Galaxy Gear non è il primo smartwatch di Samsung

Galaxy Gear non è il primo smartwatch di Samsung

Nel 1999 Samsung aveva già presentato un primo prototipo di smartwatch e immesso sul mercato. Dopo 10 anni il seguito, ma entrambi i dispositivi non hanno avuto il successo sperato

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Cosa succede quando i consumatori non sono pronti per un nuovo e innovativo prodotto? Generalmente questo viene dimenticato, a tal punto che quando una sorta di successore viene presentato ufficialmente sembra nuovamente un nuovo innovativo prodotto. È il caso di Galaxy Gear che sembra il primo smartwatch di Samsung, ma in realtà non lo è. Ma gli utenti sono già pronti a questa nuova nicchia di mercato? E le tecnologie sono realmente mature per questa nuova tipologia di accessorio? 

Samsung S9110 vs Galaxy Gear

Non possiamo dare una risposta concreta, visto che il tutto sarà stabilito dalle prime risposte del mercato, tuttavia possiamo dire con assoluta certezza che il 1999 non era assolutamente l'anno adatto per Samsung per lanciare SPH-WP10, dispositivo caduto nel dimenticatoio più assoluto.

"SPH-WP10 è il primo prodotto di Samsung sviluppato come parte di una nuova strategia di segmentazione di mercato per rispondere all'inflazionato settore domestico di dispositivi senza fili", recitava così il messaggio promozionale all'annuncio del nuovo dispositivo nel lontano 1999. In altre parole, Samsung aveva confidenza nel fatto che il mercato dei telefoni cellulari fosse maturo a sufficienza per prodotti di questo tipo.

Dopo 10 anni Samsung ci riprova con l'S9110, dispositivo effettivamente simile al Galaxy Gear. Sono passati solamente 4 anni dall'ultimo tentativo di Samsung di entrare nel mercato degli smartwatch, periodo in cui è cambiato molto per quanto riguarda il novero di prodotti della società sudcoreana e l'appeal che suscita nelle masse. Riportiamo la tabella di Anandtech che mostra le differenze fra il dispositivo del 2009 e il nuovo Galaxy Gear.

Samsung S9110 vs Galaxy Gear

Il primo era più largo, più spesso e pesava di più, ma aveva un display leggermente più ampio e batteria sensibilmente migliore. S9110 aveva una capacità di soli 40MB di storage onboard, mentre Galaxy Gear è proposto con una memoria flash da 4GB.

È interessante notare come i due dispositivi a distanza di quattro anni siano estremamente simili dal punto di vista del design (nella foto in alto S9110 si trova sulla sinistra, Galaxy Gear sulla destra). Volendo essere maliziosi si potrebbe pensare ad un prodotto realizzato con estrema rapidità in modo da contrastare efficacemente l'ipotetico iWatch di Apple e superare nel tempo la società di Cupertino entrando prima nel mercato degli smartwatch. Ma Apple presenterà davvero un orologio tecnologico?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thedoctor196807 Settembre 2013, 11:46 #1

qual'è la novità?

esistono già dispositivi simili, grave carenza è la dipendenza da uno smartphone, esteticamente è semplicemente osceno ma questa è ovviamente solo una questione di gusti, non butterei mai un euro per una cosa del genere
san80d07 Settembre 2013, 12:28 #2
Originariamente inviato da: thedoctor1968
non butterei mai un euro per una cosa del genere


beh io un euro magari si, ma due no
flapane07 Settembre 2013, 12:50 #3
Originariamente inviato da: thedoctor1968
esistono già dispositivi simili, grave carenza è la dipendenza da uno smartphone, esteticamente è semplicemente osceno ma questa è ovviamente solo una questione di gusti, non butterei mai un euro per una cosa del genere


Credo che potrebbe sfondare in paesi come Giappone e Corea del Sud, dove il rapporto con gli oggetti elettronici è quasi morboso, e l'attenzione all'estetica non è uno dei primi aspetti considerati.
Fatico ad immaginarne una diffusione in Occidente. Vedremo.
Aenil07 Settembre 2013, 12:52 #4
Mah, io non lo chiamerei nemmeno smartwatch questo Gear, è semplicemente un'accessorio come tanti, quando avranno un'autonomia decente e saranno totalmente slegati dallo smartphone allora sì che iniziano ad essere interessanti
san80d07 Settembre 2013, 12:55 #5
Originariamente inviato da: flapane
Fatico ad immaginarne una diffusione in Occidente. Vedremo.


secondo me bisognerà vedere se e quando apple presenterà il suo iwatch, solo apple può dare quella visibilità e quell'appeal che altri marchi non riescono a dare a prodotti insignificanti o inutili
TonyVe07 Settembre 2013, 13:05 #6
Post errato.
flapane07 Settembre 2013, 14:22 #7
Originariamente inviato da: san80d
secondo me bisognerà vedere se e quando apple presenterà il suo iwatch, solo apple può dare quella visibilità e quell'appeal che altri marchi non riescono a dare a prodotti insignificanti o inutili


Sì, anche questo.
gpat07 Settembre 2013, 14:54 #8
Anche perchè Apple tende a fare prodotti limitati ma senza difetti stroncanti e con un prezzo più o meno giustificabile, quando questo Gear toppa in entrambi i riguardi.
ironman7207 Settembre 2013, 15:56 #9
Originariamente inviato da: gpat
Anche perchè Apple tende a fare prodotti limitati ma senza difetti stroncanti e con un prezzo più o meno giustificabile, quando questo Gear toppa in entrambi i riguardi.


Prezzi giustificabili ed Apple non stanno bene nella stessa frase..
san80d07 Settembre 2013, 15:57 #10
Originariamente inviato da: ironman72
Prezzi giustificabili ed Apple non stanno bene nella stessa frase..


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^