Samsung, no ai lettori ibridi Blu-ray e HD-DVD

Samsung, no ai lettori ibridi Blu-ray e HD-DVD

La via per la produzione di lettori ibridi HD-DVD e Blu-ray sarà probabilmente accantonata dai big dell'eletronica di consumo, quasi sicuramente non per problemi tecnici

di pubblicata il , alle 11:39 nel canale Storage
Samsung
 

In una recente intervista il Vice Presidente di Samsung Electronics ha annunciato il pieno ed escusivo supporto di Samsung allo standard Blu-ray, facendo così cadere nel vuoto le speranze maturate dall'utenza per un lettore ibrido Blu-ray e HD-DVD da parte del colosso coreano. Un apparecchio del genere avrebbe aperto sicuramente un filone interessante ed in grado di far decollare il mondo dell'alta definizione in ambito domestico, fosse esso rappresentato dall'uno o dall'altro standard.

Evidentemente l'interesse delle aziende non risiede molto nel far decollare l'alta definizione in quanto tale, ma un ben definito standard rispetto ad un altro, sia esso Blu-ray o HD-DVD. Samsung, vero e proprio colosso nel mondo dell'elettronica di consumo, sceglie dunque Blu-ray ufficialmente ed esclude la realizzazione di qualsiasi modello ibrido, pur non escudendo lo sviluppo di un lettore HD-DVD, ma in un futuro non certo prossimo.

Tale annuncio nasconde ovviamente l'intenzione di salire sul carro del vincitore nel caso di un successo schiacciante di HD-DVD, visto in ogni caso poco probabile da molte aziende, come per esempio LG Elecrtonics e Samsung stessa.

A poco dunque è servito lo sforzo di NEC nel realizzare un chip per il playback di materiale HD-DVD e Blu-ray (click qui per approfondire), allo stesso prezzo dei chip a singolo standard. Evidentemente quello che manca è la volontà di realizzare tali prodotti. Il prezzo del chip di controllo non costituirebbe infatti un problema, relegando quindi gli ipotetici problemi al solo utilizzo di due ottiche. Il costo di un modello ibrido quindi sarebbe sì leggermente più alto di un modello a singolo standard, ma di gran lunga inferiore a quello di due lettori, uno Blu-ray e l'altro HD-DVD.

Quello che può consolare è che in questo ambito i colpi di scena di susseguono a ritmo quasi quotidiano, quindi non è detto che quanto affermato oggi non venga smentito domani. Gli accordi più solidi possono vacillare di fronte a problemi dovuti a mancate entrate o al cambio del "vento" in un determinato mercato. Non resta che attendere, rassegnati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7716 Novembre 2006, 11:52 #1
Beh, non sono riusciti a trovare un accordo sul formato.. evabbeh!

Ma comunque se non è uno è l'altro il lettore multiformato salterà fuori di certo e prenderanno tutti quello.. poi al limite si vedrà per il masterizzatore
al13516 Novembre 2006, 12:02 #2
spero che la Nec li asfalti a questi ritardati conigliazzi di samsung e lg-sòla (i vostri masterizzatori fanno letteralmente schifo meglio se producete frigoriferi)
AntonioBO16 Novembre 2006, 12:06 #3
Mi ricorda la battaglia tra VHS, Betamax e V2000. Alla fine prevalse il formato meno performante - VHS - ma più sponsorizzato. Mi ricordo che quello migliore era il V2000 della Philips che non faceva le barre quando andava avanti e indietro col telecomando durante la visione. In questo caso mi pare che la qualità dei formati sia in fondo equivalente. Si decidano!!!!
sslazio16 Novembre 2006, 12:07 #4
e qual'è il problema vorrà dire che non compreremo un lettore da tavolo Samsung.
Chip7716 Novembre 2006, 12:08 #5
Meglio così....vincerà per forza di cose un solo formato e non come oggi che col dvd + - * / R RW non si capisce nulla!

Marcus Scaurus16 Novembre 2006, 12:09 #6
Potete dire tutto e il contrario di tutto... ma Hd-Dvd e Blu-Ray entreranno a casa mia solo quando non venderanno più altro... Questa accelerazione continua negli standard e nella volontà di vendere comincia a darmi sui nervi...

Poi vincesse uno e facciamola finita!
Marcus Scaurus16 Novembre 2006, 12:09 #7
Originariamente inviato da: sslazio
e qual'è il problema vorrà dire che non compreremo un lettore da tavolo Samsung.


Non posso che quotarti!
jappilas16 Novembre 2006, 12:13 #8
Originariamente inviato da: Chip77
Meglio così....vincerà per forza di cose un solo formato e non come oggi che col dvd + - * / R RW non si capisce nulla!


quello è il meno, aspetta di vedere i BD-rom/ram/Writeable/ReWriteable...
soft_karma16 Novembre 2006, 12:13 #9
Scusa Marcus, vuoi dire che non hai ancora il lettore DVD visto che le VHS sono ancora in vendita?
Marcus Scaurus16 Novembre 2006, 12:21 #10
Originariamente inviato da: soft_karma
Scusa Marcus, vuoi dire che non hai ancora il lettore DVD visto che le VHS sono ancora in vendita?


Scioccone!
Certo che no!

Però questo non vuol dire che abbia intenzione di comprare una tv da 3000 euro (fullhd, non le schifezze hdready che ci sono ora, anzi mi dispiace per chi l'ha prese), più il lettore da 1000 euro e ogni film da 35 euro (peraltro rimasterizzato in risoluzione diversa ma non nativo hd). Mi sembra il tutto un po' ridicolo... Fanno grandi lanci ma alla fine non c'è ancora niente sul mercato... Se si ha intenzione di vendere i lettori, bisogna anche (e soprattutto a mio modo di vedere PRIMA) produrre i film... o Erro?

Io di questi nuovi formati, per quanto belli i film o giochi possano essere, non ne sento proprio la necessità (anche a fronte della spesa)... Tutto qui!
Mi sembra che gli manchi proprio una osa essenziale: il valore aggiunto (rispetto a quello che c'è ora).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^