Da Zotac uno zaino per la VR con un Mini-PC ZBOX Magnus dentro

Da Zotac uno zaino per la VR con un Mini-PC ZBOX Magnus dentro

Zotac ha mostrato un prototipo di uno zaino con computer integrato sufficiente per il rendering della VR. Le idee sono molte e interessanti, la realizzazione pratica lungi dall'essere finalizzata

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
ZotacIntelNVIDIA
 

Zotac non è l'unica società che al Computex ha mostrato una propria soluzione per una realtà virtuale senza limitazioni di varia natura, e come nel caso di MSI, si tratta di uno zaino. Al suo interno si trova un computer con batteria integrata con hardware che rientra nei requisiti minimi per la realtà virtuale. I problemi attuali della VR sono infatti principalmente tre: risoluzione limitata, potenza grafica insoddisfacente, necessità di rimanere connessi via cavo al computer.

Zaino Zotac

Grazie a Zotac VR Backpack, o alle soluzioni che hanno mostrato altri produttori, viene eliminata la necessità di considerare in ogni momento la posizione dei tanti cavi che arrivano al visore, necessari per la riproduzione delle scene e per la sincronizzazione dei dati fra computer e visore stesso. Nonostante lo zaino di Zotac fosse lungi dall'essere finito, la sensazione provata al Computex è che sistemi di questo tipo possano davvero eliminare alcuni dei compromessi tipici dell'attuale generazione di VR, seppur rivolti ad una nicchia molto piccola di mercato.

Il computer integrato nello zaino è un recentemente annunciato ZBOX Magnus Mini-PC, di cui abbiamo parlato ieri, all'interno di un case differente con soluzioni per la dissipazione del calore diverse. Le componenti integrate restano le stesse, con un processore Intel Core i5 e una GPU NVIDIA GeForce GTX 980 per mobile, ma viene abbandonato il kit per la dissipazione a liquido in favore di una soluzione più tradizionale, e soprattutto più compatta, ad aria.

Come attestano le foto che riportiamo nella pagina, la soluzione di Zotac non è rifinita e perfezionata come quelle delle società concorrenti. Anzi, possiamo ammettere che è un semplicissimo zaino con alcuni supporti elastici per mantenere stabile il computer al suo interno. In paragone sono parecchio più complete e stabili le soluzioni di alcuni concorrenti. Per funzionare in mobilità, il Mini-PC ha bisogno di una batteria, e quella integrata offre un'autonomia di circa 90 minuti.

Zaino Zotac per la VR

Zotac non ha annunciato prezzi e disponibilità (si punta a prima della fine dell'anno) della soluzione, ma ha anticipato che è solo questione di tempo perché arrivino modelli con GPU basate su GeForce GTX 1070 e 1080 probabilmente con un sistema rivisto per l'alimentazione. Ci saranno due unità: oltre alla principale troveremo una batteria tampone capace di mantenere acceso il sistema per qualche minuto, e che serve per effettuare rapidamente la sostituzione della batteria principale in modo da prolungare l'autonomia senza dover necessariamente spegnere il PC.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
corgiov01 Giugno 2016, 23:45 #1
Domanda: nelle caratteristiche tecniche, è stato indicato quanto pesa e quanto fa piegare la schiena?
sweetlou02 Giugno 2016, 17:26 #2
La soluzione ai problemi di sedentarietà di tanti videogiocatori ....geniale
tel aral02 Giugno 2016, 19:32 #3
Rimane il problema dell'alimentazione. Cambiare batteria ogni 90 minuti è una rottura.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^