Nuove cpu Athlon a basso consumo

Nuove cpu Athlon a basso consumo

AMD continuerà a proporre nuovi processori dual core della famiglia Athlon, caratterizzati da consumi ridotti

di pubblicata il , alle 08:23 nel canale Processori
AMD
 

Abbiamo segnalato con precedenti notizie l'intenzione di AMD di presentare varie nuove versioni di processore Phenom, con architettura quad e triple core, nel corso dei prossimi mesi, basando questi prodotti sia sull'attuale stepping B2 che sul prossimo B3.

Tra le varie versioni di processore attese al debutto troviamo anche alcuni modelli a basso consumo; parliamo dei processori Phenom 9150e e Phenom 9100, entrambi con clock di 1,8 Ghz ma il primo con stepping B3 e il secondo con quello B2. Stando alle informazioni pubblicate dal sito Digitimes a questo indirizzo, tuttavia, queste non saranno le uniche cpu AMD a basso consumo attese nei prossimi mesi.

AMD presenterà infatti 3 nuovi processori dual core della famiglia Athlon: parliamo dei modelli Athlon 4850e, Athlon 4450e e Athlon 4050e, caratterizzati tutti da cache L2 da 1 Mbyte (512 Kbytes per ogni core) con frequenze di clock rispettivamente pari a 2,5 GHz, 2,3 GHz e 2,1 GHz e dotate di memory controller integrato con supporto massimo alla memoria DDR2-800. Questi processori avranno TDP pari a 65 Watt, al pari delle soluzioni Phenom 9150e e Phenom 9100.

Per i processori con TDP pari a 45 Watt, troveremo la soluzione Athlon BE-1640 con clock di 2,7 GHz e processore Athlon BE-1660 con clock di 2,8 GHz; la prima cpu debutterà presumibilmente nel corso del mese di Gennaio, mentre la seconda troverà spazio nella roadmap AMD a partire dal secondo trimestre 2008.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
papafoxtrot19 Gennaio 2008, 08:44 #1
Ma con tdp a 65w, che cpu a basso consumo sono?
Barra19 Gennaio 2008, 09:03 #2
Da quel che ricordo AMD e Intel hanno metodi diversi di dichiarare i consumi. Quello dovrebbe essere il consumo massimo della CPU. In realtà x la maggior parte del tempo la cpu dovrebbe consumare molto -!
DarKilleR19 Gennaio 2008, 09:18 #3
sicuramente sono molto meno di 65W per il semplice motivo che AMD come intel li accorpa per gradoni...

Del tipo ci sono 7 CPU a 65 Watt...quella con la frequenza massima consuma 65Watt le altre tutte meno in modo proporzionale con la frequenza.

poi AMD indica come TDP il valore massimo possibile consumato dalla CPU, Intel il valore medio..
El Cid19 Gennaio 2008, 09:19 #4
Certo ci sono i vari speed step e cool & quite, però bisogna considerare che gli amd hanno al loro interno il memory controller cosa che per ora gli intel non hanno.
gianni187919 Gennaio 2008, 10:15 #5
Originariamente inviato da: El Cid
Certo ci sono i vari speed step e cool & quite, però bisogna considerare che gli amd hanno al loro interno il memory controller cosa che per ora gli intel non hanno.


e allora?? le future cpu intel integreranno il controller all'interno del die.
Non è una cattiva cosa averlo all'interno.
idt_winchip19 Gennaio 2008, 10:59 #6
Originariamente inviato da: gianni1879
e allora?? le future cpu intel integreranno il controller all'interno del die.
Non è una cattiva cosa averlo all'interno.


E infatti chi voleva dire il contrario.. ...solo che voleva precisare che al consumo della cpu è come se si sommasse il consumo del northbridge..che le cpu intel hanno separato mentre nelle amd è integrato
que va je faire19 Gennaio 2008, 11:07 #7
si però stò 65W di tdp non dice nulla.. bisogna pure vedere se implementano tecnologie di risparmio energetico in idle..

i nuovi core2 a 45 nm consumano 3W in idle.. i phenom finora recensiti... lasciamo perde..
Centogab19 Gennaio 2008, 11:32 #8
Ma gli Athlon 4XXXe quando escono? A Febbraio/marzo??
Non ho ben capito dall'articolo...
Dumah Brazorf19 Gennaio 2008, 11:41 #9
Mantenere il consumo pressochè invariato aumentando la potenza elaborativa (da 2 a 3-4 core) è già qualcosa solo che Intel sembra saper far meglio in questo momento.
Faster_Fox19 Gennaio 2008, 11:42 #10
Athlon BE-1640 e 4850e, sono meglio del mio 4200+??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^