I 10 smartphone più performanti ad oggi, secondo AnTuTu: il primo costa 339 euro

I 10 smartphone più performanti ad oggi, secondo AnTuTu: il primo costa 339 euro

AnTuTu ha rilasciato la lista dei 10 smartphone più performanti fino al terzo trimestre del 2014. In prima posizione troviamo Meizu MX4

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
 

AnTuTu è una delle più celebri suite di benchmark per il mondo Android, e ha rilasciato una classifica dei 10 smartphone più performanti del terzo trimestre del 2014. In prima posizione troviamo uno smartphone cinese, mosso da un SoC anch'esso di produzione cinese: parliamo di Meizu MX4 ed il suo MediaTek MTK6595, octa-core con due CPU in configurazione big.LITTLE e supporto ad HMP.

AnTuTu, i 10 smartphone più performanti del Q3 2014

Il dispositivo cinese riesce a superare anche Galaxy Note 4 e Galaxy Alpha, anche se i tre dispositivi appaiono non troppo distanti, separati solo da poche centinaia di punti. È interessante notare che i modelli che occupano il "podio virtuale" adottano tre SoC diversi: MTK6595 condivide un'architettura simile ad Exynos Octa 7 del Note 4 preso in esame, mentre il Galaxy Alpha (G850S) ha uno Snapdragon 801. Più distanti, invece, gli smartphone con processore Snapdragon 80x (e risoluzione Full HD), come OnePlus One (quarto), HTC One M8 o Sony Xperia Z3 Compact.

Bisogna comunque considerare che Meizu MX4 è avvantaggiato dalla sua risoluzione più bassa (1152x1920) del suo display da 5,4" rispetto a Galaxy Note 4. Con un interessante rapporto screen-to-body del 75,52%, il dispositivo integra inoltre 2GB di RAM, 16 o 32GB di storage integrato e una fotocamera con sensore Sony da 20,7 megapixel. Decisamente interessante anche il suo prezzo: di 339€ sul mercato italiano, che diventano 379€ per la versione da 32GB di RAM, tasse e spedizioni incluse.

La classifica include tutti gli smartphone Android rilasciati dal mese di luglio a quello di settembre 2014 apparsi nel database di AnTuTu. Il benchmark favorisce naturalmente gli smartphone a risoluzione più bassa, dal momento che integra test per il calcolo computazionale su CPU, insieme a test di render di ambienti tridimensionali. Sono state inoltre rimosse le "false entries", includendo nel grafico solo dispositivi presenti almeno 500 volte all'interno del database.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7713 Novembre 2014, 12:15 #1
Buono a sapersi.. ma non certo fondamentale.
E' già parecchio che gli smartphone sono dotati di una potenza esageratamentesuperiore alle necessità di utenti anche smanettoni.

Dovessi cambiarlo ora certmente ne vorrei uno di buona potenza ma non ne cessariamente il più potente. Guardrei piuttosto altri fattori che hanno altrettanta importanza.. batteria, schermo, dimensioni, estetica, fotocamera ecc..
theJanitor13 Novembre 2014, 12:17 #2
esattamente, ho un nexus 5 che neanche compare e francamente non riesco a capire a cosa potrebbe servirmi altra potenza (forse serve giusto a Samsung per fare girare senza lag il proprio launcher )
Dumah Brazorf13 Novembre 2014, 12:22 #3
Al giorno d'oggi uno smartphone cinese da 100euro è più che adeguato per il 99% di chi non gioca pesante col telefono.
roccia123413 Novembre 2014, 12:24 #4
Già, oramai la potenza dei SOC basta e avanza per tutto.
Sono da guardare più la quantità di ram, la batteria, presenza o assenza di slot sd e il software.
Gli schermi, a meno di prendere la fascia ultrabassa, imho sono tutti buoni... oramai sono praticamente tutti oltre i 300 dpi e non serve chissà quale fedeltà cromatica spinta... sono comunque dei telefoni, eh...
Il resto (wifi, bluetooth, gps, sensori vari), oramai ci sono in tutti gli smartphone.
gd350turbo13 Novembre 2014, 12:30 #5
Il meizu, mi incuriosisce, non per la potenza assoluta, dato utile solo al marketing, ma per la sua architettura...

Poi anche il mio MI3, leggermente inferiore al MI4, ha potenza sovrabbondante per tutti gli usi...

Magari chi lo usa per calcoli scientifici in doppia precisione, potrà trovare qualche limite, ma in tal caso, direi che abbia enormemente sbagliato mezzo di calcolo !
das13 Novembre 2014, 12:33 #6
Il vero valore aggiunto non è la potenza di calcolo del cellulare, cosa me ne faccio?
Il vero valore aggiunto è la batteria, la batteria e in ultimo: la batteria.

Ma cosa gli costa farne un modello 3 o 4 millimetri più spesso ma con una batteria decente ?
san80d13 Novembre 2014, 12:40 #7
puro esercizio di stile
dbp8613 Novembre 2014, 12:47 #8
Non pensavo che il Moto X fosse così performante.
v10_star13 Novembre 2014, 12:48 #9
40€ in più per 32 giga di ram?
dove si acquista sto meizu?
Marko#8813 Novembre 2014, 12:52 #10
Originariamente inviato da: dbp86
Non pensavo che il Moto X fosse così performante.


E' il modello 2014, con snap801..
Il vecchio fa poco oltre i 20k punti in Antutu (se non ricordo male)
E comunque, Antutu non da NESSUNA INDICAZIONE di come veramente va un telefono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^