Rilasciate le specifiche MHL 3.0: video 4K e audio 7.1 sui dispositivi mobile

Rilasciate le specifiche MHL 3.0: video 4K e audio 7.1 sui dispositivi mobile

MHL LLC ha annunciato le nuove specifiche MHL 3.0 per incontrare i requisiti sempre crescenti dell'utenza più esigente

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
 

MHL LLC è l'organizzazione che sta alla base della versione mobile di HDMI con il suo standard audio-video MHL, che unisce in un solo cavo sia HDMI che USB. Tramite connettore microUSB è possibile trasmettere con un cavo HDMI segnali video e audio da un dispositivo mobile a un ricevitore compatibile.

MHL

Come riporta XbitLabs, l'organizzazione ha annunciato quelle che saranno le specifiche della terza e nuova versione di MHL, realizzata proprio per incontrare le esigenze sempre crescenti degli utenti più esperti. Le migliorie sono logicamente sul fronte dei supporti video e audio.

"Le nuove innovazioni in MHL 3.0 accompagnano l'evoluzione della tecnologia nei settori domestici, in ufficio e nell'automotive", ha annunciato Judy Chen, presidente di MHL LLC, durante la presentazione del nuovo standard. "Con una base di più di 330 milioni di dispositivi, MHL è lo standard TV-out più diffuso al mondo nel settore mobile e continuerà ad evolversi per incontrare le necessità dei consumatori."

MHL 3.0 raddoppia la banda passate rispetto alla precedente versione e garantisce la visualizzazione di flussi 4K con risoluzione fino a 2160p a 30fps (Ultra HD), una gamma cromatica più ampia e il supporto all'audio digitale Dolby TrueHD e DTS-HD fino a 7.1 canali. I nuovi adattatori utilizzeranno un canale bidirezionale estremamente più veloce rispetto agli MHL 2 e consentiranno il supporto di periferiche di memorie di massa ad alta velocità e dispositivi di input come touch-screen, tastiere e mouse.

Il form factor resta il medesimo a 5-pin dell'attuale versione e di fatto mantiene la retrocompatibilità con gli adattatori attuali, così come il supporto alle funzionalità di protezione dei contenuti di HDCP 2.2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
robertogl24 Agosto 2013, 11:08 #1
Se non sbaglio l'MHL 2 è in uso solo da quest'anno su qualche device, o non è così?
ionet24 Agosto 2013, 14:43 #2
neanche sapevo cosa era questo mhl,con tutte le sigle che trovi quando controlli la scheda tecnica di un tablet/smartphone

cmq interessante,e' una specie di thundebolt light per dispositivi mobile

sicuramente utile,prima se vedevo un dispositivo senza uscita hdmi lo scartavo
adesso mi tocca ricontrollare,che se supporta mhl allora e' da rivalutare
robertogl24 Agosto 2013, 14:47 #3
Originariamente inviato da: ionet
neanche sapevo cosa era questo mhl,con tutte le sigle che trovi quando controlli la scheda tecnica di un tablet/smartphone

cmq interessante,e' una specie di thundebolt light per dispositivi mobile

sicuramente utile,prima se vedevo un dispositivo senza uscita hdmi lo scartavo
adesso mi tocca ricontrollare,che se supporta mhl allora e' da rivalutare


Se vai su un top di gamma (android) molto probabile che sia compatibile, visto che sono ormai due anni e mezzo che ci sono device in vendita con l'MHL
ionet24 Agosto 2013, 15:05 #4
Originariamente inviato da: robertogl
Se vai su un top di gamma (android) molto probabile che sia compatibile, visto che sono ormai due anni e mezzo che ci sono device in vendita con l'MHL


mi sta venendo un dubbio,ma non e' che entrambi i dispositivi collegati devono supportare mhl

per esempio se collego uno smartphone con mhl alla hdmi del mio tv vecchio di tre anni,si vede il tutto?
oppure anche la tv deve supportare il protocollo mhl in ricezione?

perche la news parla di ricevitore compatibile,e se e' cosi' non abbiamo risolto nulla

per la serie campa cavallo che l'erba cresce,ma vado di hdmi/out nativa e amen
robertogl24 Agosto 2013, 15:16 #5
Originariamente inviato da: ionet
mi sta venendo un dubbio,ma non e' che entrambi i dispositivi collegati devono supportare mhl

per esempio se collego uno smartphone con mhl alla hdmi del mio tv vecchio di tre anni,si vede il tutto?
oppure anche la tv deve supportare il protocollo mhl in ricezione?

perche la news parla di ricevitore compatibile,e se e' cosi' non abbiamo risolto nulla

per la serie campa cavallo che l'erba cresce,ma vado di hdmi/out nativa e amen


No, la tv non sa se hai collegato il telefono o il decoder, basta ci sia un'uscita hdmi ed è compatibile
Non so la differenza tra tv con solo hdmi o anche con mhl..
franzing24 Agosto 2013, 15:26 #6
Originariamente inviato da: ionet
mi sta venendo un dubbio,ma non e' che entrambi i dispositivi collegati devono supportare mhl

Mi sembra abbastanza ovvio se vuoi sfruttarne le potenzialità. Altrimenti è come un semplice cavo video
robertogl24 Agosto 2013, 15:28 #7
Originariamente inviato da: franzing
Mi sembra abbastanza ovvio se vuoi sfruttarne le potenzialità. Altrimenti è come un semplice cavo video


E qual è la differenza? Cioè cosa può fare l'MHL che un cavo HDMI non può?
ionet24 Agosto 2013, 17:17 #8
ho dato uno sguardo su wiki,e dice che se collegato a una tv compatibile e' possibile controllare con il telecomando della stessa tv il tutto,una evoluzione del dlna insomma

ma dice anche che sulle tv non compatibili e' possibile cmq usufruire dei contenuti,previo uso di un adattatore che restituisce l'hdmi

bhe se la situazione e' questa allora ok,gli adattatori,ho fatto una veloce ricerca,mi sembrano economici


mi sono ricordato anche di un dispositivo che google ha presentato pochissimo tempo fa,che trasporta i contenuti multimediali alle tv con un adattatore hdmi via wifi
se viene distribuito velocemente e' anche meglio di questo mhl
senza cavo,il dispositivo di output,tablet/smartphone ti rimane in mano e si controlla meglio della interfaccia tv(questo forse e' soggettivo)
altissima compatibilita' con molti o quasi tutti i dispositivi wifi con una app

trovato,cercate chromecast
robertogl24 Agosto 2013, 19:37 #9
Originariamente inviato da: ionet
ho dato uno sguardo su wiki,e dice che se collegato a una tv compatibile e' possibile controllare con il telecomando della stessa tv il tutto,una evoluzione del dlna insomma

ma dice anche che sulle tv non compatibili e' possibile cmq usufruire dei contenuti,previo uso di un adattatore che restituisce l'hdmi

bhe se la situazione e' questa allora ok,gli adattatori,ho fatto una veloce ricerca,mi sembrano economici


mi sono ricordato anche di un dispositivo che google ha presentato pochissimo tempo fa,che trasporta i contenuti multimediali alle tv con un adattatore hdmi via wifi
se viene distribuito velocemente e' anche meglio di questo mhl
senza cavo,il dispositivo di output,tablet/smartphone ti rimane in mano e si controlla meglio della interfaccia tv(questo forse e' soggettivo)
altissima compatibilita' con molti o quasi tutti i dispositivi wifi con una app

trovato,cercate chromecast

Io credo di preferire le piccole chiavette android, credo siano più 'malleabili' per molti usi

Comunque si non serve la tv compatibile, ma gli adattatori non sono universali

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^