Canonical sigla accordo con produttore mobile: primi dispositivi Ubuntu Touch OS nel 2014

Canonical sigla accordo con produttore mobile: primi dispositivi Ubuntu Touch OS nel 2014

Mark Shuttleworth, CEO di Canonical, ha annunciato il primo accordo con un produttore mobile, sostenendo che sarà possibile vedere il primo dispositivo Ubuntu Touch il prossimo anno

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
Ubuntu
 

Mark Shuttleworth, CEO di Canonical, ha ufficializzato l'accordo perfezionato con un produttore di smartphone che culminerà con il rilascio del primo dispositivo basato su Ubuntu Touch OS. Non è stato dichiarato il nome del produttore, ma lo smartphone sarà di fascia alta e verrà commercializzato nel 2014.

Mark Shuttleworth, CEO Canonical

Nel mese di luglio 2013 Canonical annunciava Ubuntu Edge, uno smartphone che, stando alle caratteristiche tecniche e ai piani della società, avrebbe dato un forte scossone ad un settore un po' stagnante dal punto di vista delle reali innovazioni. All'interno di un form-factor tipicamente da telefono cellulare avremmo avuto un computer vero e proprio quando collegato ad una dock accessoria, grazie allo storage integrato di 128GB e ai 4GB di RAM.

Lanciato attraverso una campagna di crowdfunding su Indiegogo, Ubuntu Edge ha clamorosamente mancato gli obiettivi per il finanziamento del progetto, previsti per 32 milioni di dollari. La cifra si è rivelata troppo ottimistica anche per un progetto che aveva inizialmente suscitato particolare interesse fra gli addetti ai lavori, che ha ricevuto investimenti per 12.814.216 dollari (restituiti una volta fallita la campagna).

Ad oggi le caratteristiche tecniche di Ubuntu Edge non fanno di certo gridare al miracolo, ma è indubbio che una soluzione sia smartphone che all'occorrenza desktop sia una sorta di "punto d'arrivo" per alcune tipologie d'utenza. Canonical potrebbe pensare ancora ad un prodotto ibrido di questo tipo, anche se non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sui progetti per il futuro, né il nome del partner commerciale.

Canonical è, a detta del suo CEO, in trattativa anche con altri quattro grossi nomi del settore, in modo da rilasciare quanti più dispositivi possibili basati sulla propria piattaforma operativa mobile. È facilmente prevedibile che il 2014 sarà un anno parecchio combattuto per il mercato degli smartphone: nell'Olimpo troveremo sempre Android e iOS, ma sono tanti i nomi emergenti, fra cui Windows Phone che rosicchia globalmente quote di mercato ai "duopolisti", Samsung che promette un distacco da Android con Tizen, Mozilla con il suo Firefox OS e BlackBerry che pianifica una rinascita.

Ricordiamo che Ubuntu Touch OS è attualmente disponibile al download e compatibile con alcuni dispositivi Nexus. In questa pagina trovate ulteriori informazioni sulle procedure per l'installazione e sulla compatibilità del proprio dispositivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
san80d11 Dicembre 2013, 13:30 #1
sara' già la 2/3 volta che leggo questa notizia ma del produttore smartphone ancora nulla
Tedturb011 Dicembre 2013, 13:40 #2
speriamo non sia la solita cineseria..
san80d11 Dicembre 2013, 13:42 #3
Originariamente inviato da: Tedturb0
speriamo non sia la solita cineseria..


invece e' molto probabile
Pier de Notrix11 Dicembre 2013, 14:03 #4
avevo confuso Ubuntu Touch con Firefox OS... mi stanno facendo giarare gli occhi con tutti questi OS.
devinfriday11 Dicembre 2013, 14:14 #5
Tutto sta' nel market, se non ci sono le app il SO è destinato a morire, e non dico le app di Ubuntu, ma le frocerie tipo uazzap, feisbuk, instagram, minchiolin ecc....

Tutto molto bello, ma alla fine contano le app. Punto.
diabolikum11 Dicembre 2013, 15:02 #6
Altro OS nato morto, come ormai una lunghissima lista.
Pier220411 Dicembre 2013, 22:09 #7
kernelex11 Dicembre 2013, 22:41 #8
Originariamente inviato da: Pier2204


quoto! vacci mark!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^