Opera Browser: in beta un wallet di criptovalute integrato

Opera Browser: in beta un wallet di criptovalute integrato

Nell'ultima versione beta privata per Android è stato integrato un wallet nativo di criptovalute la cui interfaccia è pensata per essere di semplice utilizzo e diffondere l'uso tra gli utenti

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Web
Opera
 

L'ultima versione beta privata di Opera per Android integra, direttamente nel browser, un wallet di criptovalute integrato: è il primo browser ad integrare nativamente un simile strumento e una porzione significativa della base utenti di Opera (sono 322 milioni, su tutte le piattaforme) non dovranno più usare componenti aggiuntivi se vorranno gestire pagamenti in criptovalute su dispositivi mobile.

Gli sviluppatori, che lo scorso anno hanno implementato una funzionalità di sicurezza per ostacolare i cryptominer occulti, hanno spiegato che l'interfaccia utente di Opera Crypto Wallet è pensata per essere di più semplice utilizzo rispetto alla maggior parte dei wallet. Opera si affida inoltre al secure system lock di Android per firmare le transazioni dal Crypto Wallet così che gli utenti non debbano creare nuovi PIN o password per poter iniziare a usare il wallet.

"Poter disporre di un wallet di criptovalute sul browser porta l'esperienza dei contanti nel mondo dei pagamenti online. Usare Crypto Wallet è come inviare contante digitale dal telefono, e abbiamo cercato di renderlo più semplice. Tutto ciò apre nuove possibilità per commercianti e creatori di contenuti" ha commentato Charles Hamel, responsabile di Opera Crypto.

La versione beta dell'app supporta ETH, token ERC-20 e collectibles ERC-721. Gli sviluppatori hanno intenzione di aggiungere supporto per ulteriori criptovalute in futuro, dopo questa fase di test e dopo aver raccolto i riscontri della community. Il Crypto Wallet di Opera integra inoltre supporto alle API Ethereum Web3, che dovrebbero aiutare ad incentivare la creazione di app decentralizzate.

"Crediamo che il web di oggi sarà l'interfaccia al web decentralizzato di domani. Diventando il primo browser ad aprirsi al Web 3.0, vogliamo contribuire a rendere più accessibile Internet del futuro. La nostra speranza è che questo accelererà la transizione delle criptovalute da speculazione ed investimento ad essere usate realmente per pagamenti e transazioni nelle vite quotidiane dei nostri utenti" ha aggiunto Hamel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alessio.1639011 Luglio 2018, 19:43 #1
Scrivo solo per dire che hanno distrutto Opera.
Il miglior browser del mondo
Morto alla release 12 (Presto)
Oggi non solo è morto, ma pure sepolto.

Fortuna c'è Vivaldi, che piano piano, sta arrivando ad avere tutte le vecchie feature.
imayoda11 Luglio 2018, 20:49 #2
Originariamente inviato da: Alessio.16390
Scrivo solo per dire che hanno distrutto Opera.
Il miglior browser del mondo
Morto alla release 12 (Presto)
Oggi non solo è morto, ma pure sepolto.

Fortuna c'è Vivaldi, che piano piano, sta arrivando ad avere tutte le vecchie feature.


quoto
vivaldi viene su bene, si vede che è creato dal creatore di opera
giovanbattista11 Luglio 2018, 22:50 #3
Originariamente inviato da: imayoda
quoto
vivaldi viene su bene, si vede che è creato dal creatore di opera


pure con tutto il tuo impegno .........non sei riuscito a battere Andrea che nell'articolo scrive:

L'ultima versione beta privata di Opera per Android [U]integra[/U], direttamente nel browser, un wallet di criptovalute [U]integrato[/U]: è il primo browser ad [U]integrare [/U]nativamente un simile strumento

credo si sia ben integrato negli standard redazionali.........

Fatti mandare in ferie Andrea
s0nnyd3marco12 Luglio 2018, 11:42 #4
Originariamente inviato da: Alessio.16390
Scrivo solo per dire che hanno distrutto Opera.
Il miglior browser del mondo
Morto alla release 12 (Presto)
Oggi non solo è morto, ma pure sepolto.

Fortuna c'è Vivaldi, che piano piano, sta arrivando ad avere tutte le vecchie feature.


Non posso che quotarti... rimpiango Opera 12...
Dynamite12 Luglio 2018, 14:58 #5
Mah, provato Vivaldi ma continuo a preferire Opera, che ha qualche funzione che Vivaldi non ha, e quest'ultimo non mi piace per alcuni aspetti. Tutti a lodare Opera 12... ok, era un bel browser, ma Presto era sì veloce ma anche pieno di bug e problemi con un sacco di siti web. Alla fine han fatto bene ad abbandonarlo per Chromium.
Alessio.1639012 Luglio 2018, 15:30 #6
Originariamente inviato da: Dynamite
Mah, provato Vivaldi ma continuo a preferire Opera, che ha qualche funzione che Vivaldi non ha, e quest'ultimo non mi piace per alcuni aspetti. Tutti a lodare Opera 12... ok, era un bel browser, ma Presto era sì veloce ma anche pieno di bug e problemi con un sacco di siti web. Alla fine han fatto bene ad abbandonarlo per Chromium.


Blink non era esente da problemi.
Detto questo, con Presto, io non ho avuto tutti questi grandi problemi.
All'inizio, forse, la posta di Libero aveva qualche problema, e Facebook andava male.
Per il resto, una scheggia.
Un peccato non sia continuano lo sviluppo di Presto, oggi avremmo molta più alternativa;
I browser attuali, Chromium-based webkit sono tutti identici, con qualche personalizzazione, ma tutti identici.

Cosa manca a Vivaldi, da farti preferire l'attuale Opera?
Dynamite12 Luglio 2018, 16:18 #7
In primis la possibilità di visualizzare i video in una finestra flottante, funzione molto comoda che uso sempre (ti permette di vedere video mentre navighi o fai altro per esempio). Di Vivaldi non mi piace il pannello laterale, che riduce l'area visualizzabile, e la gestione dei download, che aprono ogni volta il suddetto pannello. Si può cambiare questo comportamento, ma manca un tasto per i download nell'interfaccia, che invece è presente in Opera ma anche in Firefox per dire. Poi anche la gestione e l'uso dei preferiti non mi piace (sempre per la questione pannello).
woddy6812 Luglio 2018, 22:07 #8
Non sono per niente d'accordo che Opera è finito, anzi...integra un sacco di funzionalità utili che altri browser non hanno. Vivaldi è un buon browser, ma a me sembra un giocattolino che non offre niente in più degli altri browser se non la possibilità abbastanza ridicola di personalizzazioni. Schede colorate, schede sopra, schede sotto a destra a sinistra, come se fosse un problema la posizione delle schede.
cdimauro14 Luglio 2018, 08:51 #9
Originariamente inviato da: Dynamite
Mah, provato Vivaldi ma continuo a preferire Opera, che ha qualche funzione che Vivaldi non ha, e quest'ultimo non mi piace per alcuni aspetti. Tutti a lodare Opera 12... ok, era un bel browser, ma Presto era sì veloce ma anche pieno di bug e problemi con un sacco di siti web. Alla fine han fatto bene ad abbandonarlo per Chromium.

Avrebbero potuto utilizzare Chromium prendendo in prestito il render web + javascript + il supporto alle estensioni, lasciando l'interfaccia e, in generale, tutte le funzionalità tipiche di Opera 12 a cui eravamo assuefatti.

Presto aveva dei bug, certamente, ed era un po' indietro nell'implementazione dei nuovi standard, ma buttare TUTTO il browser anziché cambiare "soltanto" l'engine per il rendering delle pagine è stata una colossale stupidaggine.
calabar14 Luglio 2018, 14:24 #10
Concordo, all'inizio la cosa poteva anche passare, discutibile certo ma comprensibile perchè Opera aveva tante funzionalità extra e riportarle tutte sulla nuova base avrebbe potuto richiedere tempo.
Il problema è che poi, andando avanti, si è visto che la strada intrapresa non era quella, e ci siamo trovato di fronte ad un altro clone di chromium con qualche particolarità.
Poi il browser è passato ai cinesi, quindi difficile parlare di cosa avrebbe potuto fare la dirigenza che ha deciso di dismettere Opera 12.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^