Prime tracce di Google Assistant in italiano. In arrivo anche i Google Pixel 2 nel nostro paese?

Prime tracce di Google Assistant in italiano. In arrivo anche i Google Pixel 2 nel nostro paese?

Nei database di Google arrivano le prime tracce di Google Assistant nella lingua italiana. Un indizio sulla possibilità che l'assistente vocale dell'azienda di Mountain View possa realmente arrivare anche da noi e chissà magari anche i nuovi Pixel 2.

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
GooglePixel
 

Google Assistant potrebbe davvero arrivare anche in Italia e chissà magari anche i nuovi Google Pixel 2. E' quanto emerge da una pagina delle "Actions on Google" ossia i servizi di terze parti di Google Assistant che sono apparsi per la prima volta anche in italiano. Non possiamo parlare direttamente dunque dell'assistente vocale di Google che parla già la nostra lingua ma va da se che se i servizi di terze parti sono stati già aggiornati anche l'assistente è in procinto di arrivare in Italia e direi finalmente.

Il rilascio di Google Assistant è sempre stato molto difficile non solo nel nostro paese. Diciamo che in questo Google non semplifica mai i suoi progetti e l'assistente vocale è uno di questi. Capacità decisamente elevate parlando di intelligenza artificiale che messe sul campo possono realmente fare più dei vari Siri di Apple o Alexa di Amazon ma in tutto questo vi è la necessità di un algoritmo sempre in continua evoluzione e soprattutto in continuo aggiornamento soprattutto quando si parla di lingue supportate.

In questo caso abbiamo visto nel corso dei mesi l'arrivo di Google Assistant sugli smartphone Android con le sole lingue americano e tedesco mentre su Google Home si aggiunge anche il francese. Allo è il più ampio da questo punto di vista con inglese, francese, tedesco, hindi, giapponese, portoghese e spagnolo. Per il resto ancora nulla con la volontà da parte dell'azienda di Mountain View di rilasciare anche per altre lingue il suo assistente almeno stando a quanto dichiarato durante il Google I/O 2017.

Ecco dunque la possibilità che tutto questo possa avverarsi quanto prima con la comparsa della nostra lingua, come detto, sulle pagine delle "Actions on Google" sintomo che realmente qualcosa sta cambiando. Oltretutto la speranza che sta chiaramente nascendo in queste ore è quella di poter vedere anche nel nostro paese, e direi finalmente, l'arrivo dei Pixel di seconda generazione che dovrebbero essere presentati da Google alla fine dell'estate e che nella loro prima generazione erano stati relegati solo ai paesi americani e a pochi altri in Europa.

Chissà che in questo caso dalle parti di Mountain View si sia capito che smartphone marchiati Google sono sempre piaciuti agli utenti italiani e che di certo la loro nuova comparsa non potrebbe che essere accompagnata con grande clamore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^