Galaxy S5 LTE-A annunciato con display Quad HD e Snapdragon 805

Galaxy S5 LTE-A annunciato con display Quad HD e Snapdragon 805

Una nuova variante di Samsung Galaxy S5 è stata lanciata in Corea del Sud. Il modello, chiamato LTE-A, introduce molti degli elementi che ci aspettavamo sulla versione tradizionale, come il display Quad HD (2560x1440) e il processore Snapdragon 805

di pubblicata il , alle 12:46 nel canale Telefonia
SamsungSnapdragonGalaxy
 

Destinato, almeno inizialmente, per il mercato sudcoreano, Galaxy S5 LTE-A è il top di gamma di Samsung che ci saremmo aspettati quattro mesi fa. Lo smartphone era arrivato con alcune carenze dal punto di vista hardware, mostrandosi probabilmente inferiore rispetto alle aspettative degli affezionati del colosso asiatico.

Samsung Galaxy S5 LTE-A

All'interno del nuovo modello troviamo il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 805 (maggiori informazioni in questa pagina), quad-core da 2,5GHz basato su architettura Krait 450 proprietaria e GPU Adreno 420. Sono 3 i GB di RAM, mentre il display supporta adesso la risoluzione massima di 2560x1440 pixel, con una copertura del 90% del gamut di colori, tempo di risposta di 0,01ms e contrasto di 100.000:1.

Si tratta della risposta diretta alla concorrente LG, che sembra macinare ottimi risultati commerciali nella madrepatria con G3, ai danni della proposta di Samsung. Il display utilizzato su Galaxy S5 LTE-A è basato sempre su tecnologia Super AMOLED, e vanta una densità dei pixel maggiore rispetto al pannello LCD IPS usato da LG: con il nuovo modello, Samsung raggiunge quota 577PPI, contro i seppur ottimi (probabilmente anche troppi) 538PPI di G3.

Samsung Galaxy S5 Samsung Galaxy S5 LTE-A
OS Android 4.4.2 (KitKat)
Processore Qualcomm Snapdragon 801, 2.5GHz quad-core Qualcomm Snapdragon 805, 2.5GHz quad-core
RAM 2GB 3GB
Display Super AMOLED Full HD
5,1"
1920x1080
Super AMOLED Full HD
5,1"
2560x1440
Densità di pixel 432PPI 577PPI
Storage 16 / 32GB
Espandibile via microSD fino a 128GB
Fotocamera Posteriore 16 MP
Flash LED singolo
Fotocamera Anteriore 2.0 MP
Rete cellulare LTE Cat. 4 (150/50Mbps) LTE-A (225Mbps)
Wi-Fi 802.11/a/b/g/n/ac MIMO (2x2)
Bluetooth 4.0 BLE / ANT+
Connettività NFC
USB 3.0
IR Remote
Sensori Accelerometro
Sensore di prossimità
Giroscopio
Barometro
Bussola digitale
Termometro
Sensore luce ambientale RGB
GPS/GLONASS
Scansione delle impronte
Sensore per il battito cardiaco
Batteria 2.800mAh
Dimensioni 142,0 x 72,5 x 8,1mm
Peso 145g

Fra le novità del nuovo prodotto di Samsung troviamo anche il supporto delle reti LTE-A, con una velocità massima in download di 255Mbps. Restano invariate estetica e le altre caratteristiche tecniche e funzionali dello smartphone, così come le dimensioni. Le fotocamere sono le stesse da 16 e 2 megapixel e sono presenti il sensore per la misurazione della frequenza cardiaca, la certificazione per la resistenza ad acqua e liquidi e la batteria da 2.800mAh.

Android 4.4.2 è la versione del sistema operativo di Google pre-installata sullo smartphone. Samsung Galaxy S5 LTE-A sarà proposto al prezzo di 940,500 Won in Corea del Sud (circa 680€ al cambio attuale) nei colori Charcoal Black, Shimmering White, Electric Blue, Copper Gold, Sweet Pink, insieme a una versione Glam Red specifica per l'operatore telefonico SKT.

Non sappiamo al momento quando e se il nuovo modello sarà proposto anche nei mercati occidentali, e restiamo in attesa di ulteriori informazioni da Samsung e della risposta di LG che, secondo alcune voci emerse negli ultimi giorni, potrebbe commercializzare una versione di G3 con Snapdragon 805.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy18 Giugno 2014, 12:59 #1
Non bastava la confusione nella fascia bassa di Samsung, ora ci provano anche con quella alta.. Bah
calabar18 Giugno 2014, 13:04 #2
E ora nell'S6 che ci mettono?

Il fatto che non abbiamo potenziato la batteria però preoccupa un po', sono curioso di vedere i test sull'autonomia.
VEKTOR18 Giugno 2014, 13:06 #3
Mi chiedevo come mai sia stata inserita questa notizia nel canale Apple. In ogni caso, mi sembra che non abbiano altro da inventarsi.
Mi ricorda un po' la necessità odierna dei remake di alcuni film di successo di tanti anni fa. Sembra che ad oggi viviamo nell'era del "ti ricordi quando".

Scusate l'OT
Micheleb18 Giugno 2014, 13:07 #4
Originariamente inviato da: qboy
Non bastava la confusione nella fascia bassa di Samsung, ora ci provano anche con quella alta.. Bah


Ahahah, straquoto.
Nino Grasso18 Giugno 2014, 13:11 #5
Originariamente inviato da: VEKTOR
Mi chiedevo come mai sia stata inserita questa notizia nel canale Apple


Corretto!
VEKTOR18 Giugno 2014, 13:11 #6
Originariamente inviato da: calabar
E ora nell'S6 che ci mettono?


Ecco appunto...
Rubberick18 Giugno 2014, 13:13 #7
no ma non avete capito

nel galaxy s6 ci metteranno la gigabit LTE

>.> peccato che se nn si investe peso nelle reti ci si fa le pezze di ste speed

e devono cambiare anche le tariffe

non è pensabile che le tariffe dell'anno scorso di tim erano + convenienti di quelle di quest'anno

cioè...
Ginopilot18 Giugno 2014, 13:16 #8
E' ridicolo che per far funzionare bene un telefono android serva un hw piu' potente della maggior parte dei pc in circolazione.
Ginopilot18 Giugno 2014, 13:18 #9
Originariamente inviato da: Rubberick
non è pensabile che le tariffe dell'anno scorso di tim erano + convenienti di quelle di quest'anno

cioè...


Quelle ufficiali, se ti fai chiamare da loro ti offrono 400+1000+2GB 4g a 10 euro
qboy18 Giugno 2014, 13:19 #10
Originariamente inviato da: Ginopilot
E' ridicolo che per far funzionare bene un telefono android serva un hw piu' potente della maggior parte dei pc in circolazione.


Mi sa che hai le idee un po' confuse sia su Android che sull'hardware mobile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^