Android Wear 2.0 ufficiale: ecco tutte le novità del nuovo sistema operativo per gli smartwatch

Android Wear 2.0 ufficiale: ecco tutte le novità del nuovo sistema operativo per gli smartwatch

Google ha ufficialmente rilasciato la nuova versione del suo sistema operativo per gli smartwatch. Novità in seno alle watchfaces ma anche a risposte dirette da orologio. Presenti anche Android Pay e Google Assistant. Ecco quali smartwatch verranno aggiornati.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 10:21 nel canale Wearables
GoogleAndroid Wear
 

Le indiscrezioni avevano indovinato perfettamente la data di rilascio e Google, infatti, ha ufficialmente annunciato il suo nuovo Android Wear 2.0. Un aggiornamento decisamente importante per l'intera piattaforma di Android che porta ad un livello superiore gli smartwatch concorrenti dell'Apple Watch e dei Samsung Gear. Android Wear 2.0 è finalmente in roll out e secondo le parole di Google, l'aggiornamento arriverà nelle prossime settimane in tutti gli orologio ultra tecnologici che potranno riceverlo.

Quali sono le novità che porta con se il nuovo Android Wear 2.0? Effettivamente molteplici e tutte pronte a rendere la vita degli smartwatch decisamente più "solitaria" nei confronti degli smartphone rispetto a quello che fino ad oggi hanno avuto. Sì perché il nuovo aggiornamento permette agli orologi di vivere anche di propria vita visto che con la release 2.0 Google ha deciso di permettere agli utenti l'installazione delle applicazioni sull'orologio senza dover obbligatoriamente passare per lo smartphone.

Novità importante arriva anche da un punto di vista grafico visto che il nuovo Android Wear 2.0 possiede nuove watchfaces, ossia le classiche schermate con le lancette, che da oggi potranno essere ancora più personalizzate e soprattutto molto più accattivanti e più vicine agli orologi "veri". Oltretutto le nuove watchfaces potranno mostrare molteplici informazioni in merito al meteo, ai passi effettuati dall'utente, al datario, agli appuntamenti ma soprattutto potranno interagire anche con applicazioni di terze parti.

Altra novità importante è la presenza del nuovo assistente vocale e personale di Google introdotto con i nuovi Google Pixel. Sì perché in Android Wear 2.0 sarà presente il nuovo Google Assistant che migliorerà chiaramente l'interazione tra smartwatch e l'utente. In questo modo sarà possibile utilizzare l'intelligenza artificiale creata dal colosso di Mountain View per chiedere a voce informazioni, per realizzare alcune azioni come fissare un appuntamento, una sveglia o magari chiamare una determinata persona: il tutto semplicemente a voce. Utilizzarlo sarà semplice visto che basterà tenere premuto il pulsante di accensione sul proprio orologio o a voce tramite la parola d'ordine "Ok Google". Al momento le uniche restrizioni saranno quelle di poterlo usare solo nella lingua inglese e in quella tedesca anche se il supporto alle altre lingue, compresa quella italiana, arriverà nei prossimi mesi.

Altre novità riguardano l'introduzione di Android Pay ossia la piattaforma per pagare direttamente con lo smartwatch qualsiasi tipo di acquisto. Questo sarà possibile chiaramente in tutti quei paesi in cui il sistema di pagamento digitalizzato è stato rilasciato e l'utente con Android Wear 2.0 potrà pagare un proprio acquisto fisicamente avvicinando lo smartwatch ad un lettore predisposto all'interno del negozio. Una novità che in qualche modo cerca di contrastare l'espansione del suo principale concorrente, Apple Pay, e che nei prossimi mesi o anni sicuramente diventerà ancora più potente ed utilizzabile.

Infine da non dimenticare la possibilità con Android Wear 2.0 di rispondere in maniera più veloce e semplice ai messaggi proprio tramite lo smartwatch. Sì perché con la nuova relaese gli utenti potranno rispondere tramite l'orologio ad un messaggio in diversi modi: potranno dettarlo tramite voce, potranno digitarlo con la tastiera integrata nello smartwatch oppure potranno rispondere scrivendo a mano o inviando delle emoji. Le smart reply inoltre aiuteranno l'utente con dei suggerimenti intelligenti in base al contesto in modo da rendere la risposta ancora più immediata e semplice.

Android Wear 2.0 dunque arriverà sugli smartwatch compatibili durante le prossime settimane. Ufficialmente gli smartwatch compatibili con il nuovo aggiornamento saranno:

  • ASUS ZenWatch 2
  • ASUS ZenWatch 3
  • Casio Smart Outdoor Watch
  • Casio PRO TREK Smart
  • Fossil Q Founder
  • Fossil Q Marshal
  • Fossil Q Wander
  • Huawei Watch (tutte le varianti)
  • LG G Watch R
  • LG Watch Urbane
  • LG Watch Urbane 2nd Edition LTE
  • Michael Kors Access Smartwatches
  • Moto 360 2nd Gen
  • Moto 360 2nd Gen (Women’s Editions)
  • Moto 360 Sport
  • New Balance RunIQ
  • Nixon Mission
  • Polar M600
  • TAG Heuer Connected

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1309 Febbraio 2017, 12:38 #1
interessante il PolarM600 che ha un prezzo ribassato ora.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^