Harley-Davidson, confermata partnership con Alta Motors per lo sviluppo di moto elettriche

Harley-Davidson, confermata partnership con Alta Motors per lo sviluppo di moto elettriche

Matt Levatich, attuale CEO di Harley-Davidson ha dichiarato "Riteniamo che l'elettrificazione sia il futuro della mobilità globale, e che possa esercitare una grande attrattiva. Intendiamo diventare i leader mondiali nell'elettrificazione delle moto, rimanendo allo stesso tempo fedeli alle nostre radici che sanno di benzina"

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Web
 

Come vi avevamo anticipato il mese scorso, il produttore di moto Harley-Davidson ha intenzione di sviluppare la tecnologia elettrica per le proprie due ruote in tempi molto brevi, cercando di essere uno dei principali marchi a riversare la propria esperienza e passione i mezzi a zero emissioni; confermata l'azienda che aiuterà la casa di Milwaukee, si tratta della società Alta Motors, con sede a Brisbane, California, impegnata già da diversi anni nello sviluppo di moto elettriche pensate principalmente per il fuoristrada.

Matt Levatich, attuale CEO di Harley-Davidson ha dichiarato "Riteniamo che l'elettrificazione sia il futuro della mobilità globale, e che possa esercitare una grande attrattiva su chi va già in moto, oltre a costituire una grande opportunità per attrarre nuove generazioni di motociclisti negli anni a venire. Intendiamo diventare i leader mondiali nell'elettrificazione delle moto, rimanendo allo stesso tempo fedeli alle nostre radici che sanno di benzina, continuando a sviluppare l’offerta di prodotti più ampia possibile per essere in grado di rivolgerci a tutti i tipi di motociclisti in tutto il mondo".

"I motociclisti stanno iniziando adesso a capire i vantaggi combinati dei veicoli elettrici, e la nostra tecnologia continua a progredire", ha affermato Marc Fenigstein, Chief Product Officer e Co-fondatore di Alta Motors, "Crediamo che le motociclette elettriche siano il futuro, e che le aziende americane abbiano l’opportunità di guidare questo futuro. Entrambe le nostre società puntano ad attirare nuovi segmenti di clienti".

La sfida sicuramente non è delle più facili, soprattutto in quanto stiamo parlando di un marchio come Harley-Davidson, punto di riferimento per un ampio bacino di motociclisti fidelizzati al brand, con una cultura centenaria e abituati ad infinite sfaccettature quando si parla di personalizzazioni e stile.

Ricordiamo che la prima moto elettrica marchiata HD verrà presentata già nel corso del 2019, sarà molto interessante vedere come sarà proposto questo salto di tecnologia e soprattutto la reazione che avranno gli utenti già fedeli al marchio e quelli nuovi che potranno essere attirati dai nuovi mezzi elettrici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stefano Landau07 Marzo 2018, 09:02 #1

Finalmente le Harley diventeranno civili.

Le Harley non le ho mai sopportate per la loro principale caratteristica!
Il rumore INCIVILE che fanno.

Poi sull'estetica ognuno può fare quello che vuole, ma rimbombare per le vie è una cosa assolutamente maleducata. sia dal produttore che da chi le usa.

(Le moto mi interessano poco in generale..... ma la costante è che non devono fare più rumore del necessario. Se passa una BMW fa circa il rumore di un'automobile o poco più......)
MaxP407 Marzo 2018, 09:04 #2
La Harley quando escono di fabbrica fanno poco più rumore di una BMW. È il "subitodopouscitedifabbrica" che le frega!
jepessen07 Marzo 2018, 09:12 #3
Originariamente inviato da: PLC
E si...fanno talmente poco rumore che il rombo è ottenuto da una particolare configurazione dei cilindri, valvole e loro angolazioni tanto che è stato addirittura brevettato (anche la ducati ha brevettato il suo).
Quando escono dalla fabbrica, se uno sa cosa vuol dire avere una Harley-Davidson, l'unica cosa che non tocca è proprio il rumore che in quella moto è "la firma".
Mi domando chi tra gli appassionati ne comprerà mai una in configurazione elettrica.


Vuoi mettere caricare l'MP3 col rombo del tuo motore preferito???
redeagle07 Marzo 2018, 09:16 #4
Originariamente inviato da: PLC
E si...fanno talmente poco rumore che il rombo è ottenuto da una particolare configurazione dei cilindri, valvole e loro angolazioni tanto che è stato addirittura brevettato (anche la ducati ha brevettato il suo).
Quando escono dalla fabbrica, se uno sa cosa vuol dire avere una Harley-Davidson, l'unica cosa che non tocca è proprio il rumore che in quella moto è "la firma".


Forse non hai tutte le informazioni necessarie per affrontare l'argomento: le HD omologate per il mercato italiano rispondono a tutte le caratteristiche di emissioni sonore previste dalla legge.

Poi, una volta messe sul mercato, sono i proprietari che provvedono ad "aprire gli scarichi" per fargli fare più rumore...

LOUD PIPES SAVE LIVES!!!
redeagle07 Marzo 2018, 09:26 #5
Originariamente inviato da: PLC
Mha...io le ho sentite accese e in concessonaria.
Risponderanno ai requisiti di legge ma non mi paiono silenziose tanto quanto una BMW.
Quel tipo di rumore, è dato soprattutto dalla configurazione e progettazione dei cilindri/valvole/scarichi.
Che poi ci sia gente che le apre per fargli fare ancora più casino non lo metto in dubbio, ma di base non sono comunque silenziose.


No, certo, "silenziose" no ma ti assicuro che non sono fastidiose, in marcia per strada non le senti... devi stare fermo al semaforo con i finestrini aperti e la moto di fianco.
E te lo dico con certezza perchè ne abbiamo due (io e la mia compagna) di cui una con gli scarichi originali e una aftermarket (che è comunque molto "educata" perchè anche a me danno fastidio li scarichi scureggioni esagerati che fanno scattare gli allarmi per strada).
Wonder07 Marzo 2018, 09:33 #6
Se le HD fanno rumore è perchè i propietari tolgono il db killer, e questo prescinde dalla moto.
Se poi volete dire che chi ha la HD è più propenso a togliere il db killer piuttosto che andare al bar di uno che ha la BMW, allora avete perfettamente ragione, sta nel personaggio che compra quel tipo di moto
redeagle07 Marzo 2018, 09:36 #7
Originariamente inviato da: Wonder
Se le HD fanno rumore è perchè i propietari tolgono il db killer, e questo prescinde dalla moto.
Se poi volete dire che chi ha la HD è più propenso a togliere il db killer piuttosto che andare al bar di uno che ha la BMW, allora avete perfettamente ragione, sta nel personaggio che compra quel tipo di moto



redeagle07 Marzo 2018, 09:51 #8
Secondo me per molti molti anni sarà ancora più fiorente il mercato dell'usato, fino a quando non saranno obbligatori per legge i mezzi elettrici.
MorgaNet07 Marzo 2018, 10:28 #9
Da possessore di una HD confermo che, uscite di fabbrica, fanno un rumore che è perfettamente a norma di legge. Il fatto è che subito dopo i proprietari fanno quella che è definta la Harley Tax: cambiano gli scarichi, il filtro aria e rimappano la centralina (ovviamente nei modelli vecchi niente centralina e quindi rifanno la carburazione).
Detto questo, sta tutto nel buon senso del proprietario: puoi mettere scarichi rumorosi oppure scarichi più civili. La mia ha uno scarico discretamente civile, con i Dbkiller, ma purtroppo altri non li mettono. MI è capitato di essere affiancato da altre HD e la mia sembrava spenta. COnsiderato questo, direi che il problema sono i proprietari, non la moto in sè.

Il rumore dell HD è caratteristico, ma lo è per la cadenza irregolare (il famoso po-ta-to) piuttosto che per il timbro.
demon7707 Marzo 2018, 10:33 #10
Originariamente inviato da: Stefano Landau
Le Harley non le ho mai sopportate per la loro principale caratteristica!
Il rumore INCIVILE che fanno.

Poi sull'estetica ognuno può fare quello che vuole, ma rimbombare per le vie è una cosa assolutamente maleducata. sia dal produttore che da chi le usa.

(Le moto mi interessano poco in generale..... ma la costante è che non devono fare più rumore del necessario. Se passa una BMW fa circa il rumore di un'automobile o poco più......)


Beh diciamo che se togli il rombo all'Harley è come se togli i capelli ad Elvis.
La musica non cambia ma è tutta un'altra cosa.

Parlando invence di scarichi rumorosi, non essendo tu motociclista non vedi tutti gli aspetti della cosa.
Il problema grosso è dover avere a che fare con le auto.. dotate di guidatori distratti, pieni di punti ciechi, con la musica, il cellulare e che non guardano negli specchietti neanche se gli spari.
Così succede che non ti vedono e non ti sentono anche se sei lì accanto, ti prendono dentro o ti tagliano la strada.. e tu voli.
Poi parte il balletto "hai torto hai ragione" e compaglia bella. Ma intanto TU VOLI. E ti scassi.

Io ho la BMW. Prima cosa che ho fatto è cambiare lo scarico per avere un bel rombo. Niente di estremo ma che si senta molto bene.

Questo mi renderà "incivile".. ma incivile su due ruote. Che è infinitamente meglio di "civile per terra".
Perchè adesso se sto arrivando mi sentono tre auto avanti anche con la musica a palla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^