Asus annuncia nuovo ZenFone 2, con 4GB di RAM e 128GB di storage a 399 dollari

Asus annuncia nuovo ZenFone 2, con 4GB di RAM e 128GB di storage a 399 dollari

Il nuovo smartphone dei taiwanese vanta scelte tecniche da top di gamma all'interno di un prezzo di listino molto competitivo. Il nuovo ZenFone 2 Deluxe Special Edition è disponibile negli States

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
ASUSZenfone
 

Asus ha annunciato venerdì un nuovo modello "Special Edition" per la famiglia ZenFone. Asus ZenFone 2 Deluxe Special Edition integra 4 GB di memoria di sistema e 128GB di storage integrato, e viene dotato di due nuove back cover esclusive. Il tutto, come del resto ci si aspetta dalla famiglia di dispositivi, ad un prezzo di listino decisamente concorrenziale. Nonostante gli importanti numeri lo smartphone ha infatti un costo particolarmente invitante pari a 399 dollari.

Asus ZenFone 2 Deluxe Special Edition

La piattaforma hardware di ZenFone 2 Deluxe Special Edition si basa ancora su un processore Intel Atom, modello Z3580, da quattro core e 2,3GHz di frequenza di clock. La CPU è coadiuvata da 4GB di RAM LPDDR3, mentre nello stesso package troviamo una GPU Imagination Technologies PowerVR G6430, che offre pieno supporto allo standard OpenGL 3.0. Lo smartphone offre spazio per l'alloggiamento di due schede SIM e integra una batteria da 3.000 mAh non rimovibile.

È chiaro che il punto forte del modello è dato dallo spazio di archiviazione, misto al suo costo al pubblico. Ad una frazione rispetto a quanto richiedono i concorrenti Asus riesce ad offrire uno storage da 128GB, che può essere ulteriormente espanso con una microSD da massimo 64GB. Sono pochissime le soluzioni diffuse sul mercato che riescono ad offrire tanto sul comparto di archiviazione, ed Asus offre questa peculiarità al prezzo di uno smartphone di fascia medio-alta.

Sul lato fotografico troviamo un modulo con sensore da 13 megapixel sul retro con obiettivo f/2.0 e flash a doppio LED, mentre per selfie e video-chiamate avremo il supporto di un modulo frontale da 5 megapixel con apertura f/2.0. Il display rimane lo stesso LCD IPS da 5,5" Full HD del top di gamma della famiglia coperto con Gorilla Glass 3, mentre l'interfaccia proprietaria ZenUI installata su Android 5.0 Lollipop viene ridisegnata con parti in rosso.

Specifiche tecniche ASUS ZenFone 2 Deluxe Special Edition

  • OS: Android Lollipop 5.0
  • Display: 5,5 pollici Full HD (1920x1080)
  • SoC: Intel Atom Z3580, quad-core da 2,3GHz
  • Memoria: RAM 4GB LPDDR3 - storage da 128GB espandibile con microSD
  • Fotocamere: posteriore da 13 MP f/2.0 con flash a doppio LED - anteriore da 5 MP grandagolare da f/2.0
  • Batteria: 3.000 mAh

Il dispositivo, che è ancora atteso nella sua variante da 256GB di storgae, viene proposto con due back cover differenti: una più chiara con dettagli poligonali e finitura che simula il metallo, l'altra scura prende invece come riferimento la tipica trama della fibra di carbonio. Il dispositivo è già disponibile all'acquisto negli Stati Uniti presso alcuni rivenditori, anche online, e dovrebbe arrivare in futuro anche nel Vecchio Continente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matrix201509 Novembre 2015, 12:51 #1
Peccato per la batteria sottodimensionata e non removibile. Prezzo interezzante da farci un pensiero per Natale
Cappej09 Novembre 2015, 13:11 #2
Non molto diverso dal modello attuale se non dallo storage.
Sinceramente lo sto utilizzando attualmente ed è un gran bel terminale.

La batteria, effettivamente, non è il top, nel senso, non tento la batteria quanto il SOC Intel cuccia decisamente abbastanza...
Vanno dette due cose:
- avendo il BoostMaster, la batteria si ricarica dell'60% in 40 min... Il sistema è compatibile (testato) anche con i QuickCharge 2.0 di Qualcomm (incredibile!), tra cui gli adattatori della AuKey per auto (12 euro sull'amazzone) e quello usato da Transformer 2-in-1 T100TA... in altre parole con un alimentatore del genere ricaricate sia il note(net)book che il telefono!
- hanno diverse feature per non sprecare inutilmente la batteria che sembrano funzionare (IMHO)

Sinceramente, ottimo terminale!

il mio è il modello 4GB RAM e 32 di storage, in più, con pochi euri, ho messo su una 64GB PRO della Samsung... e credo non avrò problemi per un bel po' con 96 GB nominali di spazio!
nardustyle09 Novembre 2015, 13:46 #3
si pure io ho il 32gb, per me ottimo soprattutto per il fast charge

però voglio questa cover come retro, bellissima
ldetomi09 Novembre 2015, 14:31 #4
Lo trovo molto interessante, ma io vorrei una nuova edizione, basata su Windows 10, del PadFone Asus. Ne ho comprato uno, basato su Android, 2 anni fa e sono molto soddisfatto. Grazie alla funzionalità Continuum di Win10, dovrebbe essere una soluzione perfetta
lucusta09 Novembre 2015, 16:27 #5
io lo vorrei con x5.
John_Mat8209 Novembre 2015, 20:26 #6
Originariamente inviato da: Cappej
Sinceramente, ottimo terminale!

il mio è il modello 4GB RAM e 32 di storage, in più, con pochi euri, ho messo su una 64GB PRO della Samsung... e credo non avrò problemi per un bel po' con 96 GB nominali di spazio!


Vero, l'ho preso a fine Settembre e va benissimo.. per la batteria dipende che uso se ne fa, io personalmente a sera ci arrivo molto comodamente ma è attaccato al wifi di casa o dell'azienda per la stragrande maggioranza del tempo.. L'Acer Liquid E2 che avevo prima di questo in condizioni di uso comparabili dovevo starci molto più attento, in caso di uscita serale o lo caricavo un po' prima o ciao..

Unica nota stonata, Asus ci sta mettendo parecchio a cacciare il cavolo di update a 5.1 (che a quanto pare è comunque in arrivo prima di M), pur dopo una raffica di update e fw che hanno decisamente aiutato nella gestione della batteria. Questo ritarderà ulteriormente 6.0.
AleLinuxBSD10 Novembre 2015, 10:06 #7
Penso che Asus, con questa linea, vada nella direzione giusta.
Al di là di certe problematiche che continuano ad essere presenti in questo genere di prodotti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^