IKEA sposa l'alimentazione wireless: in arrivo i mobili con postazioni Qi

IKEA sposa l'alimentazione wireless: in arrivo i mobili con postazioni Qi

IKEA sposa la linea dell'alimentazione e ricarica wireless: in occasione del Mobile World Congress di Barcellona ha annunciato che in aprile debutterà con le sue prime linee di comodini, scrivanie e lampade senza fili basate sullo standard Qi.

di pubblicata il , alle 13:10 nel canale Telefonia
 

IKEA diventa wireless: in occasione del Mobile World Congress di Barcellona ha annunciato che in aprile debutterà con le sue prime linee di comodini, scrivanie e lampade senza fili basate sullo standard Qi.

Si tratta di un passo molto importante per i prodotti basati sulla tecnologia di alimentazione senza l'ausilio di cavi del Wireless Power Consortium, che sfrutta i fenomeni di induzione e risonanza: dopo l'adozione su alcuni prodotti, in alcuni casi però solo tramite accessori dedicati, si tratta del primo vero big dell'arredamento che decide di arrivare sul mercato con delle soluzioni.

Parlando poi di IKEA sarà interessante anche il fattore prezzo: se verrà abbattuto a livelli accessibili questa potrebbe essere la vera spinta che le tecnologie di ricarica e alimentazione wireless chiedevano da tempo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gylgalad01 Marzo 2015, 13:14 #1
un comodino così farebbe comodo in effetti
Pier220401 Marzo 2015, 13:54 #2
Originariamente inviato da: Gylgalad
un comodino così farebbe comodo in effetti


In un video che ho visto su youtube, ma che non ricordo il link, ho visto una persona che ha messo il carica batterie wireless Nokia incastonato dentro il comodino.
Prima di coricarsi a letto bastava lasciare il telefono sul comodino che questo si ricaricava, se ricordo bene si trattava di un Lumia 920...
L'idea di Ikea qualcuno l'ha già realizzata in modo artigianale...
marchigiano01 Marzo 2015, 14:31 #3
io ho la basetta di ricarica del xperia sul comodino ma in effetti il filo non si può vedere

potrei forare il comodino ma se poi un giorno decidessi di cambiare posizione dovrei portarlo da un falegname a far chiudere il buco e ripareggiare la superficie..
matteocrl01 Marzo 2015, 14:47 #4
Originariamente inviato da: Pier2204
In un video che ho visto su youtube, ma che non ricordo il link, ho visto una persona che ha messo il carica batterie wireless Nokia incastonato dentro il comodino.
Prima di coricarsi a letto bastava lasciare il telefono sul comodino che questo si ricaricava, se ricordo bene si trattava di un Lumia 920...
L'idea di Ikea qualcuno l'ha già realizzata in modo artigianale...


io l'ho fatto ho estratto l'interno di un carica batterie wireless e l'ho posizionato sotto il vetro spesso 1 cm che sta sopra il mio comodino...appoggiando il mio 920 si caricava tranquillamente

un abat-jour col caricabatterie integrato comunque ammetto che mi intriga
SpyroTSK02 Marzo 2015, 00:48 #5
Già che siamo, perchè non lo mettono pure in auto al posto del navigatore da 1500€?

(a chiunque venga l'idea di farlo sappia che c'ero prima io! )
g.luca86x02 Marzo 2015, 10:04 #6
continuo a non capire il senso di tale moda se tanto la basetta l'energia la prende dalla presa elettrica lo stesso tramite filo

tutti questi giri e un'ulteriore passaggio di trasformazione dell'energia (con conseguente perdita di efficienza) solo per non mettere uno spinotto?
Mory02 Marzo 2015, 11:55 #7
stupidate! io dietro il comodino ho la presa usb bticino direttamente a muro con il filo sempre pronto che sbuca da dietro...quando serve attacco il cell e via

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Toshia02 Marzo 2015, 12:34 #8

sogni d'oro...

Ikea: comodini per ricaricare i cellulari, sogni tranquilli e glioma assicurato.

Certo, perchè doversi addormentare o svegliarsi con l'incubo che il cellulare... pardon lo smartphone non sia in ricarica e soprattutto che non stia dormendo vicino vicino al lettino,magari anche coperto dalla custodia di lana.
avvelenato02 Marzo 2015, 12:41 #9
Originariamente inviato da: g.luca86x
continuo a non capire il senso di tale moda se tanto la basetta l'energia la prende dalla presa elettrica lo stesso tramite filo

tutti questi giri e un'ulteriore passaggio di trasformazione dell'energia (con conseguente perdita di efficienza) solo per non mettere uno spinotto?


sì, fondamentalmente sì. Il fatto è che lo spinotto lo devi incastrare, invece il collegamento wireless lo appoggi. 2 mani anziché una.

Pensavo anche io fosse una boiata, invece è comodo. Non dico che sia indispensabile, ma ne vale la pena.
Lo spreco di energia non è tanto, l'efficienza mi pare sia all'80%. Stiamo parlando di centesimi all'anno. Io me lo posso permettere
maxnaldo02 Marzo 2015, 15:57 #10
eh no eh ? Lo sanno tutti che ci vuole il bluetooth ! Tutto è meglio se ha il bluetooth.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^