Motorola sigla accordo con 3D Systems: smartphone modulare sempre più vicino

Motorola sigla accordo con 3D Systems: smartphone modulare sempre più vicino

Motorola ha iniziato una partnership commerciale con 3D System, volta a ridefinire il settore degli smartphone con un prodotto modulare

di pubblicata il , alle 17:11 nel canale Telefonia
Motorola
 

Motorola, compagnia acquisita da Google, ha già dimostrato come sia possibile rendere gli smartphone dei prodotti altamente personalizzabili dal punto estetico, ma l'interesse rivolto verso il progetto Phonebloks fa capire che la società vuole spingersi anche oltre, nel tentativo di ridefinire un mercato che sembra stagnato all'interno delle solite idee nate pochi anni fa.

Parlavamo di Phonebloks, il primo smartphone completamente modulare, lo scorso settembre: qualsiasi componente, sia esso il display, la fotocamera, la CPU, la GPU, la memoria e qualsiasi altro pezzo del telefono saranno separati in blocchi ben distinti ma tutti connessi alla stessa scheda logica, allo stesso modo in cui ad oggi è possibile personalizzare un personal computer scegliendone i componenti.

Motorola, Project Ara

Non è passato molto tempo dall'annuncio della piccola realtà imprenditoriale ai comunicati dei primi grossi produttori interessati al progetto, fra cui Motorola con il suo Project Ara. Si tratta di un progetto realizzato assieme ai ragazzi di Phonebloks che porterà in vita i primi smartphone basati su un unico "endo", sul quale installare i vari moduli per rendere unico ogni modello "finito" in base alle esigenze dell'utente specifico.

Project Ara era stato annunciato assieme al sito Ara Scout, ma di fatto mancava ancora un nome relativo al produttore materiale dei prodotti discussi da Motorola. Secondo quanto scritto da Engadget però, la società americana ha siglato un accordo pluriennale con 3D Systems volto alla realizzazione di quella che la stessa Motorola chiama "la fabbrica del futuro", dalla quale nasceranno e verranno sviluppati i prossimi prodotti definiti dal Project Ara.

Come parte dell'accordo Motorola richiede a 3D Systems la realizzazione di un nuovo modello di produzione che permette la costruzione dei singoli moduli in modo che gli stessi riescano ad incontrare le complessive richieste future dei consumatori per gli smartphone Ara. In caso contrario, se 3D Systems non riuscirà a dimostrare l'efficacia del suo processo produttivo nelle tempistiche previste, Motorola si riserva il diritto di togliere l'esclusività per la produzione, richiedendola anche ad altre società terze.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickmot25 Novembre 2013, 17:20 #1
Ho 3 richieste:

1) Scelta tra diversi tagli di schermo anche inferiori ai 4".
2) Modulo QWERTY fisica.
3) Possibilità di batterie extrasize, posso tenere anche uno smartphone da 3cm di spessore in cambio di 2gg di autonomia ad uso intenso.
doc198025 Novembre 2013, 17:49 #2
Sarebbe meglio che prima pensasse a supportare i modelli attuali a livello di aggiornamenti Android...
floc25 Novembre 2013, 17:53 #3
+1

a parte l'ultima che stantibus rebus mi sembra un po' impossibile specie se sotto ho un quad core

cmq su dscout c'e' aperta un'iniziativa di collaborazione, invito gli interessati a partecipare
dtreert25 Novembre 2013, 18:17 #4
imho motorola non si può permettere di fare certe cose...

tra l'altro già con il phoneblock mi sembrava inutile... con questo poi...

Se voglio un batteria più grande con questo che fanno? oltre ad una certa capienza dovranno per forza di cose farlo più spesso... quindi avrò un blocco pù alto degli altri? Stessa cosa per il blocco fotocamera, se ne voglio una superfiga tipo lumia? boooooohhhh.
acerbo25 Novembre 2013, 19:56 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Ho 3 richieste:

1) Scelta tra diversi tagli di schermo anche inferiori ai 4".
2) Modulo QWERTY fisica.
3) Possibilità di batterie extrasize, posso tenere anche uno smartphone da 3cm di spessore in cambio di 2gg di autonomia ad uso intenso.


http://www.giiks.com/wp-content/upl..._mini_black.jpg
die8125 Novembre 2013, 20:24 #6
epic fail all orizzonte
nickmot25 Novembre 2013, 21:12 #7
Originariamente inviato da: acerbo


che hai da ridere?
A parte che esistono un bel po' di telefoni con queste caratteristiche anche nella storia recente, se non fosse un sistema abbandonato comprerei un telefono con symbian oggi stesso.

Nessuno dei 3 sistemi attuali mi soddisfa come ha fatto symbian negli oltre 5 anni in cui l'ho avuto (ed ho android da oltre 2 anni).

Questa è una news su un telefono modulare che in teoria dovrebbe permettere a chiunque di assemblare il telefono secondo il proprio gusto e le proprie necessità, posso sperare o devo per forza mettermi in coda per comprare le solite padelle senza tasti come tutti gli altri, anche se sono la cosa più scomoda con cui io abbia mai avuto a che fare?
benderchetioffender25 Novembre 2013, 21:15 #8
Originariamente inviato da: die81
epic fail all orizzonte


mah: secondo me no, dipende da molti fattori (tipo i prezzi), ma sopratutto potrebbe essere anche un fail commerciale, ma una buona fucina per brevetti a basso costo...
_BlackTornado_25 Novembre 2013, 21:29 #9
Originariamente inviato da: nickmot
Questa è una news su un telefono modulare che in teoria dovrebbe permettere a chiunque di assemblare il telefono secondo il proprio gusto e le proprie necessità, posso sperare o devo per forza mettermi in coda per comprare le solite padelle senza tasti come tutti gli altri, anche se sono la cosa più scomoda con cui io abbia mai avuto a che fare?


+1

Purtroppo però anch'io temo sarà un fail... Già è difficile fare un telefono compatto con una batteria decente, facendolo a blocchi sarà ancora peggio...
Faster_Fox25 Novembre 2013, 23:06 #10
Originariamente inviato da: nickmot
Ho 3 richieste:

1) Scelta tra diversi tagli di schermo anche inferiori ai 4".
2) Modulo QWERTY fisica.
3) Possibilità di batterie extrasize, posso tenere anche uno smartphone da 3cm di spessore in cambio di 2gg di autonomia ad uso intenso.


BB Q10

Originariamente inviato da: benderchetioffender
mah: secondo me no, dipende da molti fattori (tipo i prezzi), ma sopratutto potrebbe essere anche un fail commerciale, ma una buona fucina per brevetti a basso costo...


Data la conoscenza informatica dell'utente medio...la vedo dura!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^