Asus ROG Phone presentato come lo smartphone per giocatori con le migliori prestazioni

Asus ROG Phone presentato come lo smartphone per giocatori con le migliori prestazioni

Al Computex che si sta svolgendo a Taipei Asus ha annunciato il suo debutto nel segmento degli smartphone con caratteristiche pensate per i giocatori

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Telefonia
ASUSROG
 

Paolo ha assistito al Computex di Taipei alla presentazione del nuovo Asus ROG Phone, un nuovo smartphone con caratteristiche pensate espressamente per le esigenze di gioco e con prestazioni superiori rispetto a soluzioni analoghe già presenti sul mercato. ROG Phone, infatti, si basa sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon 845 e CPU Kryo con frequenza operativa di 2,96 GHz. Questa CPU è per la prima volta in grado di funzionare a una frequenza così alta, grazie all'attento lavoro di test che viene fatto da Asus sui SoC impiegati nei ROG Phone. Si parla anche di 8 GB di RAM e di un massimo di 512 GB di storage locale.

Parliamo di uno smartphone ottimizzato per contenere il più possibile le latenze e con prestazioni superiori rispetto alla concorrenza per quanto riguarda i test più importanti, Antutu, GFXBench, 3D Mark e PC Mark.

Al suo interno si trova un sistema di raffreddamento avanzato basato su 3D Vapor Chamber. Questa camera di vapore è in grado di dissipare una superficie molto ampia in maniera del 60% più efficiente rispetto alle soluzioni di precedente generazione.

Asus ha posto grande attenzione al display, che è in grado di visualizzare immagini in HDR e offre un rapporto di contrasto di 10.000:1. Per quanto riguarda la capacità di visualizzazione dei colori, Asus parla di una copertura del 108% del gamut DCI-P3. La frequenza di aggiornamento è di 90 Hz con tempo di risposta di 1 ms. Parliamo di uno schermo AMOLED che con risoluzione FullHD+.

Qualcomm Snapdragon 845 speed binned per operare sino a 2,96 GHz di clock
Grazie alla presenza di pulsanti sulla cornice superiore, ROG Phone permette di interfacciarsi ai giochi con quattro dita contemporaneamente. Inoltre, è dotato di funzionalità di vibrazione per immergere ulteriormente i giocatori nell'azione. Il suo design è ottimizzato per favorire il gioco in modalità Landscape e in modo da accogliere particolari plug-in che miglioreranno l'esperienza con i giochi.

Avremo, infatti, una dock station che rende il dispositivo collegabile a un monitor esterno, insieme a Gamevice e WiGig Dock. Queste ultime dotazioni sono in grado di trasformare ROG Phone in una sorta di Nintendo Switch, aumentando considerevolmente le possibilità di interazione con due joystick fisici da collocare lateralmente rispetto al display. Inoltre, abbiamo il cooler installabile nella parte posteriore dello smartphone dotato di una ventola capace di raffreddare il dispositivo in maniera più efficace nel caso delle sessioni di gaming più intense. L'accessorio presenta un connettore di alimentazione e un jack per le cuffie, come mostra Paolo nel video.

La Twinview dock, invece, è studiata per gli appassionati di Live Streaming: permette di posizionare due telefoni uno accanto all'altro, uno da usare come display di gioco principale e l'altro per eseguire la chat e le altre comunicazioni via social. Asus ROG Phone aderisce allo standard Wi-Fi 802.11 ad capace di gestire trasferimenti fino a 4,6 Gbps.

Asus ROG Phone è dotato di batteria da 4000 mAh che riesce a offrire al dispositivo un'autonomia di 11,5 ore per la riproduzione di video e fino a 7 ore nel gaming wifi. La tecnologia ROG Hypercharge, inoltre, consente di ricaricare velocemente il dispositivo, raggiungendo la carica del 60% in 33 minuti. Il nuovo smartphone Asus ROG, inoltre, è dotato di due altoparlanti frontali.

Guardate il video per tutte le altre informazioni su ROG Phone raccolte da Paolo a Taipei.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R04 Giugno 2018, 13:52 #1
Mah.
Soprattutto ora che posso streammare con l'applicazione link.
I giochi android in locale mi sanno molto poco da gamer!
Portocala04 Giugno 2018, 14:03 #2
Sfido chiunque a giocare per 7 ore con una batteria da 4000.
kamon04 Giugno 2018, 14:16 #3
Sembrerebbe avere tutto per essere una eccellente macchina da gioco, peccato che android abbia una congenita carenza giochi decenti... Si potrebbe adoperare con lo streaming dei giochi, ma a quel punto a che serve tutta questa potenza?
Se google fosse davvero capace (e minimamente interessata) ad offrire giochi consistenti e strutturati di fianco ai vari drena-soldi, rompicapo e rpg autosufficenti, potrebbero in pochi anni spazzare via il mercato console con giocattolini come questo, ma attualmente l'unica cosa veramente interessante dell'intera offerta mi pare il pad collegabile, che al contrario del 99% di quegli accrocchi che già si trovano in commercio, sembra completo e davvero utilizzabile... Per quel poco che serve.
jepessen05 Giugno 2018, 09:05 #4
Originariamente inviato da: kamon
Sembrerebbe avere tutto per essere una eccellente macchina da gioco, peccato che android abbia una congenita carenza giochi decenti... Si potrebbe adoperare con lo streaming dei giochi, ma a quel punto a che serve tutta questa potenza?
Se google fosse davvero capace (e minimamente interessata) ad offrire giochi consistenti e strutturati di fianco ai vari drena-soldi, rompicapo e rpg autosufficenti, potrebbero in pochi anni spazzare via il mercato console con giocattolini come questo, ma attualmente l'unica cosa veramente interessante dell'intera offerta mi pare il pad collegabile, che al contrario del 99% di quegli accrocchi che già si trovano in commercio, sembra completo e davvero utilizzabile... Per quel poco che serve.


Giochi consistenti e strutturati non vanno di pari passo con il mobile. Un cellulare deve avere giochi con cui ci si possa giocare facilmente per qualche minuto. Nella maggior parte dei casi la gente vuole piu' che altro un passatempo.

Inoltre ben pochi realizzano giochi per la gloria; se ci si rende conto che ci si guadagna di piu' con micro transazioni piuttosto che con pubblicita' o versioni a pagamento, cosa credi che facciano gli sviluppatori? Un giocatore e' piu' propenso a sborsare piccole somme dilazionate nel tempo, piuttosto che spendere tanti soldi tutti in una volta, e alcuni (in termini percentuali, ma tanti in termini assoluti) ci si appassionano a tal punto ad un gioco che se vogliono un aiuto per vincere contro giocatori piu' forti, o se vogliono distinguersi con un'aggiunta estetica, sono disposti a farlo. Ovvio che tutti gli altri poi si lamentano del free to play perche' sono svantaggiati rispetto a chi paga, ma se questo e' il trend stai tranquillo che non smettera' presto.

Detto questo, e' un telefono appositamente realizzato per giocatori incalliti di mobile, quindi un target l'avra' sicuro. Di certo non ne venderanno milioni, ma lo scopo e' quello di farsi il nome ed avere un oggetto distintivo.
domthewizard05 Giugno 2018, 10:03 #5
Originariamente inviato da: kamon
Sembrerebbe avere tutto per essere una eccellente macchina da gioco, peccato che android abbia una congenita carenza giochi decenti... Si potrebbe adoperare con lo streaming dei giochi, ma a quel punto a che serve tutta questa potenza?
Se google fosse davvero capace (e minimamente interessata) ad offrire giochi consistenti e strutturati di fianco ai vari drena-soldi, rompicapo e rpg autosufficenti, potrebbero in pochi anni spazzare via il mercato console con giocattolini come questo, ma attualmente l'unica cosa veramente interessante dell'intera offerta mi pare il pad collegabile, che al contrario del 99% di quegli accrocchi che già si trovano in commercio, sembra completo e davvero utilizzabile... Per quel poco che serve.


i giochi non li offre google ma sviluppatori e software house che devono arricchirsi con quei giochi. non gli interessa fare il giocone da vendere 70€ una tantum come per le console altrimenti fallirebbero domani mattina, è molto più facile vendere, remunerare e far assuefare laGGente con giochini idioti dotati di acquisti in-app perchè a spendere 1 o 2€ per volta spendi di più ma rateizzati sembrano meno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^