX 1070 ◌ Samsung 840 SSD [256Gb]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_2 ASRock 980DE3/U3S3 ◌ AMD FX-8350 X8 ◌ 32Gb Corsair DDR3 ◌ Zotac Mini GTX 1060 ◌ Crucial SSD [1TB]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_3 Lenovo Essential 80MR0081X 17.3” ◌ Intel i5-5200 ◌ 16GB DDR3 ◌ Intel HD Graphics ◌ Samsung 850 SSD [500Gb]
Torpedo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:41   #8
kestral
Senior Member
 
L'Avatar di kestral
 
Iscritto dal: Apr 2003
Messaggi: 812
Quote:
Originariamente inviato da Torpedo
Eccomi...anche se oggi mi sono preso la seconda 939 Dual Sata2 a 70€
Regalane una anche a me dato che hai un doppione, in cambio ti dò quella in sign
__________________
Ho trattato felicemente con: maverick84 - VitOne - Marcello979 - Fra34 - franzgranata - Nike86 - Kiba No Ou - Jinx83 - Carlone88
kestral è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:41   #9
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
Ragazzi non la ho ancora montata. Mi metto al lavoro fra stasera e domani, tanto piove...
Credo che i primi veri risultati potrò darveli per domani pomeriggio sul tardi.
Non dovrei avere problemi con il riconoscimento HW anche se non formatto per la Lan. Qualche dubbio lo ho sul controller SATA.
Quanto detto prima vale sotto win.
Per Linux staremo a vedere, ma visto che ormai ho detto addio al RAID 0, in favore di un HD dedicato per Win e uno per Linux, probabilmente non avrò necessità di formattare.
Rimarebbero solo i driver audio da installare a parte...
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:51   #10
cajenna
Senior Member
 
L'Avatar di cajenna
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Tivoli (RM)
Messaggi: 18335
Interessato...

...chissà se hanno migliorato l'audio integrato??
Ma non ho ben capito...i sataII supportano il sata normale?
__________________
Mi chiamo Silvio,molto piacere.
Il mio sito...La mia configurazione e i miei test su windows 8
I ♥ my Galaxy NoteIII 7505 NEO (JB 4.3).......vendo varie
cajenna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 20:55   #11
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
Quote:
Originariamente inviato da cajenna
...chissà se hanno migliorato l'audio integrato??
Ma non ho ben capito...i sataII supportano il sata normale?
L' audio adesso è HD, contrariamente a prima. Il SATA2 è retrocompatibile, certo
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:00   #12
cajenna
Senior Member
 
L'Avatar di cajenna
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Tivoli (RM)
Messaggi: 18335
Bartolo,ti cimenterai subito in oc?
Chissà se il bios è limitato come la 939dual o è sbloccato??
__________________
Mi chiamo Silvio,molto piacere.
Il mio sito...La mia configurazione e i miei test su windows 8
I ♥ my Galaxy NoteIII 7505 NEO (JB 4.3).......vendo varie
cajenna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:05   #13
fgiova
Senior Member
 
L'Avatar di fgiova
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Prov. di Modena
Messaggi: 6086
non posso perdermela....


notizie sulla epox?!?
fgiova è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:19   #14
Torpedo
Senior Member
 
L'Avatar di Torpedo
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Messina
Messaggi: 9239
Quote:
Originariamente inviato da kestral
Regalane una anche a me dato che hai un doppione, in cambio ti dò quella in sign
Eheheheh...mi serve per metterci un bell'Opteron 146...
__________________
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_1 Asus Prime B450M-K ◌ AMD Ryzen 5 2600 ◌ 32Gb G. Skill DDR4 ◌ Gigabyte GTX 1070 ◌ Samsung 840 SSD [256Gb]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_2 ASRock 980DE3/U3S3 ◌ AMD FX-8350 X8 ◌ 32Gb Corsair DDR3 ◌ Zotac Mini GTX 1060 ◌ Crucial SSD [1TB]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_3 Lenovo Essential 80MR0081X 17.3” ◌ Intel i5-5200 ◌ 16GB DDR3 ◌ Intel HD Graphics ◌ Samsung 850 SSD [500Gb]
Torpedo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:24   #15
capitan_crasy
Senior Member
 
L'Avatar di capitan_crasy
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 23669
ehi ci sono anch'io!!!
__________________
AMD Ryzen 1600|Thermalright Macho Rev. B|Gigabyte GA-AX370-Gaming 5|2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 @ 2933Mhz|1 SSD Samsung 850 EVO 250GB (OS)|1 SSD Crucial MX500 1TB (Games)|2 HDD SEAGATE IronWolf 2TB RAID 1|Sapphire【RX480 NITRO】8GB|MSI Optix MAG241C [144Hz] + AOC G2260VWQ6 [Freesync Ready]|Corsair CS 750M|Case In Win 509|Fans By Noctua
capitan_crasy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:26   #16
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
Per ora vi posto una foto.



Ultima modifica di bartolino3200 : 28-02-2006 alle 18:22.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:33   #17
Torpedo
Senior Member
 
L'Avatar di Torpedo
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Messina
Messaggi: 9239
Quote:
Originariamente inviato da bartolino3200
Per ora vi posto una foto.
Sto con la digicamera "buona" (si fa per dire) fuori uso, e per ora accontentatevi di questa fotina fatta con una dicicaffettiera...
Il layout sembrerebbe leggermente migliore della 939Dual SATA2...facci sapere se è così...
Ma quindi la 939Dual SATA2 te la sei tolta in favore di questa, giusto? E di quell'altra cosa ci hai fatto?
__________________
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_1 Asus Prime B450M-K ◌ AMD Ryzen 5 2600 ◌ 32Gb G. Skill DDR4 ◌ Gigabyte GTX 1070 ◌ Samsung 840 SSD [256Gb]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_2 ASRock 980DE3/U3S3 ◌ AMD FX-8350 X8 ◌ 32Gb Corsair DDR3 ◌ Zotac Mini GTX 1060 ◌ Crucial SSD [1TB]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_3 Lenovo Essential 80MR0081X 17.3” ◌ Intel i5-5200 ◌ 16GB DDR3 ◌ Intel HD Graphics ◌ Samsung 850 SSD [500Gb]
Torpedo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:34   #18
capitan_crasy
Senior Member
 
L'Avatar di capitan_crasy
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 23669
Quote:
Originariamente inviato da fgiova
non posso perdermela....


notizie sulla epox?!?
ancora niente...
molto probabile che la vedremo al CEBIT!
__________________
AMD Ryzen 1600|Thermalright Macho Rev. B|Gigabyte GA-AX370-Gaming 5|2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 @ 2933Mhz|1 SSD Samsung 850 EVO 250GB (OS)|1 SSD Crucial MX500 1TB (Games)|2 HDD SEAGATE IronWolf 2TB RAID 1|Sapphire【RX480 NITRO】8GB|MSI Optix MAG241C [144Hz] + AOC G2260VWQ6 [Freesync Ready]|Corsair CS 750M|Case In Win 509|Fans By Noctua
capitan_crasy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:38   #19
bartolino3200
Senior Member
 
L'Avatar di bartolino3200
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: ROMA ma sono barese!!!
Messaggi: 6142
Quote:
Originariamente inviato da Torpedo
Il layout sembrerebbe leggermente migliore della 939Dual SATA2...facci sapere se è così...
Ma quindi la 939Dual SATA2 te la sei tolta in favore di questa, giusto? E di quell'altra cosa ci hai fatto?
I layout è un po' più pulito della 939dual SATA2, anche in virtù del fatto d' essere single chip.
Sul PC principale (per grafica) metterò su questa.
Mando invece in pensione un Barton 2800@mobile su A7V600-X (che metto in vendita) in favore di un prossimo venice da abbinare alla mia mitica, amata 939Dual SATA2.
bartolino3200 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2006, 21:46   #20
Torpedo
Senior Member
 
L'Avatar di Torpedo
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Messina
Messaggi: 9239
Quote:
Originariamente inviato da bartolino3200
in favore di un prossimo venice
Perchè non ti prendi anche tu un bell'Opteron 146? Non spendi tanto di più di un Venice 3200+...
__________________
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_1 Asus Prime B450M-K ◌ AMD Ryzen 5 2600 ◌ 32Gb G. Skill DDR4 ◌ Gigabyte GTX 1070 ◌ Samsung 840 SSD [256Gb]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_2 ASRock 980DE3/U3S3 ◌ AMD FX-8350 X8 ◌ 32Gb Corsair DDR3 ◌ Zotac Mini GTX 1060 ◌ Crucial SSD [1TB]
T๏гקє๔๏_мυѕι¢_3 Lenovo Essential 80MR0081X 17.3” ◌ Intel i5-5200 ◌ 16GB DDR3 ◌ Intel HD Graphics ◌ Samsung 850 SSD [500Gb]
Torpedo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ci siamo sull'autonomia Xiaomi Mi 9 SE recensione: gran display, ma non ...
Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di Facebook Libra: ecco la criptovaluta globale e stabile di...
Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili Recensione 1More Stylish True Wireless, le "...
Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E che fotocamera! La recensione Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E...
Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alternativa ma non per tutti Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alt...
FSP presenta la nuova serie di alimentat...
Motorola One Pro: eccolo in nuovi render
Il passato portato al digitale: Hasselbl...
Le auto più belle del Salone dell...
Nuovi case Cooler Master Silencio: compa...
L'Università di Roma Tor Vergata ...
Samsung Galaxy Note 10 in arrivo il 7 ag...
Netflix aumenta i prezzi in Italia. Ecco...
Ecco le offerte Amazon di oggi: Microsof...
Mastercard Innovation Forum 2019, uno sg...
Google Pixel 4: saranno queste le dimens...
Thermaltake, dissipatore UX200 ARGB: sin...
Monitor BenQ DesignVue e PhotoVue primi ...
Kindle Oasis 2019 ufficiale: regolazione...
Netflix: torna la prova gratuita ma ora ...
Backup4all
Google Chrome Portable
Chromium
PassMark BurnInTest Professional
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
K-Lite Codec Tweak Tool
NTLite
Utilu Mozilla Firefox Collection
Dropbox
SmartFTP
PassMark BurnInTest Standard
Firefox 67
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:09.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v