PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] AVM FRITZ!Box 7490


Pagine : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43

markolino87
08-11-2014, 20:26
AVM Fritz!Box 7490

http://it.avm.de/fileadmin/user_upload/Global/Produkte/FRITZBox/7490/fritzbox_7490_front_en_800x350.png

Link (http://it.avm.de/prodotti/fritzbox/fritzbox-7490/)


Connettività:
porta VDSL o ADSL
All IP, analogica o rete fissa ISDN
4 porte Gigabit Ethernet, WAN alla porta LAN 1
Wireless AC a 1.300 Mbit/s
Wireless N a 450 Mbit/s
2 porte USB 3.0 per memoria e stampante
stazione base DECT per 6 telefoni cordless
bus ISDN S₀ per telefoni ISDN o centralino ISDN
2 porte a/b per telefoni analogici, segreteria telefonica e fax

Dati Tecnici:

Internet
router DSL con firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS, UPnP AV
connessione VDSL o ADSL con rete fissa analogica o ISDN a scelta
supporta le connessioni VDSL da 100 Mbit con Vectoring (Full Vectoring)
uso delle connessioni Internet esistenti via LAN e rete wireless
funzionamento router anche con modem cablato, connessione a fibra ottica o chiavetta UMTS (UMTS/HSPA)
è supportato IPv6
firewall Stateful Packet Inspection con abilitazione porte per una navigazione sicura in Internet
accesso remoto sicuro via Internet con VPN (IPSec)

Rete Wireless
reti wireless conformi a 802.11ac (fino a 1.300 Mbit/s lordi; 5 GHz) e 802.11n (fino a 450 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
Wireless dual AC + N per l'uso in simultanea delle bande di frequenza da 2,4 GHz e 5 GHz
compatibile con WLAN 802.11g, b ed a (11, 54, 150, 300 Mbit/s)
sicurezza integrata grazie alla codifica WPA2 attivata
AVM Stick & Surf: navigazione senza fili automaticamente sicura
tasto WLAN (attivazione/disattivazione manuale della rete wireless)
Wi-Fi Protected Setup (WPS)
accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
estensione della portata della rete wireless grazie alla funzione di ripetitore
canale automatico wireless: ricerca automatica di un canale radio della rete wireless privo di interferenze
rete wireless Eco per prestazioni ottimali con un consumo minimo di corrente

Telefonia
centralino con base DECT per 6 telefoni cordless
trasmissione vocale codificata integrata
bus ISDN-S₀ per collegare telefoni ISDN/centralino ISDN
2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax
supporta la telefonia HD offrendo così un timbro naturale
DECT Eco: le onde radio vengono disabilitate per ottenere la massima ergonomia
5 segreterie telefoniche integrate con voice to mail
funzione fax che include l'inoltro di e-mail (fax to mail)
deviazione chiamate, chiamate interne, conferenze a tre, trasferimento di chiamata
blocco di numeri, chiamata di sveglia, baby phone, chiamate VIP e blocco suoneria
telefonia via Internet conforme allo standard SIP (RFC 3261)
registrazione di telefoni IP (LAN/rete wireless) secondo standard SIP
app per telefonia (rete wireless) per Apple iPhone a partire da iOS 4 e Google Android a partire da 2.1

Comfort per la rete domestica
il media server mette a disposizione della rete domestica musica, immagini e video (SMB, FTP, UPnP AV)
accesso sicuro al FRITZ!Box da ovunque con MyFRITZ!
FRITZ!NAS: semplice accesso a tutti i file della rete
512 MB di memoria interna
applicazioni in rete come IPTV, Video on Demand e streaming multimediale grazie al potente processore Dual-Core
parental control, servizio Push, contatti basati sul cloud e memoria online
accesso ospite: uso dell’accesso a Internet esistente via LAN o rete wireless
Wake on LAN via Internet
supporta i dispositivi DLNA

FRITZ!OS
"fritz.box": interfaccia utente semplice, da usare intuitivamente via browser
interfaccia utente ottimizzata per smartphone e tablet (Responsive Design)
aggiornamenti gratuiti per le nuove funzioni e la sicurezza
modalità avanzata per le opzioni di impostazione speciali, guida con ricerca a tutto testo
FRITZ!App per le chiamate wireless nella rete domestica, per l'accesso ai file da remoto, il controllo di lettori ed altro (Android e iOS)
funzioni Smart Home integrate nell'interfaccia utente
i dispositivi Smart Home sono commutabili, nella rete domestica e via Internet, sia manualmente sia automaticamente


Connettività
per la connessione VDSL o ADSL
ADSL/ADSL2+ conforme a Annex A, B, J ed M
analogica o rete fissa ISDN
4 porte Gigabit Ethernet (10/100/1000 Base-T)
punto di accesso wireless IEEE 802.11ac, n, g, b, a
2 porte USB 3.0 per memoria e stampante
base DECT per 6 telefoni cordless
bus ISDN-S₀ (RJ45) per telefoni ISDN o centralino ISDN
2 porte a/b (RJ11) per telefoni analogici, segreteria telefonica e fax

Buonasera a tutti!

Apro questo post perché, al momento in cui scrivo, non è presente alcuna discussione ufficiale riguardante questo router della AVM.

Innanzitutto cominciamo dicendo che il dispositivo in questione risulta essere il prodotto top di gamma della casa tedesca, disponibile sia in versione DE (quindi quella tedesca, con Annex B), che in quella Internazionale (che presenta anche l'Annex A, quello necessario per le connessioni ADSL italiane). Per maggiori informazioni sull'Annex, vi rimando a questo link (http://www.anime80.com/wikifritz/doku.php?id=firmware_inizio).
Il link riportato sotto l'immagine ad inizio thread è chiaramente riferito al sito italiano.

Ovviamente, l'intento di questa discussione è quello di stabilire un punto d'incontro comune che risponda a domande ed esigenze degli utenti del forum, puntando soprattutto sull'esperienza diretta (se possibile) di chi già possiede questo modello AVM, in modo tale da poter rispondere a vari interrogativi sulle configurazioni delle connessioni offerte dai vari provider italiani (Telecom, Fastweb, Tiscali, Infostrada, ecc.) sia per quanto riguarda l'ADSL che la Fibra Ottica. Ricordo, infatti, che questo router (come già il 3390 del resto) supporta nativamente le connessioni VDSL a 100Mb già coperte in molti dei maggiori centri italiani.

Spero di aver fatto cosa gradita, visto che provando a cercare nel forum un thread inerente al 7490 non ho trovato che collegamenti provenienti da altri thread però riferiti ad argomenti collaterali.

- Manuali / firmware / info / domande e risposte (FAQ)

Manuali / firmware / info / domande e risposte (FAQ) (https://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=45527135&postcount=8141)

* NEW * TIM - Modem - Router generico (https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=InternetPortlet_82&_pageLabel=InternetBook&nodeId=%2FAT_REPOSITORY%2F604002&radice=consumer_root) (con il rilascio dei parametri VoIP da parte di TIM, è disponibile il link alla pagina cui TIM fa riferimento per i parametri riguardanti il "Modem Libero")
* NEW * TIM - Parametri VoiP (https://comunica.tim.it/del348/?tipo=RES) (Pagina di riferimento per l'ottenimento dei dati relativi al VoIP - SIP key & Outbound Proxy)
* NEW * OUTBOUND PROXY da Nome Host a indirizzo IP (https://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=45920390&postcount=1105) (link al post di Raid0 - che ringrazio sentitamente - riguardo l'estrapolazione dell'indirizzo IP dell'Outbound Proxy da usare per l'utilizzo del VoIP su FritzBox!)

- Licenza Creative Commons

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza

Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5 (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/)

markolino87
08-11-2014, 20:31
E chiaramente, comincio subito io :D :
sto passando ad una connessione ADSL 20Mb con Fastweb in modalità wholesale (non ULL, in quanto l'ultimo miglio nella mia zona è ancora di proprietà Telecom).
Sono molto interessato a questo modello, in quanto avevo da tempo intenzione di passare ad un router "serio" che mi fornisse un'ottima versatilità nel settaggio della configurazione, dal port forwarding, al cambio dell'SNR, al servizio sharing, NAS, ecc ecc.

La mia domanda è: considerando che la mia offerta fastweb comprende Internet e Voce (quindi in VoIP, considerando che sarei in wholesale), ho bisogno per forza di questo router (che ha la modalità DECT) oppure basterebbe un altro router della stessa tipologia (tipo 3390 o 3490, che però ancora non è in vendita nella versione Internazionale)? Non so se con l'HAG di Fastweb il telefono dovrei collegarlo con Ethernet (come il VoIP di Telecom) oppure in una porta RJ11.
Ma, soprattutto, visto che nel web si trovano un sacco di notizie riguardanti persone che non riescono a staccarsi dall'HAG di Fastweb, la cosa più importante è: posso collegare direttamente il mio Fritz!Box ad internet bypassando l'HAG oppure devo per forza collegarlo in cascata? Altrimenti non ha nessun senso che io lo compri.
Grazie a tutti!

popomer
12-11-2014, 12:32
eccomi, possessore di 7490 da luglio

markolino87
12-11-2014, 12:56
Ottimo! Come ti sei trovato? Impressioni, resa del prodotto?
Con che gestore lo utilizzi e che tipo di connessione hai?

sidom
14-11-2014, 13:14
Chi ha aggiornato il 7490 all'ultima versione firmware 6.20 ? impressioni e commenti a riguardo ?

emax81
16-11-2014, 10:49
Ex possessore du un 3390, sul nuovo 7490, il 6.20 è stato devastante : i due nuovi driver DSL sulla mia Alice 20Mb (DSLAM Infineon) hanno seri problemi ...continue disconnessioni e banda upload a metà

Occhio se avete questo mio DSLAM :rolleyes: ..

theDesigner
23-11-2014, 01:17
Ex possessore du un 3390, sul nuovo 7490, il 6.20 è stato devastante : i due nuovi driver DSL sulla mia Alice 20Mb (DSLAM Infineon) hanno seri problemi ...continue disconnessioni e banda upload a metà

Occhio se avete questo mio DSLAM :rolleyes: ..

Idem per me, ma con una 7Mb; con Fritz OS 6.04 mi collegavo a piena banda (circa 8100kb) ora con Fritz OS 6.20 arrivo a 7670kb. La connessione è stabile. Ho inviato feedback ad AVM tramite pagina adibita nel router.
Per il resto tutto ok, funziona tutto come da manuale.
Allego immagine per chiarezza:

gando70
23-11-2014, 08:49
Pure io ho puntato su 7490 e sia con il 6.04 che con il nuovo 6.20 ho grossissimi problemi sia di reset continui(led rosso che si accende)e continue disconnessioni.
Contattato piu volte il servizio assistenza e la sola risposta è stata di far controllare la linea e di seguire le guide sui problemi.
peccato che con il vecchio asus non ho problemi

emax81
23-11-2014, 11:07
Che DSLAM hai ?
Pure io pensavo fosse la linea, poi ho riattaccato il modem\router Alice e problemi 0
Ho dato il mio Fritz al vicino ed in 7 giorni, 0 disconnessioni ....rimesso sulla mia linea, problemi su problemi.

Onde evitare problemi, ho esercitato il reso :(

theDesigner
23-11-2014, 12:27
Io comunque penso che AVM farà uscire un aggiornamento al suo OS perché ci sono troppi problemi di connessione in giro. Tutt'è sapere quando!!

gando70
24-11-2014, 17:19
Che DSLAM hai ?
Pure io pensavo fosse la linea, poi ho riattaccato il modem\router Alice e problemi 0
Ho dato il mio Fritz al vicino ed in 7 giorni, 0 disconnessioni ....rimesso sulla mia linea, problemi su problemi.

Onde evitare problemi, ho esercitato il reso :(


Purtroppo il reso nn posso esercitarlo perchè sono scaduti i termini altrimenti l'avrei gia mandato al mittente...la centralina dove mi collego è un broadcom e nemmeno molto distante.
avevo preso questo"coso"inquanto stanno portando la fibra telecom nella mia città e a breve dovrebbere arrivare

popomer
25-11-2014, 12:59
IO HO RISOLTO(ALICE 7 MEGA MI DAVA MOLTI PROBLEMI CON LA 6.2) SPUNTANDO(NON MI RISCORDO DI PRECISO DOVE) "USA DRIVER ADSL(O QUALCOSA DI SIMILE) PRECEDENTI"

STASERA CONTROLLO E VI FACCIO SAPERE

popomer
25-11-2014, 19:49
io ho risolto i problemi dell'adsl alice andando in
Internet, informazioni dsl, impostazioni linea, spuntando utilizza versione Dsl precedente

theDesigner
25-11-2014, 22:42
io ho risolto i problemi dell'adsl alice andando in
Internet, informazioni dsl, impostazioni linea, spuntando utilizza versione Dsl precedente

io ho la stessa tua linea (7Mb) con DSLAM Broadcom, e se attivo i driver precedenti ho delle disconnessione ripetute all'infinito.

popomer
26-11-2014, 07:21
io ho la stessa tua linea (7Mb) con DSLAM Broadcom, e se attivo i driver precedenti ho delle disconnessione ripetute all'infinito.

io ho risolto' cosi'

theDesigner
27-11-2014, 21:55
Ragazzi
è possibile eseguire il downgrade per ritornare alla 6.04? Sul 3d del fritz 3390 il buon Emax81 ha linkato un link ftp; non è possibile farlo anche per 7490?

Totix92
28-11-2014, 12:54
il 7490 è nato con il 6.20
non puoi fare un downgrade

strassada
28-11-2014, 15:52
AVM non supporta firmware vecchi, quindi li elimina dai loro server.
provate a scrivere al supporto italiano (avete pagato 200€, eh), potrebbero passarvi loro un recovery o il Labor del 6.21 Internazionale (comprende sempre l'Italiano), visto che c'è già quello DE, ma magari loro hanno in test privato anche quello.

ho il recover del 6.04, più i normali firmware 6.03 (però mi sa che non serve) 6.04, 6.06 (con settaggi più specifici per il Belgio) e 6.10 (Labor) che non si trovano più nei loro server.

il recover si trova anche nei firmware beta/test (Labor), infatti spesso c'è da scaricare 70 mega circa perchè appunto ci sono 3 firmware.

Firmware Internazionale FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.113.*****
mio link al 6.04 recover (https://mega.co.nz/#!mBBlxCSJ!gPPFdEqlRpZtZfx_p_BmQALKSazIR6Gy7HiKAI7DsLk) (il recover è l'exe dentro al .rar)
mio link al 6.10 Labor (https://mega.co.nz/#!KQoXUTIa!qH-kRdumo8mHxSdfg1ohwRQGlMvRYGrFc0NHTkVF6co) che comprende anche i 6.04 normale e 6.04 recover (estraeteli dal file .zip)
In arrivo mio link al 6.03 normale (ma anche no)
6.06 ufficale (http://download.avm.de/fritz.box/fritzbox.7490/firmware/belgium/FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.113.06.06.image) è indicato per il Belgio, mah, vedete voi
6.06 ufficiale recover (http://download.avm.de/fritz.box/fritzbox.7490/x_misc/belgium/FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.06.06.recover-image.exe") è indicato per il Belgio, mah, vedete voi
link ufficiale al 6.20 normale (http://download.avm.de/fritz.box/fritzbox.7490/firmware/english/FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.113.06.20.image)
link ufficiale al 6.20 recover (http://download.avm.de/fritz.box/fritzbox.7490/x_misc/english/FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.06.20.recover-image.exe)

NON AVENDO UN AVM, NON HO IDEA DI COME SI EFFETTUI IL LORO RECOVERY

i file che scaricate dai "miei" link, li potete mettere dove volete, uno o più mirror fanno sempre bene (per la cronaca non ho tutti i recovery o firmware di questo o altri router)

a breve aggiornerò il post (quindi per ora non quotate questo post)

POST IN AGGIORNAMENTO
edit: aggiunti tolto link

theDesigner
28-11-2014, 19:54
Grazie Strassada
ho inviato una richiesta di assistenza tramite loro sito internet descrivendogli il problema, adesso vediamo cosa rispondono

ness.uno
30-11-2014, 18:44
Ex possessore du un 3390, sul nuovo 7490, il 6.20 è stato devastante : i due nuovi driver DSL sulla mia Alice 20Mb (DSLAM Infineon) hanno seri problemi ...continue disconnessioni e banda upload a metà

Occhio se avete questo mio DSLAM :rolleyes: ..

Confermo, proprio oggi sono tornato alla 6.4, chi volesse fare il downgrade, ecco il link:
ftp://service.avm.de
Finalmente con il nuovo FBeditor 7.2, è possibile variare anche SNR.
ciao

theDesigner
02-12-2014, 15:09
Salve gente
Allora il supporto AVM mi ha risposto in questo modo:

Gentile Signor xxxxxx ,

La ringrazio innanzitutto per la Sua richiesta al supporto di AVM.

Per quanto riguarda il suo caso la pregerei di provare con il seguente
documento:

http://it.avm.de/nc/assistenza/fritzbox/fritzbox-7490/banca-dati-informativa/publication/show/257_Installare-una-versione-precedente-di-FRITZ-OS-downgrade/



Distinti saluti da Berlino
Daniel Campi (AVM Support)

Secondo me per arrivare a questa soluzione, non hanno idea di come risolvere il problema. Vedremo più avanti con gli aggiornamenti

MiloZ
02-12-2014, 17:23
Potete dirmi se è possibile entrare in telnet con il 7490?

mercuryQ
03-12-2014, 05:30
Oggi ho chiesto il reso con sostituzione ad amazon...
purtroppo anche il mio 7490 presentava reset continui anche con la sola alimentazione inserita... per ora questo prodotto è stata una delusione...spero che il nuovo 7490 non presenti gli stessi problemi sennò dovrò rinunciarvi e chiedere il rimborso. :cry:

popomer
03-12-2014, 08:17
il mio sinceramete e' molto stabile,magari fa' ben sperare che sia un problema del tuo e che si risolvera' con un "nuovo" modello

theDesigner
05-12-2014, 12:00
Salve gente
Allora il supporto AVM mi ha risposto in questo modo:



Secondo me per arrivare a questa soluzione, non hanno idea di come risolvere il problema. Vedremo più avanti con gli aggiornamenti

downgrade effettuato dalla 6.20 alla 6.04. Ritornato a funzionare tutto come prima.
Ho riscritto all'assistenza per chiedere se c'è un eventuale firmware in versione beta da provare. Vi terrò aggiornati

mercuryQ
06-12-2014, 04:32
downgrade effettuato dalla 6.20 alla 6.04. Ritornato a funzionare tutto come prima.
Ho riscritto all'assistenza per chiedere se c'è un eventuale firmware in versione beta da provare. Vi terrò aggiornati

Posso chiederti dove lo hai acquistato?
Io da amazon e ora l'ho rispedito per la sostituzione...se hai questa possibilita ti conviene sfruttarla anche perché il firmware 6.20 ad altri non da problemi.
Ti consiglio di provare a collegare la sola alimentazione per vedere come si comporta...nel mio caso i reset si verificavano lo stesso.
È assurdo che AVM metta in circolazione prodotti fallati soprattutto considerando i prezzi non certo economici dei loro prodotti.

theDesigner
06-12-2014, 11:21
Posso chiederti dove lo hai acquistato?
Io da amazon e ora l'ho rispedito per la sostituzione...se hai questa possibilita ti conviene sfruttarla anche perché il firmware 6.20 ad altri non da problemi.
Ti consiglio di provare a collegare la sola alimentazione per vedere come si comporta...nel mio caso i reset si verificavano lo stesso.
È assurdo che AVM metta in circolazione prodotti fallati soprattutto considerando i prezzi non certo economici dei loro prodotti.

anche io acquistato da amazon quest'estate. Il problema che avevo io con la 6.20 era soltanto con la connessione. Ecco cosa scrivevo qualche post fa:

Idem per me, ma con una 7Mb; con Fritz OS 6.04 mi collegavo a piena banda (circa 8100kb) ora con Fritz OS 6.20 arrivo a 7670kb. La connessione è stabile. Ho inviato feedback ad AVM tramite pagina adibita nel router.
Per il resto tutto ok, funziona tutto come da manuale.

Non avevo e no ho problemi di reset continui come l'avevi te.

markolino87
15-12-2014, 01:47
Ok, finalmente ho finito di configurare la NAT del mio nuovo Fritz!Box 7490 in cascata al modem/router di Fastweb.

Per quanto riguarda l'aggancio di banda, il problema che nasce con i firmware successivi al 6.04 di aggancio più basso rispetto alla banda effettiva è facilmente risolvibile attivando la spunta su "Utilizzare versione DSL precedente" presente sotto la voce Internet-Informazioni DSL-Impostazioni di linea.

Cosa importante: in giro per il web ci sono tantissime guide che spiegano come configurare un router in cascata alle connessioni Fastweb per via delle limitazioni che questa linea impone (indirizzi IP limitati, port forwarding non gestibile, ecc.), però sono tutti CATEGORICI sul fatto che se si ha una linea dati+voce in voip (quindi wholesale), NON è possibile in nessun caso fare a meno del loro HAG per la connessione.
Questa cosa è vera solo in parte, in quanto io sono riuscito sulla mia linea (appunto wholesale dati+voce) ad attivare la connessione internet DIRETTAMENTE sul mio router FritzBox 7490, ma solo per quanto riguarda la parte dati.
Purtroppo la parte voce non posso gestirla in quanto non sono in possesso dei parametri voip di Fastweb, che ovviamente il gestore non rende noti, pertanto sono costretto a tenermi il loro modem/router in attesa di cambiare di nuovo operatore o sperando in qualche "soffiata" :D
Quindi se c'è qualcuno che conosce i parametri voip di Fastweb può tranquillamente fare a meno del loro dispositivo anche per la linea voce+dati e usare tranquillamente il suo Fritz!Box ;)

Kipe
15-12-2014, 21:39
Mi è arrivato proprio stasera questo bellissimo aggeggio. Ho una linea fastweb DSL da 6Mbit :(, attendo da un anno il passaggio a fibra :mad:
Ho voluto prendere questo modem perché non ce la facevo più ad usare il "fantastico" technicolor in dotazione da fastweb.
Sapevo che era complicata la configurazione. Ma stesera ci ho smanettato per due ora quasi senza alcun risultato.
La portante di linea la rileva immediatamente e i parametri di aggancio sembrano tutti giusti, ma non riesco in alcun modo a navigare. Ho seguita la guida fastweb e le info che ho trovato sul web, ho provato anche coi parametri del technicolor, ma niente.
Ho un solo RJ11 che mi arriva per la linea, quindi dati più voce in voip sullo stesso cavo, no telefono analogico, ma sapevo che il fritz gestiva tranquillamente il voip. Ma il problema è come dice l'utente qua sopra, fastweb non rilascia i dati per il voip :muro:
Quindi anche riuscissi a configurare la parte dati non avrei più la parte voce?
E' da un po' che vorrei cambiare operatore, ora la voglia aumenta. Non è possibile penare così tanto per un modem, senza tra l'altro aver possibilità di usarlo a pieno ed obbligandoti ad usare i loro economici apparecchi :doh:

markolino87
15-12-2014, 22:00
Mi è arrivato proprio stasera questo bellissimo aggeggio. Ho una linea fastweb DSL da 6Mbit :(, attendo da un anno il passaggio a fibra :mad:
Ho voluto prendere questo modem perché non ce la facevo più ad usare il "fantastico" technicolor in dotazione da fastweb.
Sapevo che era complicata la configurazione. Ma stesera ci ho smanettato per due ora quasi senza alcun risultato.
La portante di linea la rileva immediatamente e i parametri di aggancio sembrano tutti giusti, ma non riesco in alcun modo a navigare. Ho seguita la guida fastweb e le info che ho trovato sul web, ho provato anche coi parametri del technicolor, ma niente.
Ho un solo RJ11 che mi arriva per la linea, quindi dati più voce in voip sullo stesso cavo, no telefono analogico, ma sapevo che il fritz gestiva tranquillamente il voip. Ma il problema è come dice l'utente qua sopra, fastweb non rilascia i dati per il voip :muro:
Quindi anche riuscissi a configurare la parte dati non avrei più la parte voce?
E' da un po' che vorrei cambiare operatore, ora la voglia aumenta. Non è possibile penare così tanto per un modem, senza tra l'altro aver possibilità di usarlo a pieno ed obbligandoti ad usare i loro economici apparecchi :doh:

La parte voce non è configurabile per il semplice fatto che Fastweb non rende noti i parametri di configurazione del VoIP altrimenti sarebbe pienamente compatibile. Per la parte internet, basta configurare tutto quello che dicono le guide ma invece di farsi assegnare l'IP da DHCP devi NECESSARIAMENTE settarlo a mano, inserendo l'IP pubblico (o quello privato Nattato con cui esce verso la centrale) del router di Fastweb con subnet mask, gateway e dns tutto a mano. Vedrai che così funziona.
Qui un esempio di come ho fatto io:
https://www.dropbox.com/s/mf16cddbed3yrf4/Configurazione%20FritzBox%20per%20Fastweb.png?dl=0
I campi in fondo sono vuoti perché io sto utilizzando una configurazione diversa da quella che ti ho indicato, in quanto l'ho configurato esclusivamente come router e non come modem. In pratica, ti basta aggiungere nei campi "Indirizzo IP", "Maschera di Sottorete" ecc ecc. i dati che ti vengono forniti dal tuo ISP sul modem/router Technicolor (li trovi nella pagina di configurazione del loro router), e li copi paro paro nel fritz! La connessione ad internet così funzionerà. Oltretutto, un router aggiuntivo (o in cascata o al posto di quello Fastweb) oggi come oggi è praticamente indispensabile in quanto permette di aggirare il limite di 3-5 indirizzi IP assegnabili ai dispositivi, terminati i quali tutti gli altri che si collegheranno nella rete interna saranno impossibilitati a navigare causa restrizioni applicate sul router Fastweb.

Tra l'altro, il vantaggio che si avrebbe se si riuscisse a configurare il Fritz come router principale direttamente per il collegamento ad internet è la possibilità di accedere alla propria rete interna da remoto tramite la funzione MyFritz! gestibile dal router stesso. Io avendolo configurato sotto NAT (quindi "dietro" il router di Fastweb che è quello che si collega direttamente ad internet) non posso utilizzarlo in quanto accedendo dall'esterno vedo esclusivamente il router fastweb e non il mio. Dovrei configurare un servizio DDNS ma non mi va di spendere soldi per una connessione che fa un po' acqua in quanto ad accessibilità remota! :D

Se passi a Telecom il tuo Fritz andrà una bomba XD

Kipe
16-12-2014, 21:09
Grazie mille markolino87!
Ho letto anche che bisogna clonare l'indirizzo mac del modem fastweb, è vero? Magari clonando il mac address funziona il servizio dhcp senza aver bisogno di impostarlo manualmente.
Domani sera dovrei avere un po' di tempo e mi rimetto a smanettarci.
Poi vi faccio sapere come va...

markolino87
16-12-2014, 21:52
Grazie mille markolino87!
Ho letto anche che bisogna clonare l'indirizzo mac del modem fastweb, è vero? Magari clonando il mac address funziona il servizio dhcp senza aver bisogno di impostarlo manualmente.
Domani sera dovrei avere un po' di tempo e mi rimetto a smanettarci.
Poi vi faccio sapere come va...

Non c'è bisogno del MAC address cloning, se non in casi in cui non vuoi che Fastweb rilevi che il modem con cui ti colleghi NON è il loro... Il DHCP non funziona in nessun caso, purtroppo ho provato a far rilevare al Fritz i parametri di connessione da DHCP cambiando diverse volte le impostazioni di collegamento internet ma mantenendo l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP, niente da fare, ha bisogno di essere "imboccato" XD
In buona sostanza ti basta accedere alla connessione con i parametri che ho specificato sopra, una volta avuto accesso ad internet basta che ti registri nuovamente e loro dovrebbero (ma non ne sono certo) di fatto "accettare" il nuovo MAC address come nuovo dispositivo associato per quell'utenza, in modo tale che tu puoi continuare a navigare sbloccando tutta la connessione. Questo perché appena effettuato l'accesso ad internet (succede anche con il loro modem) non hai accesso a tutto il web ma solo ad alcuni siti filtrati dalla rete Fastweb, come google, libero, posta elettronica varia ecc. Una volta effettuata la registrazione, torni a navigare come di consueto.

popomer
17-12-2014, 08:24
ieri ho aggiornato il Repeater 300E, e ora non risco piu' a vedere le periferiche di rete se mi collego a quest'ultimo,mentre se mi collego al fritz box tutto ok:mad:


saranno anche il top questi fritz a livello hardware,ma a livello software fanno un bel po' di casini

markolino87
17-12-2014, 21:45
ieri ho aggiornato il Repeater 300E, e ora non risco piu' a vedere le periferiche di rete se mi collego a quest'ultimo,mentre se mi collego al fritz box tutto ok:mad:


saranno anche il top questi fritz a livello hardware,ma a livello software fanno un bel po' di casini

Non conosco i Repeater della AVM, ma credo che sia possibile resettarli. Dopo l'aggiornamento prova a fargli un reset, dovrebbe riprendere le impostazioni in automatico dal Fritz ;)

popomer
17-12-2014, 22:51
Non conosco i Repeater della AVM, ma credo che sia possibile resettarli. Dopo l'aggiornamento prova a fargli un reset, dovrebbe riprendere le impostazioni in automatico dal Fritz ;)

si l'ho fatto, ma nulla, continua a non vedere il nas

strassada
17-12-2014, 23:01
è uscito il firmware 6.23 per la versione tedesca, chissà quando aggiorneranno l'internazionale

markolino87
18-12-2014, 01:53
si l'ho fatto, ma nulla, continua a non vedere il nas
Prova a reimpostare l'indirizzamento IP o nel caso impostalo in modalità statica (giusto per fare delle prove e capire se il problema è l'assegnazione degli indirizzi o c'è qualcos'altro che non va...)
Nel caso dovessi continuare ad avere ancora problemi, reimpostane la configurazione di fabbrica tenendo premuto per almeno 15 secondi il tasto WPS e prova ad assegnargli da capo i parametri.

è uscito il firmware 6.23 per la versione tedesca, chissà quando aggiorneranno l'internazionale
Bene, ora vediamo quali saranno i cambiamenti/miglioramenti.

popomer
18-12-2014, 15:41
Prova a reimpostare l'indirizzamento IP o nel caso impostalo in modalità statica (giusto per fare delle prove e capire se il problema è l'assegnazione degli indirizzi o c'è qualcos'altro che non va...)
Nel caso dovessi continuare ad avere ancora problemi, reimpostane la configurazione di fabbrica tenendo premuto per almeno 15 secondi il tasto WPS e prova ad assegnargli da capo i parametri.


Bene, ora vediamo quali saranno i cambiamenti/miglioramenti.

NEL FINE SETTIMANA PROVO:)

Kipe
18-12-2014, 16:59
reimpostane la configurazione di fabbrica tenendo premuto per almeno 15 secondi il tasto WPS

Ecco come è che si resetta il fritz! Me lo stavo chiedendo giusto ieri, cercavo invano il solito tastino, poi ho immaginato appunto che fosse qualcosa di questo tipo per il reset.

Comunque non sono riuscito in alcun modo a configurare il fritz per fastweb.
Ho provato a impostare direttamente i dati che ci sono nel technicolor, ma come IPv4 ho qualcosa in questo formato 123.123.123.13/32 (quindi subnetmask 255.255.255.255) ma ovviamente il fritz non mi accetta questo indirizzo. Ho provato con altre maschere, ma invano. Il fritz diceva che la connessione è ok, ma non riuscivo ad aprire nessuna pagina, neanche quella di registrazione di fastweb. Così ho rinunciato e l'ho collegato in cascata al modem fastweb.
Stasera ho chiamato per l'n-esima volta e mi hanno confermato il fatto che posso usare il telefono solo con il loro modem :doh:, allora ho chiesto se c'è la possibilità di (ri)avere il telefono tradizionale, risposta -> no :muro:
Nel frattempo altri operatori continuano a tartassarmi di chiamate. Appena riesco a convincere mio padre faccio migrazione verso altro.

markolino87
19-12-2014, 13:58
Ecco come è che si resetta il fritz! Me lo stavo chiedendo giusto ieri, cercavo invano il solito tastino, poi ho immaginato appunto che fosse qualcosa di questo tipo per il reset.
Attenzione, questa procedura l'ho indicata per resettare le impostazioni del Repeater 300E indicato dall'utente popomer, non è detto che funzioni con il Fritz! Anche perché per il router c'è l'apposita funzione all'interno del menu Sistema/Backup.

Comunque non sono riuscito in alcun modo a configurare il fritz per fastweb.
Ho provato a impostare direttamente i dati che ci sono nel technicolor, ma come IPv4 ho qualcosa in questo formato 123.123.123.13/32 (quindi subnetmask 255.255.255.255) ma ovviamente il fritz non mi accetta questo indirizzo. Ho provato con altre maschere, ma invano. Il fritz diceva che la connessione è ok, ma non riuscivo ad aprire nessuna pagina, neanche quella di registrazione di fastweb. Così ho rinunciato e l'ho collegato in cascata al modem fastweb.
Stasera ho chiamato per l'n-esima volta e mi hanno confermato il fatto che posso usare il telefono solo con il loro modem :doh:, allora ho chiesto se c'è la possibilità di (ri)avere il telefono tradizionale, risposta -> no :muro:
Nel frattempo altri operatori continuano a tartassarmi di chiamate. Appena riesco a convincere mio padre faccio migrazione verso altro.

Il CIDR (ovvero il /32 della subnet) te l'ha dato il router? Perché io nel mio vedo esclusivamente l'indirizzo IP (nel mio caso pubblico, non so se anche tu ne abbia uno pubblico o risulti sotto NAT Fastweb), Subnet, Gateway e Server DNS. Ad ogni modo, per quanto riguarda le subnet, puoi impostare quelle generali a partire dal primo byte di indirizzo IP dato (nel tuo caso 123 quindi puoi usare la classica subnet /8 ovvero 255.0.0.0).
PS: Mi sembra strano che ti sia stato assegnato un IP pubblico che inizi per 123.123.123...... Sicuro che non si riferisca a qualcos'altro quel numero? Se è un indirizz IPv4 pubblico dovrebbe cominciare con 2. oppure con 93.

Kipe
19-12-2014, 20:27
Attenzione, questa procedura l'ho indicata per resettare le impostazioni del Repeater 300E indicato dall'utente popomer, non è detto che funzioni con il Fritz! Anche perché per il router c'è l'apposita funzione all'interno del menu Sistema/Backup.
Ah ok, non avevo capito. Ma vuoi dire che non c'è una procedura di reset hardware per il fritz? Se ti si blocca e per qualche ragione non riesci più ad accedere al'interfaccia di configurazione cosa fai?


Il CIDR (ovvero il /32 della subnet) te l'ha dato il router? Perché io nel mio vedo esclusivamente l'indirizzo IP (nel mio caso pubblico, non so se anche tu ne abbia uno pubblico o risulti sotto NAT Fastweb), Subnet, Gateway e Server DNS. Ad ogni modo, per quanto riguarda le subnet, puoi impostare quelle generali a partire dal primo byte di indirizzo IP dato (nel tuo caso 123 quindi puoi usare la classica subnet /8 ovvero 255.0.0.0).
PS: Mi sembra strano che ti sia stato assegnato un IP pubblico che inizi per 123.123.123...... Sicuro che non si riferisca a qualcos'altro quel numero? Se è un indirizz IPv4 pubblico dovrebbe cominciare con 2. oppure con 93.
Probabilmente mi sono spiegato male io. L'indirizzo che ho dato era fittizio, solo per far capire.
Sono sotto NAT e l'indirizzo IPv4 rilevato dal technicolor è appunto son subnet /32. Non sono sicuro al 100% sia quello giusto, mi sembra che i dati li rilevavo sotto "ipWANvoice", possibile?
Va beh, comunque inutile stare qui ancora a perdere la testa, tanto a breve passo a telecom italia, che mi offre la fibra 30mbit e il telefono analogico. :fagiano:

Grazie ancora per l'impegno che hai dedicato per aiutarmi :)

markolino87
20-12-2014, 00:46
Ah ok, non avevo capito. Ma vuoi dire che non c'è una procedura di reset hardware per il fritz? Se ti si blocca e per qualche ragione non riesci più ad accedere al'interfaccia di configurazione cosa fai?
Se non dovessi più riuscire ad accedere all'interfaccia del Fritz c'è ancora una possibilità, quella nel caso in cui il router abbia assunto di default un IP di rete "aperto" alla connessione in entrata, con la configurazione non andata a buon fine. In quel caso prova ad accedere da browser all'indirizzo 169.254.1.1 con la scheda di rete del pc settata in DHCP e dovresti riuscire a "ripescare" la pagina di configurazione (a me è successo che si è bloccato un paio di giorni fa mentre stavo finendo di configurarlo per un errore mio, e sono riuscito a risolvere così).

Probabilmente mi sono spiegato male io. L'indirizzo che ho dato era fittizio, solo per far capire.
Sono sotto NAT e l'indirizzo IPv4 rilevato dal technicolor è appunto son subnet /32. Non sono sicuro al 100% sia quello giusto, mi sembra che i dati li rilevavo sotto "ipWANvoice", possibile?
Ok, quindi anche tu sei sotto NAT.
In quel caso, gli unici indirizzi possibili che ti offre Fastweb sono quelli che cominciano con 10. o 100. (indirizzi di classe A/B privati, proprio perché sei sotto NAT e non disponi di un indirizzo pubblico).

Va beh, comunque inutile stare qui ancora a perdere la testa, tanto a breve passo a telecom italia, che mi offre la fibra 30mbit e il telefono analogico. :fagiano:
Grazie ancora per l'impegno che hai dedicato per aiutarmi :)
Di niente! Ottima scelta :cool: :sofico:

popomer
22-12-2014, 22:22
mi dovrebbero portare(finalmente) la """"fibra""" telecom italia,si sa' nulla sulle configurazioni per usare anche il voip?

mi tocchera' usare il loro router ed usandolo come modem?

theDesigner
23-12-2014, 00:30
Idem per me, ma con una 7Mb; con Fritz OS 6.04 mi collegavo a piena banda (circa 8100kb) ora con Fritz OS 6.20 arrivo a 7670kb. La connessione è stabile. Ho inviato feedback ad AVM tramite pagina adibita nel router.
Per il resto tutto ok, funziona tutto come da manuale.
Allego immagine per chiarezza:

Ragazzi ho risolto l'arcano!
Oltre ad attivare "Utilizzare versione DSL precedente" ho dovuto ricreare un nuovo "Provider di Internet" in "Dati di accesso" -> "Accesso a Internet". I dati di accesso li ho estrapolati dal sito Telecom qui (http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=GuidePortlet_82&_pageLabel=GuideBook&nodeId=/AT_REPOSITORY/604002&radice=consumer_root) con la differenza di scegliere il protocollo di incapsulamento "PPPoA/LLC"
Per ora la connessione è stabile e aggancio a piena banda. Se cambia qualcosa vi farò sapere.

Kipe
23-12-2014, 12:00
Anche a me, fra poco (spero :D) metteranno la fibra telecom 30mb/s
Hanno detto però che avrò il telefono tradizionale (analogico con splitter). Quindi non dovrebbero esserci problemi con il fritz, o sbaglio?
Che la linea non vada al massimo della banda a scapito però di una migliore stabilità, per ora non mi frega assolutamente nulla, dato che provengo da una 6mb :muro:
Mi frega soltanto il fatto di poter usare il fritz per tutto, sostituendo ogni altro apparecchio.

popomer
23-12-2014, 13:59
io só che la linea analogica viene disattivata

popomer
23-12-2014, 14:01
Egregio Cliente,

La ringrazio innanzitutto per la Sua richiesta al supporto di AVM.

Se per fibra ottica intende la FTTC (fibra fino all'armadio di strada) é
effettivamente possibile utilizzare un FRITZ!Box per la connessione
internet ma non per la telefonia che Le verrebbe fornita anche dal provider
in quanto i Provider fibra in Italia non forniscono i dati per la
registrazione dei numeri Voip che invece al FRITZ!Box sono necessari.

Resto a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

Kipe
23-12-2014, 14:55
Io, è 12 anni che non ho più il telefono analogico, cioè da quando ho fastweb. Fastweb è rarissimo fornisca il telefono tradizionale. Ma sapevo che telecom, al contrario, fornisse quasi esclusivamente il telefono tradizionale. Forse con la FTTS e la tecnologia VDSL qualcosa è cambiato e la buon cara vecchia linea analogica scomparirà?
A me hanno fatto credere di installarmi nuovamente il telefono classico, chiesto ben due volte per essere sicuro. Ma ora ho seri dubbi che si stavano sbagliando.
Il sunto della situazione è che in italia, questo aggeggio è inutilizzabile in tutte le sue funzioni?
Quindi perché venderlo? Anzi, perché comprarlo? Se devo per forza usarlo come router in cascata al modem fornitomi dal provider, perché non prendere un buon router e basta?
Aspetterò di vedere se riesco in qualche modo a sostituire il modem fibra di telecom, se non riesco credo che lo venderò. Il modem telecom è già decisamente meglio di quello di fastweb, se poi non mi soddisfa, prenderò un router da metterci in cascata.
Mi dispiace perché è veramente un gran bel dispositivo, ma se, come sempre, in Italia le cose si complicano a dismisura perché i provider non danno possibilità di usare quello che si vuole attaccato alla proprio linea. Allora amen, a saperlo prima non so se l'avrei preso.
Scusate il piccolo sfogo, ma mi verrebbero da dire tante brutte parolacce ai provider italiani. :muro:

popomer
23-12-2014, 16:32
Io, è 12 anni che non ho più il telefono analogico, cioè da quando ho fastweb. Fastweb è rarissimo fornisca il telefono tradizionale. Ma sapevo che telecom, al contrario, fornisse quasi esclusivamente il telefono tradizionale. Forse con la FTTS e la tecnologia VDSL qualcosa è cambiato e la buon cara vecchia linea analogica scomparirà?
A me hanno fatto credere di installarmi nuovamente il telefono classico, chiesto ben due volte per essere sicuro. Ma ora ho seri dubbi che si stavano sbagliando.
Il sunto della situazione è che in italia, questo aggeggio è inutilizzabile in tutte le sue funzioni?
Quindi perché venderlo? Anzi, perché comprarlo? Se devo per forza usarlo come router in cascata al modem fornitomi dal provider, perché non prendere un buon router e basta?
Aspetterò di vedere se riesco in qualche modo a sostituire il modem fibra di telecom, se non riesco credo che lo venderò. Il modem telecom è già decisamente meglio di quello di fastweb, se poi non mi soddisfa, prenderò un router da metterci in cascata.
Mi dispiace perché è veramente un gran bel dispositivo, ma se, come sempre, in Italia le cose si complicano a dismisura perché i provider non danno possibilità di usare quello che si vuole attaccato alla proprio linea. Allora amen, a saperlo prima non so se l'avrei preso.
Scusate il piccolo sfogo, ma mi verrebbero da dire tante brutte parolacce ai provider italiani. :muro:

ALLORA, il telefono analogico lo devi collegare al loro router tramite le porte presenti al posteriore(come sul fritz box),io so' al 95 perceto che la tecnologia fttc taglia via completamete l'analogico,e i telefoni funzionano solo se collegati al loro router,il loro router comunque accetta i telefoni dect.

quindi non puoi usare il fritzbox,l'unico modo e' quello di usare il loro router (trasformandolo in un semplice modem,e si puo' fare) e usare il fritzbox per la wi fi e la rete interna.


a questo punto credo lo vendero' e prendro' altro

popomer
23-12-2014, 16:33
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2587383

ziotony
24-12-2014, 13:55
Eccomi qui ho da poco anche io il Fritz aggiornato a 6.20 e su rete telecom 7 Mb nessun problema di disconnessioni.
L'unico problema che ho trovato è la funzione ospite, sembra funzionare ma in modo strano, provando a collegarmi sia con un smartphone Android che con un IOS, quindi non è un problema di s.o., quando attivo la connessione si apre su tutte e due i cellulari una maschera browser di fritz con un messaggio dove spiega che non è possibile connettersi al sito google.com perchè sono impostati filtri, ho verificato e non ho attivato alcun filtro ho messo le opzioni di navigazione per l' ospite senza limitazioni, non riesco proprio a capire dove stà il problema anche perchè la maschera si apre istantaneamente appena dopo aver ottenuto la connessione senza aver ancora aperto nessun browser.

emax81
26-12-2014, 11:25
Bene, ora vediamo quali saranno i cambiamenti/miglioramenti.


Improvements and bug fixes in FRITZ! OS 6.23

Internet:
Fixed - list of multiple addresses to blacklist is accepted incomplete
- Fixed VPN connection problems to some counter points from other manufacturers
Improvement - Compatibility with Vodafone IPTV to VDSL lines

WIFI:
Fixed - Auto channel selection in the 5 GHz band only limited functional
Fixed - Displaying repeater MAC addresses do not *
- Fixed rare Wireless initialization problem
- Fixed rare FRITZ! Box restart when logging off a WLAN device!
Fixed - no connection possible with hidden SSID
Improvement - Stability

Telephony:
Fixed - After some time, all or some of O2 / Alice numbers are no longer registered
Fixed - Frequent unmotivated flashing of Internet telephony LED (MWI signaling)
Fixed - no registration of SIPGate Trunking

Telephony / DECT:
- Fixed SSL can not be disabled in the DECT e-mail settings
Fixed - Brokering could not be performed sporadically
Improvement - Answering memo immediately visible in message list

Home network:
- Fixed possible display problems with some device names on IP Client / Repeater
- Fixed accessibility of the home network devices via the link was partially reversed

System:
Improvement - Stability


Storage / NAS:
Fixed - Error in the calculation of free memory when copying data over fritz.nas in certain situations
Fixed - After you create a share on the NAS FRITZ a new user registration has to be done
Fixed - Some UMTS sticks with Memory Card Slot SD card not included
Improvement - display USB devices with card reader function without inserting a card


* Note:! Have (usually connected directly to the DSL connection) the MAC address filter If you use multiple FRITZ! Box products in a wireless repeater network and on the FRITZ! Box, which acts as a repeater base, so please consider the following Note:
After updating the FRITZ! OS on repeater boxes can cause problems when logging back onto the repeater base by changing MAC addresses. Disable in this case, for a short period of time the MAC address filter on the repeater base and active this again.

popomer
30-12-2014, 17:08
domattina ho il tecnico telecom che viene a portarli la ""fibra"" 30 mega,dovro' usare per forza il loro router(trasformandolo in modem) e ho trovato la guida,ma non ho trovato una guida passo passo per impostare il fritzbox,qualcuno sa' dove posso trovarla,grazie



edit: non so' se queta procedura(con i dovuti cambiamenti) e' valida

http://ngi.it/informazioni-utili/assistenza-tecnica/guide-configurazione-hardware/eolo/configurazione-fritzbox/

ness.uno
31-12-2014, 18:38
domattina ho il tecnico telecom che viene a portarli la ""fibra"" 30 mega,dovro' usare per forza il loro router(trasformandolo in modem) e ho trovato la guida,ma non ho trovato una guida passo passo per impostare il fritzbox,qualcuno sa' dove posso trovarla,grazie



edit: non so' se queta procedura(con i dovuti cambiamenti) e' valida

http://ngi.it/informazioni-utili/assistenza-tecnica/guide-configurazione-hardware/eolo/configurazione-fritzbox/

Prova a chiedere su fritzbox-forum.com

AtTiLa`
02-01-2015, 13:50
Vorrei sapere se il router in oggetto (7390 o 7490) se è compatibile con la tecnologia ToIP.
Grazie.

Kipe
02-01-2015, 14:56
No, è incompatibile.
Se ho capito bene, intendi il VoIP utilizzato dagli ISP. Ad esempio Fastweb, Vodafone e ora anche Telecom, usano una implementazione più o meno sofisticata di questa tecnologia per "simulare" il telefono tradizionale, talvolta denominata ToIP.
Purtroppo sono implementazioni non standard nel 90% dei casi, il Fritz è compatibile solo con lo standard SIP se non erro. Inoltre, anche se fosse compatibile, gli ISP non rilascerebbero mai i dati di accesso e autenticazione all'utente. Obbligandoti, a tutti gli effetti ad usare il loro apparecchio.
Se ne è già parlato in questo thread, io sono fermamente contrario a questa politica e farei una legge apposta per impedire ciò.

AtTiLa`
02-01-2015, 15:38
Si è esatto proprio quella in quanto io ho la fibra di telecom e parlando con un amico mi ha detto che la telecom utilizza quel protocollo e se il fritz è compatibile allora funziona per questo domandavo visto che ho una latenza spaventosa facendo un traceroute verso google di ben 99ms all'indirizzo del loro router con connessione via cavo senza contare gli impuntamenti che si prende.

PS: la mia idea è di sostituire il modem con quello di fritz ma non risco a capire se si riesce o no ad usare il lato telefonico, c'è chi dice di si e chi dice di no e chi invece dice di trovare un file di configurazione e non si riesce a capire una cippa.

markolino87
02-01-2015, 16:38
Innanzitutto auguri di Buon Natale passato e buon anno a tutti!

Le tecnologie VoIP-ToIP sono ancora un argomento taboo.
Diciamo che ci sono persone che stanno, come dire.... "tentando di capire come funziona" XD Io stesso sto conducendo esperimenti in questi giorni.
Telecom, come altre compagnie, utilizza il protocollo SIP, che il FritzBox supporta. Il problema è che l'operatore, anzi gli operatori (Fastweb è un altro esempio eclatante) sono decisamente restii a fornire i parametri della configurazione del loro lato fonia, in quanto è il principale mezzo che gli permette di tener sotto scacco i clienti obbligandoli ad usare i loro apparecchi. Tali apparecchi sono preimpostati di fabbrica con uno script da parte dell'operatore fornitore del servizio, che di fatto agisce sul firmware andando a modificare i parametri standard per permettere una corretta connessione con il proprio ISP, facendo scaricare al modem tali parametri direttamente tramite la connessione internet. In questo modo, moltissime volte succede che usando questo metodo (forse i più accorti se ne sono già "accorti" XD) una volta acceso il modem la prima volta, questo si collega alla rete internet per poi RIAVVIARSI in automatico dopo pochi minuti. Questo avviene perché il provider tramite lo script di cui sopra invia i propri dati al modem riconfigurandolo e forzando quindi un riavvio con le nuove impostazioni.
Chiaramente, in quello script, gli operatori impostano dei comandi che bloccano l'accesso locale in modalità di amministrazione da parte dell'utente che, di fatto, è impossibilitato ad accedere ai parametri più delicati, come l'interfaccia di rete WAN, il firewall, l'accesso via SSH/Telnet e, soprattutto, l'interfaccia VoIP.
Detto questo, FritzBox supporta il SIP, ma non è detto che esso funzioni necessariamente, perché anche se si riuscissero ad ottenere i parametri di configurazione del VoIP, bisogna prima di tutto capire come il protocollo SIP si autentichi sulla rete WAN, e non è detto che tale autenticazione avvenga allo stesso modo con cui avviene la connessione internet, e questo è il nodo principale della questione, perché se non si capisce come effettuare l'autenticazione, si sarà sempre sbattuti fuori dal provider per mancanza di autorizzazione.
Nonostante questo, Telecom assegna di default un indirizzo IPv4 pubblico sulle interfacce WAN degli utenti, senza passare per reti interne locali, quindi dovrebbe essere più facile fare delle prove rispetto a chi, per esempio (come me), utilizza Fastweb, che invece assegna di default un IP pubblico sotto NAT, quindi rete privata interna di Fastweb, che fa capo ad un loro gateway interno, per poi uscire dalla loro rete verso l'esterno tramite un'altra interfaccia, rendendo di fatto inaccessibile l'utenza domestica dall'esterno della rete, se non tramite servizi alternativi, come il DDNS.

A conclusione di tutto ciò, se volete utilizzare il FritzBox per gestire sia internet che Voip, ma non avete idea di cosa siano i protocolli di routing, il mio consiglio è di lasciar perdere e continuare a tenervi il modem/HAG fornito dal vostro operatore, magari lasciandogli esclusivamente la funzione di modem e semmai di impostare il Fritz come router esclusivo della rete domestica. Al momento io ho una configurazione di questo tipo, sto facendo delle prove con il VoIP ma a parte riuscire a collegare il comparto internet sul Fritz non riesco a fare molto altro...

AtTiLa`
02-01-2015, 17:59
Tutto giusto quello che dici ma visto che di questo amico mi fido ciecamente mi ha detto che basta riuscire ad estrapolare i dati dal modem ed inserirli con il protocollo ToIP funziona (il problema principale e che bisogna craccare il modem) stavo cercando un modem con tale protocollo per poter fare delle prove ma i router VDSL con voce sono pochi e il migliore detto da molti è il fritz speravo che fosse compatibile e lo avrei acquistato all'istante.

Kipe
02-01-2015, 20:22
Ciao markolino! Auguri anche a te!
Io ho letto che fastweb usa una sottorete nascosta dedicata per il voip. I dati internet e il voip non viaggiano sulla stessa rete, infatti, se noti, quando arriva una chiamata e stai impegnando la banda internet totalmente, il telefono non ha tentennamenti. L'ho letto su tuttofastweb, ma non so quanto sia attendibile. Comunque sarà per questo che fastweb rilascia (anzi, rilasciava) solo 6Mb/s invece dei canonici 7?
Alla fine rimango in Fastweb, si sono salvati veramente per pochissimo! Avevo già il consulente telecom a casa! Il 30 dicembre mi hanno chiamato dicendomi ufficialmente che (finalmente) a breve dovranno passarmi alla loro fibra ftts 20/10Mb/s. Cavalo! Avevano scritto entro il 2014! Ora non si può manco rimproverarli :doh:
Qualche giorno fa ho riprovato a collegarmi col fritz direttamente alla linea adsl, ma senza successo. C'è una guida sul loro sito per la configurazione del modem, ma è sbagliata e inutile. :muro:
Ho cercato di impostare i parametri rilevati nel modem fastweb. Ho gateway, dns primario e secondario e poi un indirizzo ipv4 che comincia con 100 (quindi NAT), ma non so la subnet mask. Quell'indirizzo termina con /32, ma mi sembra impossibile possa essere questa la maschera, infatti il fritz non me la lascia impostare. Ho cercato di smanettare con altre maschere e provando anche altre impostazioni, ma nulla. Il fritz rileva benissimo la linea, mi dice anche connessione riuscita quando immetto i dati, ma poi non navigo, manco sulle pagine fastweb.
Va beh, riproverò a migrazione conclusa.

markolino87
05-01-2015, 05:32
Tutto giusto quello che dici ma visto che di questo amico mi fido ciecamente mi ha detto che basta riuscire ad estrapolare i dati dal modem ed inserirli con il protocollo ToIP funziona (il problema principale e che bisogna craccare il modem) stavo cercando un modem con tale protocollo per poter fare delle prove ma i router VDSL con voce sono pochi e il migliore detto da molti è il fritz speravo che fosse compatibile e lo avrei acquistato all'istante.

Se sei in grado di effettuare un'operazione del genere per estrapolare i dati del VoIP da un modem proprietario del gestore che ti interessa allora puoi fare la prova. Devi però controllare che il Fritz abbia la possibilità di inserire a mano tutti i parametri richiesti dalla connessione VoIP di quel gestore, altrimenti ti dico da subito che è inutile anche perdere tempo per fare una sola prova. Il problema principale è che per sapere se il Fritz ha la possibilità di settare tutte le impostazioni che ti interessano hai necessariamente bisogno dei dati, quindi di entrare come amministratore nel router del tuo provider, e per visualizzare i dati non so se basti accedere all'interfaccia web, ma credo tu debba visualizzarli usando una connessione SSH o Telnet da linea di comando.
Ciao markolino! Auguri anche a te!
Io ho letto che fastweb usa una sottorete nascosta dedicata per il voip. I dati internet e il voip non viaggiano sulla stessa rete, infatti, se noti, quando arriva una chiamata e stai impegnando la banda internet totalmente, il telefono non ha tentennamenti. L'ho letto su tuttofastweb, ma non so quanto sia attendibile. Comunque sarà per questo che fastweb rilascia (anzi, rilasciava) solo 6Mb/s invece dei canonici 7?
Alla fine rimango in Fastweb, si sono salvati veramente per pochissimo! Avevo già il consulente telecom a casa! Il 30 dicembre mi hanno chiamato dicendomi ufficialmente che (finalmente) a breve dovranno passarmi alla loro fibra ftts 20/10Mb/s. Cavalo! Avevano scritto entro il 2014! Ora non si può manco rimproverarli :doh:
Qualche giorno fa ho riprovato a collegarmi col fritz direttamente alla linea adsl, ma senza successo. C'è una guida sul loro sito per la configurazione del modem, ma è sbagliata e inutile. :muro:
Ho cercato di impostare i parametri rilevati nel modem fastweb. Ho gateway, dns primario e secondario e poi un indirizzo ipv4 che comincia con 100 (quindi NAT), ma non so la subnet mask. Quell'indirizzo termina con /32, ma mi sembra impossibile possa essere questa la maschera, infatti il fritz non me la lascia impostare. Ho cercato di smanettare con altre maschere e provando anche altre impostazioni, ma nulla. Il fritz rileva benissimo la linea, mi dice anche connessione riuscita quando immetto i dati, ma poi non navigo, manco sulle pagine fastweb.
Va beh, riproverò a migrazione conclusa.

Sto facendo degli esperimenti riguardo la linea fonia di FW... Innanzitutto, per collegarti con il Fritz lascia perdere qualsiasi guida e fai tutto a mano, imposti la connessione DSL metti come parametri VPI-VCI 8/36 e il bridge, SENZA DHCP. Inserirai a mano la parte relativa agli indirizzi IP che copierai paro paro dal modem di FW (subnet 255.0.0.0 per indirizzi IP pubblici e 255.255.255.0 per quelli privati, quindi nel tuo caso il CIDR è /24 e non /32, tutto il resto già lo hai). Annex A mi raccomando.
Per quanto riguarda invece il VoIP, è vero, Fastweb veicola il VoIP su un indirizzamento diverso, ma solo nel caso in cui si ha impostato un indirizzo pubblico, in quanto il VoIP viaggia sul 100.x.x.x e non sull'IP pubblico. Il Fritz ha la possibilità di impostare la sottorete su cui viaggia il VoIP, ma non ho ancora capito come il modem di Fastweb effettua l'allineamento del telefono, devo cercare se ci sono delle regole impostate nel firewall oppure se c'è qualche eccezione di routing nelle ACL del file di configurazione che veicola esclusivamente il VoIP.

In ogni caso, sappiate tutti che questo argomento dei parametri VoIP è un discorso delicato e non sono noti al pubblico, quindi fate attenzione se decidete di smanettare con questi esperimenti.

hardstyler
06-01-2015, 14:32
ma discussione per il 7360? veramente non ce n'è una? nel caso la apro io che mi arriva venerdì! volevo prendere il 7490 ma visto il costo ho lasciato stare che già il 7360 non lo regalano. Ho voluto prenderlo perchè volevo cambiare senza prendere sempre netgear. Speriamo bene, pare comunque che l'ultimo fw sia pessimo rispetto ai precedenti soprattutto per l'aggancio della portante. vedremo.

Non volevo prenderlo con il supporto alla vdsl, tanto da me fastweb non si farà vedere per almeno 100 anni, figurarsi telecom con la sua fttc che non si degna a cablare l'armadio appena 10 metri fuori città poi neanche dire che il fritz non si può usare come modem al posto del telecom...spero un giorno si riuscirà a farlo però!

markolino87
06-01-2015, 22:41
ma discussione per il 7360? veramente non ce n'è una? nel caso la apro io che mi arriva venerdì! volevo prendere il 7490 ma visto il costo ho lasciato stare che già il 7360 non lo regalano. Ho voluto prenderlo perchè volevo cambiare senza prendere sempre netgear. Speriamo bene, pare comunque che l'ultimo fw sia pessimo rispetto ai precedenti soprattutto per l'aggancio della portante. vedremo.

Non volevo prenderlo con il supporto alla vdsl, tanto da me fastweb non si farà vedere per almeno 100 anni, figurarsi telecom con la sua fttc che non si degna a cablare l'armadio appena 10 metri fuori città poi neanche dire che il fritz non si può usare come modem al posto del telecom...spero un giorno si riuscirà a farlo però!

Non ho capito benissimo cosa hai voluto dire XD però ti confermo che il FritzBox funziona perfettamente con linea telecom, anzi forse è quella con cui funziona meglio (considerando che ha il telefono analogico e non in VoIP).
Per quanto riguarda l'aggancio della portante, basta abilitare la voce "Utilizza driver DSL precedente" nella voce Internet > Informazioni DSL
Ciao! :)

mercuryQ
20-01-2015, 00:41
Salve a tutti
Ho da poco sostituito il mio fritz!box 7490 per problemi di reset continui.
Ho constatato però, un problema che riguarda la connssione al modem di un hard disk esterno usb 3.0 autoalimentato... in particolare collegandolo con il protocollo usb 3.0 ad una delle 2 porte e allontanandomi dal modem il segnale wifi a 2.4 Ghz si degrada al punto tale che il collegamento wifi risulta inutilizzabile. Il problema si risolve solo cambiando la funzione da usb 3.0 a usb 2.0.
Cercando su internet ho verificato che il protocollo usb 3.0 crea dei picchi di interferenza proprio sul wifi a 2.4 ghz.
Ho provato con 3 hard disk diversi anche allontanandoli un po' dal modem, ma purtroppo non cambia nulla, anche cambiando il canale wifi. :(
Vorrei sapere se è un problema a voi noto e come posso procedere per risolverlo.
Dovrei usufruire della garanzia per la sostituzione?
Grazie per la vostra disponibilità.
Silvio

theDesigner
20-01-2015, 08:18
Salve a tutti
Ho da poco sostituito il mio fritz!box 7490 per problemi di reset continui.
Ho constatato però, un problema che riguarda la connssione al modem di un hard disk esterno usb 3.0 autoalimentato... in particolare collegandolo con il protocollo usb 3.0 ad una delle 2 porte e allontanandomi dal modem il segnale wifi a 2.4 Ghz si degrada al punto tale che il collegamento wifi risulta inutilizzabile. Il problema si risolve solo cambiando la funzione da usb 3.0 a usb 2.0.
Cercando su internet ho verificato che il protocollo usb 3.0 crea dei picchi di interferenza proprio sul wifi a 2.4 ghz.
Ho provato con 3 hard disk diversi anche allontanandoli un po' dal modem, ma purtroppo non cambia nulla, anche cambiando il canale wifi. :(
Vorrei sapere se è un problema a voi noto e come posso procedere per risolverlo.
Dovrei usufruire della garanzia per la sostituzione?
Grazie per la vostra disponibilità.
Silvio

Ciao Mercury,
il problema che descrivi te è noto, ed è dovuto alla cattiva qualità dei cavi USB collegati agli HDD. Consiglio di cambiarlo con uno di qualità e penso risolverai i tuoi problemi.

mercuryQ
20-01-2015, 22:47
Ciao Mercury,
il problema che descrivi te è noto, ed è dovuto alla cattiva qualità dei cavi USB collegati agli HDD. Consiglio di cambiarlo con uno di qualità e penso risolverai i tuoi problemi.
Grazie per la risposta theDesigner... si in effetti ho già provveduto a comprare un cavo con doppia schermatura della lindy... non ti dico :cry: questo problema mi sta facendo impazzire. .. non posso sfruttare il nas in usb 3.0.
speriamo di risolvere

sh4ido
21-01-2015, 15:59
Qualcuno ha avuto modo di confrontare la portata wifi di questo Fritz!Box con i recenti Asus RT-AC68U o RT-AC87U ?

Devo comprare un nuovo modem/router (o volendo anche solo router) e sono assolutamente combattuto tra l'ASUS RT-AC87U ed il fratellino minore Fritz!Box 7390 senza VOIP :mc:

clonc
21-01-2015, 21:41
Qualcuno ha avuto modo di confrontare la portata wifi di questo Fritz!Box con i recenti Asus RT-AC68U o RT-AC87U ?

Devo comprare un nuovo modem/router (o volendo anche solo router) e sono assolutamente combattuto tra l'ASUS RT-AC87U ed il fratellino minore Fritz!Box 7390 senza VOIP :mc:

Il 7390 non lo prenderei perché non è acl,l'asus è sicuramente superiore anche se il suo firmware è ancora piuttosto acerbo e l'AP a 5Ghz non è ancora sfruttabile appieno in quanto non ci sono ancora client con 4 antenne.

popomer
22-01-2015, 08:59
Qualcuno ha avuto modo di confrontare la portata wifi di questo Fritz!Box con i recenti Asus RT-AC68U o RT-AC87U ?

Devo comprare un nuovo modem/router (o volendo anche solo router) e sono assolutamente combattuto tra l'ASUS RT-AC87U ed il fratellino minore Fritz!Box 7390 senza VOIP :mc:

l'ac68 e' in offerta su amazone a 160 euro, io mi butterei su quello che e' un router puro

sh4ido
22-01-2015, 09:20
Penso proprio di buttarmi sull'Asus.. Grazie ;)

popomer
22-01-2015, 10:35
figurati

mercuryQ
22-01-2015, 20:13
Grazie per la risposta theDesigner... si in effetti ho già provveduto a comprare un cavo con doppia schermatura della lindy... non ti dico :cry: questo problema mi sta facendo impazzire. .. non posso sfruttare il nas in usb 3.0.
speriamo di risolvere
Purtroppo anche col cavo nuovo non cambia nulla, il problema persiste :(
Domani provo a montare il vecchio firm 6.04.Intanto da AVM ancora non ho ricevuto risposta.
Se dovesse persistere il problema sarò costretto di nuovo a farmelo sostituire...... eccheppalle ....

sh4ido
23-01-2015, 08:46
Ciao a tutti che cosa succede se si utilizza questo router per estendere una rete esistente G?
Tutta la rete N si riduce a G e quindi anche tutti i client connessi alla nuova rete andranno a 54Mbit? oppur solo la comunicazione tra gli Access Point sarà G e i dispositivi connessi al Fritzbox andranno in N?

Grazie

popomer
23-01-2015, 09:27
la seconda

sh4ido
23-01-2015, 09:59
la seconda

Ottimo grazie :)

markolino87
23-01-2015, 13:04
Penso proprio di buttarmi sull'Asus.. Grazie ;)

Se devi andare su quell'Asus, risparmi 2 euro e ti fai il Netgear R7000 Nighthawk che all'Asus gli mangia in testa, primo su tutti per il fatto di poter modificare il firmware a piacimento con OpenWRT o DD WRT che ti permettono di apportare qualsiasi modifica ai parametri, oltre ad installare pacchetti dedicati, ecc. ecc.
In più, ha la possibilità di impostare la banda di frequenza della Wireless oltreché potenziarne il segnale per coprire distanze maggiori... Insomma se andate su routers puri io non avrei dubbi.
Per info, click qui (http://www.amazon.it/Netgear-Nighthawk-Wireless-DualBand-processore/dp/B00HBYGCOG/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1422018439&sr=1-1&keywords=netgear+r7000)

strassada
23-01-2015, 16:45
per la versione tedesca c'è già il primo firmware Labor (quindi beta) della 6.25.

markolino87
23-01-2015, 23:20
Ragazzi io sto quasi quasi pensando di modificare il firmware del fritz..... :D
Mi frena solo il fatto che finora tutti i forum di riferimento sono solo in tedesco e non ci si capisce un piffero!!! Intanto ho appena montato DD-WRT sul Netgear R7000 e mi sto divertendo con quello, ma spererei in una pagina di modding sul Fritz almeno in inglese!!!

DRAGO.NET
24-01-2015, 11:33
Sono interessato all'acquisto di questo router...
ma mi interessa sapere se permette un parental control efficace nel senso che limita la navigazione ai siti web come i porno, senza accedere a servizi a pagamento.

Kipe
24-01-2015, 11:40
Sono interessato all'acquisto di questo router...
ma mi interessa sapere se permette un parental control efficace nel senso che limita la navigazione ai siti web come i porno, senza accedere a servizi a pagamento.
Non ho provato il parental control, ma sembra davvero ottimo e ben fatto. Si possono creare delle blacklist o whitelist, e si possono creare profili personalizzati da associare ad ogni singolo dispositivo della rete, per aver un controllo mirato.

popomer
24-01-2015, 14:44
Non ho provato il parental control, ma sembra davvero ottimo e ben fatto. Si possono creare delle blacklist o whitelist, e si possono creare profili personalizzati da associare ad ogni singolo dispositivo della rete, per aver un controllo mirato.

confermo,non l'ho ancora attivato ma ho visto che le opzioni sono tante

markolino87
24-01-2015, 16:21
Si possono persino inserire a mano i siti che si vogliono bloccare, creando così una blacklist personalizzata.

rocchellid
24-01-2015, 17:07
Sono interessato a questo modem/router; 2 domande:
1. Ha una buona gestione del QoS ?
2. La programmazione per fasce orarie del WiFi va bene ?
Grazie

Kipe
24-01-2015, 17:35
Sono interessato a questo modem/router; 2 domande:
1. Ha una buona gestione del QoS ?
2. La programmazione per fasce orarie del WiFi va bene ?
Grazie

Provo a risponderti io.
1. Il QoS lo uso ed è una delle feature che mi interessava avere quando scelsi questo apparecchio. La gestione è ovviamente ottima, per quanto riguarda l'efficacia vera e propria non so dirti più di tanto. A me non ha dato problemi e sembra funzionare. Però gestisce solo la banda in upload, la banda in download non è filtrata dal QoS.

2. Eccelsa, l'ho impostata a mio piacimento un mese fa. E' precisissima, controllo i log regolarmente, mai una sbavatura.

rocchellid
24-01-2015, 17:44
grazie mille, era quello che speravo di leggere

rocchellid
29-01-2015, 16:44
E' una bomba ... che gran acquisto !

clonc
29-01-2015, 23:58
E' una bomba ... che gran acquisto !

Riusciresti a riportare le tue impressioni ed a paragonarlo allo zyxel vmg8924?

rocchellid
30-01-2015, 09:49
Riusciresti a riportare le tue impressioni ed a paragonarlo allo zyxel vmg8924?

Versione breve: polverizzato sotto TUTTI gli aspetti.

Versione estesa (considerando il FW 7C dello ZyXEL e la 6.20 di questo):
Prezzo: costa quasi il doppio dello ZyXEL (che costa già tanto)
Interfaccia: velocità, pulizia ed immediatezza senza paragoni; l'8924 ha molte più opzioni, ma per me sono troppe; è molto più personalizzabile ma arriva così nel profondo che crea confusione.
ADSL: stabilità anche qui a vantaggio del 7490.
WiFi: stabilità anche qui a vantaggio del 7490 (anche la portata è superiore, anche se di poco).
Info sullo stato del dispositivo, dettagli, grafici, log: qui il 7490 vince a mani basse con opzioni che l'altro manco ha.

Spero di non aver mai bisogno del supporto, ma di certo so che quello della ZyXEL fa ... vediamo ... CAGARE !

Se vuoi avere tutto quello che ti serve, configurare quello che è davvero necessario, in un'interfaccia pulita e semplice (ma, ripeto, completa), non avere problemi di disconnessioni e scordarti del dispositivo e per questo sei disposto a spendere, 7490 senza neanche pensarci.

Al tempo ero indeciso proprio tra questi due modelli e per "risparmiare" ho preso l'8924. L'anno di casini a 360° è costato molto di più dei 100 euro risparmiati al tempo (che poi adesso ho comunque speso, quindi doppia inculata). E poi col 7C adesso va bene, ma gli altri FW erano da denuncia.

Ciao

sh4ido
30-01-2015, 10:29
Ciao ragazzi,

dopo una lunga scelta ho deciso di acquistare l'Asus RT-AC87U... Mi è arrivato, l'ho provato, ma sembra andare veramente, ma veramente male!

Avendo la possibilità di rimandarlo indietro in amazzonia, stavo quindi valutando la sostituzione con un Netgear R7500 oppure il fratellino minore del 7490 senza voip (che io non ho) e quindi il 3490 (http://it.avm.de/prodotti/fritzbox/fritzbox-3490/)..

Cosa ne pensate? Accetto ogni sorta di consiglio!

rocchellid
30-01-2015, 13:15
Per la mia esperienza, D-Link, Netgear, DrayTek, ZyXEL ed AVM, se il 3490 va come il fratello maggiore (e non vedo perchè no), AVM senza pensieri ...

sh4ido
30-01-2015, 13:31
Per la mia esperienza, D-Link, Netgear, DrayTek, ZyXEL ed AVM, se il 3490 va come il fratello maggiore (e non vedo perchè no), AVM senza pensieri ...

A parte la parte telefonica CREDO che a livello hw sia identico, in termini di chipset, processore, ram ecc... Non ho però trovato riscontri ufficiali...

Grazie per la testimonianza :D

Aggiungo una domanda:

Su internet ho letto che fa anche da ripetitore, me lo confermate? E' un universal repeater? Perché l'ASUS fa da "ripetitore" ma solo in WDS, come i robotics, ma a differenza di questi lo fa solo tra reti aperte o WEP (e quindi portando tutta la rete a 54Mbit come se fosse G invece di N).. almeno i robotics permettevano di usare la WPA AES

Kipe
30-01-2015, 13:37
@sh4ido

Ti riporto quanto vedo sulle impostazione del fritz, così puoi leggere tu stesso.

Per ampliare la portata wireless del potete usare il ripetitore wireless. Collocate il ripetitore wireless a metà strada fra il FRITZ!Box e il punto dove non arriva la rete wireless. Il ripetitore wireless è in connessione wireless con il FRITZ!Box, per cui amplia la rete wireless.
Se per ampliare la portata desiderate usare un ripetitore FRITZ!WLAN di AVM, usate il metodo WPS e registrate il ripetitore semplicemente premendo un tasto.
Potete usare come ripetitore anche un secondo FRITZ!Box, a condizione che supporti questa funzione. Nell'altro FRITZ!Box impostate la modalità „Ripetitore“.

Modalità
Stazione base
Questo FRITZ!Box è una stazione base per altri ripetitori. Non sono necessarie ulteriori impostazioni. Per instaurare la connessione con i ripetitori avete bisogno della chiave di rete wireless che trovate nella pagina "Rete wireless/Sicurezza".
Ripetitore
Questo FRITZ!Box è un ripetitore per un'altra stazione base.

Nota:
Questo FRITZ!Box non supporta il metodo obsoleto WDS (Wireless Distribution System). Per poter usare il nuovo metodo di ampliamento della portata è necessario che tutti i FRITZ!Box utilizzati lo supportino. Trarrete vantaggio dalle nuove funzioni e da maggiori prestazione e sicurezza. Per ulteriori informazioni consultate la guida.

sh4ido
30-01-2015, 13:43
@sh4ido

Ti riporto quanto vedo sulle impostazione del fritz, così puoi leggere tu stesso.

Per ampliare la portata wireless del potete usare il ripetitore wireless. Collocate il ripetitore wireless a metà strada fra il FRITZ!Box e il punto dove non arriva la rete wireless. Il ripetitore wireless è in connessione wireless con il FRITZ!Box, per cui amplia la rete wireless.
Se per ampliare la portata desiderate usare un ripetitore FRITZ!WLAN di AVM, usate il metodo WPS e registrate il ripetitore semplicemente premendo un tasto.
Potete usare come ripetitore anche un secondo FRITZ!Box, a condizione che supporti questa funzione. Nell'altro FRITZ!Box impostate la modalità „Ripetitore“.

Modalità
Stazione base
Questo FRITZ!Box è una stazione base per altri ripetitori. Non sono necessarie ulteriori impostazioni. Per instaurare la connessione con i ripetitori avete bisogno della chiave di rete wireless che trovate nella pagina "Rete wireless/Sicurezza".
Ripetitore
Questo FRITZ!Box è un ripetitore per un'altra stazione base.

Nota:
Questo FRITZ!Box non supporta il metodo obsoleto WDS (Wireless Distribution System). Per poter usare il nuovo metodo di ampliamento della portata è necessario che tutti i FRITZ!Box utilizzati lo supportino. Trarrete vantaggio dalle nuove funzioni e da maggiori prestazione e sicurezza. Per ulteriori informazioni consultate la guida.

Gentilissimo! :)

Allora:
- La modalità ripetitore è quella che servirebbe a me
- Che definiscono il WDS obsoleto è assolutamente un bene!
- La frase "Per poter usare il nuovo metodo di ampliamento della portata è necessario che tutti i FRITZ!Box utilizzati lo supportino" è un po' criptica... e se voglio estendere una rete di un altro dispositivo? ......

Riuscirà ad estendere il segnale WiFi del mio Robotics 9180A che tra l'altro è solo G ? Chi può dirlo........... Al piu toccherà dargli di PowerLine...

Kipe
30-01-2015, 13:58
Volendo, puoi anche collegarlo in cascata via wifi, e dal fritz crei un'altra rete wifi.
Praticamente come metodo di accesso internet, puoi utilizzare un access point wifi.

sh4ido
30-01-2015, 14:06
Volendo, puoi anche collegarlo in cascata via wifi, e dal fritz crei un'altra rete wifi.
Praticamente come metodo di accesso internet, puoi utilizzare un access point wifi.

In realtà l'idea è proprio questa:
- Il Robotics 9108 è collegato all'ADSL in una posizione decentrata di casa
- Il Fritz!Box posizionato al centro di casa farebbe da ripetitore del robotics, nel senso che si collega a questo come AP Client e crea una sua rete wifi..

In questo modo in tutta casa avrei la rete del fritz!box e tramite il ponte radio uscirei su internet..

(Al momento questa cosa la faccio con un altro robotics in WDS, con tutte le limitazioni che questa tecnologia comporta)

rocchellid
03-02-2015, 20:02
Vi viene in mente qualcosa ?
ADSL NGI; lasciando la configurazione automatica dei parametri ADSL l'unico problema è che 1 volta al giorno si staccava e si riattaccava subito; mettendo i parametri a mano 8/35, PPPoE ha iniziato a resettarsi il router. Ho messo di usare il driver DSL precedente e sembra essersi placato (stanotte poi vedo se smette di scollegarsi 1 volta al giorno).
Grazie

rocchellid
06-02-2015, 18:06
Qualcuno di voi che ha una adsl 2 o 2+, riesce a dirmi se ha delle disconnessioni nell'orario indicato "Spostare la chiusura forzata da parte del provider ..."
Grazie

MrSabo
15-02-2015, 08:51
Ciao ragazzi,
Non so se sto per fare il passo più lungo della gamba ma ho deciso di comprare il modem rouge in oggetto.
La scelta é arrivata dopo essere passato da Asus,Netgear e Tp-link.Tutti questi modelli non hanno avuto copertura wi-fi accettabile.La spesa è variata dagli 60-80 euro ai 120.Inoltre ho una linea con una forte attenuazione (circa 50 db) in dl E i 4 operatori che ho cambiato mi danno massimo una 7 mega.
Ma vengo alla domanda.
Vevo abbinare una una chiavetta wi-fi sempre avm ma l'unica che ho trovato ha lo standard ac430 e mi chiedevo allora come raggiungerei i 1300 promessi dal modem router?

Grazie a tutti.

popomer
15-02-2015, 09:27
Ciao ragazzi,
Non so se sto per fare il passo più lungo della gamba ma ho deciso di comprare il modem rouge in oggetto.
La scelta é arrivata dopo essere passato da Asus,Netgear e Tp-link.Tutti questi modelli non hanno avuto copertura wi-fi accettabile.La spesa è variata dagli 60-80 euro ai 120.Inoltre ho una linea con una forte attenuazione (circa 50 db) in dl E i 4 operatori che ho cambiato mi danno massimo una 7 mega.
Ma vengo alla domanda.
Vevo abbinare una una chiavetta wi-fi sempre avm ma l'unica che ho trovato ha lo standard ac430 e mi chiedevo allora come raggiungerei i 1300 promessi dal modem router?

Grazie a tutti.

io punterei su un ripetitore.

per esempio,a casa mia il wi fi del fritz arriva in camera da letto ,passa un armadio pieno di stoviglie,un muro,camera dei miei figli,un'altro armadio,un'altro muro e un'altro armadio,ma si riesce a malapena a navigare,anche se,sia il macbook che che i vari telefoni e tablet danno almeno due "tacche" di segnale,ma in realta' non si naviga decentemente.
ho risolto installando un ripetitore lungo il corridoio che costeggia le camere,e' praticamente 10\15 metri in lina d'aria col fritz con una sola porta a fargli da ostacolo,tutto funziona alla perfezione.


questo per dire che il fritzbox non fa' miracoli,ed e' inutile cambiare 10 router,si deve trovare un'altra soluzione


ci sono anche "ripetitori" wi fi powerline molto interessanti

MrSabo
15-02-2015, 09:33
io punterei su un ripetitore.

per esempio,a casa mia il wi fi del fritz arriva in camera da letto ,passa un armadio pieno di stoviglie,un muro,camera dei miei figli,un'altro armadio,un'altro muro e un'altro armadio,ma si riesce a malapena a navigare,anche se,sia il macbook che che i vari telefoni e tablet danno almeno due "tacche" di segnale,ma in realta' non si naviga decentemente.
ho risolto installando un ripetitore lungo il corridoio che costeggia le camere,e' praticamente 10\15 metri in lina d'aria col fritz con una sola porta a fargli da ostacolo,tutto funziona alla perfezione.


questo per dire che il fritzbox non fa' miracoli,ed e' inutile cambiare 10 router,si deve trovare un'altra soluzione

Ciao e grazie della risposta.
Il modem router devo prenderlo nuovo dato che il mio ultimo operatore é vodafone e l'apparato é loro (ho venduto quello precedente). Da notare xhe proprio la vodafone station revolution mi da la copertura wi-fi che cerco,copre tutto l'appartamento...
Punterei su Avm per magari la miglior capacitá di spremere da una linea adsl non perfetta magari qualche mega in piú e per il wi-fi sperare in un miracolo come con la vodafone station...

popomer
23-02-2015, 12:18
ragazzi come si fà a disattivare definitivamente la funzione Nas del fritz,per esempio, quando accedo ai dispositivi sulla rete( come da tv o da player wd) vedo sempre il nas synology e il fritzbox, vorrei disattivare quesa funzione che non uso

Raid0
27-02-2015, 23:17
ragazzi come si fà a disattivare definitivamente la funzione Nas del fritz,per esempio, quando accedo ai dispositivi sulla rete( come da tv o da player wd) vedo sempre il nas synology e il fritzbox, vorrei disattivare quesa funzione che non uso

Ciao popomer!
Se vuoi disattivare il Mediaserver vai su Rete domestica->Media Server
http://i59.tinypic.com/25h0s5v.jpg

Se vuoi disattivare il NAS vai su Rete domestica->Memoria NAS ;)
http://i57.tinypic.com/293a6ud.jpg

Ovviamente devi essere in "Modalità:Avanzata"

Raid0
28-02-2015, 00:52
Visto che lo avevo promesso tempo fa ad un utente del forum e visto che questo è il thread ufficiale del 7490, vi pubblico un test sul wifi fatto con l'app wlan di fritz con un 7490 e un Asus DSL-N66U.

La disposizione del 7490 e dell'asus era sul medesimo ripiano in camera mia all'ultimo piano, al piano intermedio un repeater 310 per arrivare in tutto il giardino agevolmente e al piano -1 ho un 7390 come repeater e interno IP del 7490.
Devo dire che l'interfaccia dell'asus è molto completa ma anche parecchio contorta rispetto alla gui semplice e intuitiva del 7490.
Inoltre in alcuni momenti era poco reattiva e molto lenta nell'applicare le impostazioni.
-La parte modem ha agganciato addirittura una portante più bassa rispetto al fritz con un' instabilità rilevante (2/3 disonnessioni in una giornata), va detto che ho una linea molto disturbata, ma il 7490 aggancia comunque 2,5/2,7 Mbps contro i 2,3/2,4 del DSL-N66U ciò nonostante con l fritz sono arrivato anche a 15 giorni senza disconnessioni.

-Il wifi del fritz ha una copertura migliore dell'asus su entrambe le bande, ma sui 5GHz è normale visto che il client che ho utilizzato è un 2X2 MIMO AC e l'Asus è solo N. Di seguito due screenshot uno nello stesso piano del 7490 e asus e uno preso al -1 dove si trova il 7390.

Da notare che in entrambi i router ho settato il canale in manuale: sul 6 il 7490 e sul 13 il DSL-N66U e in entrambi i casi c'è stato un miglioramento della portata e stabilità, comunque maggiore nel fritz che nell'asus.


Come si vede già al piano terra la 5GHz è già al di sotto la soglia di rilevamento -56dBm il 7490 e - 63dBm l'Asus anche se in alcuni punti (vicino alle finestre) il 7490 veniva visto come agganciabile:
http://i57.tinypic.com/352ns6t.jpg

Mentre al piano -1 il 7490 era ancora agganciabile mentre l'asus no:
-62 dBm contro -67dBm
(dove trovate solo lo 0 spaccato vuol dire che la rete è rilevata ma non è agganciabile)
http://i61.tinypic.com/2pp0uc0.jpg

Certo non sono test di laboratorio e ogni abitazione è differente, ma spero di aver fatto cosa gradita ;)
Ciao a tutti!

markolino87
28-02-2015, 03:56
Grazie mille per il tuo contributo, Raid0! Sarà sicuramente utile per chi vorrà farsi un'idea della portata wireless di questo prodotto! :)

strassada
13-03-2015, 13:24
nell'ultimo firmware Labor 6.25, AVM ha aggiornato il binario dsl Lantiq alla versione 5.7.5.5.1.7_5.7.1.5.0.2 (la parte vdsl - la prima sestina da sinistra - è anche più aggiornata di quello che si trova nel td-w9980) e anche le sue ottimizzazioni.
quindi può essere che si comporterà diversamente da quello usato finora ( poi che sia meglio o peggio sulla vostra linea, lo verificherete solo quando aggiorneranno anche la versione Internazionale)

rsannino
18-03-2015, 16:37
Un saluto a tutti,
io da ieri ho montato un bel 7490 a casa mia per sopperire alla mancanza di un access point e per avere un apparato che mi gestisse tutto però ho un piccolo dubbio, non è possibile creare due connessioni ad internet una primaria e una di backup??? Mai possibile?
Ho visto che qualcuno parla di firmware beta, dove li posso trovare e testare?
In pratica io ho una connessione NGI che si collega via lan in PPPoe ma in caso cada o abbia problemi potrei agganciarmi con gli stessi dati, mantenendo ip pubblico, con la linea adsl,
Singolarmente le due linee funzionano ma non esiste la predisposizione per configurarle entrambe con una primaria e l'altra secondaria, speravo che magari in un firmware beta questa funzione fosse implementata, a parte questo tutto il resto funziona egregiamente, non ho provato nas/mediacenter o altro ma solo la parte di rete ed è fantastica, diciamo per ora non rimpiango ne l'asa abbandonato nel il cisco 1821 ... a vediamo nel futuro se sistemano anche questa pecca della doppia connessione.

Ciao

Roberto

rocchellid
10-04-2015, 12:13
Giusto perchè magari a qualcuno interessa l'oggetto e vuole sapere come funziona prima di comprarlo ...
Ho preso il repeater 1750E e, premesso che l'ho da meno di 24 ore, mi sembra che vada molto bene.

eredita quasi tutto (incluso il timer di attivazione/disattivazione) dal router
il segnale va alla grande
è regolabile (in percentuale) la potenza del segnale
si posso attivare separatamente i 2,4 e 5 GHz
lo switch tra il router ed il repeater è perfetto

Vi aggiorno se trovo dei problemi ...

clonc
10-04-2015, 12:39
Giusto perchè magari a qualcuno interessa l'oggetto e vuole sapere come funziona prima di comprarlo ...
Ho preso il repeater 1750E e, premesso che l'ho da meno di 24 ore, mi sembra che vada molto bene.

eredita quasi tutto (incluso il timer di attivazione/disattivazione) dal router
il segnale va alla grande
è regolabile (in percentuale) la potenza del segnale
si posso attivare separatamente i 2,4 e 5 GHz
lo switch tra il router ed il repeater è perfetto

Vi aggiorno se trovo dei problemi ...
Non hai nostalgia dei casini con lo zyxel???? :D

rocchellid
11-04-2015, 18:20
Non hai nostalgia dei casini con lo zyxel???? :D

Sai no ! i primi FW erano un incubo :muro:

mercuryQ
12-04-2015, 17:32
Salve a tutti
Ho da poco acquistato il fritz!box 7490 e devo dire che si tratta di un ottimo prodotto,
Ho constatato però, un problema che riguarda la connssione al modem di un hard disk esterno usb 3.0 autoalimentato... in particolare collegandolo con il protocollo usb 3.0 ad una delle 2 porte il segnale wifi a 2.4 Ghz si degrada al punto tale che il collegamento wifi risulta inutilizzabile. Il problema si risolve solo cambiando la funzione da usb 3.0 a usb 2.0.
Cercando su internet ho verificato che il protocollo usb 3.0 crea dei picchi di interferenza proprio sul wifi a 2.4 ghz.
Ho provato sia con una chiavetta che con 3 hard disk diversi anche allontanandoli un po' dal modem, ma purtroppo non cambia nulla, anche cambiando il canale wifi. Il disturbo non influisce sulla portata del wifi 2.4 ghz ma solo sul transfer rate che siabbassa praticamente a zero.
Ne ho parlato sia su un altro forum (se è consentito vi posterei il link) che mandando una mail ad AVM, purtroppo non ho risolto neppure sostituendo il Fritz.
Questa prova potete farla anche voi...provate a collegare un dispositivo usb 3.0 e allontanatevi un bel po' da modem, quindi controllate il transfer rate dalla pagina del fritz su copertura 2.4 ghz...dovreste notare valori che rasentano lo zero e quindi l'impossibilità di collegarvi.Vorrei sapere se è un problema a voi noto e se avete risolto. Io per ora sto utilizzando il protocollo usb 2.0... ma ovviamente sono un po' deluso.
Grazie per la vostra disponibilità.

paolox86
16-04-2015, 07:51
La versione international cosa differisce da quella italiana? Posso prenderla senza problemi?

luciopro
16-04-2015, 10:48
Ragazzi consiglio.

A casa ho una adsl, anche se non molto veloce, che condivido con mio fratello (dato che lui non è coperto da ADSL) anche se è a 50 mt da me.

Per farla breve: ora ho un netgear dg834g V3 che sta iniziando a dare segni di cedimento.
Sono collegato ad un DSLAM ATM MARCONI e allego cosa dice il router per la mia linea

Pensavo al fritz!box 7490, in modo da passare il suo numero telecom su voip (eutelia??) e risparmiare un po.

Domanda: come se la cava il router con linee un po scarse?? Provo??

Domanda 2: qua non centra il modem. Sulla centrale vedo ADSL ETH (fino a 20mb) attiva. Potrei sperare di farmi passare in eth (ad esempio abilitando l'opzione super internet sul mio contratto alice) e le cose potrebbero migliorare???

Grazie a tutti

markolino87
16-04-2015, 19:10
Con quell'attenuazione di linea la vedo parecchio dura sul fatto che un nuovo router (seppure il migliore di casa AVM) possa fare qualcosa in più, ad ogni modo con il 7490 puoi tranquillamente passare la linea VoIP e configurarla direttamente sul router in base al contratto che decidi di stipulare (se lo fai con Eutelia ti forniranno i parametri da impostare sul router, altrimenti un'altra compagnia farà lo stesso).
Per quanto riguarda l'allaccio su Eth, non è che devi richiederlo, significa semplicemente che la linea che arriva sulla tua centralina giunge in Ethernet fino al cabinet, dopodiché da lì parte il doppino di rame che arriva fin dentro casa tua. Non puoi richiedere l'Ethernet fino a casa, non è fibra ottica purtroppo. Il fatto che la tua velocità sia sotto i 4Mbit significa che dev'esserci molto intasamento sulla tua centralina, e lì purtroppo ci si può fare poco. D'altra parte il parametro di attenuazione della tua linea la dice lunga (46 db non sono per niente uno scherzo).

strassada
16-04-2015, 23:39
La versione international cosa differisce da quella italiana? Posso prenderla senza problemi?

nessuna differenza, quello che conta è non comprare la versione tedesca, in quanto la gui è appunto in quella lingua e anche il firmware è tarato per i loro standard trasmissivi (ignoro se si possa installarci il firmware internazionale, come sul 7390DE). per la cronaca, segnalo che per la versione tedesca è uscito il firmware v6.29 Labor test, mentre la versione internazionale (che comprende l'italiano) è ferma da ottobre alla v6.20 ufficiale.

markolino87
17-04-2015, 00:37
nessuna differenza, quello che conta è non comprare la versione tedesca, in quanto la gui è appunto in quella lingua e anche il firmware è tarato per i loro standard trasmissivi (ignoro se si possa installarci il firmware internazionale, come sul 7390DE). per la cronaca, segnalo che per la versione tedesca è uscito il firmware v6.29 Labor test, mentre la versione internazionale (che comprende l'italiano) è ferma da ottobre alla v6.20 ufficiale.

Sembra che si possa fare, ma bisogna sapere esattamente ciò che si fa e bisogna tenere conto di una cosa molto importante, cioè che se si compra la versione tedesca e si vuole farla funzionare con le connessioni italiane, il caricamento del firmware internazionale è l'unico modo per riuscirci, dato che appunto gli standard tedeschi sono diversi dai nostri, e il firmware DE ne limita appunto le funzionalità. Diciamo che per qualche euro in più vale la pena prendere la versione internazionale invece di scervellarsi a provare una modifica firmware molto difficile oltreché pericolosa, soprattutto se non si è molto pratici.

Kipe
18-04-2015, 17:41
Dovrei cambiare cordless. Ora ho un Panasonic che purtroppo non viene usato a pieno dal fritzbox. Non è possibile visualizzare l'ora sul display del cordless, ma soprattutto non riconosce la funzione DECT ECO. Il cordless è compatibile con tale funzione, con la sua base funzionava, ma non c'è verso di farla andare con il fritz.
Ho visto già i fritzfon, ma costano un casino, basterebbe solo un cordless di altro marchio che fosse più compatibile con il fritzbox.
Qualcuno ha esperienza con la base DECT del fritz e cordless di altri marchi?
Ho letto da qualche parte che i Siemens dovrebbero essere i più compatibili col fritz, è vero?

luciopro
20-04-2015, 09:03
Non puoi richiedere l'Ethernet fino a casa, non è fibra ottica purtroppo. Il fatto che la tua velocità sia sotto i 4Mbit significa che dev'esserci molto intasamento sulla tua centralina, e lì purtroppo ci si può fare poco. D'altra parte il parametro di attenuazione della tua linea la dice lunga (46 db non sono per niente uno scherzo).

Ciao Markolino87,
grazie per la risposta....

allora per quanto concerne i 4Mbit, sono sicuro che la mia ADSL è settata proprio a 4 Mbit. Avevo fatto attivare un profilo a 6db, ma il modem mi si disconnetteva, quindi richiamando mi aveva aumentato i db e fissato ad una 4mbit la linea....in realtà potrei riprovare a farmi riattivare la 7Mbit, o variare snr con telnet. Purtroppo il mio modem non me lo consente di fare.

Il fritz!box mi intriga molto, dato che oltre al voip potrei usarlo come NAS. Vedo di prenderne uno su Amazon, lo provo ed eventualmente se ho problemi lo restituisco.

Gtazie

ryan78
21-04-2015, 15:40
Ciao a tutti leggendo il manuale volevo capire un paio di funzioni, se qualcuno lo sa:

pagina 160 "accesso ospite sulla porta LAN 4"

- è una sorta di VLAN oppure vale solo per un client?
- è possibile collegarci uno switch e fare in modo che i pacchetti provenienti da altri clients vengano bloccati per tutti i clients sotto lo switch connesso alla LAN 4? Una sorta di clients isolation su LAN 4.

se ho capito bene è possibile fare:

- una LAN1 generica
- una wifi 2,4 generica che comunica con LAN1
- una wifi 5 Ghz considerata wifi guest isolata da tutto
- una LAN guest su porta 4 per almeno 1 clients o forse di più

A tutto ciò mi collego con un altro quesito sul parental control visto che a pagina 81 leggo che va installato un programma sui clients altrimenti il fritzbox non li tratta come utenti protetti dal parental control.

Avevo capito si potessero creare delle white/black list, anche di parole proibite non solo di url, e a prescindere da chi si collega alla rete il fritzbox blocca o lascia navigare secondo tali liste. Vorrei capire la validità di questo parental control.

Grazie a chi saprà rispondermi
Ciao ;)

markolino87
22-04-2015, 12:05
Da che ricordi io, la LAN4 si usa come WAN per il collegamento in cascata qualora non sia possibile collegarlo direttamente tramite l'entrata DSL. Non credo parli di lato client, ma di lato accesso dall'esterno (quindi proprio WAN). Controlla sulla porta e vedi se c'è scritto qualcosa, di solito se una porta è adibita a più usi di quello standard viene specificato.

Kipe
22-04-2015, 19:52
E' la LAN1 che viene usata come porta WAN. La LAN4, se impostata, può essere usata come accesso ospite, alla stessa maniera dell'accesso ospite con il wifi. Il client su quella porta, che sia un PC o un router, avrà una subnetmask diversa dalla rete locale.

markolino87
22-04-2015, 20:43
Ah sisi, giusto, la WAN esce dalla LAN 1, avevo confuso le porte perché immaginavo il router al contrario!
In questo caso, quello che chiede ryan78 è possibile perché dalla LAN4 esce una seconda rete virtuale (subnettata diversamente da quella fisica) ed è possibile applicarci uno switch (se supportato dal Fritz per la replicazione degli indirizzi di stessa classe di quella porta LAN) per mantenere tutta quell'area di rete isolata dalle altre porte e dal wifi (che comunque rimane all'interno della rete principale, non di quella ospite).

luciopro
23-04-2015, 07:29
Ragazzi,
vi faccio un'altra domanda.
Dato che l'adsl a casa mia non è velocissima, potrei affiancargli una chiavetta usb 3g con traffico internet e fare il bounding delle 2 linee.
Sarebbe interessante magari impostare anche i limiti di download per la linea 3g e settare le priorità (ad esempio telefoni voip solo 3g§)

E' fattibile??

markolino87
23-04-2015, 19:23
Cioè fammi capire vorresti sommare la velocità delle due connessioni?
Questo purtroppo non è fattibile XD Puoi decidere di utilizzare l'una o l'altra, ma non entrambe contemporaneamente ^^

luciopro
24-04-2015, 09:31
Ciao MArkolino,
l'idea era proprio quella....

peccato...mi terrò la mia vecchia adsl...

grazie

ryan78
24-04-2015, 16:23
Da che ricordi io, la LAN4 si usa come WAN per il collegamento in cascata qualora non sia possibile collegarlo direttamente tramite l'entrata DSL. Non credo parli di lato client, ma di lato accesso dall'esterno (quindi proprio WAN). Controlla sulla porta e vedi se c'è scritto qualcosa, di solito se una porta è adibita a più usi di quello standard viene specificato.

E' la LAN1 che viene usata come porta WAN. La LAN4, se impostata, può essere usata come accesso ospite, alla stessa maniera dell'accesso ospite con il wifi. Il client su quella porta, che sia un PC o un router, avrà una subnetmask diversa dalla rete locale.

Ah sisi, giusto, la WAN esce dalla LAN 1, avevo confuso le porte perché immaginavo il router al contrario!
In questo caso, quello che chiede ryan78 è possibile perché dalla LAN4 esce una seconda rete virtuale (subnettata diversamente da quella fisica) ed è possibile applicarci uno switch (se supportato dal Fritz per la replicazione degli indirizzi di stessa classe di quella porta LAN) per mantenere tutta quell'area di rete isolata dalle altre porte e dal wifi (che comunque rimane all'interno della rete principale, non di quella ospite).


Grazie per le risposte.
Resta da capire se dalla LAN 4 collegandoci uno switch generico, i clients connessi allo switch si cuccano comunque gli IP dal DHCP del Fritz.
Sinceramente pensavo che banalmente ci fosse una sorta di client isolation passando dalla porta LAN4 e gli indirizzi dei pc connessi tramite switch ottengono comunque un indirizzo ip "normale" e che poi il Fritz con qualche regola preimpostata non visibile fa si che le richieste verso la LAN 4 o dalla LAN4 alle altre porte, non vengano considerate... una specie di comando DROP per i pacchetti.

Questa LAN4 è interessante perché evita di acquistare uno switch managed per VLAN (chiaramente sarebbe meglio), ma per una cosa semplice potrebbe anche andare bene questo tipo di rete guest.

Praticamente si possono avere in tutto 3 reti separate, la LAN/WIFI, la WIFI GUEST e la LAN GUEST.

Da quello che ho capito dalla LAN 4 non si possono vedere né i pc, né accedere al pannello admin del Fritz, se fosse confermato sarebbe ancora meglio perché dalle reti guest non sarebbe possibile smanettare sul router.

Sarebbe bello implementassero la stessa funzione presente in certi tp-link che permette di creare dei gruppi virtuali di ip non visibili tra loro, praticamente una vlan logica.

markolino87
25-04-2015, 03:58
Tramite Telnet o SSH potresti potenzialmente dislocare tutte e 4 le porte Ethernet in isolation mode e usarle per reti diverse (credo, non ne sono sicuro ma i comandi ci sono e sono operativi) ;)
Lo dico perché se è vero che nativamente la ETH4 funziona come accesso ospite, allora significa che è la porta stessa che funge da isolation, e allora tutto quello che (fisicamente e/o virtualmente) vi si collega sarà subnettato a parte.

Tegu12
28-04-2015, 21:46
ciao raga ero intezionato a comperare questo modem e da poco che sono passato alla vdsl di telecom 30 down e 3 up, ma con il modem di telecom mi da il pin un pò alto tipo se gioco arriva sui 100ms volevo sapere se questo modem/router e migliore di quello di telecom.:confused: :confused: .

markolino87
02-05-2015, 01:22
Credo che questo modem router sia uno dei migliori in circolazione per la VDSL (forse il migliore), ma il ping viene influenzato da tantissimi fattori, in cui il router è forse uno di quelli con il minore impatto...
Fossi in te lo proverei prendendolo su amazon, se non sei soddisfatto puoi sempre renderlo con rimborso immediato ;)

Kipe
02-05-2015, 15:57
Ma soprattutto con telecom non può funzionare come modem. Per adesso l'unico operatore VDSL che offre la possibilità di cambiare e usare un modem diverso, è fastweb con le nuove attivazione in RTG. Altrimenti, se si è in voip, si perde la parte telefonica, questo è sicuro. Ipotizzando comunque che si riesca ad agganciarsi alla loro rete internet con un modem alternativo.

strassada
02-05-2015, 19:25
può essere usato come modem anche sulla vdsl2 di Telecom, c'è sempe la questione di non poter sfruttarlo direttamente per il VOIP proprietario.

luppif
02-05-2015, 19:55
Ciao,
volevo prendere anche io questo modem per sostituire quello VDSL pietoso che Telecom ti fornisce.
Volevo sapere se la velocità di allineamento della linea però rimane inalterata.
Perchè ho visto questo video su youtube dove dicono che col Fritzbox la banda si abbassa un po'.... circa un 1mbit.https://www.youtube.com/watch?v=NI1YlMGWZR4
Non so cmq se la prova era stata fatta con ultimo firmware.
Io col modem Telecom adesso sono a:

Velocità Max Download: 31496kbps
Velocità Max Upload: 3144kbps

EDIT: Effettivamente leggendo nei commenti dicono di aver perso uno 0,7 su una linea da 10mbit...qualcuno sa come si comporta sulla linea VDSL 30/3 di telecom italia?

Inoltre volevo sapere una cosa riguardo alla telefonia.
Ho due telefoni tradizionali analogici a filo collegati a a casa.
Se li attacco alle porte del modem e configuro al suo interno un account Messagenet.com , riesco a ricevere e chiamare?

Grazie
Federico

ggetto
05-05-2015, 20:43
Per una UltraFibra (FTTS) 100M come si comporta questo router?
Si vedono i dati di connessione e i relativi profili?

ggetto
06-05-2015, 09:26
Per una UltraFibra (FTTS) 100M come si comporta questo router?
Si vedono i dati di connessione e i relativi profili?
Gentilmente un feedback per procedere all'acquisto.
Grazie.

markolino87
06-05-2015, 13:06
Ma soprattutto con telecom non può funzionare come modem. Per adesso l'unico operatore VDSL che offre la possibilità di cambiare e usare un modem diverso, è fastweb con le nuove attivazione in RTG. Altrimenti, se si è in voip, si perde la parte telefonica, questo è sicuro. Ipotizzando comunque che si riesca ad agganciarsi alla loro rete internet con un modem alternativo.
Come solo linea telefonica funziona senza problemi, sia su Telecom che su Fastweb. Come giustamente hai detto, se utilizzi il VoIP lo perderai perché i parametri della fonia IP non vengono rilasciati dagli operatori, ma su linea dati vai tranquillo.
Gentilmente un feedback per procedere all'acquisto.
Grazie.
Questo router è considerato uno dei migliori per la gestione della VDSL. Se non hai fonia VoIP e vuoi usarlo come unico router (oppure come router in cascata su linea internet+voip) vai tranquillo.

xquicksilverx
06-05-2015, 14:57
Ciao a tutti, anche io ho la vdsl telecom con il router tehcnicolor e gioco principlamente online, avrei qualche domanda da porvi.

- Con il 7490 avrei qualche possibile abbassamento di ping ?
- Visto che ho quasi sempre il nat moderato con il 7490 riuscire a risolvere il problema delle porte ed avere nat aperto nel gaming online ?
- mi darebbe maggiore stabilità di connessione in gaming online rispetto al tehcnicolor oppure sarebbe identico?


Grazie.:D

skiocink
07-05-2015, 17:40
Ciao ragazzi, che voi sappiate il FRITZ!WLAN Repeater 1750E riesce a ripetere contemporaneamente la 2.4 e la 5 GHz? il mio 300E ne fa solo una per volta

Raid0
07-05-2015, 20:56
Ciao a tutti, anche io ho la vdsl telecom con il router tehcnicolor e gioco principlamente online, avrei qualche domanda da porvi.

- Con il 7490 avrei qualche possibile abbassamento di ping ?
- Visto che ho quasi sempre il nat moderato con il 7490 riuscire a risolvere il problema delle porte ed avere nat aperto nel gaming online ?
- mi darebbe maggiore stabilità di connessione in gaming online rispetto al tehcnicolor oppure sarebbe identico?


Grazie.:D
Questo articolo di gamemag risponde almeno a una delle tue domande :-)

http://www.gamemag.it/articoli/4331/le-nuove-console-e-il-problema-del-nat-1_index.html

Raid0
07-05-2015, 21:01
Ciao ragazzi, che voi sappiate il FRITZ!WLAN Repeater 1750E riesce a ripetere contemporaneamente la 2.4 e la 5 GHz? il mio 300E ne fa solo una per volta
Dalla scheda tecnica dal sito direi proprio di si!
http://it.avm.de/prodotti/fritzwlan/fritzwlan-repeater-1750e/dati-tecnici/

Che modem hai?

Raid0
07-05-2015, 21:27
Ciao,
volevo prendere anche io questo modem per sostituire quello VDSL pietoso che Telecom ti fornisce.
Volevo sapere se la velocità di allineamento della linea però rimane inalterata.
Perchè ho visto questo video su youtube dove dicono che col Fritzbox la banda si abbassa un po'.... circa un 1mbit.https://www.youtube.com/watch?v=NI1YlMGWZR4
Non so cmq se la prova era stata fatta con ultimo firmware.
Io col modem Telecom adesso sono a:

Velocità Max Download: 31496kbps
Velocità Max Upload: 3144kbps

EDIT: Effettivamente leggendo nei commenti dicono di aver perso uno 0,7 su una linea da 10mbit...qualcuno sa come si comporta sulla linea VDSL 30/3 di telecom italia?

Inoltre volevo sapere una cosa riguardo alla telefonia.
Ho due telefoni tradizionali analogici a filo collegati a a casa.
Se li attacco alle porte del modem e configuro al suo interno un account Messagenet.com , riesco a ricevere e chiamare?

Grazie
Federico

Anch'io ho letto di utenti fastweb che si lamentavano di 3/5 mbits persi ma anche di altri che ne avevano guadagnati
In generale su ogni linea ogni modem performa diversamente (come del resto su linee ADSL).
Però le linee VDSL FW di cui avevo letto erano da 100 e agganciavano 73 con l'adb di FW e 68 con il Fritz, anche se poi in wireless il Fritz faceva meglio dell'adb.
L'unica è che tu lo prenda su Amazon e al limite lo rendi.

skiocink
08-05-2015, 08:17
Dalla scheda tecnica dal sito direi proprio di si!
http://it.avm.de/prodotti/fritzwlan/fritzwlan-repeater-1750e/dati-tecnici/

Che modem hai?

Felice possessore di un 7390 :)

Raid0
08-05-2015, 17:30
Allora ti estende entrambe le bande. Certo avrai il repeater più potente del router :)
Ho letto che addirittura può gestire il cross banding e che puoi impostare se fargli utilizzare la 5 GHz per collegarlo al modem e la 2,4 con i client o viceversa, oppure se lasciare a lui la scelta.
Così non ti dimezza la banda ma viaggerà a 300Mbps, nel tuo caso, sia con il 7390 sia con i client.
Se riesco me ne vado a prendere uno da MW e modifico la disposizione in casa :-D

rocchellid
09-05-2015, 18:22
confermo che il repeater funziona benissimo ed è anche modificabile in percentuale la potenza del segnale. Col 7490 puoi anche ereditare alcune configurazioni dal router (tipo i mac address autorizzati) ed il timer di attivazione; immagino anche dai fratelli minori del 7490 ...

coatto87
22-05-2015, 16:19
Ho trovato un bug allucinante su questo router.
Se provo a collegarmi con un client SIP per iPhone dall'esterno della rete per sfruttare la linea analogica del Fritz, la connessione avviene senza problemi ma quando provo a fare una chiamata il router va in blocco e si riavvia.
Ho già provato a contattare l'assistenza, attendo chiarimenti in merito.
Di certo, non ho speso 200 euro per un router che si riavvia da solo.

netnauta
22-05-2015, 18:18
Come sfruttare al meglio il 7490 con vdsl fastweb? Conil loro technicolor agganciavo (sempre) intorno a 86 Mbit con il 7490 non vado oltre i 77, spesso molto meno:cry:

Raid0
23-05-2015, 00:22
Ho trovato un bug allucinante su questo router.
Se provo a collegarmi con un client SIP per iPhone dall'esterno della rete per sfruttare la linea analogica del Fritz, la connessione avviene senza problemi ma quando provo a fare una chiamata il router va in blocco e si riavvia.
Ho già provato a contattare l'assistenza, attendo chiarimenti in merito.
Di certo, non ho speso 200 euro per un router che si riavvia da solo.
Io uso la FRITZ app fon e non ho problemi, magari dipende dal client che comunica in maniera errata con il Fritz?
Facci sapere cosa ti dice l'assistenza!

Raid0
23-05-2015, 00:24
Come sfruttare al meglio il 7490 con vdsl fastweb? Conil loro technicolor agganciavo (sempre) intorno a 86 Mbit con il 7490 non vado oltre i 77, spesso molto meno:cry:

Hai provato a impostare il driver DSL precedente nel menù Informazioni DSL?
Con quale ANNEX è configurato?

netnauta
23-05-2015, 08:06
Hai provato a impostare il driver DSL precedente nel menù Informazioni DSL?
Con quale ANNEX è configurato?
ANNEX A, è quello giusto?
Ho provato ad impostare il driver DSL ma non cambia molto, da 77 a 75

coatto87
23-05-2015, 10:50
Io uso la FRITZ app fon e non ho problemi, magari dipende dal client che comunica in maniera errata con il Fritz?
Facci sapere cosa ti dice l'assistenza!

No la storia è un po' diversa: sia in locale che in remoto tramite VPN (l'unico modo in cui si può usare l'App non essendo in rete) funziona.
Il problema avviene collegandosi da remoto tramite "telefono IP" e protocollo SIP sfruttando un qualsiasi client compatibile.

strassada
23-05-2015, 10:57
la vdsl2 europea è Annex B (quella in USA/Canada è Annex A), senza distinzione tra linee analogiche e isdn come invece lo è per l'adsl. spetta ai vari sottoprofili di spettro e frequenza/banda, definire le relative differenze.

se agganci comunque meno del loro apparato (Broadcom) è perchè i Lantiq sono meno aggressivi, in particolare certe versioni dei loro firmware xdsl

Raid0
23-05-2015, 13:45
la vdsl2 europea è Annex B (quella in USA/Canada è Annex A), senza distinzione tra linee analogiche e isdn come invece lo è per l'adsl. spetta ai vari sottoprofili di spettro e frequenza/banda, definire le relative differenze.

se agganci comunque meno del loro apparato (Broadcom) è perchè i Lantiq sono meno aggressivi, in particolare certe versioni dei loro firmware xdsl
Quindi strassada secondo te dovrebbe impostare ANNEX B?
Come è possibile che si allinei lo stesso allora?
Io sapevo che in Italia c'è ANNEX A però in effetti in un gruppo chiuso di FB di clienti FTTC Fastweb nelle schermate dei modem ho letto spesso ANNEX B.

Potrebbe provare a cambiare l'annex e vedere come si comporta.

netnauta
23-05-2015, 16:36
Quindi strassada secondo te dovrebbe impostare ANNEX B?
Come è possibile che si allinei lo stesso allora?
Io sapevo che in Italia c'è ANNEX A però in effetti in un gruppo chiuso di FB di clienti FTTC Fastweb nelle schermate dei modem ho letto spesso ANNEX B.

Potrebbe provare a cambiare l'annex e vedere come si comporta.
Parlavate di me? :D Provato anche con ANNEX B con e senza vecchio drived DSL ma la situazione rimane la stessa, ora con ANNEX B ho 75.7

netnauta
24-05-2015, 08:02
Questa mattina le ho provate tutte non vado oltre i 77 con ANNEX A e versione precedente DSL non spuntato.

Può essere che centri il WOW FI che credo sia attivo solo con i loro modem/router?

strassada
24-05-2015, 11:30
se agganci comunque meno del loro apparato (Broadcom) è perchè i Lantiq sono meno aggressivi, in particolare certe versioni dei loro firmware xdsl


per avere migliorie, dovrai attendere l'implementezione di nuovi driver xdsl (versioni più recenti le si trovano nel tp-link td-w9980 e nel AVM 7490 tedesco). l'alternativa sarebbe chiedere a fastweb un profilo più aggressivo già lato dslam (più o meno come lo si può avere con l'adsl) ma nella vdsl2 sono piuttosto restii a metterci mano.

netnauta
24-05-2015, 16:06
per avere migliorie, dovrai attendere l'implementezione di nuovi driver xdsl (versioni più recenti le si trovano nel tp-link td-w9980 e nel AVM 7490 tedesco). l'alternativa sarebbe chiedere a fastweb un profilo più aggressivo già lato dslam (più o meno come lo si può avere con l'adsl) ma nella vdsl2 sono piuttosto restii a metterci mano.

Non è che mi lamenti 77/10 va già più che bene, volevo solo capire perchè con il loro si aggancia mediamente un 10 Mb in più, attendo il nuovo aggiornamento (per quando è previsto in Italia?) al momento sono alla versione 6.20

Raid0
24-05-2015, 18:45
Io direi che intanto puoi inviare il feedback dal tab apposito del menù Internet->Informazioni DSL (in modalità avanzata).
Poi manderei anche i dati diagnostici del fritz, se non hai già contattato l'assistenza e non li hai già inviati, dalla pagina http://fritz.box/html/support.html.
Chiamandoli per un'altra problematica, una volta mi hanno fatto fare questi test per poi inviargleli dicendomi che li utilizzano anche per ottimizzare i driver dsl dei futuri fw.

superRob
24-05-2015, 22:32
Ho appena ordinato questo router, a che firmware siamo ora?

Totix92
24-05-2015, 23:25
6.20

netnauta
25-05-2015, 12:32
Io direi che intanto puoi inviare il feedback dal tab apposito del menù Internet->Informazioni DSL (in modalità avanzata).
Poi manderei anche i dati diagnostici del fritz, se non hai già contattato l'assistenza e non li hai già inviati, dalla pagina http://fritz.box/html/support.html.
Chiamandoli per un'altra problematica, una volta mi hanno fatto fare questi test per poi inviargleli dicendomi che li utilizzano anche per ottimizzare i driver dsl dei futuri fw.

Grazie, lo faro'

gdf79
25-05-2015, 13:39
Ho Fastweb VDSL con telefonia tradizionale (quindi niente VOIP e telefoni attaccati direttamente alle prese), dato che la compagnia ha deciso di sostituire il mio Technicolor a causa dell'instabilità della linea [non è un problema di modem, l'hanno confermato anche i loro tecnici, ma sappiamo tutti come funziona l'assistenza, no?] stavo pensando di eliminare completamente il loro apparecchio e di sostituirlo con un Fritz!box.
Mi domandavo se, acquistando un 7940, potrei "creare" tramite il prodotto AVM una specie di "seconda linea VOIP". Mi spiego meglio, la linea di casa rimane come ora sui telefoni classici, mentre tramite la parte telefonica del 7940 - usando servizi terzi - creo un nuovo numero, segreteria e fax virtuali (per il lavoro). Dite che è possibile?
O meglio lasciare tutto così e puntare al fratellino 3940?
Thanks! :D

Spero di essere riuscito a esprimere il concetto. :-)

netnauta
25-05-2015, 14:30
Ho Fastweb VDSL con telefonia tradizionale (quindi niente VOIP e telefoni attaccati direttamente alle prese), dato che la compagnia ha deciso di sostituire il mio Technicolor a causa dell'instabilità della linea [non è un problema di modem, l'hanno confermato anche i loro tecnici, ma sappiamo tutti come funziona l'assistenza, no?] stavo pensando di eliminare completamente il loro apparecchio e di sostituirlo con un Fritz!box.
Mi domandavo se, acquistando un 7940, potrei "creare" tramite il prodotto AVM una specie di "seconda linea VOIP". Mi spiego meglio, la linea di casa rimane come ora sui telefoni classici, mentre tramite la parte telefonica del 7940 - usando servizi terzi - creo un nuovo numero, segreteria e fax virtuali (per il lavoro). Dite che è possibile?
O meglio lasciare tutto così e puntare al fratellino 3940?
Thanks! :D

Spero di essere riuscito a esprimere il concetto. :-)Io sono nella tua stessa condizione FW VDSL con telefono analogico, tramite FRITZ ho configurato due linee voip (ex eutelia voip) che uso con telefoni analogici, una linea come secondo numero ed una come FAX

superRob
26-05-2015, 22:04
Mi è appena arrivato ma non riesco a connetterlo ad internet, viene rilevato dalla rete wifi ma non mi da connessione ne riesco a configurarlo, ho un rete Alice Adsl 10 mega, sinceramente non ci capisco niente, e non è un problema di linea il vecchi netgear funziona bene..:muro:, oppure è solo per la connessione a fibra e non va con le reti vecchie???

Raid0
26-05-2015, 23:31
Mi è appena arrivato ma non riesco a connetterlo ad internet, viene rilevato dalla rete wifi ma non mi da connessione ne riesco a configurarlo, ho un rete Alice Adsl 10 mega, sinceramente non ci capisco niente, e non è un problema di linea il vecchi netgear funziona bene..:muro:, oppure è solo per la connessione a fibra e non va con le reti vecchie???
Lo hai configurato? Il Led Power e WLAN sono fissi?
- Vai su http://fritz.box o http://192.168.178.1, seleziona la lingua e il paese poi aspetta che si riavvia fino a quando il LED WLAN torna fisso.
- Riaccedi all'indirizzo http://fritz.box o http://192.168.178.1 e imposta una password, poi te la chiederà subito.
-Seleziona "collegamento DSL" poi clicca avanti, poi seleziona Telecom_italia_flat nel menù a tendina e clicca avanti.
-Lascia nome utente e PW "adsltelecom" e vai avanti.
A questo punto dopo la verifica dovresti essere collegato a internet e nella panoramica del fritz dovresti vedere i valori a cui ha agganciato l'ADSL.

superRob
26-05-2015, 23:51
Lo hai configurato? Il Led Power e WLAN sono fissi?
- Vai su http://fritz.box o http://192.168.178.1, seleziona la lingua e il paese poi aspetta che si riavvia fino a quando il LED WLAN torna fisso.
- Riaccedi all'indirizzo http://fritz.box o http://192.168.178.1 e imposta una password, poi te la chiederà subito.
-Seleziona "collegamento DSL" poi clicca avanti, poi seleziona Telecom_italia_flat nel menù a tendina e clicca avanti.
-Lascia nome utente e PW "adsltelecom" e vai avanti.
A questo punto dopo la verifica dovresti essere collegato a internet e nella panoramica del fritz dovresti vedere i valori a cui ha agganciato l'ADSL.


Grazie!! ci sono riuscito sono proprio rincojonito..:sofico: sto invecchiando

Raid0
27-05-2015, 01:25
Figurati!
Se hai bisogno di altro chiedi pure :-)

MarcBro
28-05-2015, 13:42
La parte voce non è configurabile per il semplice fatto che Fastweb non rende noti i parametri di configurazione del VoIP altrimenti sarebbe pienamente compatibile. Per la parte internet, basta configurare tutto quello che dicono le guide ma invece di farsi assegnare l'IP da DHCP devi NECESSARIAMENTE settarlo a mano, inserendo l'IP pubblico (o quello privato Nattato con cui esce verso la centrale) del router di Fastweb con subnet mask, gateway e dns tutto a mano. Vedrai che così funziona.
Qui un esempio di come ho fatto io:
https://www.dropbox.com/s/mf16cddbed3yrf4/Configurazione%20FritzBox%20per%20Fastweb.png?dl=0
I campi in fondo sono vuoti perché io sto utilizzando una configurazione diversa da quella che ti ho indicato, in quanto l'ho configurato esclusivamente come router e non come modem. In pratica, ti basta aggiungere nei campi "Indirizzo IP", "Maschera di Sottorete" ecc ecc. i dati che ti vengono forniti dal tuo ISP sul modem/router Technicolor (li trovi nella pagina di configurazione del loro router), e li copi paro paro nel fritz! La connessione ad internet così funzionerà. Oltretutto, un router aggiuntivo (o in cascata o al posto di quello Fastweb) oggi come oggi è praticamente indispensabile in quanto permette di aggirare il limite di 3-5 indirizzi IP assegnabili ai dispositivi, terminati i quali tutti gli altri che si collegheranno nella rete interna saranno impossibilitati a navigare causa restrizioni applicate sul router Fastweb.


Tra l'altro, il vantaggio che si avrebbe se si riuscisse a configurare il Fritz come router principale direttamente per il collegamento ad internet è la possibilità di accedere alla propria rete interna da remoto tramite la funzione MyFritz! gestibile dal router stesso. Io avendolo configurato sotto NAT (quindi "dietro" il router di Fastweb che è quello che si collega direttamente ad internet) non posso utilizzarlo in quanto accedendo dall'esterno vedo esclusivamente il router fastweb e non il mio. Dovrei configurare un servizio DDNS ma non mi va di spendere soldi per una connessione che fa un po' acqua in quanto ad accessibilità remota! :D

Se passi a Telecom il tuo Fritz andrà una bomba XD

Ciao Markolino. Sono nuovo del forum e stavo leggendo con molto interesse i 3d relativi al 7490 (che ho acquistato pochi giorni fa) e, per le ragioni che hai chiaramente spiegato, anch'io l'ho collegato in cascata al Technicolor TG788vn però mi permetto di dissentire sul fatto che tutto ciò che sta dietro al Fritz non è visibile dall'esterno. Basta impostare nel modem Fastweb (TG788vn) una DMZ verso l'IP assegnato dal modem stesso al tuo router e quindi, nel Fritz, aprire le porte che ti interessano Et voila... Il gioco è fatto! Da fuori tutto quello che sta dietro al Fritz è raggiungibile. Ma, al di là di questo, ti ho scritto perchè ero interessato alle impostazioni per far navigare il Fritz con rete wholesale Fastweb (dati + voip). Il telefono non mi intreressa, ma l'uso del fritz con Fastweb si. Ho cliccato sul link dove hai postato l'immagine ma mi dice "non trovato". Potresti per cortesia, spiegarmi meglio di quali ip parli? Grazie in anticipo per la risposta che vorrai darmi.

Marco

achille89
29-05-2015, 21:41
ciao a tutti

solo io ho il problema che se faccio un upload o download da browser (chrome) non posso navigare? è come se dedicasse tutta la banda all'upload/download specifico bloccando tutto il resto (tipo applicazione di dropbox ecc..)

superRob
30-05-2015, 14:38
Io non ho questo problema.

Kipe
30-05-2015, 15:13
ciao a tutti

solo io ho il problema che se faccio un upload o download da browser (chrome) non posso navigare? è come se dedicasse tutta la banda all'upload/download specifico bloccando tutto il resto (tipo applicazione di dropbox ecc..)

Non è che hai messo qualche regola/priorità QoS?

markolino87
30-05-2015, 17:34
Ciao Markolino. Sono nuovo del forum e stavo leggendo con molto interesse i 3d relativi al 7490 (che ho acquistato pochi giorni fa) e, per le ragioni che hai chiaramente spiegato, anch'io l'ho collegato in cascata al Technicolor TG788vn però mi permetto di dissentire sul fatto che tutto ciò che sta dietro al Fritz non è visibile dall'esterno. Basta impostare nel modem Fastweb (TG788vn) una DMZ verso l'IP assegnato dal modem stesso al tuo router e quindi, nel Fritz, aprire le porte che ti interessano Et voila... Il gioco è fatto! Da fuori tutto quello che sta dietro al Fritz è raggiungibile. Ma, al di là di questo, ti ho scritto perchè ero interessato alle impostazioni per far navigare il Fritz con rete wholesale Fastweb (dati + voip). Il telefono non mi intreressa, ma l'uso del fritz con Fastweb si. Ho cliccato sul link dove hai postato l'immagine ma mi dice "non trovato". Potresti per cortesia, spiegarmi meglio di quali ip parli? Grazie in anticipo per la risposta che vorrai darmi.

Marco
Ciao omonimo (in questo periodo ce ne son tanti a quanto pare ^^ )!
Quando ho detto di non essere visibile all'esterno non parlavo di tutto quello che è attaccato al Fritz dietro l'HAG Fastweb, ma dell'app MyFritz che non è possibile raggiungere se il Fritz è dietro un altro router. Il motivo è che se colleghi il Fritz dietro l'HAG di Fastweb (per fare un esempio) l'IP di WAN del tuo Fritz sarà privato (della classe LAN dell'HAG) e quindi non può essere visto direttamente dall'esterno dall'app MyFritz. Ma è chiaro che funziona tutto quello che deve funzionare, fatti i dovuti port forwarding. Io ho bypassato l'IP pubblico sull'HAG ormai e l'ho settato direttamente sul mio router, però molti non possono farlo, a causa delle restrizioni di admin.
Per quello che chiedi tu, ad ogni modo, ho scritto una guida sul forum di Fastweb, puoi visionarla a questo indirizzo (http://www.fastweb.it/forum/servizi-rete-fissa-tematiche-tecniche/come-impostare-un-router-in-cascata-all-hag-fastweb-t4584.html)! Io ho la tua stessa tipologia di linea, adsl + voip Fastweb. Spero possa esserti utile ;)

attila83
30-05-2015, 21:45
Ciao ragazzi ho appena acquistato questo magnifico oggetto volevo farvi una domanda come faccio a far navigare tutti i macbook retina che ho in 5g perché me li assegna tutti sulla banda 2,4? Poi non mi permette di modificare i parametri dsl

markolino87
31-05-2015, 01:07
Ciao ragazzi ho appena acquistato questo magnifico oggetto volevo farvi una domanda come faccio a far navigare tutti i macbook retina che ho in 5g perché me li assegna tutti sulla banda 2,4? Poi non mi permette di modificare i parametri dsl

Fai dimenticare ai dispositivi l'accesso alla wifi 2.4g e accedi solo alla 5ghz, in modo tale che la connessione avverrà in automatico su quella banda. E' la soluzione più veloce che hai, oppure puoi impostare una priorità di collegamento (credo).

achille89
31-05-2015, 20:15
Non è che hai messo qualche regola/priorità QoS?


Ho azzerato tutte le prioritizzazioni ... Non so più dove mettere mano. Lo fa ogni volta che qualcosa impegna tutta la banda


Sent from my iPhone using Tapatalk

attila83
02-06-2015, 01:36
ragazzi cioè ho speso 240 euro di router e non mi fa nemmeno decidere se connettermi in 2,4 o 5 g???

Raid0
02-06-2015, 09:41
ragazzi cioè ho speso 240 euro di router e non mi fa nemmeno decidere se connettermi in 2,4 o 5 g???

Se passi in modalità:Avanzata puoi cmbiare il nome della rete a 5 GHz così deciderai dal client a quale collegarti.

coatto87
02-06-2015, 09:43
ragazzi cioè ho speso 240 euro di router e non mi fa nemmeno decidere se connettermi in 2,4 o 5 g???

A parte che la rete a 5GHz è praticamente inutile se stai a più di 10 metri dal router, ma non ti viene più comodo che sceglie automaticamente quale rete usare?
Ad esempio se mi trovo nelle prossimità usa giustamente quella 5GHz altrimenti usa l'altra.

Kipe
02-06-2015, 10:38
ragazzi cioè ho speso 240 euro di router e non mi fa nemmeno decidere se connettermi in 2,4 o 5 g???

E' il client che deve decidere a cosa connettersi!
Ovviamente sul Fritz puoi decidere quale rete attivare (entrambe o una delle due). Sarebbe buona cosa differenziare il nome delle due reti così da capire a quale ti stai connettendo. Poi dal client ne salvi solo una delle due, e il gioco è fatto!

pindol
09-06-2015, 21:22
Salve ragazzi,

attualmente posseggo un Netgear D6200, uso router Netgear da quasi 10 anni, dopo il primo Zyxel che avevo con la vecchia Broad Band Box di Telecom.

Mi sono però molto incuriosito a questi prodotti AVM di cui sento parlare molto bene negli ultimi anni.

Con il mio D6200 ho alle volte problemi, mi si pianta, devo riavviarlo forzatamente, sicuramente è un problema software perchè la mia rete ha sempre funzionato egregiamente e alle volte rimpiango il mio vecchio Dg384gt.

Volevo pertanto passare al 7490, per avere un router affidabile e sicuro così da non doverlo cambiare per molti anni.

Mi confermate che questo prodotto è stabile e non da problemi, e che non si pianta mai anche dopo mesi di utilizzo? Ho sentito dire molte cose buone anche sulla copertura wifi che più buona degli altri prodotti (es Netgear).

aspetto vostri pareri.

grazie

Pindol

Raid0
09-06-2015, 21:34
Salve ragazzi,

attualmente posseggo un Netgear D6200, uso router Netgear da quasi 10 anni, dopo il primo Zyxel che avevo con la vecchia Broad Band Box di Telecom.

Mi sono però molto incuriosito a questi prodotti AVM di cui sento parlare molto bene negli ultimi anni.

Con il mio D6200 ho alle volte problemi, mi si pianta, devo riavviarlo forzatamente, sicuramente è un problema software perchè la mia rete ha sempre funzionato egregiamente e alle volte rimpiango il mio vecchio Dg384gt.

Volevo pertanto passare al 7490, per avere un router affidabile e sicuro così da non doverlo cambiare per molti anni.

Mi confermate che questo prodotto è stabile e non da problemi, e che non si pianta mai anche dopo mesi di utilizzo? Ho sentito dire molte cose buone anche sulla copertura wifi che più buona degli altri prodotti (es Netgear).

aspetto vostri pareri.

grazie

Pindol
Ciao Pindol!
Io sono un felice possessore del 7490 e devo dire che è una roccia!
Ha una miriade di funzioni, dalla gestione della linea telefonica con la possibilità di collegare fino a 6 cordless direttamente alla base integrata, alla possibilità di usare uno smartphone come interno IP per chiamare con la linea telefonica di casa. Gestisce anche fino a 20 numerazioni VoIP.
Segreterie telefoniche integrate FAX blocco chiamate e molto altro.

Lato connessioni ha 2 usb 3.0 alle quali puoi collegare un hdd che il fritz condivide in rete come un media server. Oppure puoi collegare anche chiavette 3G o 4G o addirittura collegare un terminale Android e condividere la sua connessione con la Wi-Fi del FRITZ che però è molto performante.

Ieri passando in Mediamondo ho visto che è in offerta a 199€ e il fratello minore senza la gestione della telefonia invece a 139.

Facci sapere cosa deciderai :-)

pindol
09-06-2015, 21:42
io ad esempio ho un cordless con una base a casa e una in negozio (a 150mt in linea d'aria).

Con il fritzbox posso quindi collegare il cordless a casa e quello in negozio alla wifi e vanno via voip? O servono cordless appositi?

Qual'è il fratello minore senza telefonia.

Pindol

Raid0
09-06-2015, 23:31
Faccio una premessa:
Il 7490 ha un cavo a Y che si collega alle porte del filtro ADSL nella parte biforcuta, per poi unirsi ed entrare nel fritz nella porta DSL/TEL.
In questo modo il fritz gestisce la connessione e il numero di telefono e fa da centralino per i cordless e i telefoni collegati ad esso.

Puoi collegare al FRITZ qualsiasi cordless Dect.
In pratica il fritz ha una base integrata come quella che hai ora per il tuo cordless che però ne supporta fino a 6.
Quindi collegando i tuoi cordless alla base del fritz, la basetta in dotazione con il cordless la usi solo per la ricarica.

Potresti quindi mettere il 7490 a casa e i cordless collegati alla sua base uno a casa ed uno in negozio, però (anche se il Dect ha una copertura migliore del wifi) per arrivare al negozio credo dovrai mettere il fritz vicino ad una finestra che sia "in vista" del negozio. Così potrai chiamare con il numero di casa da entrambi i cordless oppure dal cordless in negozio chiamare quello in casa essendo interni del fritz.

Se la distanza dovesse essere troppo elevata esiste un repeater Dect. Oppure potresti prendere un altro fritz (il 7330 per es.) e configurare un numero VoIP su l'uno e l'altro per poi chiamare gratuitamente dal negozio a casa, ma con i cordless che hai già, senza spendere nulla.

Spero di essere riuscito a spiegarmi :-)

Raid0
09-06-2015, 23:33
Dimenticavo che se non hai bisogno della telefonia il fratello minore è il 3490 ;-)

pindol
10-06-2015, 07:32
Mi interessa la parte telefonica, perchè ho problemi anche con la ricezione del cordless da casa a negozio.

Il mio impianto è così composto:

- Router a Casa (che vabbè gestisce la connessione via cavo dei miei pc e via wifi dei miei dispositivi)
- Antenna Ubiquiti sul terrazzo di casa e fuori dalla porta in negozio collegate in point to point (distanza 150mt in linea d'aria, senza nulla in mezzo)
- In negozio quindi uso la stessa linea di casa e la stessa rete ovviamente, però in negozio ho un AP dedicato quindi ovviamente sono sotto una WIfi diversa

Io ho dei cordless della Telecom marchiati Siemens, ho provato a cercare il modello ma non si trova online, mi sembra cmq siano DECT.

Ho sentito però che al posto dei Cordless potrei anche usare gli smartphone, devono cmq essere sotto la stessa rete wifi del router per poter ricevere chiamate sul numero di casa e parlarsi in interfono?


Pindol

Raid0
10-06-2015, 12:13
Mi interessa la parte telefonica, perchè ho problemi anche con la ricezione del cordless da casa a negozio.

Il mio impianto è così composto:

- Router a Casa (che vabbè gestisce la connessione via cavo dei miei pc e via wifi dei miei dispositivi)
- Antenna Ubiquiti sul terrazzo di casa e fuori dalla porta in negozio collegate in point to point (distanza 150mt in linea d'aria, senza nulla in mezzo)
- In negozio quindi uso la stessa linea di casa e la stessa rete ovviamente, però in negozio ho un AP dedicato quindi ovviamente sono sotto una WIfi diversa

Io ho dei cordless della Telecom marchiati Siemens, ho provato a cercare il modello ma non si trova online, mi sembra cmq siano DECT.

Ho sentito però che al posto dei Cordless potrei anche usare gli smartphone, devono cmq essere sotto la stessa rete wifi del router per poter ricevere chiamate sul numero di casa e parlarsi in interfono?


Pindol

Ok ora è più chiaro :)
Allora potresti fare così:
-7490 a casa che gestisce i cordless e la connessione a internet
-Antenna Ubiquiti
-7272 o 7330 collegato in LAN1 al cavo LAN che arriva dalla Ubiquiti (il fritz può essere configurato come router e la porta LAN1 diventa una WAN)
-Registri una numerazione Voip fittizia sul 7272/7330 creando un interno IP nel 7490 così il fritz in negozio risulterà come un interno del 7490 e potrai chiamare con la linea di casa senza problemi di ricezione del cordless o anche con gli smartphone collegati in wifi o con telefoni classici collegati al 7272/7330.

Per le differenze tra i prodotti che ho citato vedi sul sito avm: http://it.avm.de/prodotti/fritzbox/

Se hai dubbi su come configurare il tutto chiedi pure ;)

pindol
10-06-2015, 12:44
ok quindi diciamo che i dispositivi smartphone o cordless dect che siano devono essere collegati alla stessa wifi del router 7490 per poter funzionare come dispositivi associati e quindi permettermi di rispondere ad esempio su smartphone alle chiamate di casa o deviare la chiamata ad un'altro apparecchio.

La soluzione di mettere un 7272 in negozio sarebbe quella in sostanza di farlo vedere come collegato in wan al 7490, giusto? Questa soluzione però mi sembra alquanto costosa, un 7272, ho visto che sia aggira sui 140 euro.

Dici che non mi basterebbe comprare due Repeater DECT della AVM e metterne uno sulla finestra di casa, uno su quella di negozio?

Pindol

Raid0
10-06-2015, 15:48
Ma al moment attuale il cordless che utilizzi al negozio è collegato ad una base che è in casa? Perché in questo caso ti basterebbe posizionare il fritz più vicino e in vista possibilmente di una finestra che "guarda" il negozio e lì mettere un Dect repeater 100.

2 repeater DECT in cascata non possono essere utilizzati come del resto i repeater wifi perchè potresti avere problemi di latenza che sulla voce si tramuta in perdita di parti delle conversazioni.

Potresti anche utilizzare un 7330 che costa meno.

Forse la cosa migliore è andare per gradi, prima prendi il 7490 e verifichi fin dove arriva il Dect poi nel caso valuti l'acuisto di un Dect repeater 100 che tra le altre cose costa comunque 79€. Nel caso del 7330/7272 collegati in WAN avresti anche una wifi molto potente in negozio.

pindol
10-06-2015, 16:09
Attualmente ho la base del cordless a casa, e in negozio ci arriva a culo, ma posso telefonare solo se sono vicino alla porta.

tempo addietro avevamo una base anche in negozio e le due erano sincronizzate (casa e negozio) e il telefono funzionava bene, poi però la base era andata a farsi benedire e non siamo più stati capaci di sincronizzare le due, e allora l'abbiamo tenuto così.

Si penso sia la soluzione migliore fare come dici. Adesso aspettiamo che arrivi, spero già in settimana.

Mi confermi cmq se ho 2 smartphone posso usarli come cordless, parlare in interfono tra di loro e deviare le chiamate che arrivano al numero di casa da uno all'altro?

Pindol

Raid0
10-06-2015, 21:04
Attualmente ho la base del cordless a casa, e in negozio ci arriva a culo, ma posso telefonare solo se sono vicino alla porta.
Allora se sarai nelle stesse condizioni ti basterà prendere il repeater o un secondo fritz come anticipavo.

tempo addietro avevamo una base anche in negozio e le due erano sincronizzate (casa e negozio) e il telefono funzionava bene, poi però la base era andata a farsi benedire e non siamo più stati capaci di sincronizzare le due, e allora l'abbiamo tenuto così.

Si penso sia la soluzione migliore fare come dici. Adesso aspettiamo che arrivi, spero già in settimana.

Mi confermi cmq se ho 2 smartphone posso usarli come cordless, parlare in interfono tra di loro e deviare le chiamate che arrivano al numero di casa da uno all'altro?
Puoi utilizzarli come cordles ma solo sotto la wifi del fritz (se colleghi l'ubiquiti come AP collegato al fritz forse funziona lo stesso) però non puoi mettere in attesa e passare la chiamata perché questa è una caratteristica che è possibile solo sui cordless o su telefoni analogici con il tasto R.
Quindi dal cordless puoi girarla agli smartphone ma non viceversa.

Ciauz ;)

pindol
11-06-2015, 08:09
perfetto grazie mille tutto chiaro.

se mai avessi bisogno di aiuto nella configurazione (sopratutto sulla parte voip) vi chiederò una mano, anche se non penso sia nulla di complicatissimo.

Pindol

Raid0
11-06-2015, 09:39
Vai tranquillo che è molto semplice.
Comunque se dovessi avere bisogno siamo qui ;)

thecrows
11-06-2015, 10:49
Salve, ho a casa due router telecom, quelli classici che inviano per le connessioni 7 mega. tutti e due ADSL 2+ wifi N
Siccome il piu recente è costrito dalla technicolor e l'altro da ADB Broadband Spa volevo sapere se riuscite a spiegarmi quale sia il migliore come chip.Non riesco a tovare su internet le caratteristiche pr vedere che chip usano quindi quale sia migliore.

Grazie a quanti risponderanno.

Raid0
11-06-2015, 13:03
Salve, ho a casa due router telecom, quelli classici che inviano per le connessioni 7 mega. tutti e due ADSL 2+ wifi N
Siccome il piu recente è costrito dalla technicolor e l'altro da ADB Broadband Spa volevo sapere se riuscite a spiegarmi quale sia il migliore come chip.Non riesco a tovare su internet le caratteristiche pr vedere che chip usano quindi quale sia migliore.

Grazie a quanti risponderanno.

Sei un po' OFF TOPIC :-)

pindol
12-06-2015, 09:22
Arrivato il Fritz e configurato sta mattina,

è stata abbastanza una cavolata, e il menu avanzato è veramente una cosa vastissima, devo guardarmelo bene bene.

Sono riuscito a configurare i cordless dect, però il segnale qui in negozio purtroppo arriva a stento, anche perchè il fritz è posizionato in un punto della casa abbastanza centrale e lontano dalla finestra più vicina al negozio, se mi confermi che collegando qui in negozio in wan un 7330 funziona penso che propendo per quella soluzione, magari cercandone uno usato.

Ho visto che sul mio Fritz è montato il fw 6.20, ma ho letto in rete che molti che hanno aggiornato il dispositivo a questo FW hanno avuto dei problemi, il mio essendomi arrivato così di fabbrica non dovrebbe avere di questi prob?

Altra cosa, io collegandomi a Http://fritz.box non riesco in alcun modo a collegarmi, devo collegarmi perforza all'ind ip del router, sbaglio qlc?

Pindol

Raid0
12-06-2015, 17:06
Arrivato il Fritz e configurato sta mattina,

è stata abbastanza una cavolata, e il menu avanzato è veramente una cosa vastissima, devo guardarmelo bene bene.

Sono riuscito a configurare i cordless dect, però il segnale qui in negozio purtroppo arriva a stento, anche perchè il fritz è posizionato in un punto della casa abbastanza centrale e lontano dalla finestra più vicina al negozio, se mi confermi che collegando qui in negozio in wan un 7330 funziona penso che propendo per quella soluzione, magari cercandone uno usato.

Ho visto che sul mio Fritz è montato il fw 6.20, ma ho letto in rete che molti che hanno aggiornato il dispositivo a questo FW hanno avuto dei problemi, il mio essendomi arrivato così di fabbrica non dovrebbe avere di questi prob?

Altra cosa, io collegandomi a Http://fritz.box non riesco in alcun modo a collegarmi, devo collegarmi perforza all'ind ip del router, sbaglio qlc?

Pindol

Se colleghi il 7330 al cavo LAN che ti arriva in negozio dalla ubiquiti (che deve essere trasparente per il fritz, ovvero il 7330 deve prendere l'IP dal 7490 e l'ubiquiti non deve fare da router), allora sul 7490 dal menù telefonia appunto vasi su
-dispositivi di telefonia e clicchi su
-crea nuovo dispositivo.
-poi selezioni telefono e vai avanti
-selezioni LAN/wireless (telefono IP) e scegli un nome (7330)
andndo avanti dovrai scegliere una password, a questo punto sul 7330 dovrai andare a configurare nel menù Telefonia-ZPropri numeri, un numero VoIP che sarà quello che avevi nell'ultima schermata di configurazione del telefono IP, quindi ad es.
Registrar= fritz.box
nome utente= 620
password=quella da te scelta

Fatto questo, tutti i cordless, telefoni analogici e smartphone con l'app fon che sono in negozio saranno raggiungilbili dal 7490 al numero interno **620 (tutti insieme ovviamente), mentre se dal negozio rispondi ad una chiamata puoi mettere in attesa e chiamare un interno collegato al 7490 premendo prima *# per poi mettere il numero di interno di casa che vuoi raggiungere:
**1 e **2 sono le porte analogiche
**610-615 i cordless
**620-629 i telefoni IP (il 620 sarà il 7330 ovviamente)
**9 chiami tutti gli interni
non ricordo quelli collegati alla porta ISDN che numerazione hanno.

Personalmente con il 6.20 non sto riscontrando problemi.

Per il discorso della pagina potrebbe essere che hai impostato i DNS di google sulla scheda di rete?In quel caso non risolvono http://fritz.box :)
Imposta i DNS in auto e magari cambiali dal fritz per tutti i pc, oppure abituati a raggiungere il fritz dal suo IP 192.168.178.1 :D

pindol
12-06-2015, 18:57
Grazie mille Raid0

infatti ho impostato i dns di google, da iphone e ipad che usano gli stessi dns del 7490 (quelli di telecom), mi collego normalmente tramite fritz.box

Poco importa tanto mi son sempre connesso via ip ai miei router, era per sapere cosa c'era che non andava.


Adesso però ho un'altro problema, sopratutto con i galaxy di mio fratello e la sua ragazza.

In poche parole pur connettendosi alla rete WIFI regolarmente, internet non funziona.

Mi si è verificato anche a me una volta sul mio iPhone, e cliccando su info ho scoperto che praticamente, mi assegna l'ip ma non mi da l'ind del router e come dns mi da 192.168.1.4 (io come indirizzo del 7490 ho impostato 192.168.1.1, così non dovevo star li a cambiare tutti i parametri dei vari AP e antenne)...

Succede anche a voi sta cosa? Come posso risolvere?

Pindol

Raid0
12-06-2015, 19:29
No non mi succede!
Mi sembra strano.
Forse l'ubiquiti è configurata come router è fa qualche pastrocchio?

Comunque se hai tanti smartphone in particolare iPhone con icloud, ti consiglio di eliminare la regola di prioritizzazione "Fritz Media flusso video" che darebbe priorità all'upload di iphone/dropbox saturando la banda e bloccando gli altri client finché non finisce di caricare.
Io ho messo in background iphone e torrent e alla massima priorità la PS4 :)

pindol
12-06-2015, 19:43
no gli ubiquiti sono configurati in Bridge, ho un altro AP in camera ma non mi ha mai dato problemi con il Netgear di prima.

Dove trovo le preferenze di prioritizzazione?

Pindol

Raid0
12-06-2015, 19:44
no gli ubiquiti sono configurati in Bridge, ho un altro AP in camera ma non mi ha mai dato problemi con il Netgear di prima.

Dove trovo le preferenze di prioritizzazione?

Pindol

Internet->Filtri->Prioritizzazione

pindol
12-06-2015, 19:47
si grazie trovati.

io li ho così:

[img=http://s17.postimg.org/f6xbgslzv/prioritfriz.jpg] (http://postimg.org/image/f6xbgslzv/)

tolgo media streaming?

Pindol

Raid0
12-06-2015, 19:51
Se non lo vuoi utilizzare come media server ti conviene.
Io ho preferito metter in priorità massima la PS4 e l'Apple TV così se un contenuto come icloud va in upload non gli da priorità.

Poi ho fatto anche una regola in background per "tutto tranne navigazione e email".
Comunque se non sbaglio:
tempo reale=massima priorità
prioritizzate=90% della banda
background=ultima priorità

Per il discorso dell'IP sballato prova a staccare gli AP e l'ubiquiti per vedere se lo fa lo stesso.

pindol
12-06-2015, 20:01
adesso che ci penso,

sul 192.168.1.4, c'è un AP sicuramente è quello che fà casini, infatti io gli ho messo come server DHCP da usare dal 192.168.1.160 al 168 ed in effetti tutti quelli che non si connettono, mi ricadono inevitabilmente in quel intervallo di IP.

http://s2.postimg.org/fkscvswmd/tplink.jpg (http://postimg.org/image/fkscvswmd/)

E' un router della tplink ma non è collegato alla porta WAN, va quindi collegato a quest'ultima perchè non crei casini?

Perchè con il Netgear non mi ha mai dato prob?

Pindol

Raid0
12-06-2015, 20:04
Sì molto probabilmente è quello a creare problemi.
Ma l'indirizzo IP del fritz lo hai modificato da rete domestica->impostazioni di rete->indirizzi IPv4?

pindol
12-06-2015, 20:08
si si, mi sa che quello lo cambio visto che ho un airport express che mi avanza...

si esatto l'ho modificato da li, ho fatto giusto no?

Raid0
12-06-2015, 20:10
Giustissimo :)
Be direi che l'airport express sia meglio del tplink :D

pindol
12-06-2015, 21:54
Comunque ho notato che rispetto al Netgear la connessione è molto più reattiva, probabilmente per un ping più basso, ma come è possibile, il ping dipende anche dal router?

La velocità invece è leggermente diminuita, probabilmente perché il Fritz è molto più conservativo sulla linea (pur avendolo impostato su massime prestazioni).

Sapete se come sui Netgear si può via telnet cambiare i parametri snr?

Pindol

smashing
20-06-2015, 14:11
Ciao a tutti. Sto valutando questo modem/router per usarlo con EOLO. E fino a qua nessun problema.
Il fatto è che assieme all'antenna ci sarà anche un'adsl di backup che però dovrà funzionare solo quando la prima sarà bloccata.
Ai possessori chiedo gentilmente se questo router prevede il failover su adsl da wan.
Io possiedo un asus dsl-n55u e questo permette sia il failover che il loadbalancing, ma purtroppo lo fa da adsl a wan e non viceversa (vai a capire il perché!!!).
Il netgear dgnd4000 prevede una modalità "automatica" che non so come funzioni, ma non sembra fare quel che cerco.
Di soluzioni ne avrei altre (mikrotik + modem adsl + ap ubituiti), ma con il fritz alla stessa cifra avrei in più anche il voip!

grazie!

.:Moro21:.
20-06-2015, 14:42
provo a chiedere qui anche se ho il fratello minore 7390..

fa parte di un'attività, quindi volevo configurare l'hotspot.

ho visto l'accesso ospite, le limitazioni ( ho preso il frtiz proprio per questo ) però stavo pensando a "qualcosa di carino" per l'accesso.. nel senso una splashscreen.. so che non è implementata da nessuna parte del fritzos, però volevo chiedervi se c'era un workaround da poter fare....

io ho un AP tplink modificato datomi in comodato d'uso che si attacca al modem, crea una wifi e bisogna solo fare un mi piace alla pagina fb dell'attività o loggarsi mediante gmail instagram.... chiedevo se o si poteva sfruttare questo hotspot però limitarlo ( mi sta venendo in mente che nel fritzos ho visto che se viene collegato un cavo alla lan4 questo viene visto come ospite > si riesce a limitare con il bandwith e limitare con gli orari di accesso?? ) oppure puiò essere che ho visto dei servizi in internet che ti permettono di creare una splashscreen??

non so perchè ma ho in testa sta splashscreen, che si, magari è noiosa e poco pratica dal lato user, però magari il logo con qualche scritta o informazione.... che dite?? niente splash e accesso ospite "liscio"??? :help: :help:

grazie...

edit: dimenticavo il motivo di sto trambusto... voglio fare si hotspot gratuito, ma per i nostri clienti... gente che si attacca a noi per stare li a guardare you*orn, anche no.. quindi non sarò fedele alla "religione del free" ma dopo sto episodio, volevo mettere una password che solo i nostri clienti potrebbero sapere (stampata sullo scontrino)
quindi al momento attuale mi trovo o con lo splashscreen senza password e senza limiti ( penso però di riuscire a limitare tramite l'opzione lan4 ospite, ci devo guardare meglio ) o solo con l'accesso ospite del fritz con password e limiti ore/banda ma senza splashscreen... vorrei la moglie ubriaca e la botte piena.. possibile???

grazie

smashing
24-06-2015, 14:56
Ciao a tutti. Sto valutando questo modem/router per usarlo con EOLO. E fino a qua nessun problema.
Il fatto è che assieme all'antenna ci sarà anche un'adsl di backup che però dovrà funzionare solo quando la prima sarà bloccata.
Ai possessori chiedo gentilmente se questo router prevede il failover su adsl da wan.
Io possiedo un asus dsl-n55u e questo permette sia il failover che il loadbalancing, ma purtroppo lo fa da adsl a wan e non viceversa (vai a capire il perché!!!).
Il netgear dgnd4000 prevede una modalità "automatica" che non so come funzioni, ma non sembra fare quel che cerco.
Di soluzioni ne avrei altre (mikrotik + modem adsl + ap ubituiti), ma con il fritz alla stessa cifra avrei in più anche il voip!

grazie!

mi rispondo da solo in quanto ho contattato l'assistenza avm. La risposta alla mia domanda è no. il failover è supportato solamente su UMTS... peccato! E' una cosa che potrebbero implementare, anche perché presumo sia software (sul mio asus dsl-n55u con i firmware nuovi hanno aggiunto la wan, il loadbalancing e il failover).
Intanto l'ho preso per me (a sostituzione dell'ottimo asus), invece per fare quello che chiedevo ho usato un cisco rv042 recuperato in azienda + modem netgear vecchio che avevo a casa.

simone929
25-06-2015, 15:15
ciao a tutti,
qualcuno è riuscito a configurare una VPN tra il 7490 e il client vpncilla?

Se si mi aiutate nella configurazione del client?
Grazie.

luppif
02-07-2015, 11:37
Mi dite gentilmente a quanto vi si allinea come valori di down e up, rispetto al modem Telecom?

luppif
02-07-2015, 22:21
Nessuno?
Il mio modem Telecom segna:

Velocità Max Download: 31496 kbps
Velocità Max Upload: 3144 kbps

hwutente
25-07-2015, 23:47
Sapete indicarmi i parametri per configurare una VDSL Fastewb? Un mio amico mi ha chiesto una mano per configurargliela ma proprio non ci riusciamo.

markolino87
26-07-2015, 00:44
Sapete indicarmi i parametri per configurare una VDSL Fastewb? Un mio amico mi ha chiesto una mano per configurargliela ma proprio non ci riusciamo.

VPI/VCI 8/36, Encapsulation LLC Bridged, IP assegnato tramite DHCP.
Se il tuo amico si è fatto assegnare un IP pubblico potete invece configurare l'IP a mano in modo statico.

hwutente
26-07-2015, 01:16
VPI/VCI 8/36, Encapsulation LLC Bridged, IP assegnato tramite DHCP.
Se il tuo amico si è fatto assegnare un IP pubblico potete invece configurare l'IP a mano in modo statico.

Il problema e' che a parte VPI e VCI tutto il resto non appare nella schermata di configurazione, in incapsulamento c'e' solo PPPoE, PPPoA/LLC e PPPoA/VC-Mux.

P.S. Peraltro anche sul mio 3490 che dovrebbe avere la stessa configurazione del 7490 non vedo quelle opzioni, ma e' anche vero che io non ho la VDSL e magari e' per questo che a me non appaiono.

markolino87
26-07-2015, 20:26
Io avevo configurato Fastweb su un 7490 con IP statico, ti allego l'immagine per farti capire com'era fatta la mia schermata.
In pratica io sul campo "nome", dopo la scritta "Altro provider di internet" inserivo il nome del provider (nel nostro caso Fastweb), e poi dopo aver selezionato le impostazioni che vedi, nel campo IP inserivo staticamente tutte le info, quindi IP, subnet, gateway e DNS 1 e 2.

hwutente
26-07-2015, 20:33
Io avevo configurato Fastweb su un 7490 con IP statico, ti allego l'immagine per farti capire com'era fatta la mia schermata.
In pratica io sul campo "nome", dopo la scritta "Altro provider di internet" inserivo il nome del provider (nel nostro caso Fastweb), e poi dopo aver selezionato le impostazioni che vedi, nel campo IP inserivo staticamente tutte le info, quindi IP, subnet, gateway e DNS 1 e 2.

No, sul fritz del mio amico in incapsulamento non escono quelle opzioni ma quelle indicate prima, stiamo parlando di utilizzare il fritz come modem, giusto? Non come router. Comunque anche sul mio 3490 non appaiono quelle configurazioni, lo dico giusto come termine di paragone.

markolino87
27-07-2015, 12:01
Si esatto, Fritz sia come modem che come router. E' strano, perché a parte la mancanza del comparto telefonico, i due router dovrebbero essere uguali dal punto di vista software...

4ndre4
27-08-2015, 16:42
Ragazzi ho un grosso problema con questo router, l'ho acquistato poco tempo fa usato, monta il firmware 6.20, per diversi giorni è andato tutto bene con Telecom 20MB ADSL (anche modificando snr con FBEditor), poi sono iniziate le disconnessioni, ora sono arrivato al punto che ogni 2-3 minuti si disconnette rendendo inutilizzabile la navigazione su internet, non penso sia un problema di linea perchè se collego il modem telecom funziona tutto bene, ho provato:

- Ripristinare i valori modificati con FBEditor

- A settare il profilo default di telecom già presente nel router Fritz che a impostare a mano i valori (VPI 8 e VCI 35 e provando tutti gli incapsulamenti PPoE, PPoA/LLC, PPoA/VC-Mux)

- Ad impostare i parametri su stabilità massima

- A mettere la spunta su "Utilizzare la versione DSL precedente"

- Più tutte le classiche prove: Spegnere e riaccenderlo, cambiare cavo, cambiare filtro adsl, collegarlo senza filtri...

Ma non è cambiato nulla, ora ho provato a collegare il router telecom come principale e il fritz al telecom tramite cavo ethernet e funziona senza problemi, però vorrei se fosse possibile, continuare ad usare il fritz come router principale

:help:

markolino87
28-08-2015, 00:07
Scusami, perché non hai provato prima la soluzione più auspicabile, ovvero resettare il fritz alle impostazioni di fabbrica?
Se il problema delle disconnessioni sta nel settaggio, con l'hard reset risolvi in automatico! ;)

Raid0
28-08-2015, 08:29
Signori dovrebbe essere uscito il 6.30 a quanto leggo sulla pagina FB di Fritzbox Italia!Qualcuno lo ha già installato?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

MiloZ
28-08-2015, 09:40
Ci vorrebbe una magia di strassada per scoprire quale versione di driver xdsl hanno messo nel firmware 6.30 :D

MiloZ
28-08-2015, 09:44
Changelog delle modifiche:



Product: FRITZ!Box 7490
Version: FRITZ!OS 6.30
Language: English, French, Italian, Spanish, Polish
Annex: A and B
New features : - Improved interoperability for VDSL and expanded DSL diagnostics options
- Wizard for adopting telephone numbers when switching from a landline to an IP-based line for Telekom and Vodafone
- Multiple telephone numbers can be added at one time for Telekom and Vodafone


_________________________________________________________
New in FRITZ!OS 6.30

Telephony:
NEW - Wizard for adopting telephone numbers when switching from landline to an IP-based line for Telekom and Vodafone
NEW - Multiple telephone numbers can be added at one time for Telekom and Vodafone

_________________________________________________________
New FRITZ!OS 6.30 for interoperability, convenience and security

This version of FRITZ!OS includes modifications to better support the latest services offered by Internet providers, especially for switching to IP-based lines, and improved interoperability on the DSL line.

The new FRITZ!OS makes it even easier to start off in the world of IP-based telephony on new Telekom and Vodafone connections. If the FRITZ!Box was previously used on a classic landline, a new wizard makes it possible to take all of your landline telephone numbers with you to the world of IP-based telephony.

The step to IP-based telephony is also much simpler for new customers. Using the wizard for setting up new telephone numbers up to 10 telephone numbers can be created at once. This benefits not only Telekom and Vodafone customers, but also any users of "other providers" who use a single password for all of their telephone numbers.

Vodafone customers can enjoy an extra improvement with the new FRITZ!OS. It is now even easier to reconfigure the Vodafone account data entered during the first installation of the FRITZ!Box for a new DSL/VDSL line.

Additional improvements to the DSL software provide for improved stability and faster transmission over various connections. The DSL diagnostics data have also been expanded for error analysis, so that future optimizations can be analyzed in even greater detail.
___________________________________________________________
Improvements and Bug Fixes in FRITZ!OS 6.30

DSL:
Improvement - interoperability for VDSL
Improvement - expanded DSL diagnostics options
Improvement - for G.Vector and diagnostics

Internet:
Improvement - faster web page access on busy lines
Improvement - VPN interoperability to external remote stations
Improvement - simpler configuration on Vodafone lines
Improvement - first configuration for Vodafone even when DSL cable not connected
Improvement - fist configuration with 1&1 start code supported even before switching date

Telephony:
Improvement - multiple telephone numbers with the same password can be added at the same time for "other providers"

NAS:
Bug fix - no login by other users possible after sharing a folder

Security:
Improvement - prevents creation of new call diversions to premium telephone numbers
Improvement - password evaluation when setting the FRITZ!Box password during first configuration
Improvement - MyFRITZ! configuration with stricter password guidelines


Further improvements to increase security with this version of FRITZ!OS are presented at en.avm.de/security in the "Updates increase security" area.
Access to the FRITZ!Box via Telnet is no longer supported

strassada
28-08-2015, 12:09
Ci vorrebbe una magia di strassada per scoprire quale versione di driver xdsl hanno messo nel firmware 6.30 :D

posso risalire solo al binario principale (annex b): 5.7.5.5.1.7_5.7.1.5.0.2 (vdsl_adsl)
cpe_MEI 1.4.4
dsl_cpe/dsl_control: V4.16.6-pd1

però son cose che si trovano via telnet

poi nel 6.36 hanno cambiato file system (jffs2) di diversi loro firmware, i tool attuali sotto win (Cygwin/Python), che ho raccattato, non funzionano o non so come integrare nuove cose, per cui per i prossimi firmware, rimando a quando imparerò ad usare Linux: cioè alle calende greche :D

MiloZ
28-08-2015, 22:50
posso risalire solo al binario principale (annex b): 5.7.5.5.1.7_5.7.1.5.0.2 (vdsl_adsl)
cpe_MEI 1.4.4
dsl_cpe/dsl_control: V4.16.6-pd1

però son cose che si trovano via telnet

poi nel 6.36 hanno cambiato file system (jffs2) di diversi loro firmware, i tool attuali sotto win (Cygwin/Python), che ho raccattato, non funzionano o non so come integrare nuove cose, per cui per i prossimi firmware, rimando a quando imparerò ad usare Linux: cioè alle calende greche :D

Ottimo strassada, ma quel modem codes mi pare palesemente annex B dato che finisce con un 2, piuttosto che con l'1 (come sappiamo questa differenza li ha sempre contraddistinti). Sicuro abbiamo proprio lasciato quello anche sulla versione "international" ?

MiloZ
29-08-2015, 00:13
Ora che ci penso però forse funziona diversamente, nel senso che potrebbero esserci entrambe le versioni. Per esempio: sui Draytek (che usano il medesimo chipset) nello stesso firmware ci sono uno\due (a seconda di come è strutturato il firmware dei vari modelli) modem codes Annex A e uno\due modem codes Annex B ed in base all' hardware dell'apparecchio viene utilizzata la "coppia" dei modem codes corretta tra cui eventualmente poter scegliere....però nel firmware del Fritz dovresti averle trovate entrambe se fosse così anche in quelli, o no?

strassada
29-08-2015, 09:41
questo è quello che c'è in
\FRITZ.Box_7490.en-de-es-it-fr-pl.113.06.30.image\.\var\tmp\filesystem.image\filesystem_core.squashfs\lib\modules\dsp_vr9\
http://i59.tinypic.com/30jlj42.png

cecco89
29-08-2015, 09:49
provo a chiedere qui visto che ho un fritzbox (non quello in oggetto)

ho configurato una vpn con le utility del fritz, mi sono collegato con successo e da remoto vedo tranquillamente il router posso pingarlo e posso (tramite il suo ip locale) accedere alla pagina di configurazione anche da remoto con vpn attiva.

solo che tutto quello che c'e nella rete non posso vederlo, qualunque apparato collegato al fritz in lan, da remoto non posso neanche pingarlo.

inizialmente quando facevo delle prove ho creato una vpn con un solo utente e potevo collegarmi e vedere anche la rete e potevo accedere al nas.

ora ho configurato la vpn con tutte le utenze di cui ho bisogno, tutte si collegano con successo anche simultaneamente ma da tutte quando vado su cmd e pingo il nas (configurato con ip statico nella lan del fritz e sono certo al 100% che sia collegato) non riesco a pingarlo...

markolino87
29-08-2015, 20:07
provo a chiedere qui visto che ho un fritzbox (non quello in oggetto)

ho configurato una vpn con le utility del fritz, mi sono collegato con successo e da remoto vedo tranquillamente il router posso pingarlo e posso (tramite il suo ip locale) accedere alla pagina di configurazione anche da remoto con vpn attiva.

solo che tutto quello che c'e nella rete non posso vederlo, qualunque apparato collegato al fritz in lan, da remoto non posso neanche pingarlo.

inizialmente quando facevo delle prove ho creato una vpn con un solo utente e potevo collegarmi e vedere anche la rete e potevo accedere al nas.

ora ho configurato la vpn con tutte le utenze di cui ho bisogno, tutte si collegano con successo anche simultaneamente ma da tutte quando vado su cmd e pingo il nas (configurato con ip statico nella lan del fritz e sono certo al 100% che sia collegato) non riesco a pingarlo...

Sicuro di non aver creato delle VPN che abbiano un'assegnazione degli indirizzi diversi da quelli reali della tua LAN? Perché di norma il Gateway (ovvero il tuo router) è sempre raggiungibile essendo appunto il gateway, ma le utenze, se hai un IP configurato fuori dal range degli altri dispositivi, non le vedi.

simone929
31-08-2015, 14:51
Una domanda ...c'è un modo per utilizzare la vpn per navigare da remoto utilizzando la connessione con il mio isp di casa?

Chiedo questo perchè una volta collegato in vpn navigo in tutta la rete interna senza problemi ma provando ad aprire un qualsiasi sito web, questo non si apre.

markolino87
31-08-2015, 16:43
Una domanda ...c'è un modo per utilizzare la vpn per navigare da remoto utilizzando la connessione con il mio isp di casa?

Chiedo questo perchè una volta collegato in vpn navigo in tutta la rete interna senza problemi ma provando ad aprire un qualsiasi sito web, questo non si apre.
E' normale che sia così, perché la VPN crea solo la connettività per accedere alla LAN interna, ma se si vuole anche navigare bisogna impostare una route statica alla VPN in modo che tutti i pacchetti che non sono indirizzati alla LAN vadano verso il Gateway, o in alternativa si può fare in modo che il tunnel valga solo per il collegamento verso la VPN, mentre tutto il resto (quindi navigazione ecc.) si continui a farlo tramite la connessione originaria.

simone929
01-09-2015, 08:20
E' normale che sia così, perché la VPN crea solo la connettività per accedere alla LAN interna, ma se si vuole anche navigare bisogna impostare una route statica alla VPN in modo che tutti i pacchetti che non sono indirizzati alla LAN vadano verso il Gateway, o in alternativa si può fare in modo che il tunnel valga solo per il collegamento verso la VPN, mentre tutto il resto (quindi navigazione ecc.) si continui a farlo tramite la connessione originaria.

grazie marco, provvedo...

edit: ok grazie ora funziona, ho aggiunto una regola sull'acl.

androtto
04-09-2015, 12:07
ho letto tutto il thread
si sono quindi risolti tutti i problemi con nuovo firmware?
Io ho 3390, ma un amico vorrebbe prendere il 3490.
ciao
A

rob973
05-09-2015, 11:37
salve, ho appena comprato il 7490 (da due giorni), aggiornato al 6.30.
Provengo da un Netgear D6300 che non mi ha mai dato problemi di stabilita' della connessione ne' di collegamento WIFI.
Ultimamente, pero', il Netgear si impallava sempre piu' spesso (nonostante vari reset), e ho deciso per il cambio.
Ho configurato: Adsl 20mb tiscali, assegnazione fissa di ip alle mie periferiche (4 smartphone, 4 pc, 1 media player, 1 stampante), collegamento col Fritz Fon C4 per utilizzo della linea analogica, utilizzo dell'app Fritz Fon su smartphone. Del resto non ho toccato nulla, per ora.
Funziona tutto, ma ho un problema.
Il mio smartphone principale (Note 3 con lollipop) ma sporadicamente anche gli altri (tutti android con varie versioni) vengono disconnessi dalla rete wifi e quando provano a riconnettersi non ci riescono, e la mia rete compare come "salvata e protetta" nel menu wifi dello smartphone.
Provo a far dimenticare la rete e a riconnettermi, ma niente.
Lo smartphone si riconnette "random" dopo un po' di tempo, senza che io faccia qualcosa.
Per i pc, tutti con windows 7 o superiore, non ci sono problemi, cosi' come per la stampante.
Qualcuno ha idea di come posso risolvere.
NB questo problema non si era mai verificato con il D6300, e nemmeno col muletto asus da 20 euro che stavo usando da una settimana in attesa del Fritz

EDIT: il problema sembra risolto.
Avevo provato anche a cambiare il canale della rete 2.4 (visto che il canale 1 di default risultava affollato) ma senza esito.
Non avevo toccato invece il canale della rete 5ghz, visto che il router non ne rilevava nessuno nella vicinanze. Di default il router trasmetteva sul primo canale (non ricordo la frequenza).
Alla fine, ho modificato il canale di trasmissione della rete 5ghz, impostandolo su uno centrale; ho lasciato in automatico il canale della 2.4.
Magicamente non ho avuto piu' problemi e tutto sembra funzionare alla perfezione.

Wuillyc2
07-09-2015, 09:16
iscritto:)

Nuvo
10-09-2015, 17:41
Salve a tutti, giusto da oggi ho attiva una fibra ottica telecom sulla mia linea, appena configurata con il modem/router fornito in bundle e l'impianto telefonico di casa regolarmente funzionante (esce una linea dal nuovo modem/router che si riaggancia all'impianto); ora però sarei interessato al Fritz per svariati motivi;
quello che mi "impensierisce" è che ho letto in giro che ci sono problemi con il lato telefonico (voip) per mantenere la stessa numerazione telecom; è davvero così?

Diciamo che preferirei mantenere lo stesso numero, se possibile, ma non sarebbe indispensabile (forse si potrebbe anche gestire con una deviazione di chiamata permanente), ma poi le chiamate sono sempre gratis oppure no? Perché telecom le fornisce gratis con TuttoFibra, che è l'abbonamento che ho io... Cosa potrei fare per salvare il lato telefonico?

Scusate l'ignoranza e grazie in anticipo per l'aiuto :)

Kipe
10-09-2015, 18:04
Purtroppo per utilizzare la parte telefonica voip bisogna utilizzare esclusivamente il modem fornito dal provider.
Probabilmente riusciresti a inoltrare le chiamate su un altra numerazione, magari su un voip tuo, ma il problema è che perderesti la possibilità di chiamare con il numero telecom. Quindi useresti il telefono di casa solo per ricevere.

Nuvo
10-09-2015, 21:17
grazie per la risposta :)

nel caso servisse a qualcun altro, ho aggirato il problema mettendo i due modem/router in bridge come descritto in questa guida: https://www.youtube.com/watch?v=nH2YbuH-KIM; in pratica uso il telecom per voip e internet; tutto il resto lo gestisco con l'altro (ovviamente vale non solo per il Fritz ma per qualunque altro router) :cool:

Gigabyte2
15-09-2015, 16:17
Quanti telefoni analogici posso inserire per ognuna delle due porte telefoniche di questo router?

4ndre4
17-09-2015, 14:02
Scusami, perché non hai provato prima la soluzione più auspicabile, ovvero resettare il fritz alle impostazioni di fabbrica?
Se il problema delle disconnessioni sta nel settaggio, con l'hard reset risolvi in automatico! ;)

Grazie per la risposta, mi ero dimenticato di scriverlo, ho fatto pure quella prova senza successo, allora ho contattato l'assistenza tramite e-mail (per fortuna hanno un addetto che parla italiano), mi hanno risposto nel giro di poco tempo consigliandomi di fare varie prove fra cui l'aggiornamento firmware, reset, impostare stabilità massima ecc... alla fin fine mi hanno fatto mandare i dati diagnostici creati col router e dopo 15 giorni circa mi hanno scritto:

"La ringrazio innanzitutto per la Sua richiesta al supporto di AVM.

Dopo una accurata analisi dei dati di assistenza e diagnostici i colleghi
del reparto analisi suggeriscono di procedere ad una sostituzione del
FRITZ!Box. Dopo aver
sostituito il dispositivo La prego di darci un feedback sulla situazione
disconnessioni.

Per eventuali ulteriori chiarimenti resto a Sua disposizione.

Distinti saluti da Berlino!"

:eek:

Nel frattempo avevo rimesso il mio netgear come primario e il fritz come secondario a gestire tutti i dispositivi collegati e funziona tutto alla grande, quindi non mi aspettavo di ricevere una risposta del genere dall'assistenza, in ogni caso essendo ancora in garanzia (che dovrebbero essere 2+3 anni per un totale di 5 giusto?) me lo faccio cambiare

markolino87
18-09-2015, 18:53
L'assistenza AVM è davvero eccellente, sotto tutti i punti di vista.
Se ti hanno consigliato di sostituire il Fritz e ce l'hai ancora in garanzia, beh fallo tanto non ti costa niente ;)

luis fernandez
19-09-2015, 11:48
Ma questo modem-router è anche VDSL2 o solo VDSL?

markolino87
19-09-2015, 16:27
In teoria lo danno compatibile con tutta la gamma VDSL, quindi credo anche la v2.

luis fernandez
19-09-2015, 16:40
In teoria lo danno compatibile con tutta la gamma VDSL, quindi credo anche la v2.

Ti ringrazio per la risposta. Io sto valutando di acquistare la versione 3490 che dovrebbe essere come questa senza voip.
Come vi trovate sia lato modem che router e potrebbe essere scomodo l'assenza del tasto accensione/spegnimento?

rocchellid
19-09-2015, 20:48
C'è un modo per sapere chi occupa la banda ? una sorta di monitor con IP: porta e banda up/down ...
Grazie

markolino87
19-09-2015, 21:40
Sulle specifiche in realtà non mi sembra sia specificato, ma svariati utenti in internet lo utilizzano con successo su VDSL2, ho letto cercando su google.

simone929
20-09-2015, 13:46
Ciao a tutti,
sto riscontrando problemi con il DHCP del mio FRITZ!Box 7490 con FritzOS versione 6.30.
La mia rete è 192.168.179.0/28 con assegnazione DHCP da 192.168.179.5 a 192.168.179.14. Le connessioni via cavo dei dispositivi al router è realizzata mediante powerline di altra marca.
Ho notato che una volta che i 10 ip del pool sono stati assegnati tutti (verificabile dalla tabella "Rete domestica") un ulteriore (undicesimo) dispositivo non riesce ad ottenere un ip dinamico. Ovviamente i 10 ip in quel momento sono riutilizzabili in quanto le periferiche assegnatarie sono scollegate. L'unico modo per connettere il nuovo dispositivo in rete è configurarlo con un ip statico della stessa rete. Il problema è presente sia in wifi che con cavo.
Qualcuno ha notato lo stesso problema?
Sono in attesa di risposta dall'assistenza avm, solitamente dopo quanti giorni rispondono?

Raid0
20-09-2015, 23:47
Ciao a tutti,
sto riscontrando problemi con il DHCP del mio FRITZ!Box 7490 con FritzOS versione 6.30.
La mia rete è 192.168.179.0/28 con assegnazione DHCP da 192.168.179.5 a 192.168.179.14. Le connessioni via cavo dei dispositivi al router è realizzata mediante powerline di altra marca.
Ho notato che una volta che i 10 ip del pool sono stati assegnati tutti (verificabile dalla tabella "Rete domestica") un ulteriore (undicesimo) dispositivo non riesce ad ottenere un ip dinamico. Ovviamente i 10 ip in quel momento sono riutilizzabili in quanto le periferiche assegnatarie sono scollegate. L'unico modo per connettere il nuovo dispositivo in rete è configurarlo con un ip statico della stessa rete. Il problema è presente sia in wifi che con cavo.
Qualcuno ha notato lo stesso problema?
Sono in attesa di risposta dall'assistenza avm, solitamente dopo quanti giorni rispondono?


Devi ridurre il lease time (validità giorni) altrimenti quegli IP sono già presi e il FRITZ non ne rilascia altri.

Ma scusa perché ne hai lasciati così pochi?
Altra domanda il 179.x non lo usa la rete ospite?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Raid0
20-09-2015, 23:51
Quanti telefoni analogici posso inserire per ognuna delle due porte telefoniche di questo router?


Non ricordo se l'ho letto in qualche forum o me lo ha scritto l'assistenza in una delle mie varie installazioni, ma se non erro il massimo è tre telefoni per porta.Però dipende da quanta corrente tira il telefono, anche perché rischi di rendere instabile o di bruciare il fritz!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

simone929
21-09-2015, 11:24
Devi ridurre il lease time (validità giorni) altrimenti quegli IP sono già presi e il FRITZ non ne rilascia altri.

Ma scusa perché ne hai lasciati così pochi?
Altra domanda il 179.x non lo usa la rete ospite?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Il lease time è già impostato al minimo, 1 giorno, e nonostante la maggior parte dei dispositivi assegnatari di ip fossero spenti da più di questo tempo, la riassegnazione dell'indirizzo non mi funziona...Per nessuno di questi dispositivi, inoltre, è stato prenotato l'ip ("assegnare a questo dispositivo di rete sempre lo stesso ip")

Per quanto riguarda la subnet l'ho ristretta per abitudine, ho sempre fatto così con tutti i precedenti router.

La rete ospite nel mio caso è 192.168.181.0/24.

Kipe
21-09-2015, 15:17
La mia rete è 192.168.179.0/28 con assegnazione DHCP da 192.168.179.5 a 192.168.179.14.

Dici tu stesso che gli IP da te stabiliti per il servizio DHCP vanno 192.168.179.5 a 192.168.179.14
Da 5 a 14 estremi compresi ci sono 10 posti, quindi il comportamento mi sembra del tutto normale.
Come ha già intuito Raid0 forse vorresti che gli IP (10) siano sempre disponibili dinamicamente. Una cosa del tipo: il lease time svanisce subito dopo la disconnessione rilasciando l'IP?

simone929
21-09-2015, 15:23
Dici tu stesso che gli IP da te stabiliti per il servizio DHCP vanno 192.168.179.5 a 192.168.179.14
Da 5 a 14 estremi compresi ci sono 10 posti, quindi il comportamento mi sembra del tutto normale.
Come ha già intuito Raid0 forse vorresti che gli IP (10) siano sempre disponibili dinamicamente. Una cosa del tipo: il lease time svanisce subito dopo la disconnessione rilasciando l'IP?

Ciao Kipe, esattamente quello che vorrei..non solo ho visto che il lease time che ho impostato (1 giorno, tempo comunque alto, altri router che ho avuto permettevano di settarlo ad ore) neanche viene rispettato...