Google I/O 2016, annunciate le date della conferenza

Google I/O 2016, annunciate le date della conferenza

La compagnia di Mountain View ha annunciato che l'annuale conferenza in cui annuncerà le novità del 2016 si terrà dal 18 al 20 maggio

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Web
GoogleAndroid
 

Il CEO di Google, Sundar Pichai, ha annunciato che la conferenza annuale per gli sviluppatori nota ormai come Google I/O è stata pianificata per il 18 maggio 2016, data in cui si terrà il consueto keynote, e teminerà il 20 dello stesso mese. Cambia la location in cui si terrà l'evento, che adesso è "vicino a dove tutto è iniziato 10 anni fa", stando alle parole di Pichai: la sede sarà lo Shoreline Ampitheatre a Mountain View.

Google Pixel C

Oltre ad essere una scelta emotiva, Mountain View potrebbe essere stata selezionata per dimostrare le prime evoluzioni al pubblico della tecnologia alla base della guida autonoma, che potrebbe essere per l'appunto uno degli argomenti più caldi dell'edizione della conferenza di quest'anno. Non sono ancora disponibili eventuali informazioni sui biglietti e il loro prezzo, che comunque sono attese per il prossimo futuro.

Oltre alle novità delle auto a guida autonoma Google potrebbe seguire il solito ruolino di marcia annuale, svelando le novità che ci possiamo attendere per la prossima versione di Android che debutterà nella stagione autunnale. Il robottino verde arriverà alla versione N e, stando a quanto annunciato recentemente dallo stesso Pichai, potrebbero essere proprio i suoi utenti a deciderne il nome. Android N seguirà l'attuale Marshmallow.

La società non si è ancora sbottonata sulle novità della release, anche se negli scorsi mesi ha ammesso di essere al lavoro su un sistema a finestre multiple per la gestione delle applicazioni. Maturato moltissimo negli ultimi anni sul fronte degli smartphone, Android deve evolversi adesso soprattutto su tablet dove Apple e Microsoft si stanno dimostrando più attenti alle esigenze dell'utenza.

Google ha Pixel C che, a dispetto delle caratteristiche tecniche molto interessanti, fatica a competere con le proposte della concorrenza proprio per la mancanza di supporto lato software. Con Android N potremmo assistere ad una convergenza dei due sistemi operativi di Google, Android e Chrome OS, ma per adesso rimane il dubbio, con le certezze che arriveranno proprio alla Google I/O attesa per maggio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^