Thuraya-3: nuove possibilità per telefonia satellitare

Thuraya-3: nuove possibilità per telefonia satellitare

Il nuovo satellite, in orbita da alcuni giorni, offrirà una miglior copertura di alcuni paesi asiatici. Il nuovo obiettivo è la larga banda anche nelle regioni remote del globo

di pubblicata il , alle 08:23 nel canale Telefonia
Satellite
 

Poter accedere alla rete telefonica da qualsiasi punto del globo è una sfida tecnologica importante. La telefonia satellitare ha svariate applicazioni al giorno d'oggi: oltre agli impieghi sportivi e più avventurieri, spesso, le tecnologie satellitari vengono sfruttate anche da servizi di emergenza o di sicurezza. Dove i segnali delle celle telefoniche non riescono ad arrivare è possibile comunicare utilizzando il collegamento satellitare.

I dispositivi hanno ancora dimensioni elevate e non sono paragonabili a quelli tipicamente d'uso quotidiano, ma l'evoluzione anche in questo settore fa passi da gigante. Alcuni nuovi dispositivi, oltre ad offrire uno chassis molto robusto, integrano anche un localizzatore GPS: questa funzione si rivela particolarmente utile in applicazioni di soccorso e di sicurezza.

Uno dei leader mondiali nel particolare mercato della telefonia satellitare è Thuraya, società con base negli emirati arabi, che negli scorsi giorni ha annunciato una novità significativa: è stato messo in orbita un nuovo satellite allo scopo di offrire una miglior copertura dell'area asiatica.

Il peso del satellite supera le 5 tonnellate ed è stato costruito da Boeing. Thuraya prevede un'operatività di Thuraya-3 pari a oltre 12 anni. Il lancio era in programma per lo scorso mese di maggio, ma era stato posticipato in novembre a causa di alcuni incresciosi incidenti occorsi alla società incaricata per la messa in orbita. Anche in tale data però si è dovuto optare per un ulteriore posticipo a causa del maltempo. Superata questa sequela di sfortune, Thuraya-3 è ora in orbita e sostituisce un precedente dispositivo.

Per Thuraya si stanno ampliando notevolmente le possibilità, infatti, gli ambiti in cui le tecnologie satellitari vengono utilizzate sono sempre più diffusi. Come per la telefonia mobile, anche nel caso dei link satellitari si sta progressivamente passando dai soli collegamenti voce a vere e proprie offerte di connettività mobile a banda larga: l'accesso a internet a scopo scientifico, o di pura informazione è sempre più diffuso anche negli angoli più remoti del mondo. Un esempio? La spedizione di Simone Moro al Broad Peak: l'alpinista aggiorna il blog, pubblica foto e video utilizzando proprio le tecnologie esposte poco sopra.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Enzo7819 Gennaio 2008, 11:17 #1

Satellitari in USA ...

... mi sapete dire perchè i cellulari satellitari in USA sono piccolissimi (come i nostri cellulari domestici), mentre Thuraya o Iridium propone cellulari satellitari mastodontici con funzionalità ridotte dal punto di vista multimediale?

Grazie !!!
AceGranger19 Gennaio 2008, 12:57 #2
bè dipende anche l'uso ceh ne devi fare, questi sono stati pensati per ambientazioni estreme, quindi devono essere robustissimi, impermeabili e una batteria molto efficiente, molti modelli americani sono pensati per un uso meno estremo, specialmente su suolo americano inb alcune zone non coperte dai cellulari
Intermatica22 Gennaio 2008, 19:36 #3

Telefonia satellitare

Salve! Ho visto la domanda sui terminali sat e mi permetto di rispondere in maniera "diciamo ufficiale" per conto dell'azienda Intermatica specializzata da diveris anni in soluzioni sat Thuraya, Iridium ed Inmarsat!
Allora in questi ultimi anni i sistemi sat hanno fatto degli enormi passi avanti grazie agli investimenti di Thuraya che ha reso questi servizi decisamente più economici rispetto a 4/5 anni fa. Anche i terminali sono più piccoli e performanti (il Thuraya SO 2510 pesa circa 130 grammi, e può effettuare la trasmissione dati via sat in modalità GPRS!) mentre il mod. SG 2520 è un gsm triband e satellitare con molte funzionalità tipiche dei gsms.
Certo i terminali sat in alcuni casi sono ancora ingombranti (Iridium Motorola 9505A pesa oltre 350 gr) ma offrono la possibilità di telefonare da qualsiasi ancolo della terra, compresi i poli!!
Sempre dal punto di vista tecnico oggi abbiamo le soluzioni BGAN che ad esempio danno la possibilità di connettersi ad internet a quasi 500 kbps da 2/3 del pianeta (come fà l'alpinista Moro citato nell'articolo)!!
In conclusione le telecomunicazioni satellitari nel corso degli anni hanno avuto un importante sviluppo che ha portato ad una forte riduzione dei costi (una chiamata sat può costare meno di una con un GSM dall'estero: si parte da circa € 0,40/min. + IVA) con un forte miglioramento della qualità dei servizi.
Non so se è possibile su questo forum, ma consiglio a chi volesse maggiori informazioni di fare una visita sul ns sito www.intermatica.it
Saluti

R.P.
Intermatica Spa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^