Samsung Galaxy Note 9: nuovi dettagli sulle specifiche. Novità sulla batteria

Samsung Galaxy Note 9: nuovi dettagli sulle specifiche. Novità sulla batteria

Si torna a parlare di Note 9 e lo si fa con maggiore certezza sulle sue specifiche tecniche. Conferme sul maggiore amperaggio della batteria ma anche novità in seno alla fotocamera e a molto altro.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
Samsung
 

Samsung Galaxy Note 9 arriverà il prossimo 9 agosto. L'azienda sud coreana ha rilasciato proprio nella serata di due giorni fa l'invito ufficiale alla presentazione di Unpacked per il nuovo phablet che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe confermare molti aspetti già visti con Note 8 ma anche introdurre delle novità tecnologiche davvero interessanti, prime fra tutte quelle della S Pen.

Nelle ultime ore si sono intensificate le indiscrezione grazie al solito Eldar Murtazin, noto giornalista, il quale sembra aver già avuto la possibilità in anteprima di avere fra le mani il nuovo Galaxy Note 9 di Samsung. Ecco che per non farci mancare nulla, Eldar, ha deciso di rivelare per quanto possibile alcune caratteristiche di questo nuovo device in anteprima.

Il giornalista innanzitutto rivela alcuni particolari del design e qui specifica come il nuovo Note 9 non avrà poi troppe differenze rispetto a quanto visto già con Note 8. Ad un primo sguardo sarà difficile riuscire a capire le differenze tra uno e l'altro dispositivo soprattutto per quanto riguarderà la parte frontale dello smartphone. Sul retro il sensore delle impronte digitali non sarà più accanto alla fotocamera ma appena sotto proprio come realizzato con Galaxy S9+. Questo per rendere più coerente il design tra le due serie ma soprattutto per rendere anche più comodo l'accesso al sistema di sblocco che con S8 aveva fatto anche troppo chiacchierare.

A livello tecnico il nuovo Galaxy Note 9 vedrà chiaramente un upgrade hardware con il nuovo Snapdragon 845 per alcuni paesi e invece per altri, Italia compresa, si avrà la presenza dell'Exynos 9810. A queste CPU, Samsung, sarebbe intenzionata ad associare 6 o 8GB di RAM in base al mercato ed uno storage che addirittura potrebbe raggiungere i 512GB per i più esigenti.

Interessante però l'incremento generazionale sul comparto della batteria. Qui le indiscrezione di Eldar parlano di un notevole passo in avanti. Sì, perché Samsung avrebbe posizionato una batteria da ben 4.000 mAh capace dunque di superare di gran lunga le prestazioni attuali dei Galaxy riuscendo a riprodurre un video continuativamente per oltre 25 ore e soprattutto riuscire a rimanere attivo fino a due giorni. La prova sul campo sarà necessaria chiaramente ma se realmente Samsung fosse riuscita ad incrementare così tanto l'autonomia del proprio Note 9 di certo quella sarebbe una delle principali novità del phablet.

Il display dovrebbe risultare praticamente il medesimo Super AMOLED visto già lo scorso anno con Note 8 anche se in tal caso sembra che l'azienda abbia deciso di aumentarne la luminosità, la quale ricordiamo già raggiungeva importanti valori. Da sottolineare anche l'indiscrezione tale per cui l'azienda sudcoreana starebbe lavorando fortemente per migliorare l'Always On Display soprattutto lato energetico. Purtroppo però questa nuova versione non giungerà sullo smartphone fino al prossimo anno.

Novità arriveranno anche lato fotocamera con un miglioramento delle prestazioni della doppia cam posteriore grazie ad una ottimizzazione ancora migliore di quella vista lo scorso anno con Note 8. Non solo perché Note 9 migliorerà anche sulla stabilizzazione ottica che secondo Eldar risulta più precisa dello scorso anno.

Infine una parte importante del nuovo Galaxy Note 9 di Samsung sarà la sua S Pen. Quest'anno diverrà nuovamente una delle principali attrattive del pubblico con il supporto al Bluetooth e nuove funzionalità software. Ecco che tali indiscrezioni si ricongiungerebbero con quelli già esternate da altri e che vedono una nuova S Pen capace di scattare le foto in remoto o anche far scorrere le slide di una qualche presentazione. Manca solo il prezzo di vendita del nuovo device di Samsung che potrebbe assestarsi addirittura sui 1.079€. Insomma un Galaxy Note 9 pronto a sostituire l'attuale Note 8 che, proprio a detta di Murtazin, non sarà più venduto da Samsung alla presentazione della nuova generazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kiwivda29 Giugno 2018, 18:30 #1
1079 euro e smettono di produrre l'8. Beh è lampante se non smettessero di fare il Note 8 la gente aspetterebbe gli aggiornamenti lato software e non comprerebbe di certo il 9. L'8 ormai si trova sui 600...te ne compri quasi due, e le modifiche tra un modello e l'altro ormai sono così irrisorie che nessuno se ne accorge.
Scarfatio29 Giugno 2018, 21:22 #2
Originariamente inviato da: kiwivda
1079 euro e smettono di produrre l'8. Beh è lampante se non smettessero di fare il Note 8 la gente aspetterebbe gli aggiornamenti lato software e non comprerebbe di certo il 9. L'8 ormai si trova sui 600...te ne compri quasi due, e le modifiche tra un modello e l'altro ormai sono così irrisorie che nessuno se ne accorge.


hardware e software sono 2 cose che ormai non viaggiano più insieme da molto tempo. Soddisfare le richieste degli utenti è semplicissimo anche con hardware datato ma ovviamente questo cozza con gli affari. Succede lo stesso nel mondo dei pc dove schede video e ram di 3 o 4 anni fa funzionano perfettamente oggi.
Italia 130 Giugno 2018, 07:44 #3
Fortunatamente con Samsung, basta aspettare settimane o mesi ed il prezzo cala in modo sensibile
Surrucagnolo30 Giugno 2018, 17:19 #4
Altro meritato scaffale che purtroppo la gente acquisterà nonostante il prezzo e nonostante continuino con il difettoso lettore di sblocco impronta sul retro. Se la gente non acquistasse sti dispositivi con ridotta usabilità e non si facessero fregare dal marketing, Samsung avrebbe implementato lo sblocco impronta sotto lo schermo già da tempo, peccato.
TheBo30 Giugno 2018, 17:42 #5
Amperaggio? Cos'è una corrente impulsiva? Forse sarebbe il caso di riportare un minimo di rigore in quella che era la testata giornalistica di riferimento HW italiana. L Amperaggio come lo chiamano loro è misurato in Ampere... La capacità casomai è misurata in Ah o al più in Wh che è tutt'altra cosa.
calabar01 Luglio 2018, 15:10 #6
Originariamente inviato da: Surrucagnolo
... e nonostante continuino con il difettoso lettore di sblocco impronta sul retro.

Questa non la sapevo. In cosa è difettoso il lettore di impronte dei Samsung?
luckye02 Luglio 2018, 13:37 #7
ho sempre e ho tutt'ora avuto il telefono aziendale, a fine contratto chiedo cosa voglio e loro pagano. Inutile dire che ho sempre avuto telefoni top ma non è questo il punto. L'altro giorno ho acquistato per fare un favore a una amica, un telefono android da 59€. Pensando massì, spendo poco e la faccio felice. Non l'avessi mai fatto, non so cosa facciano in cina ma è spettacolare...android puro, 2 Gb di memoria, un sensore d'impronta affidabile (ricordo che tortura fosse con i samsung di qualche anno fa) e una costruzione impeccabile.
Ok è solo 3G, la fotocamera è un pò quello che è (ma ha molte funzioni) ed è solo 16Gb ma per il resto non consiglierei di spendere oltre a nessuno.
Sono davvero rimasto senza parole.
sdomenico58802 Luglio 2018, 22:13 #8
Paragonare ul top di gamma con un telefono da 59 euro ma dai... come paragonare uno Chagall ad un quadro presso al mercatino.

L'altro si preoccupa di chi compra questi oggetti come se prendessero i soldi dalle sue tasche.

Meglio che farsi raccontare barzellette da uno bravo.
😂😂😂

sdomenico58802 Luglio 2018, 22:13 #9
Paragonare ul top di gamma con un telefono da 59 euro ma dai... come paragonare uno Chagall ad un quadro presso al mercatino.

L'altro si preoccupa di chi compra questi oggetti come se prendessero i soldi dalle sue tasche.

Meglio che farsi raccontare barzellette da uno bravo.
😂😂😂

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^