Google rilascia Allo e sfida WhatsApp: link per il download

Google rilascia Allo e sfida WhatsApp: link per il download

Google ha annunciato la disponibilità di Allo, l'app di messaggistica intelligente che include al suo interno un assistente virtuale completo. Il roll-out si concluderà nei prossimi giorni su iOS e Android

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
GoogleiOSAndroid
 

Uscite e incontri con amici si organizzano solitamente attraverso le app di messaggistica, tuttavia per prenotare un ristorante o verificare lo stato di un volo è necessario cercare le informazioni su altre applicazioni specifiche. Per rispondere a questa "problematica" durante la scorsa conferenza per sviluppatori Google ha annunciato Allo, un'app di messaggistica che consente di accedere a una mole interminabile di informazioni grazie all'uso di algoritmi di intelligenza artificiale.

Google Allo

Si tratta di un approccio che abbiamo già visto operare da molte società concorrenti, come Facebook su Messenger o Apple sulla nuova Messaggi di iOS 10, ma che Google vuole rendere ancora più interessante grazie alla compatibilità su più piattaforme e all'uso delle tecnologie di deep learning proprietarie. Queste consentono di accedere a funzionalità come le Smart Reply: all'arrivo di ogni messaggio l'app infatti proporrà delle risposte pertinenti con il contenuto.

L'esempio più banale fatto dalla società è la ricezione della foto di un cucciolo. In questo caso l'app ci suggerirà una emoji "tenera" o alcune espressioni come "Super cute!" o "Lovely labrador". Grazie all'uso del deep learning il funzionamento della funzionalità migliorerà nel corso del tempo man mano che l'app imparerà a "conoscerci". Allo avrà un set personalizzato di sticker, emoji, testi modificabili in dimensioni e, più interessante, l'Assistente Google, al lancio in versione preview.

La funzione sarà disponibile inizialmente solo in lingua inglese, ma Google ha già promesso che non tarderà ad arrivare in altri paesi, anche in Italia, in tempi rapidi. Sarà come avere una sorta di Siri, o Google Now, all'interno dell'app di messaggistica in modo da non abbandonare l'app per ottenere alcune informazioni. Digitando @google seguito dalla richiesta possiamo cercare e condividere un video su YouTube, trovare un locale, prenotare un tavolo, conoscere informazioni generiche.

Google Allo

Google suddivide in tre categorie le feature disponibili con Assistente Google:

  • Organizzarsi con gli amici: è possibile discutere con gli amici per organizzarsi per la serata senza abbandonare la chat. Nelle chat di gruppo si possono così scoprire gli orari dei cinema, trovare ristoranti e molto altro. Si possono cercare destinazioni di viaggio, voli e alberghi, tutto insieme agli amici.
  • Ottenere risposte: si possono conoscere le ultime notizie, informazioni su meteo, traffico, risultati sportivi o stato dei voli. È possibile chiedere all'Assistente di inviare aggiornamenti giornalieri sugli argomenti che interessano di più.
  • Divertirsi: l'Assistente può anche consigliare video divertenti su YouTube o propone giochi molto semplici per trascorrere il tempo in maniera allegra.

Non manca una particolare attenzione alla privacy. Google Allo consente di crittografare alcune conversazioni con una modalità Incognito basandosi sulle tecnologie TLS. Con questa modalità i messaggi saranno protetti da crittografia end-to-end (ecco cosa significa), e si potranno sfruttare feature legate alla privacy come notifiche discrete e tempo di durata del messaggio.

Il roll-out di Google Allo è già stato avviato e verrà concluso nei prossimi giorni in 78 lingue diverse. Chi possiede un dispositivo Android può già forzare l'installazione scaricando l'APK a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220421 Settembre 2016, 14:38 #1
Ancora insistono
matrix8321 Settembre 2016, 14:55 #2
Ma se Allo è disponibile da settimane sul Play Store?
fraquar21 Settembre 2016, 15:34 #3
Originariamente inviato da: Pier2204
Ancora insistono


Sono masochisti, rilasciano 500 progetti al mese e ne falliscono 499,9
LMCH21 Settembre 2016, 15:35 #4
Originariamente inviato da: matrix83
Ma se Allo è disponibile da settimane sul Play Store?


Infatti hanno detto che "si concluderà" nelle prossime settimane, mica che inizia.
Spider Baby21 Settembre 2016, 15:40 #5
A me nello store lo dà come "presto disponibile", e ci si può preregistrare.
Dove lo vedete già disponibile?
Tedturb021 Settembre 2016, 15:42 #6
adesso si che con "Allo" ce la faranno
domthewizard21 Settembre 2016, 15:47 #7
diciamo che l'idea di fondo non sarebbe male, avere un whatsapp integrato già nel s.o che si sincronizza da solo con gmail (anche se lo fa anche WA) ma che soprattutto non ha bisogno di verifiche di numeri ecc.ecc. non sarebbe male. il problema è che ti suggerisce cosa dire, voglio proprio vedere come si comporta alla prima foto di signorine svestite o di insulti
demon7721 Settembre 2016, 15:49 #8
Auguri.
Possibilità di successo inesistente.. ma vabbeh.. hanno soldi per poter tentare in allegria.
Cappej21 Settembre 2016, 15:57 #9
bhe, vista la fine di Hangout... spero che Allo abbia qualche chance in più...

Bhè di sicuro.. il nome... SPACCA!
CapodelMondo21 Settembre 2016, 16:14 #10
io non uso sistemi di messaggistica che si basano sul mio numero di cellulare ..niente whatsapp o suoi 'parenti'. Detto in soldoni...vengo già abbastnza contattato per vie classiche senza dover dare a tutta la rubrica la possibilità di scrivermi ancora più facilmente

hangout lo uso non perchè sia meglio ma perchè è già li e per mandare due messaggi alle solite 6 persone (sei di numero eh) va benissimo. so di non rappresentare un campione statistico affidabile...anzi.

detto questo HangO pure a me sa di vecchio/grezzo/brutto se lo cambiano/aggiornano pesantemente mi fan solo un piacere. tanto per vederla dall altro lato...android deve per forza aver un sistema di messaggistica basato sull ID Google, non soppianterà whatsapp ma perchè non migliorarlo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^