Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Programmi e Utility

Android M è ufficiale: tutte le novità della nuova versione
Android M è ufficiale: tutte le novità della nuova versione
Nel corso della serata di ieri è stato annunciato ufficialmente Android M, la nuova release del sistema operativo di Google che vedrà la luce entro la fine dell'anno. Già disponibile in versione beta su quattro dispositivi della famiglia Nexus, Android M si pone come un lavoro soprattutto d'ottimizzazione, con novità previste per migliorare prestazioni, durata della batteria e, non da ultimo, l'esperienza d'uso finale
Quale MacBook per 1499 Euro?
Quale MacBook per 1499 Euro?
Tre configurazioni diverse, per tre sistemi differenti, ma tutti allo stesso prezzo: 1499 euro. Sono queste le proposte, tra il nuovo MacBook 12 e i già noti MacBook Pro 13 e MacBook Air 13 che il pubblico può trovare all'interno del listino Apple. Vediamo le differenze e cerchiamo di capire le possibili destinazioni d'uso
Recensione The Witcher 3 PC: ecco com'è sulla piattaforma regina
Recensione The Witcher 3 PC: ecco com'è sulla piattaforma regina
Nella nostra recensione di The Witcher 3 Wild Hunt vi proponiamo confronti fra le opzioni grafiche disponibili nel nuovo titolo con RED Engine 3, l'analisi delle caratteristiche di gioco e un parere sul valore artistico del nuovo rpg. Che non è certo semplice da recensire, visto che servono più di 60 ore per completarlo!
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 21-03-2011, 20:26   #1
TheZioFede
Senior Member
 
L'Avatar di TheZioFede
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 2086
Mozilla Firefox [thread ufficiale]

Link veloce al thread: http://x.co/firefox4

Estensione per Firefox di Hwupgrade.it (attualmente alla versione 7.0.2, contributi sono ben accetti): il download è situato alla fine di questo post.

Thread ufficiale estensioni: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=803729

Thread ufficiale versioni alpha/beta: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2010999

SCARICARE FIREFOX:
Ultima versione da qui.
Versione ESR da qui

Solo l'ultima versione e quella ESR sono supportate con gli aggiornamenti di sicurezza.



FAQ

1-Come visualizzare i caratteri come in Internet Explorer con l'accelerazione hardware attiva?

Cancellare la stringa di gfx.font_rendering.cleartype_params.force_gdi_classic_for_families in about:config . Naturalmente Directwrite deve essere attiva anche in Firefox, ossia deve essere selezionata la spunta su l'accelerazione hardware dalle opzioni.

2-Firefox non chiede più se voglio salvare le schede alla chiusura del browser, come risolvere?

Il browser salva l'ultima sessione alla chiusura, può essere riaperta semplicemente andando su cronologia->Ripristina la sessione precedente. Se si vuole comunque riavere la richiesta di salvataggio delle schede alla chiusura di firefox 4, basta andare su about:config, cercare le voci browser.showQuitWarning e browser.warnOnQuit e metterle a true.

3-Preferisco l'aspetto di firefox 3.6, come ripristinarlo?

La barra dei menu può essere attivata/disattivata a seconda delle esigenze, basta andare su visualizza->barra degli strumenti nel menu classico o Firefox->opzioni->barra dei menu nel menu unificato. Ad ogni modo quando è disattivata si può visualizzare per una singola azione attraverso i tasti alt e F10 (su Linux funziona solo F10). Le schede possono essere riportate in basso dalla pagina about:config impostando browser.tabs.onTop su false. I pulsanti possono essere spostati dal menu firefox->opzioni->personalizza barra degli strumenti.

4-Che fine ha fatto la barra di stato?

È stata sostituita dalla "barra dei componenti aggiuntivi", dove si può trascinare qualsiasi cosa vi venga in mente . Può essere disabilitata/abilitata attraverso la pressione dei tasti Ctrl+/. Lo stato di caricamento e la preview dei collegamenti ipertestuali sono ora localizzati in un pop-up in basso a sinistra (o a destra se ci passate sopra il cursore). L'icona che notifica in caso di pop-up bloccati si trova ora nella barra degli indirizzi. Se si vuole ripristinare il comportamento della barra di stato basta installare status 4 evar, che consente diverse opzioni in più consultabili tra le opzioni dell'estensione.

5-Come si memorizzano tutte le schede in uso come segnalibri?

Basta cliccare con il tasto destro una scheda a caso e selezionare "tutte le schede nei segnalibri".

6-Manca il tasto per visualizzare la cronologia affianco ai tasti indietro/avanti, come si può ripristinare?

Per visualizzare la cronologia presenze basta tenere premuti per qualche istante i pulsanti indietro o avanti, oppure fare click su di essi con il tasto destro del mouse. È comunque possibili ripristinare il tasto attraverso questa estensione: https://addons.mozilla.org/it/firefo...rd-dropmarker/

7-Come si può spostare il bottone del menu unificato?

Basta installare questa estensione.

8-Come si possono fare ricerche su Google dalla barra degli indirizzi?

Da Firefox 23 la barra degli indirizzi e quella di ricerca condividono lo stesso motore di ricerca, per cui basta impostare Google come motore di ricerca in quest'ultima.
Per usare la funzione "Mi sento fortunato" basta aggiungere il rispettivo plugin da qui: http://mycroftproject.com/search-eng...ento+fortunato

9-La casella di ricerca restituisce i risultati da Google.com invece che da Google.it, come si può reimpostare?

Basta andare qua http://mycroft.mozdev.org/google-search-plugins.html , cercare "Google IT - nel Web en-WW (google.it) by marco" e aggiungerlo alla barra di ricerca.

10-Nonostante abbia selezionato dalle opzioni "ricorda le password" dei siti, Firefox non chiede di salvarle, come mai?

È probabile che tu abbia abilitato nella sezione "privacy" delle opzioni "non salvare la cronologia", in questo modo però Firefox non salva le password. Se non si vogliono salvare file temporanei durante la navigazione ma si vogliono salvare le password, usare l'opzione "utilizza impostazioni personali" dal pannello "privacy", facendo in modo di deselezionare "utilizza sempre la modalità di navigazione anonima", e impostando manualmente cosa si voglia o no salvare tra i file temporanei. Nota comunque che se non si vuole salvare mai la cronologia non si possono salvare manco le password, a meno che non si selezioni di salvare la cronologia e cancellarla solo ad ogni chiusura di Firefox.

11-Come è possibile ripristinare http:// nella barra degli indirizzi?

Basta andare su about:config e mettere a false la voce browser.urlbar.trimURLs .

___________________________________________________________________________________

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Allegati
File Type: zip hwu_menu.zip (18.4 KB, 43 visite)

Ultima modifica di TheZioFede : 12-11-2013 alle 10:14.
TheZioFede è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2011, 20:27   #2
TheZioFede
Senior Member
 
L'Avatar di TheZioFede
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 2086
Copiare profili da un Firefox ad un altro:

Basta aprire il Firefox dal quale si vuole copiare il profilo, andare su aiuto->risoluzione dei problemi,cliccare su "apri cartella" e copiare tutti i file ivi contenuti.Quindi basta andare sul Firefox sul quale si vuole copiare il profilo, aprire la cartella del profilo sempre da about:support e incollare i file sulla cartella che si apre dal pulsante "apri cartella", dopo aver cancellato quelli già presenti.

N.B:il profilo di Firefox contiene tutte le preferenze, segnalibri, password e estensioni.

Risoluzione dei problemi:

Si consiglia l'aggiornamento agli ultimi catalyst (11.4+) per i possessori di gpu ati/amd, poiché risolvono un bug relativo ad un uso eccessivo di quest'ultima con l'accelerazione hardware attiva.

Sono sconsigliati i driver Nvidia alla versione maggiore di 275.33 e minore di 296.10 per noti problemi riguardanti Firefox e l'accelerazione hardware.

Quando si ha qualche problema con Firefox è buona norma provare se questo si presenta anche avviando Firefox in safe-mode/modalità provvisoria: per farlo basta andare su aiuto->Riavvia disattivando i componenti aggiuntivi.


Spesso toolbar e altri programmi interferiscono con il normale funzionamento di Firefox, ecco un post su mozillaitalia che spiega come eliminarli:
http://www.mozillaitalia.org/home/20...-multimediali/

Soprattutto per profili molto "vissuti" , è meglio partire da un profilo pulito dopo l'aggiornamento a firefox 4, dopo un previo backup dei segnalibri e eventualmente delle password. Ecco le istruzioni:

Backup password salvate:

Le password vengono salvate dentro un database sqlite ma criptate...per cui oltre al database vero e proprio, chiamato signons.sqlite, occorre anche la chiave key3.db
Manualmente si possono ripristinare copiando questi due file da un profilo ad un altro: altrimenti esistono estensioni che permettono l'import/export delle password su file di appoggio, oppure ancora soluzioni come xmarks o lastpass che salvano le password online e le sincronizzano come xmarks fa per i preferiti.
Chi volesse fare l'import/export tramite file di appoggio sul proprio pc potrebbe valutare Password Exporter

Per importare ed esportare i segnalibri da/su firefox, basta andare su "visualizza tutti i segnalibri", esportarli in un file html e poi reimportarli sul profilo nuovo.

Per aprire la cartella dove risiede il profilo, basta andare su aiuto->risoluzione dei problemi.

Creazione di un nuovo profilo:

Quote:
È ora possibile gestire in modo automatizzato la creazione di un nuovo profilo e allo stesso tempo conservare segnalibri,cronologia e password: basta andare su about:support e cliccare su Ripristina Firefox
Si ricordi comunque che il vecchio profilo in questo modo andrà irrimediabilmente perso, e sarà necessario riconfigurare le opzioni e installare le estensioni.
Le seguenti operazioni devono essere eseguite a Firefox completamente chiuso!
*assicuratevi di non avere finestrelle di firefox aperte qua e là, soprattutto quelle coi download ogni tanto sfuggono

Quote:
È possibile gestire i profili di Firefox con un software apposito reso disponibile dalla stessa Mozilla! (quindi niente programmini di terzi che possono portare problemi...)

Il programma per Mac/Linux/Windows si trova qua:
http://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/utilities/

Con esso è possibile:
-creare nuovi profili e gestirli in modo da tenere un profilo diverso per ogni versione di firefox installata (stabile/beta/aurora/nightly)
-eliminare profili
-impostare un determinato profilo come predefinito
-backup e ripristino di profili!

Ecco un'immagine del programma:



Come si vede è possibile creare un profilo velocemente (con il tasto New) e anche usare in contemporanea due sessioni di firefox con 2 profili diversi (selezionando l'opzione "Start new istance").


È comunque possibile gestire i profili con il vecchio metodo, cioè utilizzando il gestore profili integrato in Firefox:

Cliccare sul pulsante "Start", poi "Esegui"
Comparirà una finestra su cui provvederemo a digitare il comando
Codice:

Quote:
firefox.exe -p
come mostrato in questa immagine



Premendo Invio/Ok si aprirà una finestra come la seguente:



Selezionare "Crea profilo" e poi seguire le istruzioni a schermo per la creazione del nuovo profilo.
A questo punto togliere la spunta "Non chiedere all'avvio". In questo modo, per questa fase di test, sarà sufficiente cliccare sulla classica icona di Firefox per aprire il gestore profili.
Selezionato il nuovo profilo si può notare che non ci sono più le estensioni, i preferiti, la cronologia, le password e tutti le personalizzazioni effettuate, ma non ci si deve preoccupare, non si è perso niente, sono solo nell'altro profilo e quindi al sicuro.

Ora possono essere fatti tutti i test che si vuole, in particolare vistare le pagine che mandano in crash Firefox e vedere il consumo di risorse in navigazione normale, così da vedere se i problemi dipendevano da un profilo corrotto.

Terminati i test si può eliminare il profilo di prova se i problemi non erano dovuti al profilo, selezionandolo (quello creato dopo, non quello di default) e cliccando su "Elimina profilo" e poi selezionare "Elimina i file" nella finestra che si presenterà dopo.
Se il problema era invece dovuto al profilo di default rovinato si può tenere il profilo creato per prova, importare i dati personali come indicato nella parte precedente del post e poi eliminare con la stessa procedura descritta sopra il vecchio profilo di default.

In ogni caso, se si mantiene solo un profilo, rimettere la spunta alla casella "Non chiedere all'avvio" cosicché cliccando sulla solita icona di Firefox si apra direttamente il browser con l'unico profilo presente (*nel dettaglio questa casellina selezionata fa si che, anche in presenza di più profili, Firefox verrà caricato sempre con l'ultimo profilo utilizzato)

Per maggiori informazioni e altri dettagli è consigliabile la lettura del documento "ufficiale" relativo alla gestione profili presente sul sito mozilla: http://support.mozilla.com/it/kb/Ges...e+profili&as=s

Su Linux, dopo aver chiuso completamente firefox, bisogna entrare nel terminale e digitare:

Quote:
firefox -ProfileManager
I passaggi successivi sono uguali a quelli per Windows.
(Nel caso usiate l'archivio scaricato dal sito Mozilla, bisogna prima digitare il comando "cd percorsocartellafirefox" senza apici).

___________________________________________________________________________________

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5


Ultima modifica di TheZioFede : 12-11-2013 alle 10:04.
TheZioFede è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2011, 20:28   #3
TheZioFede
Senior Member
 
L'Avatar di TheZioFede
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 2086
Come creare un'icona che avvii Firefox con un determinato profilo

1) Creare un nuovo collegamento a firefox.exe
2) Modificarne la destinazione (con un click destro sul collegamento) da

Quote:
"C:\Program Files (x86)\Mozilla Firefox\firefox.exe"
a

Quote:
"C:\Program Files (x86)\Mozilla Firefox\firefox.exe" -P NOMEPROFILO -no-remote
Il -no-remote è necessario solo se si vuole avviare più di un profilo per volta.

Non è necessario specificare il profilo per l'icona che avvia Firefox con il profilo predefinito.

Come creare una versione portabile di Firefox

Una versione portabile di Firefox contiene all'interno tutti i file del profilo e può essere eseguita su qualsiasi pc con Windows senza necessità di installazione o diritti di amministrazione.

1) Scaricare l'installer dal sito ufficiale di Firefox http://www.mozilla.org/it/firefox/fx/
2) Rinominare l'installer da .exe a .7z per esempio da Firefox Setup 9.0.1.exe a Firefox Setup 9.0.1.7z
3) Aprire l'archivio e scompattare su una nuova cartella creata appositamente (con un nome qualsiasi) i file della cartella core
4) Creare un file .bat attraverso il blocco note di Windows con scritto (Il -no-remote è necessario solo se si vuole avviare più di un profilo per volta)
Quote:
start firefox.exe -profile profile -no-remote
e salvarlo nella cartella appena creata (il nome del file è a libera scelta, ma deve finire con un .bat naturalmente)
5) Creare una cartella chiamata
Quote:
profile
dentro la stessa cartella che contiene i file scompattati e il file.bat
6) Avviare ogni volta Firefox portabile cliccando sul file .bat, naturalmente una eventuale copia di Firefox installata va precedentemente chiusa

___________________________________________________________________________________

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

TheZioFede è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2012, 08:51   #4
happysurf
Senior Member
 
L'Avatar di happysurf
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 1071
OTTIMIZZARE, RIPARARE E PERSONALIZZARE FIREFOX - GUIDA COMPLETA

OTTIMIZZARE, RIPARARE E PERSONALIZZARE FIREFOX - GUIDA COMPLETA by happysurf

Questa guida regolarmente aggiornata raccoglie i migliori tweaks e consigli per velocizzare, personalizzare e riparare in caso di problemi il vostro Firefox.
Testata sulla versione 38 finale e 39 beta di Firefox.


Un ringraziamento a tutti gli amici del forum che mi aiutano a tenere aggiornata questa guida.

Consiglio di usare sempre una versione portable su hard disk tenuto conto che tutti i file necessari sono contenuti in una cartella.
Fare un backup, trasferire il tuo Firefox in un altro PC o mettere mano al profilio diventa veramente facile.
La versione portable la trovate qui: http://portableapps.com/apps/internet/firefox_portable.

COME AGGIORNARE FIREFOX PORTABLE O STANDARD:

Ci sono tre modi per aggiornare Firefox portable:
- Il primo è quello di attendere le notifiche ufficiali di aggiornamento del programma stesso come avviene per la versione standard;
- Il secondo metodo consente di aggiornare a qualsiasi versione si voglia provare seguendo questi semplici passi;

1- Scaricare l'installer di una qualsiasi versione (Nightly, Aurora o Finale) dal sito FTP di Mozilla: ftp://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/

2. Aprire l'installer e scegliere l'ozione "Personalizzata" e scegliere la cartella di destinazione attraverso il seguente percorso:
C:\dove ho il programma\Firefox Portable\App\Firefox\ cliccare quindi su "Avanti" e togliere la spunta da tutte le voci proposte compresa "Apri Firefox ora" quindi fare OK.
Per Firefox standard puntare l'installazione nel seguente percorso:
C:\dove ho il programma\MozillaFirefox\Firefox\ cliccare quindi su "Avanti" e togliere la spunta da tutte le voci proposte compresa "Apri Firefox ora" quindi fare OK.

3- Riaprire ora il vostro Firefox portable o standard dal vostro collegamento abituale.

- Il terzo metodo consiste nello scaricare una nuova versione portable dal sito portableapps.com e sovrascrivere la vecchia, i dati personali saranno mantenuti.

SALVARE TUTTI I DATI PERSONALI (UTILE ANCHE PER CREARE UN PROFILO PULITO O UN BACKUP)

Cercare nel vecchio profilo oppure con uno strumento "Trova..." i seguenti files:
cookies.sqlite > per i cookies; (non raccomandato)
places.sqlite > per i preferiti e la cronologia;
key3.db e logins.json > per le password.
cert8.db > per i certificati di sicurezza.
xulstore.json > per conservare il layout di Firefox (posizione delle icone e toolbars).
mimeTypes.rdf > per le preferenze di download e apertura di files vari.

Per chi effettua una nuova installazione di Firefox per avere un profilo pulito, far partire Firefox e poi chiuderlo subito dopo.
In questo modo abbiamo fatto creare al browser la cartella del profilo standard, dove successivamente copieremo i nostri files dei dati personali.

I files devono essere copiati in questi percorsi:
Per Firefox portable:
Firefox portable > FirefoxPortable > Data > profile.

Per chi ha una installazione standard di Firefox:
Windows XP:
C:\Documents and Settings\nomeutente\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Mozilla\Firefox\Profiles\codice.default

Windows 7, Vista:
C:\Users\nomeutente\AppData\Roaming\Mozilla\Firefox\Profiles\codice.default

Oppure digitate sulla barra degli indirizzi about:support e nella pagina che si apre cliccate sul pulsante "Mostra Cartella" nel campo Cartella Profilo.

E' consigliabile ricaricare sempre le estensioni anziché trasferirle in vari modi per avere la sicurezza di un profilo più coerente possibile.

OPZIONI CONSIGLIATE:

Sessione:
Se salvate le schede per riaverle al successivo avvio, potete spuntare questa opzione per velocizzare il boot di Firefox;
Opzioni > Generale > Schede > Non caricare le schede prima che vengano selezionate;

Tracciamento;
Opzioni > Privacy > Tracciamento > Dire ai siti che non voglio essere tracciato;

Navigazione di Sicurezza: (Solo per utenti avanzati)
Se avete un antivirus o una suite di sicurezza di ultima generazione sarà sicuramente più efficiente del controllo effettuato da Firefox, quindi per non avere un ulteriore collo di bottiglia consiglio di disabilitare il controllo dei siti che rallenta la navigazione.
Essendo una protezione per la sicurezza di navigazione, non mi prendo la responsabilità per eventuali problemi che può causare.
Opzioni > Sicurezza togliere la spunta ai due > Blocca siti come minaccia e contraffazioni;

Cache:
I contenuti web cambiano rapidamente, per cui avere una cache troppo grande è inutile e con il tempo Firefox rallenta;
Opzioni > Avanzate > Rete > Contenuti web in cache > Non utilizzare la gestione automatica > Limita cache a > inserire un valore tra 75 e 150 Mb.

Altre opzioni che possono rallentare il browser::
Opzioni > Avanzate> Aggiornamenti> Controlla automaticamente aggiornamenti > togliere la spunta a Motori di ricerca.

SETTAGGI DI CONFIGURAZIONE:

Tutte le seguenti modifiche NON vengono salvate con la sincronizzazione di Sync.

Per entrare nella configurazione di Firefox, digitare nella barra degli indirizzi about:config e cliccare su "Farò attenzione, prometto".
Per cercare le stringhe elencate di seguito, digitarle nel campo di ricerca.

Disabilitare tutte le animazioni di Firefox perché danno una sensazione di lentezza e usano memoria:
browser.panorama.animate_zoom > cliccate 2 volte per cambiare da true a false.
browser.tabs.animate > cliccate 2 volte per cambiare da true a false.
browser.fullscreen.animate > cliccate 2 volte per cambiare da 1 a 0.

Disabilitare la funzione prefetch, che usa memoria, inoltre precaricando dati senza il controllo dell'utente non è garantita la privacy:
network.prefetch-next > cliccate 2 volte per cambiare da true a false.

Disabilitare la funzione di background responsabile dell'inserimento del simbolo segnaposto per le immagini che non vengono caricate, in questo modo ne velocizzeremo il rendering:
browser.display.show_image_placeholders > cliccate 2 volte per cambiare da true a false.

Diminuire il consumo di RAM di Firefox disabilitando la memorizzazione delle pagine visitate in base alla RAM disponibile del PC.
browser.sessionhistory.max_total_viewers > cliccate 2 volte per inserire il valore 0, 1, 2 o 3 al posto di -1 di default.

-1 = numero di pagine memorizzate in base alla RAM disponibile del PC (default da 1 a 4 Gb. di RAM).
0 = nessuna pagina memorizzata > minimo consumo (32 Mb. di RAM);
1 = una pagina memorizzata > (64 Mb. di RAM);
2 = due pagine memorizzate > (128 Mb. di RAM);
3 = tre pagine memorizzate > (256 Mb. di RAM):
e così via...

Il mio consiglio è di impostare un valore di 2, 1 o il valore 0 per liberarsi completamente dalla zavorra pesante di questa cache che non sempre è veloce nel ritornare alla pagina precedente.
Privo di effetti collaterali questo tweak renderà il browser più reattivo.

Limitare il numero di pagine memorizzate nella cronologia durante la navigazione per ogni scheda:.
Il valore di default è 50, alzi la mano chi ha avuto bisogno di tornare indietro di 30 o 40 pagine, un valore di 20 è sufficiente e risparmieremo molta memoria:
browser.sessionhistory.max_entries > cliccate > tasto desto > modifica = inserite 20.

Disabilitare l'auto completamento della barra degli indirizzi: (dalla versione 14 di Firefox):
Avrete notato che iniziando a digitare un link nella barra degli indirizzi automaticamente viene suggerito un sito che Firefox ritiene il più pertinente per noi.
A me personalmente questa funzione non piace perché di scarsa utilità, se la pensate come me aprite la pagina delle preferenze e cambiate la stringa:
browser.urlbar.autoFill > cliccate 2 volte per cambiare da true a false;

Disabilitare la geo-localizzazione: (privacy):
Se non volete che servizi come Google sappiano la vostra posizione geografica potete disabilitare questa funzione:
geo.enabled > cliccate 2 volte per cambiare da true a false;
ATTENZIONE: Whatsapp web in firefox non funziona se non la abilitate.

Velocizzare la navigazione disabilitando la ricerca degli indirizzi IP con il protocollo IPv6:
Firefox, prima cerca gli indirizzi IP attraverso il protocollo IPv6 e poi successivamente con quello IPv4, disabilitando il primo si guadagna qualcosa in termini di velocità di esecuzione.
network.dns.disableIPv6 > cliccate 2 volte per cambiare da false a true;

Aumentare la velocità dei suggerimenti mostrati sulla barra degli indirizzi:
browser.urlbar.delay > cliccate 2 volte per cambiare il valore da 50 millisecondi a 10 o 0;

Rendere più fluido Firefox:
La funzione Session Restore di Firefox si occupa di memorizzare continuamente lo stato del browser per essere poi recuperato in caso di crash o per salvare le varie sessioni di navigazione.
Firefox di default, salva un'istantanea dello stato ogni 15 secondi (si avete letto bene!) questo comporta un continuo accesso al disco e un impegno di una certa rilevanza della CPU.
Nei PC più lenti questo potrebbe tradursi in lag o rallentamenti di vario genere soprattutto durante la visione di video.
Vediamo nel dettaglio le soluzioni:
Cercare la stringa sessionstore digitandola nel campo di ricerca:
Cliccate due volte sulla stringa browser.sessionstore.interval che stabilisce in millisecondi l'intervallo di creazione dell'istantanea del browser, cambiate il valore di default da 15000 (15 secondi) in 60000 (1 minuto), 180000 (3 minuti) o 300000 (5 minuti);

Cliccate ora sulla stringa browser.sessionstore.max_tabs_undo che indica quante schede sono salvate per il recupero immediato dopo la loro chiusura e cambiate il valore da 10 di default a 5 o 3, questo servirà a risparmiare un pò di RAM.

Aprire i risultati della barra di ricerca in una nuova scheda:
browser.search.openintab > cliccate 2 volte per cambiare da false a true;

Decidere ogni volta se salvare la sessione delle schede aperte:
browser.showQuitWarning > cliccate 2 volte per cambiare da false a true;

Evitare che Firefox si chiuda insieme alla chiusura di un unica scheda:
browser.tabs.closeWindowWithLastTab > cliccate 2 volte per cambiare da true a false;

Disabilitare la nuova Start Page e le Tiles sponsorizzate:
-Disabilitare la nuova Start Page;
browser.newtabpage.enabled > cliccate 2 volte per cambiare da true a false;
-Disabilitare le connessioni al server di Mozilla ;
browser.newtabpage.directory.ping > cliccate 2 volte e cambiate il contenuto in localhost o lasciate in bianco;
browser.newtabpage.directory.source > cliccate 2 volte e cambiate il contenuto in localhost o lasciate in bianco;
-Cambiare la nuova Start Page;
browser.newtab.url > cliccate 2 volte per sostituire la pagina about:new tab con un altra di vostro piacimento oppure digitate about:home per avere la classica prima pagina di Firefox;

Salvare automaticamente i preferiti in un file HTML:
browser.bookmarks.autoExportHTML > cliccate 2 volte per cambiare da false a true;
Questo interessante parametro consente di salvare automaticamente alla chiusura del browser tutti i nostri preferiti in un file HTML.
Il file in questione si chiamerà bookmarks.html e si troverà nella cartella del profilo.
I vantaggi sono evidenti:
- Non occorre l'uso di nessuna estensione;
- Il file può essere visualizzato da qualsiasi browser;
- Non viene usato il cloud per la memorizzazione, quindi nessun problema di sicurezza;
- Sempre aggiornato perché salvato ad ogni sessione.


SALVARE I SETTAGGI DI CONFIGURAZIONE:

Se non usate una versione portable e volete salvarvi i settaggi consigliati per caricarli su un altro PC anche di un altro utente o come backup personale potete seguire questa procedura:
Creare un file di testo con Notepad o simili chiamato user.js.txt.
Questo file dovrà contenere tutti i parametri personalizzati dell'utente che SOVRASCRIVERANNO quelli di default del file di preferenze prefs.js di Firefox.

Le stringhe da inserire dovranno rispettare un linguaggio ben preciso, vediamone un esempio:
//Disabilitare la funzione prefetch
user_pref("network.prefetch-next", false);

Nel caso in cui il valore debba essere lasciato in bianco:
user_pref("browser.newtabpage.directory.ping", "");

La descrizione in blu è facoltativa ma utile per capire a cosa si riferisce il tweak mentre in viola è rappresentato il parametro con il relativo valore da inserire.
Una volta completato l'elenco di voci, rinominare il file in user.js e copiarlo nel profilo dove è già presente il file di configurazione di Firefox.

Per la comodità di tutti ho riunito i tweak in una lista facilmente fruibile con il copia e incolla durante la creazione del file user.js, selezionando le voci che più interessano:

//Velocizzare (consigliate)//

//Disabilitare tutte le animazioni
user_pref("browser.panorama.animate_zoom", false);
user_pref("browser.tabs.animate", false);
user_pref("browser.fullscreen.animate", false);

//Disabilitare la funzione prefetch
user_pref("network.prefetch-next", false);

//Disabilitare segnaposto immagini mancanti
user_pref("browser.display.show_image_placeholders", false);

//Diminuire la RAM memorizzazione pagine
user_pref("browser.sessionhistory.max_total_viewers", 1);

//Limitare numero pagine memorizzate
user_pref("browser.sessionhistory.max_entries", 25);

//Disabilitare controllo IPv6
user_pref("network.dns.disableIPv6", true);

//Rendere più fluido Firefox
user_pref("browser.sessionstore.interval", 300000);
user_pref("browser.sessionstore.max_tabs_undo", 3);

//Ottimizzare (consigliate)//

//Disabilitare la modalità protetta di Flash
user_pref("dom.ipc.plugins.flash.disable-protected-mode", true);

//Risolvere lag e gli impuntamenti versione 33+
user_pref("layers.offmainthreadcomposition.enabled", false);

//Abilitare i video html5 720p/1080p
user_pref("media.mediasource.webm.enabled", true);

//Privacy (consigliate)//

//Disabilitare la nuova Start Page
user_pref("browser.newtabpage.enabled", false);

//Disabilitare le Tiles sponsorizzate
user_pref("browser.newtabpage.directory.ping", "");
user_pref("browser.newtabpage.directory.source", "");

//Disabilitare il controllo dei siti
user_pref("browser.safebrowsing.enabled", false);
user_pref("browser.safebrowsing.malware.enabled", false);
user_pref("services.sync.prefs.sync.browser.safebrowsing.enabled", false);
user_pref("services.sync.prefs.sync.browser.safebrowsing.malware.enabled", false);

//Disabilitare la geolocalizzazione per Android
user_pref("browser.search.geoip.url", "");

//Personalizzare (facoltative)//

//Disabilitare auto completamento urlbar
user_pref("browser.urlbar.autoFill", false);

//Aprire i risultati della barra di ricerca in una nuova scheda
user_pref("browser.search.openintab", true);

//Decidere ogni volta se salvare la sessione delle schede
user_pref("browser.showQuitWarning", true);

//Evitare che Firefox si chiuda insieme alla chiusura di un unica scheda
user_pref("browser.tabs.closeWindowWithLastTab", false);

//Cambiare la Start Page quando si apre una nuova scheda
user_pref("browser.newtab.url", "about:home");

//Urlbar doppio click seleziona tutto
user_pref("browser.urlbar.doubleClickSelectsAll", true);


ATTENZIONE: Rimuovendo il file dal profilo tutti i cambiamenti rimarranno comunque memorizzati sul file prefs.js di configurazione.
Inoltre questo file non deve essere dimenticato e bisogna tenerlo aggiornato per non avere problemi nel tempo se qualche parametro cambia o non viene più supportato dalle nuove versioni di Firefox.

ESTENSIONI SUGGERITE:

Sicurezza:

UBlock rappresenta lo stato dell'arte per il blocco delle pubblicità e non solo.

Al momento ci sono due rami di sviluppo:

uBlock Origin (fork di gorhill) (Consigliato)
Sito ufficiale di Mozilla: https://addons.mozilla.org/it/firefo...ublock-origin/

Ublock (ufficiale)
Sito ufficiale di Mozilla: https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/ublock/

I due rami di sviluppo tenderanno a prendere strade diverse e le relative versioni avranno caratteristiche differenti con il passare del tempo.

Per quanto detto sopra e visto che hanno nomi diversi, le due versioni possono essere caricate contemporaneamente in Firefox (naturalmente disabilitando sempre l'una o l'altra) per verificare quella che meglio soddisfa le nostre esigenze.

Il problema di AdBlock (e di tutte le estensioni basate su di esso) non è il consumo di memoria "relativo" ma il consumo di memoria "nascosto" che si evidenzia nel tempo.
Senza essere troppo tecnici, AdBlock crea per molti siti filtrati degli stylesheet.css personalizzati che vengono accumulati durante la navigazione e non possono essere scaricati dalla memoria a meno che non venga riscritta completamente l'estensione.
Questo porta ad un progressivo aumento della memoria impiegata che può arrivare anche ad un 1 Gb. di RAM con un notevole appesantimento del browser.

Per capire subito questo problema è sufficiente visitare questo sito con AdBlock abilitato, dopo qualche istante vedrete nel task manager salire vertiginosamente l'uso di RAM che potrebbe anche bloccare il programma.
Visitando ora lo stesso sito con uBlock, l'uso della RAM aumenterà di poco mentre il browser rimarrà snello e reattivo.

Questi sono i vantaggi principali di uBlock rispetto ad AdBlock:
- consumo di RAM e utilizzo CPU molto contenuto e non dipendente dal numero di liste abilitate, inoltre la ridottissima memoria impiegata viene periodicamente scaricata dalla Garbage Collection di Firefox;
- non ha il memory leak di AdBlock e velocizza molto la navigazione web;
- controllo degli script;
- blocco pop-up;
- supporta liste alternative;
- aggiornata molto frequentemente.

Per accedere alle opzioni è sufficiente cliccare sull'icona di uBlock e successivamente sulla striscia nera recante il nome e la versione dell'estensione.
A questo punto si aprirà la pagina delle opzioni, cliccare sulla scheda "Filtri di terze parti".

Attualmente consiglio le seguenti liste di filtri:

- My filters;
- µBlock filters‎;
- µBlock filters‎ - Privacy;

Ads:
- Anti-Adblock Killer | Reek‎;
- Easy List;

Privacy:
- EasyPrivacy;
(questo filtro intercetta più trackers di Ghostery, Disconnect e simili per cui consiglio di rimuovere questo tipo di estensioni);

Malware domains:
- Malware Domain List;
- Malware domains;
(abilitando questi filtri possiamo fare a meno di estensioni come WOT per il controllo dei siti);

Social:
- Fanboy’s Social Blocking List‎;
(questa lista blocca tutti i social e affini ma è ovviamente sconsigliata per chi li usa).

Regions, languages:
- ITA: ABP X Files‎;


In uBlock i filtri sono di 3 tipi:

- Statici: sono i filtri di terze parti (chiamati anche sottoscrizioni) che sono applicati di default e possono essere attivati o disattivati a piacere dall'utente ma non possono essere cambiati dall'utente.

- Dinamici: sono filtri che l'utente può creare abilitando nelle opzioni di uBlock la spunta > Sono un utente avanzato e cliccando successivamente nel pannello dell'estensione su > richieste bloccate o domini connessi.
Questi hanno la priorità su quelli statici e si usano essenzialmente nel caso in cui le funzionalità di un sito risultino compromesse.

- Cosmetici: possono essere creati dall'utente cliccando direttamente sull'elemento della pagina che disturba premendo con il tasto destro e cliccando su > Blocca Elemento o cliccando sul contagocce posto nel pannello dell'estensione che consente di poter selezionare qualsiasi altro elemento presente nella pagina web.
Poi è sufficiente cliccare sulla finestra che appare in basso a destra sul pulsante > Crea.

Se vi interessa seguire direttamente gli sviluppi di questa estensione e provare anche versioni beta questa è la pagina diretta dello sviluppatore.

Adblock Plus = Blocca automaticamente la pubblicità indesiderata.
Sottoscrizioni consigliate: X-Files.
Si consiglia di non inserire più di 2 sottoscrizioni pena un carico eccessivo della CPU.

Element Hiding Helper = Quello che non riesce a bloccare Adblock Plus potete selezionarlo con questa estensione che poi aggiunge ogni elemento indesiderato ai filtri di Adblock Plus.

WOT = Automaticamente controlla la pericolosità dei siti tramite un indicatore visivo di sicurezza.

Disconnect = Blocca automaticamente tutti i tentativi di tracking, leggera e semplice da usare.

Ghostery = Molto efficace nel suo genere e ricca di opzioni è anche l'estensione che blocca il maggior numero di tracking.

Better Privacy = Gestisce e cancella i flash cookies.

Yes Script = Decidi tu in quale sito bloccare gli script, quindi il concetto è opposto a quello di Noscript che richiede un continuo intervento da parte dell'utente.
Ricordo che gli script sono normalmente monitorati dall'antivirus.

Self-Destructing Cookies = La soluzione definitiva per la gestione dei cookies.
Tutti i cookies sono accettati di default per evitare qualsiasi problema di visualizzazione della pagina web ma dopo 10 secondi di inattività o quando si chiude la scheda, questi (compresi alcuni trackers) vengono cancellati automaticamente.
Cliccando sull'icona possiamo scegliere se inserire un sito nella white-list delle eccezioni o tenerne i relativi cookies fino alla chiusura della sessione.
ATTENZIONE: Per un corretto funzionamento dell'estensione, le opzioni privacy della cronologia devono essere quelle di default.

ZenMate Security & Privacy VPN = La migliore estensione per navigare anonimi.
Utile anche per poter fruire di servizi ancora non presenti in Italia.


Clean Links = Questa estensione converte i collegamenti offuscati o nascosti in link puliti evitando pericolosi redirect.

Pop-up Controller = Estensione che impedisce l'apertura della maggior parte delle finestre pop-up attraverso il tweak descritto al paragrafo TIPS AND TRICKS > Bloccare il 90% delle finestre pop-up senza alcuna estensione.

Strict Pop-up Blocker = Estensione che impedisce l'apertura della maggior parte delle finestre pop-up attraverso il tweak descritto al paragrafo TIPS AND TRICKS > Bloccare il 90% delle finestre pop-up senza alcuna estensione.

google redirect rewrite remover = Estensione che impedisce il tracciamento da parte di Google ogni volta che si visita un link dalle pagine del motore di ricerca.

Utilità:

Classic Theme Restorer = Il meglio della nuova e della vecchia interfaccia per avere il Firefox più bello di sempre.
(Per maggiori informazioni vedi il paragrafo Australis in TIPS AND TRICKS)

Tabs On Bottom = Dalla versione 26 di Firefox non è più supportata la possibilità di posizionare le schede in basso per cui occorre una estensione apposita come questa.

Download Panel Tweaker = Ripristina la possibilità di vedere la velocità di scaricamento ed aggiunge altri interessanti tweaks alla funzione download di Firefox.

Omnibar = Barra indirizzi e barra ricerca riunite insieme.

SearchLoad Options = Per chi usa la barra di ricerca di default, con questa estensione avrà a disposizione molte opzioni interessanti.

Print Edit = Stampa solo quello che vuoi di una pagina web.

Fire Gestures = Naviga con i gesti del mouse.

Bookmarks Checker = Controlla la validità dei tuoi preferiti.

Super Drag = Trascina e rilascia una selezione di testo, per cercarla automaticamente nel motore di ricerca predefinito.

Fastest Weather Forecast = Nuove previsioni direttamente dal blasonato Weather Channel.

Lightshot = Strumento per catturare screenshots di un sito web.

Tile View = Visualizzare contemporaneamente più siti internet in una sola scheda.

Theme Font & Size Changer = Personalizza il font dell'interfaccia di Firefox.

QGTranslate = La finestra di Google Taduttore direttamente nel sito per tradurre automaticamente una selezione di testo o tutta la pagina web.

Viewhance = Estende e migliora la possibilità di Firefox di visualizzare una singola immagine.
Sono presenti zoom, rotazione, filtri ed altro.

about:addons-memory = Crea un elenco delle estensioni installate, ordinate in base a quanta RAM usano.

Tab History Menu (modified) = Se siete stanchi come me di vedere la cronologia di una pagina web andando a cliccare con il tasto destro sulla freccia indietro o avanti, con questa estensione sarà sufficiente spostare il cursore sulla scheda per vedere la finestra della cronologia.

Auto Unload Tab = Questa ottima estensione disattiva le schede in uso dopo X minuti settabili a piacere da 1 minuto come minimo.
Trascorso questo intervallo le schede inattive verranno "scaricate" allegerendo il browser e risparmiando un po di memoria.
E' sufficiente poi cliccare sopra una di queste per ricaricarle automaticamente.
Consiglio di impostare in Classic Theme Restorer un colore di sfondo o un colore del testo diverso per le schede non caricate.

Gestori di Script:

Greasemonkey = Il classico gestore di script;

Scriptish = Nuovo gestore di script;

La collezione di script la trovi qui, cliccare sul pulsante Install nella pagina dello script.

TIPS AND TRICKS:

Australis:
Australis è la nuova interfaccia che Mozilla ha introdotto con la versione 29 di Firefox.

Cosa c'è di nuovo:
La caratteristica più visibile è la nuova scheda attiva dalla forma sinuosa e l'assenza di quelle inattive che si presentano completamente trasparenti per dare maggior visibilità a quella attualmente in uso.
Ora tutte le opzioni dipendono da una nuova icona posta nell'estrema destra che permette con una finestra a discesa di accedere a tutti i controlli del browser.
La nuova l'interfaccia di personalizzazione consente di scegliere e ordinare le funzionalità nei menu con un semplice trascinamento delle icone.

Cosa non c'è più:
Sparisce il classico pulsante di Firefox che era posto a sinistra dell'interfaccia, la barra inferiore delle estensioni, gli spazi fissi e dinamici che erano presenti nella vecchia modalità di personalizzazione.

Australis è indubbiamente più bella e moderna rispetto alla precedente ma ha anche delle particolarità che possono non piacere.
Per accontentare tutti, riunendo il meglio della nuova e della vecchia interfaccia, ci viene in aiuto una estensione chiamata Classic Theme Restorer che permetterà con un po di pazienza di avere Firefox a nostra immagine e somiglianza.

Le possibilita di customizzare Firefox con CTR sono moltissime, elenchiamo qui le più importanti:
- Ripristino del pulsante di Firefox (personalizzabile come aspetto e colore);
- Ripristino della barra delle estensioni e possibilità di spostarne le estensioni contenute in altre barre;
- Ripristino degli spazi fissi e dinamici, dei pulsanti avanti/indietro, pulsanti refresh e stop combinati insieme, icona dei favoriti nella barra degli indirizzi ed altro ancora;
- Ripristino dello stile precedente con le schede squadrate;
- Ripristino della favicon vuota per i siti che non la possiedono;
- Varianti dello stile Australis con la possibilità di avere le schede inattive non trasparenti e della stesso aspetto di quella attiva;
- Opzioni per customizzare i colori e il testo della scheda attiva, di quelle inattive e non ancora lette;
- Possibilità di settare vari valori per la larghezza minima e massima delle schede;
- Opzione per posizionare le tabs in basso;
- Opzione per avere la barra di ricerca in posizione superiore;
- Altri tweak da scoprire...


Questo è un esempio di come possiamo modificare il tema Australis e renderlo decisamente più chiaro con CTR:

In Windows 7:



In XP:



In ordine si può vedere:
- il pulsante di Firefox;
- le schede bloccate;
- la scheda attiva;
- la scheda non ancora letta;
- la scheda inattiva;
- apri nuova scheda.

L'estensione è in continuo sviluppo perciò altre opzioni potrebbero essere implementate in futuro.

Salvare le schede di nostro interesse:
Se hai dei siti assolutamente importanti che vuoi avere sempre a disposizione ti consiglio di bloccarli con il tasto destro su ogni scheda > Blocca scheda.
Inoltre puoi andare su Opzioni > Generali > e scegliere > Apri le ultime schede visitate.
Come alternativa vai nella configurazione digitando about:config > digita browser.showQuitWarning e con il doppio click cambia il valore in true.
Adesso ogni volta che chiudi Firefox un messaggio di avvertimento ti chiederà se vuoi salvare automaticamente le schede aperte o no, in ogni caso le schede bloccate saranno sempre aperte.

Migliorare Flash:
Disabilitare la modalità protetta:
Dalla versione 11 la Adobe per motivi di sicurezza ha implementato la sandbox in Flash, ovvero un processo separato per ogni richiesta del plugin.
Questo di contro ha portato diversi problemi non ancora del tutto risolti come una maggiore instabilità (blocchi o crash del processo plugin-container.exe) e un consumo maggiore di RAM.
Dopo essersi assicurati di avere l'ultima versione installata, possiamo disabilitare questa feature che rimane attualmente l'unica soluzione se si sono riscontrati i problemi suddetti con Flash configurato di default.

Ci sono due procedure, una cambiando un parametro direttamente in Firefox l'altra operando nella cartella dove sono contenuti i files di Flash.

In Firefox entrare nella configurazione e cercare il parametro dom.ipc.plugins.flash.disable-protected-mode e cambiarlo da false a true.

In Windows invece la procedura da seguire è la seguente:
aprire o creare se non esiste il file mms.cfg (è sufficiente il Blocco Note) che si trova nel seguente percorso:

Windows 32bit: C:\windows\system32\macromed\flash

Windows 64bit: C:\windows\syswow64\macromed\flash

aggiungere la seguente stringa:

ProtectedMode=0

Quindi salvare la modifica con i diritti di ammnistratore.
Questa modifica non viene cambiata dai successivi aggiornamenti.
In presenza di ulteriori problemi o nel caso si usi una scheda video molto vecchia o integrata si può provare a disabilitare anche l'accelerazione hardware di Flash cliccando col tasto destro mentre è in esecuzione, togliendo la spunta dall'opzione dedicata.
In ogni caso si ricorda che l'accelerazione hardware di Flash deve essere supportata dal sito che contiene i contenuti multimediali, in realtà sono veramente pochi quindi in nella maggioranza dei casi non vedrai nessuna differenza.
Si ricorda che in Windows XP la sandbox (modalità protetta) non è supportata.

Bloccare il 90% delle finestre pop-up senza alcuna estensione:
Il miglior pop-up blocker esiste ed è già in Firefox, è sufficiente intervenire come al solito sulla configurazione.
Digita about:config > nella barra degli indirizzi, poi clicca su "Si lo prometto...." ora digita dom.popup_allowed_events > doppio click e cancellate tutto il contenuto change click dblclick mouseup reset submit.
Per tornare eventualmente al valore di default è sufficiente cliccare sulla stessa stringa > tasto destro e scegliere reset.

Praticamente abbiamo rimosso tutti gli eventi che Firefox consente per aprire una nuova finestra verso un sito esterno.
Adesso ogni volta che cerchiamo di aprire un link esterno da un sito web vedremo apparire sulla parte superiore della pagina la barra che ci avverte che è stato bloccato un pop-up con diverse opzioni possibili:
1- Permettere per sempre i pop-up dal sito di nostro interesse inserendolo tra le eccezioni;
2- Permettere la singola apertura della finestra elencata nella barra di avvertimento;

Opzioni aggiuntive:
3- Tasto destro sul link > Apri in una nuova finestra o scheda (azione accettata perché eseguita dall'utente);
4- Se usate SuperDrag puoi aprire i link con il drag & drop (azione accettata perché eseguita dall'utente).

ATTENZIONE: Esiste la possibilità anche se remota che la modifica suggerita non abiliti qualche pop-up "buono" per cui consiglio queste 2 estensioni molto simili tra loro (scegliere quella piace di più) che automatizzano questo tweak attivandolo e disattivandolo al bisogno.

1. Pop-up Controller
2. Strict Pop-up Blocker

E' sufficiente lasciare sempre attivo il blocco e disattivarlo al volo se su un sito "amico" vi accorgete che non si apre qualche finestra legittima.

Se non vi piace vedere la barra di avvertimento ogni volta che Firefox intercetta un pop-up potete disabilitarla cliccando dalla barra stessa > Non mostrare più la barra.
Dopo aver disabilitato la barra, averete a disposizione le stesse opzioni ma soltanto dall'icona di avvertimento che apparirà nelle barra degli indirizzi.
Per ripristinarla fate il contrario, cliccando sull'icona togliete la spunta dalle opzioni disponibili > Non mostrare più la barra.
E' possibile che su alcuni siti furbetti la barra di avvertimento scompaia subito, se non rimane visibile neppure l'icona del blocco nella barra degli indirizzi e hai bisogno di consentire i pop-up, puoi manualmente inserire il sito tra le eccezioni andando su Opzioni > Contenuti > Blocca Finestre Pop-up.
NOTA: Questo tweak non blocca tutti i pop-up perché alcuni sfruttano tecniche diverse come JavaScript, flash ed altri ancora.

Risolvere il problema dei font troppo grandi (dalla versione 22 di Firefox):
Per tutti gli utenti che hanno problemi di font (perché hanno modificato la grandezza dei caratteri di windows) devono modificare la stringa:
layout.css.devPixelsPerPx e impostare il valore 1.0 oppure 1.1 al posto di -1.0 di default.
Tutto dovrebbe tornare come nella versione 21 che al contrario delle successive non si adegua alla grandezza dei caratteri di windows ma rimane indipendente.
Per correggere invece la grandezza dei caratteri dell'interfaccia potete risolvere facilmente installando l'estensione Theme Font & Size Changer impostando a piacere la grandezza del testo "Normale" oppure inserendo la stringa apposita (con grandezza 15 od altro) come descritto nella sezione PERSONALIZZAZIONI.

Riportare le schede in basso:
Dalla versione 15 è stata rimossa questa opzione dal menù contestuale della toolbar, e dalla 26 non è più supportata neppure nella configurazione interna del browser ma possiamo ripristinare questo comportamento utilizzando l'estensione "Disable tabs on top" presente nella sezione ESTENSIONI SUGGERITE > Utilità.

Come disabilitare o cancellare i plugins:
- Abilitare tutti i plugins per poterli individuare, far ripartire Firefox se necessario.
Ora digitando in Firefox "about:plugins" ed Enter appare la lista di tutti i plugins abilitati con il nome del file e relativo percorso.
- Prendere nota del nome preciso e del percorso del plugin da cancellare, dopodichè aprendo la relativa cartella si può capire a quale programma è legato.

- A questo punto si può cancellare il file o meglio ancora rinominarlo ad esempio mettendo al posto del punto prima dell'estensione del file una barra bassa come questa _ fatto questo non dovresti più vedere il plugin in Firefox.

Comunque è possibile che al successivo aggiornamento del plugin incriminato possa ricomparire di nuovo e bisogna ripetere la procedura.

Risolvere i lag e gli impuntamenti nel passaggio da una scheda all'altra e alla chiusura delle stesse: (
La OMTC (Off Main Thread Composition) è una feature abilitata di default dalla versione 33+ di Firefox che ha lo scopo di velocizzare alcune operazioni grafiche attraverso nuove implementazioni tra le quali:
- scrolling asincrono;
- prevenzione del tearing;
- video asincrono;
- animazione css asincrona.

La OMTC può essere in conflitto con il driver della scheda video o essere troppo pesante per quelle più vecchie o integrate.
Molti utenti hanno lamentato lag soprattutto nello switching delle schede e alla chiusura delle stesse.
Per risolvere momentaneamente il problema è utile cambiare la stringa layers.offmainthreadcomposition.enabled da true a false.
Questa opzione è presente anche nell'estensione Classic Theme Restorer > Avanzate.

ATTENZIONE: Questo tweak è valido fino alla versione 37, nelle versioni successive il problema è stato risolto e deve essere riportato su true di default per non incorrere in altri problemi come il mancato ridimensionamento dei video html5 su YouTube.

Disabilitare la nuova barra di ricerche:
Dalla versione 34 di Firefox è stata introdotta una nuova barra di ricerche che consente la ricerca di una parola in diversi motori di ricerca mediante il click sui pulsanti posti in basso nella finestra dei risultati.
Se questa nuova feature non vi piace, potete tornare alla vecchia barra di ricerca cambiando la stringa nella configurazione browser.search.showOneOffButtons da true a false.

Quale versione di Firefox ho installata?
Purtroppo Firefox non specifica più nelle informazioni se si tratta di una versione beta o finale.
L'unico modo per capirlo è il seguente:
Aiuto > Risoluzione dei problemi > nella pagina che si apre cliccare sul link > Configurazione Build del paragrafo Informazioni di base.
Nella pagina che si apre cliccare sul link > Source e finalmente nella successiva pagina vedrete evidenziata in giallo la versione installata.

PULIZIA DEL PROFILO:

Questa manutenzione del profilo è indispensabile per tenere il file delle preferenze prefs.js più snello e coerente possibile, per evitare malfunzionamenti del browser.
Solo le estensioni più semplici e quelle restartless (riavvio non richiesto) vengono rimosse completamente dal profilo.
Ci sono due modi per pulire il profilo, uno manuale e uno semi automatico (raccomandato) effettuabile con una apposita estensione chiamata Preferences Monitor.

Procedimento semi-automatico:
Caricare l'estensione Preferences Monitor che se lasciata attiva in automatico vi avvertirà con un messaggio tramite una barra di colore giallo posizionata sotto la toolbar di Firefox di ogni cambiamento che una nuova estensione apporterà al file di configurazione.
Questo comportamento può risultare un po troppo invasivo e fastidioso per cui io consiglio di tenere questa estensione disattivata. Al momento che abbiamo la necessità di pulire il profilo ad esempio dopo che abbiamo rimosso una o più estensioni potrete agire in questo modo:

- Abilitate Preferences Monitor e lanciate > eCleaner cliccando sull'apposito pulsante presente nelle > Opzioni;
- Una volta aperta la finestra mostrerà 4 schede (Estensioni, Profilo, Downloads e LocalStore) quelle che interssano a noi sono la prima e l'ultima;
- Rimanendo sulla scheda Profilo scorrere le varie voci cercando i nomi delle estensioni che abbiamo rimosso, dopodiché è sufficiente selezionarli e cliccare su > Rimuovi Selezionati;
- La scheda > LocalStore si presenterà completamente bianca perché si riferisce al file localstore.rdf che non esiste più per cui lo sviluppatore dovrà aggiornare l'estensione.
- Una volta rimosse una più voci obsolete potete chiudere la finestra eCleaner e disabilitare Preferences Monitor.

Procedimento manuale:
- Accedere alla configurazione e digitare nel campo di ricerca il nome dell'estensione e cancellare manualmente tutte le voci in neretto che trovi, selezionandole una per una e con il tasto destro scegliere reset.
- Successivamente digitare nel campo di ricerca "extensions" per avere la lista completa di tutte le voci che riguardano le estensioni, ancora una volta cancellare quelle in neretto che si riferiscono a estensioni non più presenti.

Spesso le estensioni sono identificate con un gruppo di caratteri alfa numerici quindi una volta disinstallate sarebbe impossibile capirne la provenienza.
Per questo è una buona abitudine stamparsi ogni tanto la lista delle estensioni installate con gli ID (nomi che identificano le estensioni nel profilo) che puoi ottenere andando su Aiuto > Risoluzione dei problemi.
In questo modo nella configurazione è più facile trovare queste "rimanenze" da cancellare.

IN CASO DI PROBLEMI:

- Se le icone della toolbar o delle estensioni non mantengono la posizione voluta segui questa procedura:

Porta il cursore del mouse sulla toolbar e con il tasto destro clicca su > Personalizza, poi sulla finestra di personalizzazione che si apre clicca sul pulsante > Ripristina Predefiniti e chiudi.
Successivamente dovrai riposizionarti di nuovo tutte le icone dove preferisci ma i problemi dovrebbero essere risolti.

- Se notate un comportamento strano di Firefox come un uso anomalo di RAM o errori strani seguire questa procedura:

Ricaricare Firefox in modalità provvisoria ovvero con le estensioni disabilitate Aiuto > Ricaricare con le estensioni disabilitate oppure normalmente ma premendo il tasto Shift e controllare se il comportamento torna normale.
In caso positivo abilitate una estensione alla volta fino a scoprire quella problematica.

Se i problemi rimangono puoi cancellare il file prefs.js dal profilo e far ripartire Firefox, in questo modo dovrai riconfigurare tutto ma praticamente avrai un profilo quasi pulito e tutto dovrebbe tornare normale.
I percorsi dei profili dove trovare il file prefs.js sono:

Per chi ha Firefox portable > FirefoxPortable > Data > profile.

Windows XP:
C:\Documents and Settings\nome utente\Dati applicazioni\Mozilla\Firefox\Profiles\

In Vista/7 è:
C:\Utenti\nome utente\AppData\Roaming\Mozilla\Profiles\

Se proprio non ne vuole sapere bisogna passare alla maniere forti, quindi dopo aver salvato i files personali come descritto nel paragrafo TRASFERIRE PREFERITI, CRONOLOGIA E PASSWORD.... non vi resta che cancellare tutto il contenuto della cartella di Firefox portable e copiare poi i vostri files salvati nel nuovo profilo.

Se usi una installazione standard di Firefox, dopo aver fatto il backup consiglio di disinstallarlo completamente avendo cura di selezionare anche la rimozione dei dati personali (il profilo).
Dopo aver reinstallato Firefox da zero e ripristinato il backup, avrai un profilo pulito ma con i preferiti, cronologia e passwords.

PERSONALIZZAZIONI:

- E' possibile intervenire sull'aspetto di Firefox mediante il file userchrome.css che io allego nel formato zip.
Nella cartella del profilo > cartella chrome, copiate il file userchrome.css da me fornito e inserite le seguenti stringhe:

- Per avere la barra degli indirizzi colorata in verde quando visitiamo i siti sicuri https, e giallo per quelli parzialmente sicuri copiate la stringa:

#urlbar[level="high"]
{ background-color: #eefdcf !important; }

#urlbar[level="low"]
{ background-color: #eefdcf !important; }

#urlbar[level="broken"]
{ background-color: #faffd5 !important; }


- Per cambiare font e avere la stessa dimensione del testo di tutta l'interfaccia di Firefox in XP copiate la stringa:

/* global font */
* {
font-size: 09pt !important;
font-family: Tahoma !important;
}


- Per cambiare font e avere la stessa dimensione del testo di tutta l'interfaccia di Firefox in windows 7 copiate la stringa:

/* global font */
* {
font-size: 10pt !important;
font-family: Segoe UI !important;
}


In alternativa si può usare anche l'estensione Theme Font & SizeChanger (vedi la sezione Estensioni > Utilità).

SCORCIATOIE PIÙ UTILI:

TASTIERA:
- CTRL L = sposta il cursore nella barra degli indirizzi;
- CTRL F = apre la barra di ricerca;
- CTRL freccia su/giù = permette di scorrere i motori di ricerca usati nella barra di ricerca;
- CTRL +/- = incrementa/decrementa lo zoom di una pagina;
- CTRL 0 = imposta le dimensioni predefinite della pagina;
- CTRL T = apre una nuova scheda;
- ALT + INVIO = se eseguito dalla barra degli indirizzi o barra di ricerca apre il link digitato o la pagina dei risultati della ricerca in una nuova scheda;
- CTRL W chiude la scheda;
- CTRL SHIFT T = apre l’ultima scheda chiusa;
- CTRL 1,2,3... = dove il numero compreso fra 1 e 9, permette di selezionare le rispettive schede aperte;
- CTRL B = apre i segnalibri nella sidebar laterale;
- CTRL H = apre la cronologia nella sidebar laterale;
- CTRL SHIFT B = apre i favoriti nella libreria;
- CTRL SHIFT H = apre la cronologia nella libreria;
- CTRL SHIFT A = apre la pagina delle estensioni;
- CTRL D = aggiunge la pagina corrente ai segnalibri;
- CTRL SHIFT D = salva le schede aperte in una cartella nei segnalibri, può essere utilizzato come salvataggio di sessione.
- CTRL U = visualizza il codice sorgente di una pagina Web;
- ALT = apre la barra dei menu nel caso sia nascosta;

MOUSE:
- CTRL ROTELLA = aumenta o diminuisce la grandezza del testo della pagina;
- CLICK ROTELLA = effettuato sulla scheda questa viene chiusa;
- SHIFT ROTELLA GIÙ' = indietro;
- SHIFT ROTELLA SÙ = avanti;

ALTRI CONSIGLI:

- Cercate di limitare l'uso delle estensioni e dei temi tenendo abilitato solo quello che ritenete veramente necessario.
- Usare SpeedyFox per ottimizzare i file database .sqlite del profilo, velocizzando in questo modo il boot;
- Deframmentare spesso il disco dove è presente Firefox.
- Aggiornare sempre il driver della scheda video visto che è in ballo l'accelerazione hardware.

TENERE SOTTO CONTROLLO IL CONSUMO DI RAM DI FIREFOX E DI ALTRE APPLICAZIONI DEL SISTEMA OPERATIVO:

Firemin è un piccolo programma portable della Rizonesoft creato esclusivamente per ottimizzare il consumo di memoria di Firefox usando tra le altre cose una funzionalità già presente nel sistema operativo (tramite le librerie API di Windows).
ATTENZIONE: Chi usa una versione portable dovrà indicare il nuovo percorso di Firefox.exe nelle opzioni del programma.

Memory Booster è un altro interessante programmino senza installazione della Rizonesoft che al contrario di Firemin libera la memoria in maniera continuativa di tutti i programmi in esecuzione usando una funzionalità già presente nel sistema operativo (tramite le librerie API di Windows).

Aprite il task manager e godetevi lo spettacolo!

Buon Firefox.

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5
Allegati
File Type: zip userChrome.zip (359 Bytes, 39 visite)

Ultima modifica di happysurf : 28-05-2015 alle 13:51. Motivo: Aggiornamento
happysurf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 07:55   #5
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) from Trento
Messaggi: 27389
la necessità di un nuovo thread è sorta con la volontà di integrare la prima pagina dell'ottima guida all'ottimizzazione di firefox creata da happysurf, abbiamo così colto l'occasione per snellire il thread per renderlo piu fruibile. buon proseguimento


@ happysurf: manca l'esplicito consenso alla licenza CC, grazie mille

Ultima modifica di xcdegasp : 30-04-2013 alle 08:01.
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 08:34   #6
strangedays
Senior Member
 
L'Avatar di strangedays
 
Iscritto dal: Dec 2009
Messaggi: 1035
almeno qui ci sono le estensioni di sicurezza ma sono sufficienti?
__________________
|||NOKIA = ASSISTENZA NOKIA = ||| Questa è la fine che dovrebbe fare ogni SP NOKIA!!
strangedays è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 08:37   #7
masand
Moderatore
 
L'Avatar di masand
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Anagni (FR)
Messaggi: 7635
Mozilla pubblicizza Firefox come abbastanza sicuro di default. Va da sé che alcune di quelle estensioni pubblicizzate qui sono fondamentali.

Per esempio al posto di yescript io uso noscript, ma è solo un discorso di "trovarsi" con una certa estensione piuttosto che un'altra ecc...

Un saluto a tutti...
masand
masand è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 08:42   #8
happysurf
Senior Member
 
L'Avatar di happysurf
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 1071
Quote:
Originariamente inviato da xcdegasp Guarda i messaggi
la necessità di un nuovo thread è sorta con la volontà di integrare la prima pagina dell'ottima guida all'ottimizzazione di firefox creata da happysurf, abbiamo così colto l'occasione per snellire il thread per renderlo piu fruibile. buon proseguimento


@ happysurf: manca l'esplicito consenso alla licenza CC, grazie mille
Fatto, ora è decisamente tutto più fruibile.
happysurf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 09:01   #9
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 8004
Iscritto.
__________________
PC: INTEL i7 3770K + Nautilus 500|16Gb RAM G.Skill Sniper Sr2|HDD 4.750Tb + SSD S830 128Gb|SB X-Fi Elite Pro|ASrock Z77 Fatal1ty Pro 1.60|GTX 780 Windforce Rev 2.0|2 DVD-RW|Enermax INFINITI 720W|OS: Win 8.1 Pro 64||Galaxy SIII|Asus TF300T Tablet|Creative T7700 7.1|Samsung SM 931BF 19" + 2233rz 22" 3D|M.M.O.7| G11|Saitek PG - CU| !!DANIELE EPIC MUSIC!!
D4N!3L3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 09:04   #10
happysurf
Senior Member
 
L'Avatar di happysurf
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 1071
Quote:
Originariamente inviato da strangedays Guarda i messaggi
almeno qui ci sono le estensioni di sicurezza ma sono sufficienti?
Io penso che ogni programma ha il suo scopo, non possiamo trasformare un browser in un antivirus, per cui al di là dei gusti personali, le estensioni che consiglio sono assolutamente sufficienti per difendere la nostra privacy e non solo.
Cerco di selezionare sempre quelle con il miglior rapporto tra semplicità e prestazioni, perché navigare su Internet deve essere un piacere e non un lavoro.

Ultima modifica di happysurf : 30-04-2013 alle 09:54.
happysurf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 09:28   #11
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 8846
ben ritrovati

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Abit Ix38 quadgt]-[Intel E6850]-[8gb Kingston]-[1TB WD + 750Gb Hitachi & 2x160Gb Maxtor crittati]-[Palit gtx 670 2gb]-[Iiyama E1700S2]-[Razer DiamondBack Plasma Red]-[Windows 7 64bit]
Nb - ex [Acer 5930G]-[T9400]-[4gb ddr2]-[9600m gt]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 10:00   #12
strangedays
Senior Member
 
L'Avatar di strangedays
 
Iscritto dal: Dec 2009
Messaggi: 1035
cavolo ho un problema col programma self destructing che cancella i cookies praticamente ogni volta mi devo loggare a tutti i siti che mi loggo.. pure questo. youtube, igoogle.. e non so come si fa ad evitarlo.. devo mettere in whitelist i siti sicuri (ma che 2 palle) grazie ciao
__________________
|||NOKIA = ASSISTENZA NOKIA = ||| Questa è la fine che dovrebbe fare ogni SP NOKIA!!
strangedays è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 10:14   #13
happysurf
Senior Member
 
L'Avatar di happysurf
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 1071
Quote:
Originariamente inviato da strangedays Guarda i messaggi
cavolo ho un problema col programma self destructing che cancella i cookies praticamente ogni volta mi devo loggare a tutti i siti che mi loggo.. pure questo. youtube, igoogle.. e non so come si fa ad evitarlo.. devo mettere in whitelist i siti sicuri (ma che 2 palle) grazie ciao
Certo, ma lo devi fare una volta sola, poi non sarà più necessario.
Quando sei su un sito di tuo interesse clicchi sull'icona dell'estensione e scegli Never o Mai se hai l'italiano, a questo punto ogni volta che visiti la pagina l'icona risulterà verde e i cookies saranno preservati.
happysurf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 12:35   #14
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 20567
Bella guida complimenti sia a TheZioFede sia a happysurf

Questo giro ci sono anch'io

Faccio subito una domanda inerente Firefox ultima versione su Windows 7 :

Come mai le scritte, le barre, la barra di ricerca.....mi appaiono in piccolo ?

Ho provato ad andare in Strumenti/Opzioni/Contenuti ma ho risolto poco .
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 16:38   #15
strangedays
Senior Member
 
L'Avatar di strangedays
 
Iscritto dal: Dec 2009
Messaggi: 1035
grazie a tutti ma onestamente con questa versione di fireffox sto avendo diversi problemi col login in libero e answers come cavolo è che non me lo da invece nell'altro pc si?
__________________
|||NOKIA = ASSISTENZA NOKIA = ||| Questa è la fine che dovrebbe fare ogni SP NOKIA!!
strangedays è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 20:26   #16
TheQ.
Senior Member
 
L'Avatar di TheQ.
 
Iscritto dal: Mar 2011
Messaggi: 1830
nella sezione profili della guida a firefox potreste parlare anche di switchy?

(bon mi son reiscritto al nuovo topic ^_^ )
TheQ. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-04-2013, 21:15   #17
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) from Trento
Messaggi: 27389
Quote:
Originariamente inviato da happysurf Guarda i messaggi
Io penso che ogni programma ha il suo scopo, non possiamo trasformare un browser in un antivirus, per cui al di là dei gusti personali, le estensioni che consiglio sono assolutamente sufficienti per difendere la nostra privacy e non solo.
Cerco di selezionare sempre quelle con il miglior rapporto tra semplicità e prestazioni, perché navigare su Internet deve essere un piacere e non un lavoro.
condivido completamente il pensiero e trovo sufficienti i componenti aggiuntivi di ff che hai segnalato sul fronte sicurezza, ma agggiungo una postilla: oviamente se usati a modo. a modo significa il non sbloccare qualsiasi cosa incondizionatamente su qualsiasi sito anche quello in cui ci si capita per errori di digitazioni
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-05-2013, 07:02   #18
happysurf
Senior Member
 
L'Avatar di happysurf
 
Iscritto dal: Jun 2010
Messaggi: 1071
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi
Bella guida complimenti sia a TheZioFede sia a happysurf

Questo giro ci sono anch'io

Faccio subito una domanda inerente Firefox ultima versione su Windows 7 :

Come mai le scritte, le barre, la barra di ricerca.....mi appaiono in piccolo ?

Ho provato ad andare in Strumenti/Opzioni/Contenuti ma ho risolto poco .
Grazie per i complimenti.
Il problema è sorto con l'ultima versione di Firefox?
Hai provato in modalità provvisoria facendo partire Firefox premendo il tasto Shift?
In ogni caso puoi risolvere il tutto con l'estensione Theme Font & Size Changer

Ultima modifica di happysurf : 01-05-2013 alle 08:44.
happysurf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-05-2013, 07:48   #19
strangedays
Senior Member
 
L'Avatar di strangedays
 
Iscritto dal: Dec 2009
Messaggi: 1035
ho avuto dei casini abbestia con queste estensioni di sicurezza non loggava piu a youtube e altri casini dopo aver disisintallato con revo unistaller e rimesso tutto si e stabilizzato ma ke 12 palle pero'..
__________________
|||NOKIA = ASSISTENZA NOKIA = ||| Questa è la fine che dovrebbe fare ogni SP NOKIA!!
strangedays è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-05-2013, 09:17   #20
giogts
Senior Member
 
L'Avatar di giogts
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: (Potenza)
Messaggi: 5513
ottima guida
complimenti
__________________
AMD A10 6700 || dissi Mugen3 || Asrock a88 fm2+ || Ram:2x4GB G.Skill 2133 || Samsung 840 evo 128GB || Asus 24' Led || Case CM N300 || Notebook: Santech v3510 (t9500-4GB-hd:100GB@7200rpm-8600GT-3dmark05:6900)|| Non fate affari con gli utenti Spytek e betick!!!
giogts è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Android M è ufficiale: tutte le novità della nuova versione Android M è ufficiale: tutte le novit&agr...
Quale MacBook per 1499 Euro? Quale MacBook per 1499 Euro?
Recensione The Witcher 3 PC: ecco com'è sulla piattaforma regina Recensione The Witcher 3 PC: ecco com'è s...
Foto da record del Monte Bianco a 365 Gigapixel: ecco i retroscena Foto da record del Monte Bianco a 365 Gigapixel:...
Sony Xperia Z3+ (e non Z4) è il nuovo top di gamma Sony Xperia Z3+ (e non Z4) è il nuovo top...
Bastano 10 obiettivi Canon per costruire...
Computex: OCZ presenterà i nuovi SSD Tri...
Le chiamate vocali di WhatsApp arrivano ...
GPU, SMS che mandano in tilt gli iPhone,...
Il nuovo sistema operativo di Google &eg...
Google Jump e il nuovo sistema di GoPro ...
Wildstar diventa free-to-play
FarmVille Coltiva e Combina: Zynga sfida...
MSI presenta Masters Gaming Arena 2015, ...
Avago Technologies acquisisce Broadcom p...
Nuovo smartphone Lenovo rende qualsiasi ...
Cresce il mercato degli smartphone insie...
Festival di Cannes, Palma d'Oro a Dheepa...
Google Cardboard diventa compatibile con...
Catalyst 15.5 beta per Project Cars e Th...
ACDSee
NOD32
Opera 30
Sandboxie
Driver AMD Catalyst 15.5 beta
Dropbox
MSI Afterburner
Trillian Astra
Media Player Classic Home Cinema
GPU-Z
Chromium
SiSoftware Sandra Lite 2015
Avira AntiVir Rescue System
AIDA64 Extreme Edition
GeForce Experience
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:28.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2015, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www4v