Raccolta della Famiglia: acquisti su Google Play condivisi gratis fra 6 account

Raccolta della Famiglia: acquisti su Google Play condivisi gratis fra 6 account

Google ha annunciato il lancio di Raccolta della Famiglia su Google Play Store, iniziativa che consente di condividere tutti gli acquisti con un massimo di 6 componenti della famiglia

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:43 nel canale Web
Google
 

Due anni fa Apple lanciava la funzionalità Family Sharing per le app e i contenuti di iTunes, e adesso Google ha annunciato un programma molto simile per il suo Google Play. Si chiama Raccolta della Famiglia su Google Play Store, è gratis e consente di unificare fino ad un massimo di sei account per condividere film, show televisivi, libri e applicazioni con più dispositivi appartenenti ad utenti diversi. Tutti gli account connessi possono infine pagare con la carta di credito dell'account principale.

Raccolta della Famiglia su Google Play Store

La funzione verrà presto rilasciata progressivamente su tutti gli account di Stati Uniti, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, Nuova Zelanda e Regno Unito. Google ha aggiunto anche una serie di opzioni per gestire al meglio il piano di condivisione familiare. Gli utenti di un gruppo possono scegliere di pagare con le proprie credenziali finanziarie, in modo da effettuare acquisti in maniera individuale (ad esempio per acquisti in-app personali).

Allo stesso modo gli utenti possono decidere se condividere o meno un certo contenuto. La differenza principale fra il piano di Apple e quello di Google è tuttavia decisamente a vantaggio di quest'ultimo: i contenuti che vengono acquistati con Raccolta della Famiglia funzionano infatti su un numero ben più corposo di dispositivi. Oltre ad Android e Chrome OS gli acquisti su Google Play sono utilizzabili sul web e sui dispositivi iOS, come iPhone e iPad. Praticamente ovunque, o quasi.

La strategia di Google è infatti incentrata proprio su questo aspetto: anche se arriva un po' in ritardo ad offrire la feature la società vuole puntare sul fatto che i contenuti acquistati sul proprio store possono essere condivisi più semplicemente e verso più destinazioni. È difficile pensare che questo possa cambiare le abitudini di download dei vari utenti, probabilmente ormai fidelizzati su servizi specifici, tuttavia sapere che Google ha iniziato a proporre un piano di condivisione valido e versatile è di certo una buona notizia per chi usa Android o il PC

Per iniziare ad utilizzare Raccolta della Famiglia su Google Play bisogna registrarsi a questo indirizzo e invitare i membri della famiglia. Al momento in cui scriviamo veniamo accolti dalla frase "Google Play Family Library is not available for you yet", con la distribuzione in Italia che dovrebbe concludersi "nei prossimi giorni".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti28 Luglio 2016, 10:54 #1
Evviva!
Sebbene abbia un credito "illimitato" (ben 9 euro! ) grazie a Opinion Rewards, ripagare per la stessa app su più account era una cosa fastidiosa.
Sir Wallace28 Luglio 2016, 14:25 #2
A me fuziona...
Sandro kensan28 Luglio 2016, 15:37 #3
Un po' come fa la Wind in un altro settore. Con Giga 12 ti danno 12 GB che puoi condividere con un certo numero di sim di amici o famigliari.

C'è un pizzico di file sharing, di p2p in queste proposte.
Zenida31 Luglio 2016, 16:16 #4
Finalmente! Ma come si abilita? non lo avete spiegato...

Io per sopperire a tale mancanza avevo creato un secondo account in comune con la mia famiglia. Di questo account chiaramente disabilitavo tutto a livello di sincronizzazione e funzioni varie. L'unica cosa che mi interessava era poter entrare nel PlayStore e scaricare la stessa app già pagata anche sul cellulare di mi madre e mio padre.
ziozetti01 Agosto 2016, 09:42 #5
Originariamente inviato da: Zenida
Finalmente! Ma come si abilita? non lo avete spiegato...
C'è il link nell'articolo: https://play.google.com/store/famil...coFamilyLibrary
Io per sopperire a tale mancanza avevo creato un secondo account in comune con la mia famiglia. Di questo account chiaramente disabilitavo tutto a livello di sincronizzazione e funzioni varie. L'unica cosa che mi interessava era poter entrare nel PlayStore e scaricare la stessa app già pagata anche sul cellulare di mi madre e mio padre.

Anche io ho fatto così a suo tempo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^