Nokia e Google presto nel mercato degli smartwatch

Nokia e Google presto nel mercato degli smartwatch

Nokia e Google starebbero producendo nuovi smartwatch, mentre Samsung pensa già ad aggiornare il Galaxy Gear

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
NokiaSamsungGoogleGalaxy
 

Google ha comprato WIMM l'anno scorso, una società produttrice di smartwatch. Da quel momento si è ampiamente diffusa l'idea che il colosso di Mountain View fosse interessato ad entrare in un mercato allora effettivamente poco considerato, quello dei computer indossabili al polso. Nuove informazioni provengono dal profilo di Google+ di Artem Russakovskii, in cui si legge che lo smartwatch di Google potrebbe essere rilasciato addirittura entro la fine dell'anno.

Questo farà parte della serie Nexus e adotterà logicamente una versione di Android "pura", ovvero senza personalizzazioni tipiche dei terminali dei produttori di terze parti. Il nome in codice del nuovo orologio "smart" è Gem e sarà presentato durante lo stesso evento in cui Google svelerà Nexus 5 e KitKat, l'ultima versione di Android.

Nokia Smartwatch

All'interno del settore degli smartwatch troveremo probabilmente anche Nokia, come evidenziano alcune fotografie apparse su CTech in settembre, blog cinese già noto per aver divulgato immagini di componenti appartenenti a prodotti non ancora rilasciati al pubblico o svelati uffcialmente. La foto ritrae parte di un nuovo piccolo dispositivo in cui è possibile notare il logo Nokia, vicino ad alcuni inserti in cui potrebbe essere possibile allacciare un cinturino specifico.

Nokia Smartwatch

La loro disposizione sembra però irregolare, elemento per cui si potrebbe parlare di un prototipo di pre-produzione, o di un falso. A livello di materiali sembra che Nokia possa utilizzare lo stesso policarbonato che già conosciamo con i dispositivi della serie Lumia, mentre la parte inferiore potrebbe essere curva per risultare più comodo una volta indossato al polso.

Nokia ha fatto registrare risultati altalenanti nel settore degli smartphone negli ultimi anni. Mostratasi impreparata nel fronteggiare la crescita di Samsung e Apple, ha poi cercato di riparare attraverso la partnership con Microsoft e Windows Phone, tuttavia con risultati non ancora soddisfacenti. L'acquisizione di Nokia da parte della stessa Microsoft potrebbe mettere in forse il nuovo smartwatch.

I nuovi prodotti andranno a fronteggiare le soluzioni di Sony, Pebble, ma soprattutto il Galaxy Gear presentato il mese scorso da Samsung. Quest'ultimo prodotto non ha generato un consenso particolarmente positivo da parte della critica specializzata, elemento che ha portato la stessa Samsung a considerare l'introduzione di un nuovo modello "rivisto e corretto", anche per prepararsi all'introduzione di un possibile iWatch di Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
san80d07 Ottobre 2013, 14:04 #1
samsung penso di poter dire che ha tappato, quindi avanti il prossimo
demon7707 Ottobre 2013, 14:12 #2

Sembra che quello degli smartwatch sia "il nuovo campo di battaglia"..
Ognuno a preparare il proprio.. vabbeh.

Il punto è che il successo di questo accessorio è tutto da vedere.. potrebbe piacere ma potrebbe essere anche un fuoco di paglia.
L'arrivo sul mercato dei display flessibili potrebbe rendere più interessanti e vrastili i modelli.

Resta il fatto che è un ACCESSORIO.. e il prezzo ha la sua bella importanza:
Se devo spendere cento euro (massimo) posso pure prendere in considerazione la cosa.. altrimenti proprio non se ne parla!
cino107 Ottobre 2013, 14:40 #3
Originariamente inviato da: demon77

Sembra che quello degli smartwatch sia "il nuovo campo di battaglia"..
Ognuno a preparare il proprio.. vabbeh.

Il punto è che il successo di questo accessorio è tutto da vedere.. potrebbe piacere ma potrebbe essere anche un fuoco di paglia.
L'arrivo sul mercato dei display flessibili potrebbe rendere più interessanti e vrastili i modelli.

Resta il fatto che è un ACCESSORIO.. e il prezzo ha la sua bella importanza:
Se devo spendere cento euro (massimo) posso pure prendere in considerazione la cosa.. altrimenti proprio non se ne parla!


Però c'è da dire che ad oggi gli orologi sono un oggetto piuttosto costoso. Talasciando gli orologi gioiello (tipo rolex, omega, patek philippe) gli orologi sportivi tipo suunto e casio, o quelli specificamente dedicati al fitness tipo polar sono piuttosto costosi, generalmente intorno ai 300€ e più. Hanno funzionalità simili a quelle replicabili con uno smartwatch ma decisamente più basiche e meno "connesse". Secondo me il mercato c'è, i veri punti di attenzione sono il form factor (non deve essere una patacca enorme) e la batteria.
demon7707 Ottobre 2013, 15:02 #4
Originariamente inviato da: cino1
Però c'è da dire che ad oggi gli orologi sono un oggetto piuttosto costoso. Talasciando gli orologi gioiello (tipo rolex, omega, patek philippe) gli orologi sportivi tipo suunto e casio, o quelli specificamente dedicati al fitness tipo polar sono piuttosto costosi, generalmente intorno ai 300€ e più. Hanno funzionalità simili a quelle replicabili con uno smartwatch ma decisamente più basiche e meno "connesse". Secondo me il mercato c'è, i veri punti di attenzione sono il form factor (non deve essere una patacca enorme) e la batteria.


parzialmente d'accordo.
Gli orologi ci sono e per tutti i gusti, da quelli pacco da 30 euro fino a quelli da 300 con tutte le funzioni astruse..

Lo smartwach di certo ha il potenziale per coprire tutte queste fasce.. stiamo a vedere.

Per quanto riguarda form factor e batteria concordo in pieno.. non potrei mai andare in giro con una specie di radiosveglia al polso..
Ago7207 Ottobre 2013, 15:48 #5
Google ha già il suo smartwatch in commercio! https://motoactv.com/


Originariamente inviato da: cino1
Hanno funzionalità simili a quelle replicabili con uno smartwatch ma decisamente più basiche e meno "connesse".


san80d07 Ottobre 2013, 15:51 #6
Originariamente inviato da: demon77

Sembra che quello degli smartwatch sia "il nuovo campo di battaglia"..
Ognuno a preparare il proprio.. vabbeh.

Il punto è che il successo di questo accessorio è tutto da vedere.. potrebbe piacere ma potrebbe essere anche un fuoco di paglia.
L'arrivo sul mercato dei display flessibili potrebbe rendere più interessanti e vrastili i modelli.

Resta il fatto che è un ACCESSORIO.. e il prezzo ha la sua bella importanza:
Se devo spendere cento euro (massimo) posso pure prendere in considerazione la cosa.. altrimenti proprio non se ne parla!


quoto
LMCH07 Ottobre 2013, 16:26 #7
Anni fa c'era stata un ondata di watchphone (solo funzioni di telefonia) che hanno di fatto floppato passato l'effetto-novità, a meno che non spunti fuori qualcosa che faccia presa sul pubblico anche questi smartwatch seguiranno la stessa traiettoria.
I problemi alla base del fallimento della generazione precedente non sono stati risolti, anzi, sono pure aumentati (batteria troppo piccola, schermo troppo piccolo, ecc.).

L'unica soluzione che potrebbe sfondare sul serio potrebbe essere uno smarphone-bracciale "spesso e largo" con schermo flessibile che quando "sganciato" si può utilizzare anche come uno smartphone normale, ma per ora nessuno ha annunciato qualcosa del genere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^