Garmin e Asus insieme per il nüvifone G60

Garmin e Asus insieme per il nüvifone G60

Il nuovo nüvifone G60 nasce dalla collaborazione tra Garmin e Asus e si presenta come un terminale full touchscreen con connettività quad-band e HSDPA, Bluetooth e Wi-Fi.

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:39 nel canale Telefonia
ASUSGarmin
 

Il nüvifone ha finalmente imboccato la strada per divenire una realtà, dopo che all'annuncio avvenuto allo scorso Mobile World Congress non era seguito il lancio effettivo di un prodotto sul mercato.

Il nuovo nüvifone G60 nasce dalla collaborazione tra Garmin e Asus e si presenta come un terminale full touchscreen con connettività quad-band e HSDPA, Bluetooth e Wi-Fi. Il nüvifone nasce dal matrimonio tra il cellulare e il navigatore satellitare e affianca alle caratteristiche di un terminale telefonico con acceso a internet in mobilità, anche grazie al browser basato su Webkit.

Sarà possibile utilizzare l'email, la messaggistica SMS, le chiamate telefoniche, i servizi di foto sharing, i social network, con a portata di mano le informazioni del GPS, con la garanzia dell'esperienza Garmin. Attendiamo il MWC 2009 per darvi finalmente le nostre prime impressioni dal vivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stigmata05 Febbraio 2009, 10:53 #1
Decisamente interessante.
Aspettiamo il prezzo...
f_tallillo05 Febbraio 2009, 11:04 #2
Cioè fa quello che fa qualunque palmare HTC/samsung ecc con WM o symbian solo che qua non ci puoi installare altro........... proprio GENIALE.......
Valido solo se viene a costare max 150 Euro.
sballone05 Febbraio 2009, 11:14 #3
Originariamente inviato da: f_tallillo
Cioè fa quello che fa qualunque palmare HTC/samsung ecc con WM o symbian solo che qua non ci puoi installare altro........... proprio GENIALE.......
Valido solo se viene a costare max 150€.


Più cose fa, peggio le fa; più cose fa, più risorse servono; più cose può fare (o deve poter fare), meno sono integrate tra di loro, xchè non determinabili a priori. Non è che non apprezzi l'espandibilità (visto che ho avuto un Ipaq, poi un I-mate, e ora ho un E90), ma è indubbio che sia WM sia Symbian tendono a essere assai lenti e instabili rispetto a un "normale s.o. telefonico".

A me sembra interessante anche a 300 euro, se fa bene, velocemente, senza incertezze tutto quello che deve fare.
za8705 Febbraio 2009, 11:25 #4
non sembra male per essere il primo terminale di questo tipo...
speriamo non esagerino con il prezzo e anche che sia abbastanza veloce...
Deskmat05 Febbraio 2009, 11:26 #5
Originariamente inviato da: sballone
Più cose fa, peggio le fa; più cose fa, più risorse servono; più cose può fare (o deve poter fare), meno sono integrate tra di loro, xchè non determinabili a priori. Non è che non apprezzi l'espandibilità (visto che ho avuto un Ipaq, poi un I-mate, e ora ho un E90), ma è indubbio che sia WM sia Symbian tendono a essere assai lenti e instabili rispetto a un "normale s.o. telefonico".

A me sembra interessante anche a 300 euro, se fa bene, velocemente, senza incertezze tutto quello che deve fare.


E' da parecchio che non tocchi un symbian? In passato, fino alla generazione dell'N80 e N73 avresti avuto completamente ragione, dal FP1 di symbian le cose sono molto diverse...Non soltanto l'usabilità del sistema è elevata ma il s.o. è anche molto rapido. Il discorso instabilità è opinabile, se già installi un programma java su un qualsiasi sistema proprietario non è detto che sia bello veloce e stabile...inoltre la stabilità del sistema (a meno di gravi bug di progettazione dei firmware) viene minata dall'utente più che dal sistema stesso
DKDIB05 Febbraio 2009, 11:33 #6
Era ora che Garmin facesse il salto!
Vediamo come si comportera' TomTom, dato che con la continua evoluzione degli smartphone rischia di avere problemi nel medio-lungo periodo (anche se gia' nel 2008 non mi pare che abbia brillato particolarmente).

Comunque anch'io ho la sensazione (dai concept dell'itnerfaccia) che sia un PND basato su Windows Mobile e con funzioni telefoniche, piuttosto che un vero e proprio smartphone.
Il vantaggio starebbe nel funzionamento come navigatore, dato che gli attuali smartphone possono rimpiazzare solo PND di fascia bassa, essendo privi di fuznioni come il TMC, il lane assistent, la trasmissione FM, ....
quiete05 Febbraio 2009, 11:58 #7
150 euro? 300 euro? sec me costerà dai 400 in su...
YellowT05 Febbraio 2009, 13:01 #8
è già vecchio prima di uscire. POtevano farlo subito con android e sfruttare il proprio software di navigazione anche per i modelli non della casa. Da vendere ovviamente in Android market...
marchigiano05 Febbraio 2009, 13:46 #9
Originariamente inviato da: f_tallillo
Cioè fa quello che fa qualunque palmare HTC/samsung ecc con WM o symbian solo che qua non ci puoi installare altro........... proprio GENIALE.......
Valido solo se viene a costare max 150 Euro.


quoto giusto per i fedeli del marchio garmin che penseranno di avere un navigatore sopra la media (i veri garmin lo sono in effetti, questo è solo uno smartphone chiuso come un iphone)
quiete05 Febbraio 2009, 13:56 #10
su newsmobile dicevano che il prezzo sarà intorno ai 500 $

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^