Windows Phone al collasso: solo 1,1 milioni di smartphone venduti in un anno

Windows Phone al collasso: solo 1,1 milioni di smartphone venduti in un anno

Le ultime classifiche di vendita danno ormai per "morto" il sistema operativo di Microsoft, che ormai è diventato un puntino all'interno dell'intero mercato

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows MobileWindows PhoneLumia
 

Microsoft ha commesso un grosso errore quando snobbava il primo iPhone e l'innovazione che stava portando sul mercato. Un errore a cui ha cercato di riparare dopo alcuni anni, ma era ormai troppo tardi. Questo si è tradotto in un affannoso tentativo di recuperare quote di mercato, quando Android "rubava" il mercato proprio a Microsoft con un approccio alla Windows. E il recupero non c'è mai stato, con Windows Phone che oggi si può definire un progetto morto.

Gli smartphone con il SO Microsoft sono adesso quasi del tutto irrilevanti nelle classifiche di vendita, con solo alcuni pochi produttori (HP, Alcatel) che continuano a seguire la piattaforma mobile di Redmond. Ma ancora per quanto tempo? Con nessuna novità in arrivo all'orizzonte le quote di mercato degli smartphone con sistema operativo Windows si sono assottigliate allo 0,1% nel primo trimestre del 2017, stando agli affidabili dati raccolti dai tracker di IDC.

In una categoria che riesce a vendere in un trimestre 344,3 milioni di unità (con un aumento di circa 3,4 milioni rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso), Microsoft ha venduto solamente poco più di 300 mila dispositivi con il suo sistema operativo. IDC si aspetta pertanto che la compagnia riuscirà a vendere solo 1,1 milioni di smartphone in questo anno, stimando un declino dell'80,9% rispetto all'anno precedente. Un puntino, rispetto all'intero mercato.

Non è del tutto una sorpresa se consideriamo che Microsoft ha (temporaneamente?) abbandonato il mercato senza proporre soluzioni proprietarie con Windows 10 Mobile negli ultimi mesi, fermandosi agli ormai vecchi Lumia 950 e 950 XL nella fascia più elevata. Ci si aspetta un grande ritorno con un modello di fascia alta della famiglia Surface pensato per i professionisti, ma al momento in cui scriviamo non c'è nulla di ufficiale in merito e solo supposizioni dettate dai rumor.

"Le consegne degli smartphone Windows Phone continuano a crollare vista la mancanza di partner hardware, supporto software ed entusiasmo in generale per la piattaforma, non fa immaginare segnali di ripresa per il prossimo futuro", ha dichiarato la compagnia d'analisi nel report trimestrale. E c'è il rischio che Windows Phone venga spostato nella categoria Altro se le cose non cambieranno nel prossimo futuro, diventando insignificante all'interno delle lotte di mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X3n019 Luglio 2017, 14:48 #1
Ma li producono ancora?
Lampetto19 Luglio 2017, 15:03 #3
Originariamente inviato da: X3n0
Ma li producono ancora?


No da un bel po'... ma su hwu c'è un collasso...
Uncle Scrooge19 Luglio 2017, 15:39 #4
Prima si erano ritagliati delle buone nicchie di mercato grazie ad alcuni device "particolari" come il phablet 1520 e spingendo su alcune caratteristiche distintive come la fotocamera Pureview.
Hanno avuto la fama di dispositivi sempre fluidi anche con poche risorse hardware grazie all'ottimizzazione software.
Poi hanno aggredito la fascia bassa, ricordo ancora l'ottimo 630 che è stato a lungo il miglior smartphone in assoluto sotto i 100 euro.

Con la serie Lumia X40 erano sulla buona strada per guadagnare finalmente importanti fette di mercato.

Poi devono essersi bevuti il cervello... prima Windows 10 Mobile che non hanno più reso disponibile a tutti i modelli nati con 8.1, poi la serie X50 uscita "a metà" e con alcuni modelli che sembravano un passo indietro piuttosto che in avanti. Hanno sprecato risorse per sviluppare Continuum di cui non fregava nulla a nessuno.
Poi l'abbandono totale, nuovi modelli inesistenti, ma contemporaneamente dichiarando che la sezione mobile era ancora attiva... sviluppatori di app abbandonati a se stessi che giustamente cominciano a togliersi dallo store.

Tanto lavoro e fatica per lasciarsi morire così, proprio quando avevano cominciato ad ingranare e a farsi apprezzare, non ha veramente senso.
giuliop19 Luglio 2017, 15:44 #5
Windowsche?

Originariamente inviato da: TheZioFede


gpat19 Luglio 2017, 15:53 #6
Se fossi uno sviluppatore, non vedrei l'ora di buttare tempo ed energie sulla nuova mirabolante piattaforma di Microsoft, dopo viste morire 3 di fila...
ilbarabba19 Luglio 2017, 15:53 #7
Come fa a collassare se non si vendono da nessuna parte da almeno 6 mesi?
Un prodotto collassa come vendite e share se resta nei magazzini.

Io ho un 950xl e un iphone 6s.
Mi spiace sia morto wp perché tra i due telefoni prenderei tutta la vita il 950xl ma oramai è andata e amen, pace all'anima sua.
Anderaz19 Luglio 2017, 15:54 #8
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Tanto lavoro e fatica per lasciarsi morire così, proprio quando avevano cominciato ad ingranare e a farsi apprezzare, non ha veramente senso.
Purtroppo non hanno mai avuto un'idea chiara di dove e come andare. Navigavano a vista, un po' a tentativi (prima aggredendo la fascia bassa, poi dichiarando "solo tre telefoni, uno per fascia", poi "business!" e quando hanno iniziato ad ingranare hanno deciso di resettare tutto, anche grazie al nuovo capo, che è uno a cui interessa il profitto immediato (si vedano tutti i tagli fatti = cash in fretta).

Sarei tentato di dire che a Microsoft il settore non sia mai interessato, se non fosse per l'acquisto di Nokia che altrimenti risulterebbe davvero una mossa senza alcun senso logico.
Mparlav19 Luglio 2017, 16:14 #9
Ormai non stupisce più il market share di WP, quanto Android che è l'unico SO che è salito a discapito di tutti gli altri:
http://www.gsmarena.com/idc_windows...-news-26255.php

continueremo a vedere quel +/- 2-3% di oscillazione "stagionale" nel Q3/Q3 con l'uscita degli iPhone, ma il mercato resterà un 85% vs 15% per chissà quanto tempo.
TonyVe19 Luglio 2017, 16:16 #10
E l'assistenza è INESISTENTE.

Il 18 ha fatto [U]tre mesi[/U] (quindi di non utilizzo) che il device di un famigliare fa la spola (5 invii) fra Ungheria e Italia.
Sostituito due volte con due device con ALTRI problemi.

M$ se ne lava le mani, B2X risponde come crede (all'inizio dava la colpa a Windows dicendo di NON aggiornare, M$ mi diceva di aggiornare...).
Nella community di M$ una mod dice che Windows è sempre più pesante ( LoL ).
Addirittura l'ultima volta mi hanno dato un device non venduto in europa quindi con IMEI "estero" dove B2X non poteva correggere la garanzia, essendo usato ovviamente era finita, e non potevo rimandarlo indietro...risolto dopo 13 giorni. TREDICI per aggiornare la garanzia...

Ho contattato direttamente una dirigente M$.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^