Microsoft Office Live Workspace in beta pubblica

Microsoft Office Live Workspace in beta pubblica

E possibile effettuare la preiscrizione a Microsoft Office Live Workspace: disponibile le funzionalità collaborative sviluppate da Microsoft

di pubblicata il , alle 11:32 nel canale Web
Microsoft
 

Microsoft ha da poco reso disponibile una prima release beta di Office Live Workspace: il progetto è stato presentato alcune settimane fa, ne avevamo parlato qui, e intende proporre nuove soluzioni legate alla produttività personale e alle possibilità offerte dal web. Al momento è possibile effettuare una preregistrazione che darà diritto al download a breve, non appena il team di Microsoft amplierà il numero di beta tester. Per restare informati in merito a questo procedimento segnaliamo il blog ufficiale di Office Live Workspace

Per utilizzare le funzionalità di Office Live Workspace non è necessario installare alcun software aggiuntivo, anche se un'apposita toolbar dedicata, installabile  all'interno degli applicativi Office, consente un utilizzo più semplice e immediato. Attraverso i semplic di Office Live Add-In l'utente ha la possibilità di salvare il contenuto appena creato sulle risorse remote di Microsoft. In questa situazione, definendo modalità di condivisione e utenti autorizzati a visualizzare tali file, è possibile accedere alle funzionalità di collaborazione.

L'utente che riceve un invito alla visualizzazione di un contenuto gestito con Office Live Workspace ha la possibilità di associare al documento delle note e poco altro: l'editing, per il momento, non è ancora consentito al di fuori dalla suite office.

Questa resta una grossa differenza tra l'attuale proposta Microsoft e le varie alternative già disponibili online da tempo, infatti, per modificare un file realizzato attraverso Google Docs è necessario un semplice browser web. Per effettuare l'editing di un documento gestito con Office Live Workspace  è invece necessario installare sul pc in uso la suite Microsoft Office.

Qualora le funzionalità finora proposte non venissero ampliate nella release finale di Office Live Workspace, la strategia scelta da Microsoft nei confronti delle opportunità web-based si presenta ben differente da quanto scelto dai concorrenti. Per Microsoft, infatti, l'obiettivo è la collaborazione a distanza e la fornitura di elementi accessori alla propria suite: nessuno strumento indipendente per l'editing, funzionalità che resta esclusiva di Word, Excel o PowerPoint.

Ulteriori dettagli, un video di presentazione e alcuni esempi sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RaouL_BennetH11 Dicembre 2007, 12:34 #1
Sembra pari pari il workplace di ibm.
Lucas Malor13 Dicembre 2007, 20:59 #2
l'editing, per il momento, non è ancora consentito al di fuori dalla suite office.

Questa resta una grossa differenza tra l'attuale proposta Microsoft e le varie alternative già disponibili online da tempo, infatti, per modificare un file realizzato attraverso Google Docs è necessario un semplice browser web. Per effettuare l'editing di un documento gestito con Office Live Workspace è invece necessario installare sul pc in uso la suite Microsoft Office.


Voto: zero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^