Nuove Nike Huarache, ecco le scarpe auto-allaccianti che si controllano con iPhone e Apple Watch

Nuove Nike Huarache, ecco le scarpe auto-allaccianti che si controllano con iPhone e Apple Watch

Le Nike Adapt Huarache riprendono le forme dell'iconica serie degli anni '90 introducendo alcune caratteristiche smart: lacci auto-allaccianti e possibilità di gestione via app e via Siri

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Wearables
Nike
 

Nike ha annunciato le nuove Adapat Huarache, una revisione in chiave moderna dell'iconica linea Huarache con il (già visto) motore auto-allacciante che può essere gestito anche attraverso l'uso della voce tramite Siri. Chi le indossa può allacciarle e slacciarle chiedendolo all'assistente virtuale in prossimità del proprio iPhone o del proprio Apple Watch.

Parte della scarpa viene ripresa dalla versione originale delle Air Huarache del 1991, con l'aggiunta di due LED il cui colore può essere personalizzato via app. Quest'ultima offre diverse modalità predefinite che possono essere impostate in base al tipo di attività svolta (ad esempio se si è stabili in ufficio o durante un percorso a piedi).

Stando a quanto dichiarato dall'azienda gli utenti possono anche usare i Comandi Rapidi (Shortcut) di Siri per le "funzionalità più utilizzate della scarpa". È probabile che oltre che per la gestione del motore interno i Comandi Rapidi possano essere utilizzati per la gestione delle luci insieme ad altre funzionalità previste dal sistema operativo Apple.

Le nuove Huarache di Nike verranno rilasciate il prossimo 13 settembre attraverso l'app SNKRS proprietaria e presso alcuni negozi selezionati della catena di rivendita ufficiale. Non abbiamo ancora informazioni sul prezzo, che comunque sarà piuttosto elevato: ricordiamo infatti che le Adapt BB rilasciate negli scorsi mesi vengono proposte a 350 dollari.

Ricordiamo inoltre che la precedente incursione nel mondo smart da parte di Nike non è stata del tutto indolore: un aggiornamento delle scarpe ha causato problemi nel pairing con i dispositivi esterni, rendendone impossibile l'utilizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noxfen31 Agosto 2019, 20:49 #1
Utili come il 2 di denari quando regno bastoni.
Apozeme31 Agosto 2019, 21:21 #2
un'autentica belinata
marck7701 Settembre 2019, 11:41 #3
Ci vuole di più a chiedere a Siri che ad usare il comando sulla scarpa. Si capisce perchè abbiano scelto solo gli utonti Apple come bersaglio
floc01 Settembre 2019, 17:28 #4
emblematico il fatto che supportino solo apple
emiliano8402 Settembre 2019, 07:20 #5
Originariamente inviato da: marck77
Ci vuole di più a chiedere a Siri che ad usare il comando sulla scarpa. Si capisce perchè abbiano scelto solo gli utonti Apple come bersaglio


Originariamente inviato da: floc
emblematico il fatto che supportino solo apple


filippo198002 Settembre 2019, 09:51 #6
Io invece credo sia una bella trovata, penso a quelle persone che non si possono allacciare le scarpe da sole, certo le nike non sono scarpe per tutti quelli a cui sto pensando ( non credo che molte persone di una certa età con difficoltà di movimento sarebbero poi così interessate ad un paio di scarpe da ginnastica) ma ragazzi con problemi simili che non vogliono, giustamente, per questo essere fuori moda le compreranno di sicuro! Chissà, forse proprio per questo i dispositivi supportati sono quelli della Apple visto e considerato che, parlando di accessibilità ed usabilità, questi sono molto più avanti ai prodotti Android!
gd350turbo02 Settembre 2019, 10:18 #7
Originariamente inviato da: filippo1980
Io invece credo sia una bella trovata, penso a quelle persone che non si possono allacciare le scarpe da sole, certo le nike non sono scarpe per tutti quelli a cui sto pensando ( non credo che molte persone di una certa età con difficoltà di movimento sarebbero poi così interessate ad un paio di scarpe da ginnastica) ma ragazzi con problemi simili che non vogliono, giustamente, per questo essere fuori moda le compreranno di sicuro! Chissà, forse proprio per questo i dispositivi supportati sono quelli della Apple visto e considerato che, parlando di accessibilità ed usabilità, questi sono molto più avanti ai prodotti Android!


Dubito fortemente che il reparto marketing nike/apple abbia pensato a coloro che non riescono ad allacciarsi le scarpe, come target del prodotto !
Sono molto più interessati al fattore moda delle medesime, e moda & apple, vanno ma braccetto da tanti anni !
emiliano8402 Settembre 2019, 10:31 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Dubito fortemente che il reparto marketing nike/apple abbia pensato a coloro che non riescono ad allacciarsi le scarpe, come target del prodotto !
Sono molto più interessati al fattore moda delle medesime, e moda & apple, vanno ma braccetto da tanti anni !


quoto... certo che se lo vediamo da un altro punto di vista, potrebbe essere davvero utile per determinate persone, ma non era il target voluto
biometallo02 Settembre 2019, 10:47 #9
Originariamente inviato da: filippo1980
Apple visto e considerato che, parlando di accessibilità ed usabilità, questi sono molto più avanti ai prodotti Android!


Battuta perfida (anche se mi pare che te la sia andata a cercare):

Bisogna proprio essere cechi per scrivere certe corbellerie.

Per il resto suvvia come già detto queste scarpe non sono certo pensate per aiutare i disabili, ma piuttosto per far sborsare 400€ ai "modaili geek" poi se qualcuno riesce a recuperare un po' di indipendenza con questi costosi accessori buon per lui, ma io piuttosto che spendere tutti quei soldi vado in giro con le ciabatte... si anche in inverno

Comunque il modello precedente era compatibile anche con android anche se pare che la cosa non abbia funzionanto bene, Le scarpe smart di Nike si rompono se abbinate a uno smartphone Android (link) si vede che piuttosto che sistemare l'app avranno trovato più conveniente puntare solo sui dispositivi Ios... (allert: altra cattiveria gratis) poi non so se i dispositivi della mela sono quelli preferiti dagli handicappati...
jepessen02 Settembre 2019, 12:06 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Dubito fortemente che il reparto marketing nike/apple abbia pensato a coloro che non riescono ad allacciarsi le scarpe, come target del prodotto !
Sono molto più interessati al fattore moda delle medesime, e moda & apple, vanno ma braccetto da tanti anni !


Impressionante, una multinazionale che fa (anche) scarpe scarpe che e' interessata al fattore moda… mamma mia che cosa sconcertante!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^